Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Martin Logan Aerius/Aerius i
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Martin Logan Aerius/Aerius i

    Share

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Mon Dec 06, 2010 4:12 pm

    Non molto tempo fa scrissi che, per quello che avevo ascoltato, le Martin Logan ibride, credo come tutti i diffusori ibridi, non sono in grado di suonare coerentemente perche' il suono del woofer e quello del pannello vanno piu' o meno quasi sempre ognuno per conto proprio. Per questo in passato avevo lasciato perdere le Aerius come "evoluzione" delle LS3/5a, anche se in teoria sarebbero state la soluzione ideale: medio alto di qualita' anche superiore a quello delle LS3/5a, con un basso che non si fermava ai 60/70 hz ma che scendeva ai 30/40 hz in modo pieno ed appagante. In piu' esteticamente li trovavo i piu' bei diffusori mai disegnati, che non e' fondamentale ma che certo non guasta.

    L'ascolto un paio di settimane fa delle Avangarde Duo Pro da Antonio di Atelier del Suono, pero', mi ha dimostrato che e' possibile far suonare un ibrido in modo assolutamente coerente, in pratica come un monovia. santa cheers Piano piano questa cosa ha lavorato nella mia testa ed adesso faccio fatica a respingere l'idea di mettere le mani su queste ML.

    Quello che chiedo a chi mi puo' aiutare e' di convincermi a non fare questo passo , raccontandomi le sue esperienze con questi diffusori.

    Sarei grato anche se qualcuno mi potesse testimoniare una sua diretta esperienza col confronto tra le Aerius e le Aerius i, che hanno una frequenza di incrocio pannello/woofer piu' bassa e che sembra vadano meglio (alcuni mi hanno detto il contrario... santa ).

    Thank you. cheers


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Tue Dec 07, 2010 9:52 am



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Wed Dec 08, 2010 11:56 pm



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Thu Dec 09, 2010 1:05 am



    Con questo andamento dell'impedenza delle Aerius i, su quale valore di impedenza va impostato l'ampli e perche'?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  aircooled on Thu Dec 09, 2010 1:09 am

    Avangarde Duo Pro
    non mi ero accorto che avessero un pannello elettrostatico quelle casse mi sembravano dei dinamici


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  matley on Thu Dec 09, 2010 1:56 am

    Luca58 wrote:Quello che chiedo a chi mi puo' aiutare e' di convincermi a non fare questo passo , raccontandomi le sue esperienze con questi diffusori.




    IO----> avevo le Aerius (non le i) le mandavo con ARC 110 a valvole pre CJ premier ten con il tuo merrill...
    ecco...è stato propio il merrill a dirmi di buttare queste ibride.

    elettrostatiche per me solo CLS oppure entriamo nel campo QUAD... oppure si passa a Magneplanar...
    il resto sai come è andata.......

    Io non uso questi 3 tipi di casse...solo perchè NON ho spazio a sufficenza...ma se potessi


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Edmond on Thu Dec 09, 2010 6:58 am

    Io non uso questi 3 tipi di casse...solo perchè NON ho spazio a sufficenza...ma se potessi
    Ascolteresti diffusori privi di gamma bassa!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Thu Dec 09, 2010 9:18 am

    aircooled wrote:
    Avangarde Duo Pro
    non mi ero accorto che avessero un pannello elettrostatico quelle casse mi sembravano dei dinamici
    Non so in effetti se possano essere considerate ibride, ma mi hanno detto che nelle Avangarde c'e' lo stesso problema, su base diversa, dell'amalgamare la tromba col woofer.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  aircooled on Thu Dec 09, 2010 11:10 am

    questo è unaltro discorso che non ha nulla a che vedere con l'accoppiare un pannello elettrostatico a un WF dinamico cosa che a nessuno è mai riuscita, le aerius suonano benissimo quale sia il modello, basta che non cerchi di fargli fare quello che non possono e cioè far suonare il WF come il pannello, abbassando la frequenza di taglio avverti meno lo scollamento perche il WF va sempre più a lavorare in frequenze che poco hanno a che fare col pannello, il problema rimane la velocità e il fatto che alcune frequenze ben riconoscibili dall'orecchio continuano a dividersi tra WF e pannello


