Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Sabato pomeriggio al Luna Park... - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Share

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  ado on Tue Nov 30, 2010 11:30 pm

    Lo Zio wrote:


    In che senso puro?

    è il primo termine che mi è venuto in mente...

    diciamo un dispositivo che fa transitare le informazioni di ambienza;
    mantiene la coerenza di fase del segnale elettrico;
    ha un transito "minimo" nei dispositivi attivi;
    introduce un rumore di fondo prossimo a zero;
    non interferisce con la "dinamica" delle membrane

    ma non prendermi troppo sul serio
    Dom


    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Lo Zio on Tue Nov 30, 2010 11:35 pm



    è il primo termine che mi è venuto in mente...

    diciamo un dispositivo che fa transitare le informazioni di ambienza;
    mantiene la coerenza di fase del segnale elettrico;
    ha un transito "minimo" nei dispositivi attivi;
    introduce un rumore di fondo prossimo a zero;
    non interferisce con la "dinamica" delle membrane

    ma non prendermi troppo sul serio
    Dom

    In base a quanto sopra, me la fai una comparativa tra Peyote e 010?

    ado
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 107
    Data d'iscrizione : 2010-11-28
    Località : Taranto

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  ado on Wed Dec 01, 2010 12:00 am

    no Guido, non ne ho gli elementi e la conoscenza necessari

    dicevo "qualcosa potrei scrivere" riferendomi ad un contatto molto breve,
    le differenze uditive erano dovute principalmente alle cuffie più che agli ampli;

    ma, per nostra fortuna, abbiamo qui il felice e competente possessore dei due apparecchi che, magari, si prodigherà ad esporre l'esito del confronto richiesto

    Dinooooooo!

    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  axellone on Wed Dec 01, 2010 5:47 am

    ado wrote:no Guido, non ne ho gli elementi e la conoscenza necessari


    Laughing


    _________________
    Saluti, Enrico  

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Wed Dec 01, 2010 5:54 am

    Lo Zio wrote:
    In base a quanto sopra, me la fai una comparativa tra Peyote e 010?

    Diciamo che nel Peyote si sente che c'è la valvolina, fornendo un suono piu' ricco di armoniche, il basso, è ottimizzato dall'uso dei trafo di uscita, che riescono a farlo suonare piu' energico e vigoroso, ma anche di una tonalità piu' grave del Rudistor, ma stranamente, anche piu' controllato, una su tutte è la ps1000, il basso sul PEyote era perfetto per consistenza, energia ed impatto, mentre sul Rudistor, non si riusciva a percepire distintamente la nota grave, c'era un effetto "sbrodolamento". Questo è forse uno dei motivi per il quale Dino aveva degli ascolti entusiasmanti di alcuni genere, se non sbaglio classica da camera.
    SUlla gamma media, non c'è storia, ma il trucco c'è e si vede, e si chiama Pinched West. Ancora una volta, l'uso della valvola cambia drasticamente la percezione sonora delle cose, altre valvole non arriverebbero a suonare come la Pinched, anche se, rimarrebbe comunque quest'impronta.
    Analizzando un po' la gamma alta, si potrebbe pensare che il PEyote sale un po' di meno rispetto al Rudistor, ed in effetti è cosi, ma ancora una volta, la differenza la fanno i trafo,che ottimizzano in un certo senso la risposta in frequenza, facendo lavorare i trasduttori "meglio", tant'è che con lo strumento di Domenico abbiamo percepito tranquillamente oltre i 16k.
    Il Rudistor è energia pura, non fà sconti all'ascolto, forse possiamo definirlo piu' neutro, ma è anche piu' cattivo. SOlo con la ps1000 andava in difficoltà, impossibile ascoltare una cuffia ad ore 3!!!

    Sal.

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 11:50 am

    ado wrote:
    è il primo termine che mi è venuto in mente...

    diciamo un dispositivo che fa transitare le informazioni di ambienza;
    mantiene la coerenza di fase del segnale elettrico;
    ha un transito "minimo" nei dispositivi attivi;
    introduce un rumore di fondo prossimo a zero;
    non interferisce con la "dinamica" delle membrane

    ma non prendermi troppo sul serio
    Dom

    ovvero il beta-22
    ardo

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  indifd on Wed Dec 01, 2010 1:42 pm

    biscottino wrote:
    Caro Ferdinando, ti ringrazio per la tua gentilezza e competenza.
    Potresti magari, dirci qualcosa in piu' su queste meravigliose valvole, visto che anche tu ne conosci bene il suono, magari anche come è nata?

