Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Controlli di tono
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Controlli di tono

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Controlli di tono

    Post  Geronimo on Sun Dec 05, 2010 12:49 pm

    Perchè sono stati tolti dai pre e dagli integrati? Perchè sono visti come fumo negli occhi da parte dei "puristi"? Perchè mi devo ingoiare un CD timbricamente squilibrato e fastidioso quando con dei controlli di tono ben realizzati (e non ditemi che non si possono fare perchè non ci credo) posso renderlo più piacevole? Tanto esiste la posizione "flat" per tutti i CD che timbricamente invece non presentano questo problema.
    Trovo che l'aderenza assoluta alla timbrica di un CD abbia senso nel caso di classica e jazz, dove le registrazioni sono o dovrebbero essere il più naturali possibile, ma sia masochistica nel caso del pop/rock pesantemente manipolato (e molte volte pure male): con questo genere la "purezza" timbrica è solo un concetto grottesco.

    Dite la vostra


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Controlli di tono

    Post  piero on Sun Dec 05, 2010 1:01 pm

    trovo la tua affermazione sacrosanta.
    ma qui si apre la diatriba, impianto per il piacere della musica o per il piacere di sapere di avere un aggeggio capace di rilevare esattamente quello che c'è sul disco a supporto vario.

    io propendo per la prima.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Controlli di tono

    Post  Luca58 on Sun Dec 05, 2010 1:03 pm

    Io invece voglio entrambe le cose e credo che si possano ottenere perche' quasi tutti i CD, chi piu' chi meno, possono avere una resa decente se l'impianto suona.

    Il problema e' avere un impianto che suona.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Controlli di tono

    Post  Cricetone on Sun Dec 05, 2010 1:17 pm

    Luca58 wrote:Io invece voglio entrambe le cose e credo che si possano ottenere perche' quasi tutti i CD, chi piu' chi meno, possono avere una resa decente se l'impianto suona.

    Il problema e' avere un impianto che suona.

    magari non si fa sia perchè si risparmia,sia perchè fa audiophile,sia perchè c'è sempre il pericolo che il segnale si sporchi,anche se il circuito dei toni è disattivato.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Controlli di tono

    Post  Massimo on Sun Dec 05, 2010 1:30 pm

    Secondo me è una cosa giusta, se qualcuno pensa che nonostante la posizione flat il segnale si possa sporcare passando per la sezione toni bisognerebbe fare come alcuni anni fa, in alcuni ampli c'era il tasto direct che saltava compltamente la sezione toni ed andava direttamente alla PCB gain, questo lo si potrebbe estendere a tutte le sorgenti. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Controlli di tono

    Post  Cricetone on Sun Dec 05, 2010 1:34 pm

    io sul mio ho sia i toni,che il direct,il loudness e pure il filtro subsonico!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Controlli di tono

    Post  Massimo on Sun Dec 05, 2010 1:36 pm

    Ma sul tuo hai tutte queste cose? affraid affraid affraid


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Controlli di tono

    Post  Cricetone on Sun Dec 05, 2010 1:38 pm

    Massimo wrote:Ma sul tuo hai tutte queste cose? affraid affraid affraid
    sul mio ho le scuregg loudness! affraid
    sull'ampli quelle funzioni le ho davvero,ma le uso solo coi film

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Controlli di tono

    Post  Edmond on Sun Dec 05, 2010 1:53 pm

    Un controllo toni ben fatto (ovvero che non introduce disturbi sul sistema) è sempre utile......... angel


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Controlli di tono

    Post  aircooled on Sun Dec 05, 2010 1:57 pm

    io propendo per la prima.
    io assolutamente per la seconda


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Controlli di tono

    Post  aircooled on Sun Dec 05, 2010 1:59 pm

    Edmond wrote:Un controllo toni ben fatto (ovvero che non introduce disturbi sul sistema) è sempre utile.........
    procurati un poco di banane, as econda di cosa vuoi cambiare cambi banana e il gioco è fattto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Controlli di tono

    Post  Geronimo on Sun Dec 05, 2010 2:00 pm

    aircooled wrote:procurati un poco di banane, as econda di cosa vuoi cambiare cambi banana e il gioco è fattto

