Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Geronimo on Wed Dec 08, 2010 12:14 pm

    Edmond wrote:
    Analoga esperienza si prova quando si passa dalla musica degli archi ad un pezzo di musica elettronica o rock molto ricco di alte frequenze... La sensazione di fastidio d'ascolto è generalmente quasi immediata.... Occorre pertanto "resettarsi" per poter far cancellare la "curva di risposta" impostata dal nostro cervello....

    Passato il forzato adattamento precedente, la musica rock appare quasi normale e dopo pochi minuti d'ascolto, generalmente, la riproduzione appare normale........

    Magari fosse sempre così, purtroppo la maggior parte delle volte se la musica è fastidiosa rimane tale a prescindere da qualsiasi reset.
    Inoltre se l'adattamento fosse così automatico non staremo a perdere tempo a cambiare componenti hi-fi, basterebbe adattarsi al suono ottenuto da quelli attualmente in nostro possesso.
    E tu ti saresti adattato al suono delle B&W senza passare all'alta sensibilità

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Edmond on Wed Dec 08, 2010 12:27 pm

    Elcaset, non sto parlando di musica che dia fastidio già di suo, ovviamente............ Parlo di pezzi differenti che siano ben ascoltabili... Le incisioni schifose ci sono da sempre, lo sappiamo bene..........

    L'adattabilità è elevata e dimostrabile senza grossi problemi, lo faccio spesso in materia di sicurezza sul lavoro..........

    Per inciso ho a lungo posseduto B&W, cosa vorresti intendere???


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Geronimo on Wed Dec 08, 2010 12:34 pm

    Edmond wrote:Elcaset, non sto parlando di musica che dia fastidio già di suo, ovviamente............ Parlo di pezzi differenti che siano ben ascoltabili... Le incisioni schifose ci sono da sempre, lo sappiamo bene..........

    Avevo frainteso, allora siamo d'accordo sunny

    Edmond wrote:
    Per inciso ho a lungo posseduto B&W, cosa vorresti intendere???


    Che hai fatto bene a cambiarle Laughing (scherzo ovviamente, è solo una battuta )


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Edmond on Wed Dec 08, 2010 12:43 pm

    Non ho mai provato fastidi d'ascolto con le B&W.......... Anzi, ritengo che fra le casse hi-fi siano fra quelle che hanno la gamma media migliore.... angel


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Geronimo on Wed Dec 08, 2010 12:55 pm

    Edmond wrote:Non ho mai provato fastidi d'ascolto con le B&W.......... Anzi, ritengo che fra le casse hi-fi siano fra quelle che hanno la gamma media migliore.... angel

    Poi però hai cambiato idea, post 27

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/digitale-sorgenti-amplificazioni-sistemi-di-altoparlanti-acustica-ambientale-f12/bw-t4283-15.htm


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Edmond on Wed Dec 08, 2010 12:59 pm

    Confermo, gamma bassa e gamma acuta troppo hi-fi.......... Ma la gamma media è molto bella..... Oggi non riesco ad ascoltare quasi più nulla dei diffusori tradizionali, mi fan girare le balle subito!!!!!!!! affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Massimo on Wed Dec 08, 2010 1:09 pm

    Giorgio, quale è il tuo timbro ideale in un diffusore,con la premessa che il diffusore con la perfetta risposta in frequenza da 20 a20000 Hz non esiste.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Edmond on Wed Dec 08, 2010 2:37 pm

    Sono sensibile alla gamma acuta, prediligo quindi diffusori con risposta in ambiente decrescente con costanza... angel


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  matley on Wed Dec 08, 2010 2:43 pm

    Edmond wrote:Non ho mai provato fastidi d'ascolto con le B&W.......... Anzi, ritengo che fra le casse hi-fi siano fra quelle che hanno la gamma media migliore.... angel


    lo meriti... affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Dec 08, 2010 3:56 pm

    Edmond wrote:Vito, dovresti charirci meglio cosa intendi per "certi files" e come "partecipi tu all'evento di riproduzione di certi files..........

    ....
    Analoga esperienza si prova quando si passa dalla musica degli archi ad un pezzo di musica elettronica o rock molto ricco di alte frequenze... La sensazione di fastidio d'ascolto è generalmente quasi immediata.... Occorre pertanto "resettarsi" per poter far cancellare la "curva di risposta" impostata dal nostro cervello....

