Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End) - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Giordy60 on Mon Dec 23, 2013 10:37 pm

    controllate le date, parlate di manifestazioni svolte in anni differenti   

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Tony on Mon Dec 23, 2013 11:37 pm

    spiritolibero66 wrote:@ denon 520 : Quale era a tuo avviso l'impianto che definisci inascoltabile?

    @ Tony : Giussani aveva esposte le 9, non le 10. Ascoltate...vanno benissimo.
                 Però mentre ne stavamo parlando, peraltro in idea di acquistarle, confrontandole con le 8 e la differenza nei TW impiegati...mi ha mollato li, così...un pò deluso... :-(

    Come faceva notare Giorgio,il 3d risale a qualche anno fa, contento che ti siano piaciute....   sunny sunny sunny

    spiritolibero66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 50
    Località : Civitavecchia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  spiritolibero66 on Tue Dec 24, 2013 7:37 am

    Embarassed Embarassed Embarassed 

    frank
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-12-08

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  frank on Tue Dec 24, 2013 8:59 am

    enzo66 wrote:
    Ho sentito parlare di cifre impressionanti già solo per l'affitto della saletta.

    conosco personalmente il titolare di un'azienda che vi partecipa, costi delle sale mi dicono a partire da 1.400 euro, ...che di norma equivale al solo cavo di segnale che ci propinano!


    Last edited by frank on Tue Dec 24, 2013 9:02 am; edited 1 time in total

    frank
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-12-08

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  frank on Tue Dec 24, 2013 9:01 am

    4kaudio.net wrote:Vogliamo parlare di quanti soldi le ditte che espongono devono sborsare per essere presenti in queste fiere???...il gioco vale la candela???secondo me mentre negli  anni d'oro ci si poteva permettere di essere sempre presenti in quanto il mercato girava bene, adesso bisogna pensarci bene e valutare se essere presenti....spese di viaggio....albergo.....vitto.....personale......e sopratutto saletta....tanti e tanti soldi!!!La maggioranza preferisce risparmiare soldi e tirare avanti fino all'arrivo di una ripresa che ancora si vede lontana.
    A gennaio scorso quando mi recai a Las Vegas al CES il Venetian che ospitava la gran parte delle sale audio era si affollato di gente ma niente a confronto delle passate edizioni........e possiamo dire tranquillamente che quella si che è il termometro che misura in maniera globale l'andamento del mondo hi-fi.
    Diego

    conosco personalmente il titolare di un'azienda che vi partecipa, costi delle sale mi dicono a partire da 1.400 euro, ...che di norma equivale al solo cavo di segnale che ci propinate! non è che piangete un po troppo?

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Tony on Tue Dec 24, 2013 10:47 am

    frank post doppio,ti rovina la media..... sunny sunny e...tagg trattat.... affraid affraid 

    frank
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-12-08

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  frank on Tue Dec 24, 2013 3:41 pm

    Tony wrote:frank post doppio,ti rovina la media..... sunny sunny e...tagg trattat.... affraid affraid 

    scusa, ma non son esperto dei forum nè di interdet (non sò nemmeno cos'è tagg), ma farei notare che una risposta era per un audiofilo, e l'altra era per un piangina di un titolare di una ditta, che a suo dire partecipare a una mostra di hi-fi costerebbe tanto, ma quanto costano i loro cavi? scommettiamo che costano più della sala dove espongono?

    ciao

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  criMan on Tue Dec 24, 2013 5:43 pm

    Tony per curiosita' , ho ascoltato le GR Delta 4R9 prima versione e Mk2.
    Alla fiera di Roma c'era esposta l'ultima versione ,quella con i fianchetti in legno, ho avuto l'impressione che rispetto alle prime 2 versione
    fosse un po' piu' sparata agli estremi.
    Ti risulta che Giussani abbia cambiato qualcosa?

    Comuque per me questi diffusori danno il massimo con McIntosh , acquistano la personalita' che molto spesso gli manca.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    enzo66
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 980
    Data d'iscrizione : 2013-09-09
    Età : 50
    Località : Savona

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  enzo66 on Tue Dec 24, 2013 5:47 pm

    frank wrote:conosco personalmente il titolare di un'azienda che vi partecipa, costi delle sale mi dicono a partire da 1.400 euro, ...che di norma equivale al solo cavo di segnale che ci propinano!
    Avevo sentito parlare di più di 3000 € per salette piccole., comunque, non penso che i cavi, così come anche tutto il resto, i fornitori li regalino.