    Grazie,

    Sal.

    Con un po’ di ritardo rispondo alla richiesta di Salvatore.

    Parto con una premessa, tutti i componenti pur se di ottima qualità devono essere compatibili e ben abbinati all’interno di un circuito, quindi non esiste un componente migliore a prescindere dal contesto in cui è posto a lavorare né si può semplificando molto richiedere ad un progettista di elettroniche di assemblare un amplificatore come sommatoria di singoli validi elementi senza verificarne il risultato d’assieme.

    Fatta la doverosa premessa che spero disincentivi tube rolling generalizzati d’impulso proverò in seguito a fornire alcune informazioni che ho nel tempo acquisito.
    L’altro fattore che sicuramente “regolerà” acquisti non ponderati è in questo caso il prezzo di mercato di queste valvole quando si trovano

    La E88CC è un progetto del Gruppo Philips, Il Gruppo Philips probabilmente (non ho i dati precisi) era il maggiore produttore mondiale di valvole di questa categoria (noval) e quindi aveva i mezzi e il know-how per fare prodotti eccellenti.

    La prima E88CC Pinched Waist che possiedo è del gennaio 1956, ma ultimamente ho visto e purtroppo non comprato delle E88CC dell’ottobre/novembre 1955, con questa datazione dovremmo essere di fronte al primo prototipo prodotto

    Il Gruppo Philips in molti dei suoi stabilimenti, ad eccezione di quello inglese della Mullard a Mitcham, ha prodotto le prime versioni (svariate) con la struttura definita “pinched waist” soluzione volta a diminuire l’effetto microfonicità potenzialmente presente

    In dettaglio si posso trovare E88CC pinched waist prodotte a:
    - Eindhoven NL (stab. Philips) = le prime, molto rare
    - Heerlen NL (stab. Philips) = dove si è concentrata la maggiore produzione
    - Amburgo D (stab. Valvo) = prodotte solo per un mese, rarissime
    - Hicksville USA (stab. Amperex) = prodotte fino al 1959, data in cui in Europa non si producevano più avendo cambiato versione

    In sintesi penso che per quanto riguarda le E88CC il Gruppo Philips abbia prodotto da “vera multinazionale”:
    - valvole di assoluto valore dall’inizio fino al 1958 - Pinched Waist
    - valvole veramente ottime dal 1958 fino agli inizi del 1960 - D getter, (Vito nickname PPP le conosce bene, sia quelle di Heerlen che quelle di Amburgo)
    - valvole di normale qualità a partire dal 1960 fino agli anni ‘80

    Una considerazione molto importante, il marchio commerciale impresso sulla valvola è totalmente ininfluente ovvero non significa nulla, per identificare correttamente le valvole occorre:
    - il codice di produzione, unica fonte di informazioni oggettive e non legata ad aspetti commerciali come il paese di vendita
    - la capacità di riconoscere le differenti strutture interne delle varie versioni prodotte

    A conferma del fatto che non esiste una valvola universalmente migliore in ogni applicazione, nel mio Pre preferisco altre tipologie di valvole mentre nel mio Dac sono le mie preferite

    Salvatore ha ormai una buona dotazione di E88CC di ottima qualità:
    - TFK E188CC
    - TFK E88CC
    - Siemens E188CC G0
    - 6922 D getter di produzione Amperex Hicksville USA
    - ecc.
    e potrà darvi dei pareri più mirati in relazione all’uso in amplificatori per cuffie

    Concludendo:
    - non cercatele sono molto rare, trovarle in buone condizioni è ancora più raro, acquistare valvole non perfette è molto facile soprattutto se non avete molta esperienza
    - non compratele, costano una follia devil
    - scegliete altre opzioni, esistono altre alternative di buona qualità a costi nettamente inferiori
    - da provare prima dell’acquisto nell’elettronica di destinazione per esser sicuri dell’abbinamento e del risultato complessivo
    - citando Arbore “Meno siamo meglio stiamo”

    Saluti termoionici

    Ferdinando

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  il giullare on Wed Dec 01, 2010 5:02 pm

    biscottino wrote:
    SOlo con la ps1000 andava in difficoltà, impossibile ascoltare una cuffia ad ore 3!!!

