Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Share

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Tue Nov 09, 2010 3:50 pm

    Ciao ragazzi,
    vi racconto in breve la mia storia. Ho acquistato qualche mese fa un amplificatore Audio Analogue Crescendo. Fin da subito ho riscontrato un problema relativo all'accensione e regolazione del volume dell'apparecchio, sia tramite manopola che da telecomando. Il problema, che si presentava casualmente anche a distanza di giorni consisteva nel fatto che, una volta premuto il pulsante del pannello frontale e messo in stand-by, ruotando la manopola per dare corrente al circuito ed ascoltare la musica la risposta dell'amplificatore era anomala (non si accendeva oppure si accendeva e rispegneva all'istante); anche provando a premere la manopola per cambiare canale d'entrata la risposta era nulla; stesso discorso agendo da telecomando. Il difetto come già accennato si presentava casualmente, anche a distanza di giorni per una durata che poteva variare dai 10 secondi ad alcuni minuti. Una volta avviato correttamente a lasciato in stand-by non ha mai presentato anomalie durante l'arco della giornata. E' possibile che fosse un problema che si verificava a freddo ma...
    Trascorsi un paio di mesi decido di chiamare AA, la quale offre un servizio assistenza che definirei eccezionale. Invio l'amplificatore in assistenza e nonostante durante la permanenza non presenti comportamenti strani cambiano la scheda frontale che invia dati al circuito. L'amplificatore mi viene riconsegnato, collego l'impianto al resto dei componenti con un sorriso a 32 denti, accendo l'amplificatore, ruoto la manopola e... e... ma non va! Il problema non è risolto, non è cambiato assolutamente nulla. A distanza di giorni o anche più frequentemente il difetto si fa vivo. Richiamo AA e comunico la situazione, stavolta visto che il problema inizia a diventare misterioso chiedo la sostituzione dell'apparecchio. AA è daccordo e stabiliamo lo scambio del mio amplificatore con uno nuovo che avverrà tramite corriere. Lo scorso venerdì di buon mattino il corriere mi consegna il nuovo apparecchio e a lui cedo quello in mio possesso, imballato a dovere. Rimonto il tutto e penso "finalmente non avrò più l'ansia di accenderti"... fine della storia? L'odissea non è finita e siamo punto e a capo. Possibile che sia così sfigato o vi è qualcosa che sottovaluto? Comincio a sospettare (assurdamente) che sia qualcosa nella catena (lettore cd Denon 710 - torri Indiana Line Musa 505) a causare il disturbo, così decido di scollegare il tutto e di porre l'amplificatore sulla scrivania collegandolo alla rete elettrica tramite un nuovo cavo di alimentazione. Mi armo di pazienza se si verificherà il problema ma non attendo molto, il difetto oggi è comparso e l'amplificatore è isolato.
    Ora, prima di chiamare per l'ennesima volta Audio Analogue, il vostro "Crescendo" vi fa venire l'ansia da "avvio"?

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 4:18 pm

    che 2 apparecchi presentino lo stesso identico difetto è cosa credo impossibile, da come la racconti sembrerebbe essere un problema che viene dall'esterno ma non dal cd e tantomeno dai diffusori, potrebbe essere che qualche radio frequenza generata da chissa cosa venga ripresa dal sensore del tele e vada ad incasinare le funzioni dell'ampli, prova a spostarti di stanza per vedere che succede


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  piero on Tue Nov 09, 2010 4:30 pm

    provalo a casa di qualcunaltro

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Tue Nov 09, 2010 4:51 pm

    aircooled wrote:che 2 apparecchi presentino lo stesso identico difetto è cosa credo impossibile, da come la racconti sembrerebbe essere un problema che viene dall'esterno ma non dal cd e tantomeno dai diffusori, potrebbe essere che qualche radio frequenza generata da chissa cosa venga ripresa dal sensore del tele e vada ad incasinare le funzioni dell'ampli, prova a spostarti di stanza per vedere che succede
    Fare delle prove in altre stanze non è un problema, ma certamente l'impianto rimarrà dov'è. Se fosse un problema di radiofrequenze dovrebbe presentarsi sempre me non saltuariamente, non credi? Inoltre, nella stessa stanza ho un tv plasma, xbox 360, un lettore multimediale, un pc desktop, un notebook, mai niente che abbia dato segni strani di malfunzionamento.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 5:04 pm

    no non è detto che i disturbi siano fissi, anzi tuttaltro, quello è un ampli che usa i codici del telecomando standar quindi codici internazionali, i codici degli altri apparecchi sono diversi quindi nulla di strano che non presentino problemi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Massimo on Tue Nov 09, 2010 5:05 pm