    Last edited by enzo66 on Tue Dec 24, 2013 5:53 pm; edited 1 time in total


    _________________
    sunny Ciao, Enzo sunny

    "Se le porte della percezione fossero sgombrate, ogni cosa apparirebbe com'è: infinita"   [William Blake]

    .......   "E scusate se è poco"  ............    [Enzo66]

    Floyder
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 805
    Data d'iscrizione : 2012-03-10
    Età : 54
    Località : Gargano Apulia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Floyder on Tue Dec 24, 2013 5:51 pm

    Scusate ma perché parlate di crisi, la tv dice che è tutto passato   

    ps, altri due anni come questi e la Grecia la saluteremo dal basso .. per carità, parlo in base al mio settore, perso il 50% negli ultimi quattro anni.


    _________________
    Antonio

    CD SACD Pioneer PD50 / Meccanica Cambridge CXC - Dac Ampli Pioneer U-05 / Sennheiser HD 650 Balanced - Grado Spirit Labs ... by Floyder sunny

    Fiio X5 - Spirit Labs M3 / Sony mdr 1r

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Tony on Tue Dec 24, 2013 6:11 pm

    frank wrote:

    scusa, ma non son esperto dei forum nè di interdet (non sò nemmeno cos'è tagg), ma farei notare che una risposta era per un audiofilo, e l'altra era per un piangina di un titolare di una ditta, che a suo dire partecipare a una mostra di hi-fi costerebbe tanto, ma quanto costano i loro cavi? scommettiamo che costano più della sala dove espongono?

    ciao

    Figurati,era solo per scherzare..le faccine erano li per quello...  sunny sunny sunny 

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Tony on Tue Dec 24, 2013 6:22 pm

    criMan wrote:Tony per curiosita' , ho ascoltato le GR Delta 4R9 prima versione e Mk2.
    Alla fiera di Roma c'era esposta l'ultima versione ,quella con i fianchetti in legno, ho avuto l'impressione che rispetto alle prime 2 versione
    fosse un po' piu' sparata agli estremi.
    Ti risulta che Giussani abbia cambiato qualcosa?

    Comuque per me questi diffusori danno il massimo con McIntosh , acquistano la personalita' che molto spesso gli manca.
    Non mi risulta che ci siano state modiche al progetto originale,comunque in genere più il diffusore  è preciso più risente di ogni più piccola variabile,anche se nel caso di specie credo che più che all'amplificazione sia da attribuire all'ambiente, una così marcata differenza con le prime versioni..  sunny sunny

    spiritolibero66
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 366
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 50
    Località : Civitavecchia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  spiritolibero66 on Tue Dec 24, 2013 6:38 pm

    Floyder wrote:Scusate ma perché parlate di crisi, la tv dice che è tutto passato   

    ps, altri due anni come questi e la Grecia la saluteremo dal basso .. per carità, parlo in base al mio settore, perso il 50% negli ultimi quattro anni.

    Purtroppo la crisi non solo non è passata, ma la situazione, lentamente, peggiora.
    Lavoro in una azineda elettrica di primaria importanza (indovinate quale...  ) ed i grafici di richiesta di energia in rete e l'andamento relativo nel tempo parlano da soli...
    Tutto il resto son chiacchiere e politica spicciola.

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  4kaudio.net on Wed Dec 25, 2013 9:53 am

    frank wrote:

    conosco personalmente il titolare di un'azienda che vi partecipa, costi delle sale mi dicono a partire da 1.400 euro, ...che di norma equivale al solo cavo di segnale che ci propinate! non è che piangete un po troppo?