    Passato il forzato adattamento precedente, la musica rock appare quasi normale e dopo pochi minuti d'ascolto, generalmente, la riproduzione appare normale........

    Ma è forse cambiato l'impianto??? Certamente no! Siamo noi il ricettore fuori posto...........

    Per questo dico, Vito, se le percezioni che hai a seguito dell'ascolto di quei files dipendono dalla tua presenza all'ascolto o meno... Se tu fossi li ad ascoltare, è normale che la tua percezione venga alterata dall'adattamento alle condizioni al contorno.

    ...
    Puoi spiegare meglio la questione della colorazione del suono dell'impianto dovuta all'uso "di certi files"??? Soprattutto la questione della colorazione permanente, che mi sfugge...
    ...

    Spiego meglio.

    In linea generale, per me l'impianto non deve costringermi a nessun "reset" cerebrale quando passo da un brano all'altro. Se questo succede, c'è qualcosa che non va. Nel senso che mai dal vivo ho avuto problemi di fastidio dall'ascolto di violini per orchestra o chitarre elettriche (a meno che l'impianto audio facesse veramente schifo, in quest'ultimo caso). Ma questa è la mia opinione personale. Poi, certo, io utilizzo un sistema di riproduzione digitale, il CD, che non è proprio un toccasana in gamma alta.... ma che vuoi farci, si fa quello che si può.

    DEtto questo, io parlo di file di rodaggio fatti girare sull'impianto lettore CD+ampli+cuffia in mia assenza per cicli di un'ora circa. Io non passo un'ora a sentire fischi di rodaggio dalle cuffie, penso chiunque al mio posto farebbe i suoi comodi mentr eil disco "di rodaggio" gira....

    Né credo che debba interessarci come sono fatti i file in questione: nel senso che se un sistema audio non può modificarsi temporaneamente a seguito del funzionamento continuato con file audio critici, questo non deve succedere qualunque sia la natura del file audio che ci faccio girare. O no?

    Avevo preso l'abitudine di far girare per il riscaldamento (non servirà, ma comincio l'ascolto sempre un'ora dopo l'accensione degli apparecchi), nel mio sistema audio in cuffia, un file realizzatomi per il rodaggio della gamma media. Ho dovuto smettere questa abitudine perché il suono acquistava molto di metallico, come se alcune frequenze del medioalto fossero accentuate, dopo aver fatto girare il file (in mia assenza) per un'ora nell'impianto. Inoltre alcune registrazioni finivano per presentare una accentuazione del riverbero ambientale finanche fastidiosa. Smesso di effettuare questi "riscaldamenti forzati" dell'impianto, il suono dello stesso è tornato "normale" nell'arco di circa cinque ascolti, protratti con un ritmo medio di una scolto ogni tre giorni.

    Essendo protratto il tempo di "ritorno alla normalità", faccio fatica a pensare che possa essersi trattato delle mie orecchie, o di problemi congiunturali della rete (elettrica) in quel momento.

    Sottolineo: io non asserisco nulla su quale possa essere il fenomeno che ha provocato questa serie di eventi. Mi domando solo se c'è una spiegazione in merito. Che però non può essere una accusa di mia sensibilità alle allucinazioni: troppo comodo .

    Le mie cuffie sono elettrostatiche.

    Ciao

    P.S.: anch'io sono molto sensibile alla gamma alta dei sistemi audio, quindi anch'io come "Edmond" non amo sistemi con la gamma alta innaturalmente radiografante...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Massimo on Wed Dec 08, 2010 4:03 pm

    Edmond wrote:Sono sensibile alla gamma acuta, prediligo quindi diffusori con risposta in ambiente decrescente con costanza... angel
    I Diffusori flat in ambiente, sono progettati malamente, fortemente sbilanciati sulle maedio-alte ed alte frequenze, in genere in questi casi è presente anche uno scollegamento tra drivers. Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 12:09 pm

    Fausto wrote:
    Se influisce il rodaggio..... Rolling Eyes
    Non amo la tecnica pura, senza emozioni ed i suoi termini per me incomprensibili, ma perchè parlate quasi solo esclusivamente di diffusori?
    io non ho mai confinato la questione ai soli diffusori,soprattutto perchè musica con basso contenuto energetico,non satura di certo i condensatori e le alimentazioni

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 12:11 pm

    Edmond wrote:Io continuo a non sentire differenze e continuo a non capire perche dovrei sentirne............
    secondo me ancora non avevi scaricato nulla quando hai scritto questa cosa... santa

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 12:16 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Ragazzi io vi rispondo secondo la mia esperienza.