    Non ho il piacere di conoscere la circuitazione del Crescendo, ma se le funzioni sono collegate a dei relè ,potrebbe essere una questione di rete elettrica. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9836
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Amuro_Rey on Tue Nov 09, 2010 8:12 pm

    Air, che due macchine nuove abbiano lo stesso identico probvlema è quantomai IMPOSSIBILE !
    Anche io penso che il problema si dovuto ad una qualche interferenza dall'esterno
    Per caso il tuo impianto è vicino ad un pannello LCD ?
    Non ti dico come mi ha fatto impazzire il mio pannello LCD Philips, che utilizza delle frequenze delle lampade che vanno ad interferire con praticamente TUTTI e ribadisco TUTTI gli apparati che utilizzano un telecomando
    Potete non crederci ma fatevi un giro in rete e cercare interferenze lampade pannelli LCD e poi vedrete ...
    L'unica soluzione trovata od allontanare le apparecchiature dall'LCD o mettere un foglio isolante trà le apparecchiature e LCD, un foglio isolante di quelli che si utilizzano per le scariche elettrostatiche delle schede elettroniche
    Anche il discorso di un qualche problema dalla rete elettrica ha un suo perchè
    Purtroppo sono quei problemi che ti fanno letteralemtne impazziere, ma sicurametne la prima prova da fare è posizionare l'amplificatore in altre zone della casa e vedere se il problema si presente ancora


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Tue Nov 09, 2010 8:47 pm

    un foglio isolante di quelli che si utilizzano per le scariche elettrostatiche delle schede elettroniche
    anche questo è un bel fattore di rischio per gli apparecchi con telecomando


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Massimo on Tue Nov 09, 2010 9:04 pm

    Avevo un tuner con accensione a relè ogni anno durante le feste natalizie, con l'abbassarsi della tensione elettrica mi faceva impazzire non si accendeva, o dopo poco aceso si spegneva,la bassa tensione non eccitava correttamente il relè.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9836
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 10, 2010 8:55 am

    aircooled wrote:
    un foglio isolante di quelli che si utilizzano per le scariche elettrostatiche delle schede elettroniche
    anche questo è un bel fattore di rischio per gli apparecchi con telecomando

    In che senso ?


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    fabrizio252
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 177
    Data d'iscrizione : 2010-10-20
    Età : 45
    Località : Livorno

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  fabrizio252 on Wed Nov 10, 2010 9:13 am

    Ciao io ho il crescendo ma non riscontro il problema di cui parli...


    _________________
    Fabrizio

    ----------------------------------------
    Amplificatore   Kelvin Labs The integrated
    Valvolare       Yarland FV-34B
    Giradischi      Garrard 401
    Sorgente        PC audio transport
    Diffusori       Imago Rosa Lux

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Wed Nov 10, 2010 3:44 pm

    Massimo wrote:Non ho il piacere di conoscere la circuitazione del Crescendo, ma se le funzioni sono collegate a dei relè ,potrebbe essere una questione di rete elettrica. sunny
    Se così fosse cosa bisognerebbe fare?

    Amuro_Rey wrote: Air, che due macchine nuove abbiano lo stesso identico probvlema è quantomai IMPOSSIBILE !
    Anche io penso che il problema si dovuto ad una qualche interferenza dall'esterno
    Per caso il tuo impianto è vicino ad un pannello LCD ?
    Non ti dico come mi ha fatto impazzire il mio pannello LCD Philips, che utilizza delle frequenze delle lampade che vanno ad interferire con praticamente TUTTI e ribadisco TUTTI gli apparati che utilizzano un telecomando
    Potete non crederci ma fatevi un giro in rete e cercare interferenze lampade pannelli LCD e poi vedrete ...
    L'unica soluzione trovata od allontanare le apparecchiature dall'LCD o mettere un foglio isolante trà le apparecchiature e LCD, un foglio isolante di quelli che si utilizzano per le scariche elettrostatiche delle schede elettroniche
    Anche il discorso di un qualche problema dalla rete elettrica ha un suo perchè
    Purtroppo sono quei problemi che ti fanno letteralemtne impazziere, ma sicurametne la prima prova da fare è posizionare l'amplificatore in altre zone della casa e vedere se il problema si presente ancora
    Non ho un LCD ma un plasma, è molto vicino, ma ha presentato il difetto anche lontano dal TV.

