Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
classe D
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    classe D

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 11:23 am

    che ne pensate? avete esperienze di ascolto? qualcuno dice che entro 10 anni solo musica liquida e classeD
    sarà vero?


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: classe D

    Post  erik rutan on Thu Apr 02, 2009 11:26 am

    Apophis wrote:che ne pensate? avete esperienze di ascolto? qualcuno dice che entro 10 anni solo musica liquida e classeD
    sarà vero?

    santa spero di no

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 11:31 am



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 12:12 pm

    erik rutan wrote:
    Apophis wrote:che ne pensate? avete esperienze di ascolto? qualcuno dice che entro 10 anni solo musica liquida e classeD
    sarà vero?

    santa spero di no


    Io non sono molto spaventato dalla musica liquida.

    Dopo la scomparsa dal mercato di prospettive per i formati nuovi (DVD-audio e SACD), oggi la musica liquida sarebbe l'unico modo per possedere file audio HighDefinition (24 bit, 96Khz o più) di qualità master nelle nostre case. Siete sicuri sia così male? Certo noi appassionati dovremmo attrezzarci con Hard Disk e decoder appropriati, ma vi sembra una idea così cattiva? Quando l'offerta sulla rete sarà più ampia, occorrerà farci davvero un pensierino.

    In quanto alla classe D... nel settore audio economico/consumer, ormai le amplificazioni digitali hanno quasi sbaragliato il campo. Tolto il problema dell'abbinamento con i diffusori, gli oggetti consumer in classe D non suonano peggio dei prodotti che hanno sostituito...

    Per quanto riguarda l'audio di qualità, invece, io non ho mai ascoltato amplificazioni in classe D... però si tratta di tecnologia ancora nuova... magari tra qualche anno ci aspettano sorprese (se il mercato audio non crolla nell'oblio prima di allora...).

    A livello di gusto personale, la classe D ha per me una rotondità timbrica che me la rende simpatica. Altra cosa è invece dire che oggi possa essere alternativa alle classi d'amplificazione tradizionali, ovviamente.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: classe D

    Post  erik rutan on Thu Apr 02, 2009 12:24 pm

    io mi sono affacciato in qualche sito che vende musica in formato liquida in alta risoluzione posso dirti che a parità di prezzo sarò all'antica ancora preferisco il supporto fisico ho notato quasi le stesse cifre esempio file in formato nativo DSD 19$ quando per un sacd quindi lo stesso tipo di formato mi si chiede 21 o 22 $ ..

    Ospite
    Guest

    Re: classe D

    Post  Ospite on Thu Apr 02, 2009 12:24 pm

    ...dovendo dire la mia.... La musica liquida credo sia il futuro (che possa piacere o meno), e la cosa non mi spaventa. Sono d'accordo con PPP.

    Ma se così non dovesse essere, allora preferisco che tutto resti come è ora, piuttosto che passare alla classe D.
    In definitiva...la musica liquida non mi spaventa, la classe D....nì.

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: classe D

    Post  erik rutan on Thu Apr 02, 2009 12:27 pm

    la classe D non la conosco proprio però credo che in una amplificazione che non costi molto sia meglio una classe D performante e ben fatta che una tradizionale a risparmio
    sarei curioso di ascoltare i Nuforce comunque

    Ospite
    Guest

    Re: classe D

    Post  Ospite on Thu Apr 02, 2009 1:07 pm

    erik rutan wrote:la classe D non la conosco proprio però credo che in una amplificazione che non costi molto sia meglio una classe D performante e ben fatta che una tradizionale a risparmio
    sarei curioso di ascoltare i Nuforce comunque

    Possono piacere, ma sono lontani dai miei gusti.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 1:56 pm

    erik rutan wrote:io mi sono affacciato in qualche sito che vende musica in formato liquida in alta risoluzione posso dirti che a parità di prezzo sarò all'antica ancora preferisco il supporto fisico ho notato quasi le stesse cifre esempio file in formato nativo DSD 19$ quando per un sacd quindi lo stesso tipo di formato mi si chiede 21 o 22 $ ..

    Fin qui sono d'accordo con te.

    la differenza la fa il fatto che il SACD è quasi fermo come nuove uscite, e molti produttori l'hanno da tempo abbandonato (Universal). Mentre la disponibilità di musica liquida in alta risoluzione è ancora agli inizi. Speriamo in questa nuova strada, perché nella vecchia c'è ancora poco da sperare!

    Insomma, è tutta una questione di quantità dell'offerta. E l'offerta in SACD è praticamente ferma, a parte poche etichette. E non possiamo aspettarci cambiamenti sostanziali per il futuro. Mentre per i file in alta definizione in rete... i giochi sono ancora tutti aperti!