    Due osservazioni di fondo generali per essere pignoli: un disco di clavicordo di oggi ha più escursione dinamica di molti dischi rock, che sono talmente compressi che se c'è cinque decibel di escursione tra i forti ed i piani è grassa!

    ...
    la media di dinamica dei cd odierni e 3-5db,raramente arrivi a circa 10

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 12:23 pm

    Edmond wrote:...

    Partiamo dal presupposto dell'ascolto della musica, e non di files "particolari", più o meno dopati volontariamente......
    Si è tentati di attribuirlo all burn-in dell'impianto, ma in realtà siamo noi ad esserci adattati al suono rilevato.

    ...

    Passato il forzato adattamento precedente, la musica rock appare quasi normale e dopo pochi minuti d'ascolto, generalmente, la riproduzione appare normale........
    Ma è forse cambiato l'impianto??? Certamente no! Siamo noi il ricettore fuori posto...........
    Per questo dico, Vito, se le percezioni che hai a seguito dell'ascolto di quei files dipendono dalla tua presenza all'ascolto o meno... Se tu fossi li ad ascoltare, è normale che la tua percezione venga alterata dall'adattamento alle condizioni al contorno.

    ...
    ...

    non di che file parli vito,ma se il suono rimanesse mutato anche dopo aver spento e lasciato raffreddare l'impianto?
    io se ho fatica di ascolto non mi abituo di certo(come fai tu),piuttosto cambio cd... santa

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 12:29 pm

    chi ha provato quel tono per la fatica di ascolto?

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Edmond on Thu Dec 09, 2010 4:28 pm

    secondo me ancora non avevi scaricato nulla quando hai scritto questa cosa... santa
    Sei un testone, cricetone......... Ti ho detto che non percepisco differenze............
    Stasera provo a scaricare il tuo maledettissimo file e provo ANCHE con quello............. Mmmiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Thu Dec 09, 2010 5:23 pm

    Edmond wrote:
    secondo me ancora non avevi scaricato nulla quando hai scritto questa cosa... santa
    Sei un testone, cricetone......... Ti ho detto che non percepisco differenze............
    Stasera provo a scaricare il tuo maledettissimo file e provo ANCHE con quello............. Mmmiiiiiiiiiiiii!!!!!!!!!!
    No No No No No

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Fausto on Thu Dec 09, 2010 6:03 pm

    Salv.Scarfone ha scritto
    io non ho mai confinato la questione ai soli diffusori,soprattutto perchè musica con basso contenuto energetico,non satura di certo i condensatori e le alimentazioni
    non ricordo chi ma, soprattutto in fase di rodaggio, si riferiva espressamente ai diffusori.
    Anch'io non confino la questione ai soli diffusori ma sono "neo - audiofilo" e quindi non riesco a seguirti quando parli di saturazione di condensatori ed alimentazioni........
    Per me è un mondo tutto nuovo nel quale sono entrato quasi per caso.......

    Devo ancora scoprire moltissime cose......
    Buona serata sunny

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Fri Dec 10, 2010 2:42 pm

    Fausto wrote:
    non ricordo chi ma, soprattutto in fase di rodaggio, si riferiva espressamente ai diffusori.
    Anch'io non confino la questione ai soli diffusori ma sono "neo - audiofilo" e quindi non riesco a seguirti quando parli di saturazione di condensatori ed alimentazioni........
    Per me è un mondo tutto nuovo nel quale sono entrato quasi per caso.......

    Devo ancora scoprire moltissime cose......
    Buona serata sunny
    semplicemente:ci sono parti delle musica,soprattutto a bassissima frequenza,che richiedono tanta ma tanta energia elettrica(anche per 1/1000 di secondo),e se l'amplificatore non ha una trasformatore molto potente e grande,e condensatori(quei cosi dipo piccoli tubi,che servono a immagazzinare energia)molto capienti,quindi grandi,in quei particolari momenti citati prima,l'ampli arriva al limite della propria capacità di erogare energia(non parlo di watt),quindi va in saturazione e crea distorsione.