    Massimo wrote:Avevo un tuner con accensione a relè ogni anno durante le feste natalizie, con l'abbassarsi della tensione elettrica mi faceva impazzire non si accendeva, o dopo poco aceso si spegneva,la bassa tensione non eccitava correttamente il relè.
    Ribadisco che il problema non si presenta solo all'accensione ma anche una volta acceso può non rispondere o rispondere in modo anomalo o rispegnersi (per spegnersi intendo stand-by). Ad esempio, è successo anche che, ruotando la manopola in senso antiorario il volume aumentasse a dismisura invece di abbassarsi e spegnersi (l'amplificatore si mette in stand-by ruotando la manopola in senso antiorario).
    Vi linko un un paio di filmati, così vedete con i vostri occhi.
    http://www.youtube.com/watch?v=L7a-PURXMKk
    http://www.youtube.com/watch?v=R1y8iErS9nk

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  matte on Wed Nov 10, 2010 3:50 pm

    Per me te tu c'hai sfiga Razz ; se il problema si verificava solo con con l'utilizzo del tele allora potevano anche essere dei disturbi ambientali, ma se succede agendo anche direttamente dalla macchina non vedo in che modo possano interferire ; mi sa che ti convienne sentire in AA di nuovo santa


    _________________

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 3:53 pm

    nel caso fosse un problema di disturbo ambientale anche agendo manualmente non cambierebbe nulla, quell'ampli monta degli attuatori non meccanismi vari
    eccezzionale l'idea del filmato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Wed Nov 10, 2010 3:58 pm

    Vi faccio vedere anche quest'ultimo. A differenza degli altri filmati qui, a partire dal diciottesimo secondo il funzionamento è normale e funzionerà senza anomalie per giorni.
    http://www.youtube.com/watch?v=d9eDI1Y2csg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Massimo on Wed Nov 10, 2010 4:03 pm

    Ciao, chiaramente le mie sono solo supposizioni a distanza.
    La corrente elettrica a casa tua è 220/230 V ho hai momenti in cui è più bassa?
    Le prove le puoi fare a casa di qualcuno dove sei sicuro che il voltaggio della corrente sia 220V .
    Vai da qualche amico che ha un impianto, ci colleghi il tuo crescendo e provi.
    Quando lo hai mandato in assistenza sicuramente prima di rimandartelo lo avranno senz'altro provato e andava bene,poi ne hai avuti ben 2, quindi il problema è a casa tua ed una delle cause più probabili è che sia un problema di rete elettrica.
    Fai una prova non ti costa nulla, nel caso hai escluso una probabile causa.
    Facci sapere.
    Ciao
    Massimo


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Wed Nov 10, 2010 4:06 pm

    aircooled wrote:nel caso fosse un problema di disturbo ambientale anche agendo manualmente non cambierebbe nulla, quell'ampli monta degli attuatori non meccanismi vari
    eccezzionale l'idea del filmato
    E' possibile che questi attuatori vengano caricati da qualche tipo di energia e all'accensione rispondano in modo anomalo? Come funzionano?

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Wed Nov 10, 2010 4:09 pm

    Massimo wrote:Ciao, chiaramente le mie sono solo supposizioni a distanza.
    La corrente elettrica a casa tua è 220/230 V ho hai momenti in cui è più bassa?
    Le prove le puoi fare a casa di qualcuno dove sei sicuro che il voltaggio della corrente sia 220V .
    Vai da qualche amico che ha un impianto, ci colleghi il tuo crescendo e provi.
    Quando lo hai mandato in assistenza sicuramente prima di rimandartelo lo avranno senz'altro provato e andava bene,poi ne hai avuti ben 2, quindi il problema è a casa tua ed una delle cause più probabili è che sia un problema di rete elettrica.
    Fai una prova non ti costa nulla, nel caso hai escluso una probabile causa.
    Facci sapere.
    Ciao
    Massimo
    Potrei trasferirmi a casa di mia madre per una settimana, vediamo un po cosa dice mia mofglie!
    Scherzi a parte potrei fare dei tentativi ma come già detto capita che il problema non si presenti anche per giorni. Forse potrei provare a farmi prestare un gruppo di continuità.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 4:26 pm