    Sal.

    ...a ore tre...???
    dubito che lo 010 vada in difficoltà con la ps1000,
    data la sua impedenza...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 5:19 pm

    indifd wrote:
    Saluti termoionici

    Ferdinando
    i miei complimenti per la tua conoscenza e pazienza nel relatare tutte queste cose.
    tra le moderne ecc88 cosa consigli?
    te lo chiedo perché ho avuto un pre bat che ne montava 4. ho comprato 4 siemens a 400 euro e una era microfonica al massimo e ti puoi immaginari i miei poco elegan´ti pensieri
    ardo

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 5:20 pm

    biscottino wrote:
    Il Rudistor è energia pura, non fà sconti all'ascolto, forse possiamo definirlo piu' neutro, ma è anche piu' cattivo. SOlo con la ps1000 andava in difficoltà, impossibile ascoltare una cuffia ad ore 3!!!

    Sal.
    io ascolto la k1000 a ore 2-3 a seconda delle registrazioni arrivando anche a ore 4.
    qual é il problema?
    ardo

    maxfazer
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 701
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Località : Roma

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  maxfazer on Wed Dec 01, 2010 5:24 pm

    il giullare wrote:
    ...a ore tre...???
    dubito che lo 010 vada in difficoltà con la ps1000,
    data la sua impedenza...!!!

    Affermazione che ha sorpreso anche me ma Sal c'era e noi no.
    Ho visto l'RP010B andare in difficoltà solo con la K1000 ( non ce la fa) e una delle tre K340 che gli ho attaccato ( soffriva ma ce la faceva).
    Che cavolo ha 'sta PS1000?


    _________________
    Massimiliano

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 6:25 pm

    maxfazer wrote:
    Che cavolo ha 'sta PS1000?
    sicuramente da quello che ho capito vuole sana e robusta corrente per domarla.
    le caratteristiche saranno un pó diverse dalle altre grado ma giovanni é quello che sa tutta la veritá
    ardo

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  indifd on Wed Dec 01, 2010 7:39 pm

    Alota wrote:

    i miei complimenti per la tua conoscenza e pazienza nel relatare tutte queste cose.
    tra le moderne ecc88 cosa consigli?
    te lo chiedo perché ho avuto un pre bat che ne montava 4. ho comprato 4 siemens a 400 euro e una era microfonica al massimo e ti puoi immaginari i miei poco elegan´ti pensieri
    ardo

    Ciao,
    forse il tuo pre BAT utilizza le 6922/E88CC, le ECC88/6DJ8 sono una variante con parametri di utilizzo diversi e non sempre pienamente compatibili.

    Sia nel caso di informazioni relative alle sole ECC88 piuttosto che al gruppo allargato ECC88 + E88CC per quanto riguarda le valvole di moderna produzione non ho esperienza a parte le Sovtek 6922 di serie sui i miei ARC che dopo il primo tube rolling non sono più state utilizzate a parte un paio di test di comparazione con delle produzioni storiche.

    Se cerchi:
    - bassi costi
    - facile reperibilità
    - facilità e costi contenuti nella selezione
    - di evitare acquisti che richiedano elevate informazioni/esperienza, tube tester ecc.
    - in sintesi pochi problemi e massima facilità con costi più o meno contenuti
    la scelta è per le nuove produzioni

    Io personalmente ho scelto una strada diversa: vecchie produzioni, non ti faccio l'elenco delle controindicazioni perchè è troppo esteso, ma se:
    - sei disposto a pagare il prezzo (a volte il costo maggiore è dato dagli scarti e dai problemi come quello che hai evidenziato)
    - la tua elettronica valorizza un certo tipo di valvole
    - il risultato che ricerchi nella riproduzione è di un certo tipo
    la scelta è opposta al primo caso e il risultato è quello che hanno ascoltato gli amici che hanno provato l'ampli MHZ