    Non si parla di piangere o no, io intendevo che mentre prima il mercato tirava e la gente comprava uno si poteva tranquillamente permettere di farsi tutte le fiere che voleva, mentre ora con il mercato fermo prima di investire soldi che non sai se nemmeno potrai riprendere in parte uno ci pensa due volte.
    Poi il partire da 1.400 € è relativo in quanto una fiera come roma hi-fidelity è considerata una fiera minore e questi sono prezzi per poter cercare di riempire tutte le sale a disposizione!!!vogliamo parlare di sale da 60/70 m del top audio a 10.000€!
    Vogliamo aggiungere i costi di trasporto,vitto e alloggio e il personale che serve per effettuare la fiera.
    Tutto questo discorso che non è per piangere, è solo una risposta a chi ha detto che entrando in fiera ha trovato pochi impianti che suonavano o per citare le sue parole "non c'era niente"..........tu mi sai indicare il perchè allora in queste fiere ci sono sempre meno espositori e perchè una fiera come il top audio quest'anno non si è svolta?....per la poca gente che negli anni è sempre diminuita?.....non credo....a chi organizza se ci sono 1000 o 10000 persone ma riesce a vendere tutte le salette in fondo in fondo va bene lo stesso.....ma se invece non riesce a vendere neanche la metà delle sale perchè chi espone non si puo' piu' permettere di investire tutti quei soldi in quanto il riscontro non vale i soldi spesi la conseguenza è quella di non avere piu' una fiera del calibro del top audio.Vieni pure a trovarmi al Gran gala' dell'alta fedeltà al parco dei Principi a Roma i primi di Marzo che almeno avremmo la possibilità di conoscerci.Intanto ti auguro un buon natale 

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  4kaudio.net on Wed Dec 25, 2013 10:03 am

    enzo66 wrote:
    Avevo sentito parlare di più di 3000 € per salette piccole., comunque, non penso che i cavi, così come anche tutto il resto, i fornitori li regalino.


    Non regala niente nessuno.........non dico che non ci siano ricarichi buoni su prodotti che si vendono...ma le aziende che ti danno l'esclusiva su alcuni prodotti vogliono investimenti alti......e al giorno d'oggi prendersi 10 dac o 10 coppie di diffusori o altri prodotti significa al momento attuale rischiare di trovarsene fermi in magazzino molte unità con le coseguenze che ne conseguono!(non è tutto oro quello che luccica).

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  4kaudio.net on Wed Dec 25, 2013 10:13 am

    frank wrote:

    scusa, ma non son esperto dei forum nè di interdet (non sò nemmeno cos'è tagg), ma farei notare che una risposta era per un audiofilo, e l'altra era per un piangina di un titolare di una ditta, che a suo dire partecipare a una mostra di hi-fi costerebbe tanto, ma quanto costano i loro cavi? scommettiamo che costano più della sala dove espongono?

    ciao

    Io mi sento un audiofilo a tutti gli effetti piu' o meno come te....E penso che le mie opinioni si possono condividere o meno come le tue , anche se sono un "piangino titolare di una ditta"..... 

    frank
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-12-08

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  frank on Wed Dec 25, 2013 10:32 am

    enzo66 wrote:
    Avevo sentito parlare di più di 3000 € per salette piccole., comunque, non penso che i cavi, così come anche tutto il resto, i fornitori li regalino.

    1.400 per le piccole, lo sò di certo, vi partecipa sempre un titolare di una ditta che conosco.

    ciao

    frank
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 6
    Data d'iscrizione : 2010-12-08

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  frank on Wed Dec 25, 2013 10:46 am

    4kaudio.net wrote:

    Non si parla di piangere o no, io intendevo che mentre prima il mercato tirava e la gente comprava uno si poteva tranquillamente permettere di farsi tutte le fiere che voleva, mentre ora con il mercato fermo prima di investire soldi che non sai se nemmeno potrai riprendere in parte uno ci pensa due volte.
    Poi il partire da 1.400 € è relativo in quanto una fiera come roma hi-fidelity è considerata una fiera minore e questi sono prezzi per poter cercare di riempire tutte le sale a disposizione!!!vogliamo parlare di sale da 60/70 m del top audio a 10.000€!
    Vogliamo aggiungere i costi di trasporto,vitto e alloggio e il personale che serve per effettuare la fiera.
    Tutto questo discorso che non è per piangere, è solo una risposta a chi ha detto che entrando in fiera ha trovato pochi impianti che suonavano o per citare le sue parole "non c'era niente"..........tu mi sai indicare il perchè allora in queste fiere ci sono sempre meno espositori e perchè una fiera come il top audio quest'anno non si è svolta?....per la poca gente che negli anni è sempre diminuita?.....non credo....a chi organizza se ci sono 1000 o 10000 persone ma riesce a vendere tutte le salette in fondo in fondo va bene lo stesso.....ma se invece non riesce a vendere neanche la metà delle sale perchè chi espone non si puo' piu' permettere di investire tutti quei soldi in quanto il riscontro non vale i soldi spesi la conseguenza è quella di non avere piu' una fiera del calibro del top audio.Vieni pure a trovarmi al Gran gala' dell'alta fedeltà al parco dei Principi a Roma i primi di Marzo che almeno avremmo la possibilità di conoscerci.Intanto ti auguro un buon natale 

    da quel che sò io i 1.400 son costi standard da sempre per una sala al roma hi-fidelity (ci espone sempre un mio amico titolare di una ditta audiofila), ...ma il TAV non è saltato? ha notizia se si fà ancora? girava voce di primavera 2014 ma sul loro sito il nulla, settembre?