    Patacat wrote:
    aircooled wrote:nel caso fosse un problema di disturbo ambientale anche agendo manualmente non cambierebbe nulla, quell'ampli monta degli attuatori non meccanismi vari
    eccezzionale l'idea del filmato
    E' possibile che questi attuatori vengano caricati da qualche tipo di energia e all'accensione rispondano in modo anomalo? Come funzionano?
    è possibile che correnti elettrostatiche interferiscano con i comandi, gli attuatori mandano un segnale elettrico al chip che a sua volta inizializza in comando all'ampli, se il chip per qualche ragione invia un comando fuori scala l'ampli non lo riconosce e sta fermo e buono oppure fa unaltra cosa perche magari gli arriva un comando molto simile per esempio ad alzare il volume invece che abbassarlo, bei tempi quando era tutto meccanico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9836
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Amuro_Rey on Wed Nov 10, 2010 4:26 pm

    Minkia !
    Ho visto i video (come detto idea FANTASTICA !), sono basito ... santa santa
    Io ti consiglio OK di fare la prova a casa di qualche tuo amico, ma in primis contattare immediatamente di nuovo AA e spedirli i video, dato che da Loro il problema non si è presentato
    L'unica cosa che continua a far propendere il problema come in loco e non nell'apparato è il fatto che i due apparati abbiano lo stesso i dentico problema, certo potrebbe anche essere una concidenza di SUPERSFIGA Neutral Neutral

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 4:31 pm

    il problema dei problemi rimane il fatto che a quanto sembra in altra sede non si presenti casi strani a volte capitano ma che 2 apparecchi di lotti diversi visto il tempo trascorso tra il primo e il secondo.........


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Patacat
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 89
    Data d'iscrizione : 2010-04-22

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Patacat on Wed Nov 10, 2010 4:36 pm

    aircooled wrote:è possibile che correnti elettrostatiche interferiscano con i comandi, gli attuatori mandano un segnale elettrico al chip che a sua volta inizializza in comando all'ampli, se il chip per qualche ragione invia un comando fuori scala l'ampli non lo riconosce e sta fermo e buono oppure fa unaltra cosa perche magari gli arriva un comando molto simile per esempio ad alzare il volume invece che abbassarlo, bei tempi quando era tutto meccanico
    Secondo me è proprio quello che succede ma bisogna capire da dove provengono queste correnti... Non sarà mica il lettore CD Denon? Laughing

    Amuro_Rey wrote:Minkia !
    Ho visto i video (come detto idea FANTASTICA !), sono basito ... santa santa
    Io ti consiglio OK di fare la prova a casa di qualche tuo amico, ma in primis contattare immediatamente di nuovo AA e spedirli i video, dato che da Loro il problema non si è presentato
    L'unica cosa che continua a far propendere il problema come in loco e non nell'apparato è il fatto che i due apparati abbiano lo stesso i dentico problema, certo potrebbe anche essere una concidenza di SUPERSFIGA Neutral Neutral
    Sì, hanno già i filmati, li avevo registrati proprio per farli vedere in assistenza...

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  aircooled on Wed Nov 10, 2010 4:45 pm

    Secondo me è proprio quello che succede ma bisogna capire da dove provengono queste correnti... Non sarà mica il lettore CD Denon?
    non credo se lo ha fatto anche disconnesso..... magari era rimasta qualche correntina in giro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Massimo on Wed Nov 10, 2010 4:48 pm

    Patacat wrote: Forse potrei provare a farmi prestare un gruppo di continuità.

    La trovo un ottima idea per la regolarizzazione della tensione.
    Un altro problema di rete è che ci potrebbero essere radiofrequenze , un amico di Roma che abitava nei pressi dell'aereoporto attraverso la rete elettrica ascoltava la radio ,con solo l'ampli acceso, certo questo è un caso estremo.
    Iniziamo per gradi e vediamo con un gruppo di continuità che succede.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Possessori di amplificatore Audio Analogue Crescendo

    Post  Massimo on Wed Nov 10, 2010 4:51 pm

    aircooled wrote:
    ... bei tempi quando era tutto meccanico

    Parole sante


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:00 pm