    Saluti d'annata

    Ferdinando

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 8:03 pm

    indifd wrote:Io personalmente ho scelto una strada diversa: vecchie produzioni, non ti faccio l'elenco delle controindicazioni perchè è troppo esteso, ma se:
    - sei disposto a pagare il prezzo (a volte il costo maggiore è dato dagli scarti e dai problemi come quello che hai evidenziato)
    - la tua elettronica valorizza un certo tipo di valvole
    - il risultato che ricerchi nella riproduzione è di un certo tipo
    la scelta è opposta al primo caso e il risultato è quello che hanno ascoltato gli amici che hanno provato l'ampli MHZ

    Saluti d'annata

    Ferdinando
    si erano 6922.
    io sono per le valvole nos tanto che sul little-dot ho comprato nos(anche se non c´era una differenza abissale con le valvole di produzione corrente)
    purtroppo ormai i costi sono troppo alti con il rischio a volte di trovarti con una valvola difettosa.
    io non ho molta esperienza ma il mio site di riferimento é tubeworld.
    ardo

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Wed Dec 01, 2010 9:17 pm

    il giullare wrote: ...a ore tre...???
    dubito che lo 010 vada in difficoltà con la ps1000,
    data la sua impedenza...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Ad ore 3.
    In verità, l'Audia Flight esce bassino, per cui anche sul PEyote ho visto la manopola andare oltre i miei soliti ascolti.
    Comunque, l'rp010 è al limite con la ps1000, non ero il solo ad accorgermene.

    Sal.

    quote corretto dall'amministrazione

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Wed Dec 01, 2010 9:19 pm

    maxfazer wrote:
    Che cavolo ha 'sta PS1000?

    Non ha nulla, ma vuole tanta corrente e rigore nella riproduzione, con l'rp010 è l'unica delle presenti che ho sentito che proprio nun c'è la faceva.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Wed Dec 01, 2010 9:21 pm

    Alota wrote:
    le caratteristiche saranno un pó diverse dalle altre grado ma giovanni é quello che sa tutta la veritá
    ardo

    Decisamente diverse, ma proprio Giovanni è uno di quelli che affermava che per la ps1000 ci volevano le bombe a mano.

    Sal.

    madmax
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3433
    Data d'iscrizione : 2010-04-18
    Età : 49
    Località : Cerignola (FG)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  madmax on Wed Dec 01, 2010 9:49 pm

    biscottino wrote:
    e confermo il mio "non" amore per le Grado Embarassed Laughing Laughing


    _________________
    Spoiler:

    Analogico: Technics SL1200 MKII
    Pre-phono:Clearaudio Nano Phono V2
    Sorgente:Mcintosh MCD301/Unison Research Unico cd
    Sorgente audio/video:Denon DBP-2012UD                                                                                                      
    Ampli:AM Audio T90
    Diffusori:Klipsh Heresy III
    Cuffie:Hifiman HE-6 Airtech/Audeze LCD3F/Sennheiser HD800 CustomCans/Spirit Labs Grado
    Ampli cuffia:Megahertz MezzoGuerra/ Megahertz OTL
    Dac Ampli Cuffia: Pioneer U-05 (mod.Aurion Audio)
    Multipresa:Oehlbach PowerSocket 907

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 10:34 pm

    Alota wrote:
    maxfazer wrote:
    Che cavolo ha 'sta PS1000?
    sicuramente da quello che ho capito vuole sana e robusta corrente per domarla.
    le caratteristiche saranno un pó diverse dalle altre grado ma giovanni é quello che sa tutta la veritá
    ardo
    Ciao a tutti.
    Aldo, la mia PS1000 e quella di Dino sono diverse dalle normali.
    Chi fosse interessato ad una Grado PS1000 non abarthizzata non ha niente da temere.
    Il problema in quella di Dino è il grosso cavo, peraltro singolo ed a quattro poli per canale e le bobine maggiorate dei driver, selezionati ed accoppiati.
    Inoltre l'effetto marbled è causato dalla colla utilizzata per rendere praticamente privi di riverberi i padiglioni (Attività implementata anche dal nonno).
    Il risultato finale raggiunge un discreto miglioramento delle performance standard, rendendo la cuffia, secondo i miei gusti, eccellente, seppure veramente ostica da pilotare. Con l'RP1000 suona in maniera eccellente. Chi ha ascoltato la GS1000 a casa mia, aggiunga un 40% alle prestazioni fornite dalla suddetta.
    Il progetto di questa serie limitata è stato abbandonato proprio per questa rudezza nel pilotaggio.
    La Silver (Che ha i padiglioni ed il cavo in ag) è un modello unico, creato dopo avere asfissiato un caro amico con una marea di mail.