    Fiere minori o fiere maggiori, ma in italia, ora come ora quale è la fiera maggiore e quella minore? ho i parenti a TO, ho preso la palla al balzo andandoli a trovare e visitare la rassegna gran galà che vi è stata nel recente ottobre, 5 sale di numero, poi mi è arrivata una info che è stata un gran successo!

    In bocca al lupo per marzo.

    ciao

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  4kaudio.net on Wed Dec 25, 2013 3:44 pm

    frank wrote:




    da quel che sò io i 1.400 son costi standard da sempre per una sala al roma hi-fidelity (ci espone sempre un mio amico titolare di una ditta audiofila), ...ma il TAV non è saltato? ha notizia se si fà ancora? girava voce di primavera 2014 ma sul loro sito il nulla, settembre?

    Fiere minori o fiere maggiori, ma in italia, ora come ora quale è la fiera maggiore e quella minore? ho i parenti a TO, ho preso la palla al balzo andandoli a trovare e visitare la rassegna gran galà che vi è stata nel recente ottobre, 5 sale di numero, poi mi è arrivata una info che è stata un gran successo!

    In bocca al lupo per marzo.

    ciao

    Se l'andamento del settore e dell'economia in generale continuerà così non credo che il top audio lo vedremo in primavera.....ed in italia era l'unica fiera del settore che si poteva considerare di grandi dimensioni.....il resto che si trova in questi periodi sono fiere di dimensioni piccole (non per questo non di qualità), che portano l'appassionato a partecipare solo se abita nelle vicinanze visto che uno non è disposto a viaggiare (quindi spendere) per vedere una fiera con 40/50 espositori in totale!I primi anni del top audio mi alzavo alle 4.00 per andare a prendere il treno e recarmi a Milano....ma se dovessi fare la stessa cosa per recarmi ad una fiera che nel giro di 40 minuti la visito tutta dormirei volentieri!!!

    criMan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1198
    Data d'iscrizione : 2011-11-25
    Età : 43
    Località : Velletri (Roma)

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  criMan on Thu Dec 26, 2013 8:36 pm

    Tony wrote:
    Non mi risulta che ci siano state modiche al progetto originale,comunque in genere più il diffusore  è preciso più risente di ogni più piccola variabile,anche se nel caso di specie credo che più che all'amplificazione sia da attribuire all'ambiente, una così marcata differenza con le prime versioni..  sunny sunny
    Grazie Tony.


    _________________
    Il mio impiantino hifi: ampli Harman/Kardon 990 - diffusori Indiana Line Diva 655 - sorgenti Onix Sacd15 , Pioneer BDP 170 , PS3

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  Tony on Sat Dec 28, 2013 9:07 am

    Di nulla..  sunny sunny sunny 

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  aircooled on Sat Dec 28, 2013 10:25 am

    leggendo questa discussione si ha l'impressione che in HIFI a differenza di tutti gli altri settori girino soldi a palate   se cosi è distributori e produttori sono proprio dei pazzi a non approfittare dei ricchi audiofili pronti a spendere cifre iperboliche dopo aver visitato le varie fiere mostre o come diavolo vogliamo chimarle   
    ma probabilmente cosi non è più da diversi anni, perlomeno nella nostra italietta, il TAV non funzionava più da anni o meglio funzionava solo per alcuni che riuscivano a farselo aggratis o poco più sulle spalle dei piccoli    sunny in questo modo anche se riuscivano a vendere 3-4 apparecchi poteva andare, i piccoli poi un bel giorno hanno cominciato a disertare sempre in numero maggiore fino ad arrivare alla conseguenza della chiusura che credo proprio   sia definitiva   le piccole mostre interessano un bacino di utenti molto ristretto e spendere qualche migliaio di euro considerando tutto è un controsenso economico visto che nella migliore delle ipotesi potrebbe rientrare forse una decima parte di ciò che uno investe, sempre che in quel piccolo bacino ci siano utenti interessati ai tuoi prodotti, se capiti in un posto dove i negozianti non promuovono il tuo prodotto invece hai una rimessa certa e certificata   che incide non poco sul bilancio aziendale, ma resta sempre la possibilità di credere alle streghe  