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  aircooled on Thu Dec 09, 2010 11:21 am

    copio e incollo da altro forum una risposta che ben spiega la cosa
    1) Mi dicono che con le ibride piu' l'ampli e' "muscoloso" e piu' si sente la differenza di tecnologia tra woofer e pannello; con un ampli di poca potenza ma di qualita' come erogazione di corrente sembra che le cose vadano a posto, ma non puoi avere volumi sonori molto elevati.
    questo è il gioco giusto da fare, eliminare la risposta sui bassi evita di sentire troppo lo scollamento, io però consiglierei di passare a una buona cuffia


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  aircooled on Thu Dec 09, 2010 11:27 am

    Con questo andamento dell'impedenza delle Aerius i, su quale valore di impedenza va impostato l'ampli e perche'?

    dichiarano 4 Ohm come impedenza nominale quindi in caso di un ampli a tubi si deve impostare 4 Ohm


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Thu Dec 09, 2010 11:56 am

    aircooled wrote:copio e incollo da altro forum una risposta che ben spiega la cosa
    1) Mi dicono che con le ibride piu' l'ampli e' "muscoloso" e piu' si sente la differenza di tecnologia tra woofer e pannello; con un ampli di poca potenza ma di qualita' come erogazione di corrente sembra che le cose vadano a posto, ma non puoi avere volumi sonori molto elevati.
    questo è il gioco giusto da fare, eliminare la risposta sui bassi evita di sentire troppo lo scollamento, io però consiglierei di passare a una buona cuffia

    Questa era una mia domanda che citava una tua valutazione.

    Quello che cercavo di sapere era cosa si intenda per ampli di poca potenza con questo tipo di diffusori, o meglio quali esperienze avevano avuto i possessori di Aerius.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  aircooled on Thu Dec 09, 2010 12:01 pm

    ai tempi d'oro di quelle casse uno dei sistemi più gettonati in toscana era aerius cd marantz 63 e puccini 40 con 4.500.000 lirette ti portavi a casa un bell'impiantino, andare oltre aveva poco senso


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Thu Dec 09, 2010 12:43 pm

    Ma, per capire, la massa sonora era superiore a quella ottenibile con le LS3/5a? E la resa, grazie al woofer maggiore e, soprattutto, al pannello elettrostatico si poteva considerare migliore?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Thu Dec 09, 2010 12:50 pm

    aircooled wrote:dichiarano 4 Ohm come impedenza nominale quindi in caso di un ampli a tubi si deve impostare 4 Ohm
    Con uno ss e' diverso?

    Con 4 ohm e' il pannello sopra i 10.000 Hz che condiziona l'impedenza dell'ampli; non e' che con questa impedenza consigliata dalla casa come compromesso, visto il grafico, la risposta del woofer non e' adeguata e il suo suono, per questo motivo, si scolla da quello del pannello? Embarassed La Spendor mi ha detto, ad esempio, che le LS3/5a sono state sempre uguali come impedenza e che il numero dichiarato dalle varie case dipendeva da come interpretavano i grafici con la stessa risposta.

    Non avevo mai visto il grafico di impedenza delle Aerius; pensavo che l'impedenza di un ampli dovesse tenere conto delle esigenze dei bassi che sono difficili da pilotare e che se gli alti andavano piu' in basso il problema fosse relativo perche' in ogni caso "facili" da gestire per l'ampli.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  matley on Fri Dec 10, 2010 2:26 am

    Edmond wrote:Ascolteresti diffusori privi di gamma bassa!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    messere su quad avrei qualche dubbio...
    su magnplanar una 3.6 con i miei bimbi ..la vorrei propio sentire
    su CLS le prenderei così come sono.. ('nculo la bassa) eppoi..eppoi...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Edmond on Fri Dec 10, 2010 7:01 am

    Dovresti dimenticare, resettare proprio, il tuo modo di ascoltare odierno............... Andresti verso ascolti di vocine, chitarrine e quant'altro!!!!!!!!! affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  matley on Mon Dec 27, 2010 12:06 am

    per questo uso il mitico Dr3 Classè (25WATTINI) abbinato alle 802d...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    gardini riccardo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2011-04-20
    Età : 59
    Località : arezzo