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 10:48 pm

    daiwahead wrote:Ciao a tutti.
    Aldo, la mia PS1000 e quella di Dino sono diverse dalle normali.
    Chi fosse interessato ad una Grado PS1000 non abarthizzata non ha niente da temere.
    Il problema in quella di Dino è il grosso cavo, peraltro singolo ed a quattro poli per canale e le bobine maggiorate dei driver, selezionati ed accoppiati.
    Inoltre l'effetto marbled è causato dalla colla utilizzata per rendere praticamente privi di riverberi i padiglioni (Attività implementata anche dal nonno).
    Il risultato finale raggiunge un discreto miglioramento delle performance standard, rendendo la cuffia, secondo i miei gusti, eccellente, seppure veramente ostica da pilotare. Con l'RP1000 suona in maniera eccellente. Chi ha ascoltato la GS1000 a casa mia, aggiunga un 40% alle prestazioni fornite dalla suddetta.
    Il progetto di questa serie limitata è stato abbandonato proprio per questa rudezza nel pilotaggio.
    La Silver (Che ha i padiglioni ed il cavo in ag) è un modello unico, creato dopo avere asfissiato un caro amico con una marea di mail.
    il mio ampli ce la farebbe?50 watt su 8 ohm e 80V-PP voltage swing?
    ardo

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Wed Dec 01, 2010 10:58 pm

    Alota wrote: il mio ampli ce la farebbe?50 watt su 8 ohm e 80V-PP voltage swing?
    ardo
    Penso proprio di si


    quote corretto dall'amministrazione

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Thu Dec 02, 2010 5:49 am

    Alota wrote:il mio ampli ce la farebbe?50 watt su 8 ohm e 80V-PP voltage swing?
    ardo

    Potenza e voltage swing sono valori che da soli non fanno capire nulla, la PS1000 ascoltata esige un enorme controllo e velocità sul basso, che il PEyote dava piu' dell'Rp010.

    Sal.

    Ospite
    Guest

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Ospite on Thu Dec 02, 2010 10:09 am

    Queste introvabili PS1000 sono state generate da un pool di amici / tecnici americani e tarate con l'Apex Pinnacle. Il fatto che possedessi l'RP1000 nella sua ultima release ha fatto si che un paio delle menzionate siano arrivate in Italia, proprio per confrontare le mie deduzioni alle loro. Adesso si completerà il cerchio con il Pinnacle che arriverà entro la fine della prossima settimana. E' stata determinante questa attività, appunto, per convincermi a testare la mia preferita con il Pinnacolo. Chissà che prima o poi non nasca un nuovo modello, che scalzi la serie 1000 proprio alla Grado ... .
    Sarebbe bello testare la Grado PS1000 proprio con il Peyote, magari per dare una collocazione definitiva a questo figlio italiano confrontandolo ai presunti mostri sacri .

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7712
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  biscottino on Thu Dec 02, 2010 2:13 pm

    daiwahead wrote:Sarebbe bello testare la Grado PS1000 proprio con il Peyote, magari per dare una collocazione definitiva a questo figlio italiano confrontandolo ai presunti mostri sacri .

    PEr me sarebbe un onore, magari porto anche un paio di valvole di scorta, tipo una coppia di Cca!

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  Edmond on Thu Dec 02, 2010 2:26 pm

    Veniamo, veniamo!!!!!!!!! cheers cheers cheers


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Sabato pomeriggio al Luna Park...

    Post  vulcan on Thu Dec 02, 2010 3:06 pm

    Volete mettere alla frusta il Pinnacolo un se farà menare facilmente


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 10:17 pm