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    4kaudio.net
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 205
    Data d'iscrizione : 2013-12-15
    Età : 40
    Località : Acqualagna (Pesaro Urbino )

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  4kaudio.net on Sat Dec 28, 2013 10:31 am

    aircooled wrote:leggendo questa discussione si ha l'impressione che in HIFI a differenza di tutti gli altri settori girino soldi a palate   se cosi è distributori e produttori sono proprio dei pazzi a non approfittare dei ricchi audiofili pronti a spendere cifre iperboliche dopo aver visitato le varie fiere mostre o come diavolo vogliamo chimarle   
    ma probabilmente cosi non è più da diversi anni, perlomeno nella nostra italietta, il TAV non funzionava più da anni o meglio funzionava solo per alcuni che riuscivano a farselo aggratis o poco più sulle spalle dei piccoli    sunny in questo modo anche se riuscivano a vendere 3-4 apparecchi poteva andare, i piccoli poi un bel giorno hanno cominciato a disertare sempre in numero maggiore fino ad arrivare alla conseguenza della chiusura che credo proprio   sia definitiva   le piccole mostre interessano un bacino di utenti molto ristretto e spendere qualche migliaio di euro considerando tutto è un controsenso economico visto che nella migliore delle ipotesi potrebbe rientrare forse una decima parte di ciò che uno investe, sempre che in quel piccolo bacino ci siano utenti interessati ai tuoi prodotti, se capiti in un posto dove i negozianti non promuovono il tuo prodotto invece hai una rimessa certa e certificata   che incide non poco sul bilancio aziendale, ma resta sempre la possibilità di credere alle streghe  




    PURTROPPO CONCORDO PIENAMENTE! erg 

    calibro
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 901
    Data d'iscrizione : 2012-05-13

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  calibro on Wed Jan 01, 2014 2:54 pm

    A parte il fatto che l'Italia è fallita, grazie ai politici (ed agli italioti che li hanno votati, incapaci di fare fronte comune per autotutelarsi), per l'hifi secondo me c'è un altro problema.

    E' che mediamente la roba che si sente nelle fiere fa schifo, quindi non incentiva all'acquisto.

    Circa i prezzi poi, sono stragonfiati, onde permettere sconti elevati (specchietti x le allodole).

    Tutto è concesso in un settore in cui vale tutto ed il contrario di tutto, come "insegnano" le riviste.


    _________________

    Salotto:
    Oppo Aurion Audio BD-83 SE + SKYHD optical out > LG Plasma 50" HD
    > DRC Behringer DEQ2496 > DAC Keces Aurion Audio DA131
    > Musical Fidelity Aurion Audio A1 > Crites Klipsch Cornscala III

    Studio:
    MacBook Air + Youtube > Dayton DTA-1 > Acoustical Nota Amadeus

    RockOnlyRare
    Rockzebo Expert

    Numero di messaggi : 5707
    Data d'iscrizione : 2012-05-18
    Età : 62
    Località : Milano

    Re: L'Hi-Fi è finita? (Commenti sul Roma Hi-End)

    Post  RockOnlyRare on Wed Jan 01, 2014 7:05 pm

    La crisi spaventosa nel paese non aiuta certo il settore hi-fi, ma il discorso è generale ovviamente, diciamo che l'hi-fi non è un "bene di prima necessità" propriamente detto, anche se ad esempio per me la musica lo è, non potrei vivere senza.

    Tornando alle mostre hi-fi, va detto che esporre prodotti costa caro, ed il "ritorno" è minimo, non sono non si vende praticamente nulla (a parte forse chi vende album e piccoli componenti) ma anche la visibilità è limitata ad un numero tutto sommato ristretto di utenti, ci sono sicuramente canali meno dipendiosi e più utili per far conoscere i propri prodotti, internet su tutti che oltretutto è su scala mondiale e non locale come una mostra.
    Quindi non mi sorprende che molte aziende preferiscano altri canali.


      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:01 pm