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  gardini riccardo on Tue Apr 26, 2011 1:03 am

    ti rispondo in merito alla martin logal , per le quali hai assolutamente ragione :
    se ne hai una coppia , come anch' io le ho , devi fare le seguenti modifiche , semplici ma vitali :
    Prima togli la griglia , poi smonta il woofer e sodtituiscilo con uno meno efficente .
    io li compro in sud america dei woofer brasiliani che veramente sono delle bombe , ed in questo modo ho riequilibrato le casse .
    Poi , ho aggiunto un super tweter della tech americana , al titanio , però in questo caso il filtro è molto complesso , perchè deve linearizzare il trasduttore che presenta delle coloriture sgradevoli .
    fatto questo , come suggerito ad un altro audiofilo , il tweter lo metto in direzione del soffitto con sopra ,a pochi centimetri , una lente semisferica di gomma ( ho usato il cappellotto centrale di un woofer , io li trovo facilmente a prezzi da risata ) ,in modo da creare un tweter omni direzionale con la sua lente acustica , che rende il suono ancor più appetibile e completo .
    divertiti e se hai bisogno di un suggerimento sono a tua disposizione .

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  matley on Tue Apr 26, 2011 9:03 am

    gardini riccardo wrote:ti rispondo in merito alla martin logal , per le quali hai assolutamente ragione :
    se ne hai una coppia , come anch' io le ho , devi fare le seguenti modifiche , semplici ma vitali :
    Prima togli la griglia , poi smonta il woofer e sodtituiscilo con uno meno efficente .
    io li compro in sud america dei woofer brasiliani che veramente sono delle bombe , ed in questo modo ho riequilibrato le casse .
    Poi , ho aggiunto un super tweter della tech americana , al titanio , però in questo caso il filtro è molto complesso , perchè deve linearizzare il trasduttore che presenta delle coloriture sgradevoli .
    fatto questo , come suggerito ad un altro audiofilo , il tweter lo metto in direzione del soffitto con sopra ,a pochi centimetri , una lente semisferica di gomma ( ho usato il cappellotto centrale di un woofer , io li trovo facilmente a prezzi da risata ) ,in modo da creare un tweter omni direzionale con la sua lente acustica , che rende il suono ancor più appetibile e completo .
    divertiti e se hai bisogno di un suggerimento sono a tua disposizione .

    vai LUcaaaaaaa....rimboccati le maniche...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Rudino on Tue Apr 26, 2011 2:59 pm

    Vabbè, suonerà anche bene...
    Ma così è un altro diffusore!


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Tue Apr 26, 2011 5:04 pm

    gardini riccardo wrote:
    se ne hai una coppia , come anch' io le ho
    Quali hai?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Tue Apr 26, 2011 5:05 pm

    Rudino wrote:Vabbè, suonerà anche bene...
    Ma così è un altro diffusore!
    Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  Luca58 on Tue Apr 26, 2011 5:06 pm

    matley wrote:[
    vai LUcaaaaaaa....rimboccati le maniche...
    Intanto devo sentire le Aerius i e sembra che finalmente a breve ci riusciro'...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    gardini riccardo
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 38
    Data d'iscrizione : 2011-04-20
    Età : 59
    Località : arezzo

    Re: Martin Logan Aerius/Aerius i

    Post  gardini riccardo on Thu Apr 28, 2011 1:22 am

    Sono il modello più piccolo , , per intenderci quello quelo alto circa un metro e cinquanta .
    si è vero , alla fine sone sono un' altro diffusore , ma portroppo , queste casse sono sbilanciate su i bassi , hanno troppa prevalenza sul resto del circuito e siccome a me piace cercare di migliorare le cose che ho , faccio queste modifiche , non per creare nuove filosofie , ma solo per divertirmi , e quando ottengo qualche cosa di buono o di meglio , magari lo diffondo in modo che forse troverà dei proseliti curiosi che lo proveranno e chissà sentiranno qualche cosa di gradito nel loro impianto saluti a tutti .

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 3:41 pm