    Infatti ci sono tanti ampli(soprattutto gli ht) che son dichiarati da 500watt,e poi hanno un'alimentazione che al massimo ne tira fuori 50,quindi invece di 500 ne hanno 50 in totale, e quei 50 son gia in distorsione.

    i watt si misurano in ampere(valore della corrente)X 220 volt

    spero sia piu chiaro ora sunny

    dimenticavo:se poi i diffusori sono da 4ohm,richiedono ancora piu energia,a mandano in saturazione l'ampli molto prima.

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Fausto on Fri Dec 10, 2010 4:00 pm

    Salv.Scarfone ha scritto: spero sia piu chiaro ora
    oko benissimo, capito "quasi" tutto.....
    poco x volta ci arrivo
    Ciao Grazie sunny

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  matley on Sat Dec 11, 2010 10:34 pm

    scarfò..il mio ampli è differente..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Sun Dec 12, 2010 11:51 am

    finora solo in 3 hannos caricato il file,ma nessuno mi ha detto nulla dopo averlo usato

    Ospite
    Guest

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Ospite on Mon Dec 13, 2010 8:45 am

    Salv.Scarfone wrote:
    Fausto wrote:
    non ricordo chi ma, soprattutto in fase di rodaggio, si riferiva espressamente ai diffusori.
    Anch'io non confino la questione ai soli diffusori ma sono "neo - audiofilo" e quindi non riesco a seguirti quando parli di saturazione di condensatori ed alimentazioni........
    Per me è un mondo tutto nuovo nel quale sono entrato quasi per caso.......

    Devo ancora scoprire moltissime cose......
    Buona serata sunny
    semplicemente:ci sono parti delle musica,soprattutto a bassissima frequenza,che richiedono tanta ma tanta energia elettrica(anche per 1/1000 di secondo),e se l'amplificatore non ha una trasformatore molto potente e grande,e condensatori(quei cosi dipo piccoli tubi,che servono a immagazzinare energia)molto capienti,quindi grandi,in quei particolari momenti citati prima,l'ampli arriva al limite della propria capacità di erogare energia(non parlo di watt),quindi va in saturazione e crea distorsione.

    Infatti ci sono tanti ampli(soprattutto gli ht) che son dichiarati da 500watt,e poi hanno un'alimentazione che al massimo ne tira fuori 50,quindi invece di 500 ne hanno 50 in totale, e quei 50 son gia in distorsione.

    i watt si misurano in ampere(valore della corrente)X 220 volt

    spero sia piu chiaro ora sunny

    dimenticavo:se poi i diffusori sono da 4ohm,richiedono ancora piu energia,a mandano in saturazione l'ampli molto prima.

    Chiaro, impreciso ma chiaro.

    Che a 4ohm ci vuole più corrente per legge di ohm è vero, ma ottieni sicuro più efficienza se il power ha alimentazione di tensione bassa sopra di tutto in SS.

    dimentichi che dinamica ha valore di differenza di tensione, l'energia (corrente), è fattore creato per efecto no pilotato in origine.

    Per questo auto sempre 4, perchè se no hanno power amp con alim switching devono gestire dinamica in rapida variazione con piccoli valori di tensione, quindi la Xr per fare excursione di dinamica chiede corrente che normale in auto spesso ha.




    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Cricetone on Mon Dec 13, 2010 10:55 am

    volevo solo dire che un utente del forum(se vuole si svelerà da solo)mi ha chiesto di creargli un tono che conferisse piu punch nel mediobasso ai suoi nuovi diffusori.Ebbene,come mi aspettavo,ha funzionato benissimo.Che mi dite ora?

    Ospite
    Guest

    Re: la vostra musica preferita modifica il suono dell'impianto?

    Post  Ospite on Mon Dec 13, 2010 11:38 am

    Salv.Scarfone wrote:volevo solo dire che un utente del forum(se vuole si svelerà da solo)mi ha chiesto di creargli un tono che conferisse piu punch nel mediobasso ai suoi nuovi diffusori.Ebbene,come mi aspettavo,ha funzionato benissimo.Che mi dite ora?

    che tu è bravo!

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:05 am