    Troppa fatica


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Controlli di tono

    Post  Edmond on Sun Dec 05, 2010 2:04 pm

    Propendono per la seconda soluzione perchè non son boni di fare una sezione di controllo dei toni come si deve!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Controlli di tono

    Post  Geronimo on Sun Dec 05, 2010 2:05 pm

    aircooled wrote:io assolutamente per la seconda

    Come ho detto all'inizio, dipende dai generi musicali, per quelli elettrici o elettronici ha poco senso

    Certo che se qualcuno usa i toni con "For sentimental reasons" è da fucilare alle palle Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Controlli di tono

    Post  vulcan on Sun Dec 05, 2010 3:01 pm

    Il problema non esiste basta prendere un apparecchio con gli occhioni blu


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Controlli di tono

    Post  Geronimo on Sun Dec 05, 2010 3:12 pm

    vulcan wrote:Il problema non esiste basta prendere un apparecchio con gli occhioni blu

    Come dire: "Se hai il mal di stomaco, buttati dalla finestra e ti passa"

    Una via di mezzo no? Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Controlli di tono

    Post  Edmond on Sun Dec 05, 2010 3:22 pm

    Come llè che ce l'avete tutti coi mechintosc quissopra???


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Controlli di tono

    Post  Cricetone on Sun Dec 05, 2010 3:45 pm

    Edmond wrote:Come llè che ce l'avete tutti coi mechintosc quissopra???
    c'è pure chi li chiama Cachintosh,Merdintosh,McFornetti...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Controlli di tono

    Post  pluto on Sun Dec 05, 2010 4:24 pm

    E se vi dicessi che a qualcuno di voi potrebbe cadere una mascella o tutte e 2 con qualche occhione blu, come la mettiamo

    Però voglio risposte senza preconcetti, solo da chi ha usato veramente le orecchie e fatto confronti per davvero. Dite dite che poi io dico la mia
    E non facciamo come per le Tannoy che avete detto che fan tutte cacare......

    Elca non credo che il problema sia il tipo di musica (quello è un discorso personale). I controlli di tono e meglio ancora gli equalizzatori nascono per il rapporto impianto-sala d'ascolto

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Controlli di tono

    Post  Geronimo on Sun Dec 05, 2010 6:27 pm

    pluto wrote:
    Elca non credo che il problema sia il tipo di musica (quello è un discorso personale). I controlli di tono e meglio ancora gli equalizzatori nascono per il rapporto impianto-sala d'ascolto

    Io mi riferisco invece proprio al classico utilizzo dei controlli di tono per rendere più accettabili registrazioni pop/rock disgraziate: due/tre db in più a 100hz e lo stesso in meno a 10khz rendono più fruibili CD già pesantemente manipolati. Non sto affermando che tutti i CD pop/rock ne abbiano bisogno ma sicuramente una buona parte sì.
    Negli anni '80, ad esempio, la timbrica delle registrazioni era tipicamente spostata sul medio-alto e scarnificata sul medio-basso ma fortunatamente la timbrica degli impianti dell'epoca compensava tale squilibrio indesiderato. Se a questo aggiungiamo che i controlli di tono erano molto usati (e a volte anche troppo), era difficile provare fastidio ascoltandi certi generi. Da parecchi anni invece la timbrica tipica degli impianti si è spostata sul medio-alto, il medio-basso (che è quello che fornisce calore e impatto col pop-rock) si è asciugato, i woofer si sono rimpiccioliti: risultato, ascoltare un CD come "90125" degli Yes diventa una sofferenza con impianti moderni mentre con i cosiddetti "vintage" è una goduria.
    Perchè soffrire? Per una pretesa fedeltà timbrica che, in questo caso, non ha senso? Io preferisco godere altrimenti mi passa la voglia di ascoltare un certo pop/rock. Non per questo però vorrei un impianto vintage, sarebbe molto più semplice un impianto "lineare" che introduca all'occorrenza delle "non linearità" temporanee (ovvero i controlli di tono).


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 6:42 pm