    Comunque come dice Pavel anch'io mi accodo e dico "ni" alla classe D... per ora.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 2:50 pm

    Classe D
    Qualcuno può spiegare meglio ?
    Io sono fermo alla Classa A ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Ospite
    Guest

    Re: classe D

    Post  Ospite on Thu Apr 02, 2009 2:57 pm

    Amuro_Rey wrote:Classe D
    Qualcuno può spiegare meglio ?
    Io sono fermo alla Classa A ...
    Quindi non sai niente della classe T?
    APOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 3:05 pm

    la musica liquida ad alta definizione potrebbe essere la nostra piccola nicchia di soprovvivenza, speremo comunque se ne parla molto ma per adesso è appannaggio quasi esclusivo dei giovani che scaricano a più non posso materiale di scarsissima qualità audio, per un approccio più largo bisogna sperare che qualche cinesino si inventi una macchina fruibile da tutti, finche si rimane al solito pc non si va lontani, certo esistono macchine tipo la Linn e qualcosaltro che fanno l'occhiolino all'audiofilo medio, ma aldila dei soliti discorsi avete mai provato ad usarle? avete mai provato a leggere il supermastodontico manuale? per farla breve nel caso voleste sfruttare a pieno quel tipo di macchine come minimo si deve essere ingenniere elettronico e neppure tanto vecchio
    per la classeD correggeri il fatto che si tratta di nuova tecnologia, non è cosi e roba vecchia, molto vecchia, è solo tornata in auge perche oggi ci sono componenti(elettronici non apparecchi) che riescono a fare un lavoro decente anche in quella classe di lavoro, cosa che prima era quasi impossibile, forse sarà il futuro? chissa, per adesso i problemi da risolvere son sempre tanti, ma vedremo se la moda riuscira a prendere, del resto pure la Mark Levinson ci si è buttata con i suoi mono da 50.000$ non so se perche ci credono o perche cosi sono finalmente riusciti a risolvere il problema affidabilità, problemino affrontato e risolto cosi anche dalla JR, personalmente ne ho ascoltati diversi con vari moduli, per me vanno benissimo se presi come ampli per catene economiche, niente di più, anche se certi brand non sembra che se ne siano accorti e continuano a sfornare ampli in classeD a prezzi da classe A di lusso tanto si sa , sparando nel mucchio si ha sempre la certezza di fare un certo numero di vittime


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 3:05 pm

    Amuro_Rey wrote:Classe D
    Qualcuno può spiegare meglio ?
    Io sono fermo alla Classa A ...
    perfetto per adesso resta alla finestra


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 3:06 pm

    xin wrote:
    Amuro_Rey wrote:Classe D
    Qualcuno può spiegare meglio ?
    Io sono fermo alla Classa A ...
    Quindi non sai niente della classe T?
    APOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO
    chiamala come vuoi è sempre la stessa minestra riscaldata, anche rotel si è fatta la sua classe


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 3:38 pm

    Anche la Mercedes ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: classe D

    Post  Il delfino di Air on Thu Apr 02, 2009 3:39 pm

    Apophis wrote:la musica liquida ad alta definizione potrebbe essere la nostra piccola nicchia di soprovvivenza, speremo comunque se ne parla molto ma per adesso è appannaggio quasi esclusivo dei giovani che scaricano a più non posso materiale di scarsissima qualità audio, per un approccio più largo bisogna sperare che qualche cinesino si inventi una macchina fruibile da tutti, finche si rimane al solito pc non si va lontani, certo esistono macchine tipo la Linn e qualcosaltro che fanno l'occhiolino all'audiofilo medio, ma aldila dei soliti discorsi avete mai provato ad usarle? avete mai provato a leggere il supermastodontico manuale? per farla breve nel caso voleste sfruttare a pieno quel tipo di macchine come minimo si deve essere ingenniere elettronico e neppure tanto vecchio
    per la classeD correggeri il fatto che si tratta di nuova tecnologia, non è cosi e roba vecchia, molto vecchia, è solo tornata in auge perche oggi ci sono componenti(elettronici non apparecchi) che riescono a fare un lavoro decente anche in quella classe di lavoro, cosa che prima era quasi impossibile, forse sarà il futuro? chissa, per adesso i problemi da risolvere son sempre tanti, ma vedremo se la moda riuscira a prendere, del resto pure la Mark Levinson ci si è buttata con i suoi mono da 50.000$ non so se perche ci credono o perche cosi sono finalmente riusciti a risolvere il problema affidabilità, problemino affrontato e risolto cosi anche dalla JR, personalmente ne ho ascoltati diversi con vari moduli, per me vanno benissimo se presi come ampli per catene economiche, niente di più, anche se certi brand non sembra che se ne siano accorti e continuano a sfornare ampli in classeD a prezzi da classe A di lusso tanto si sa , sparando nel mucchio si ha sempre la certezza di fare un certo numero di vittime

    dici che siano l'ideale per chi non può spendere?


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 3:53 pm

    se ti riferisci ai giovani no! il problema non è che non possono spendere, basta guardare quanto consumano in telefonate il problema è che si sta affermando una non cultura della qualità, nei giorni scorsi è venuto a trovarmi un vecchio amico audiofilo in pensione( non solo dello stato ma anche dall'audiofilia ) insieme a lui c'era anche il figlio 30enne, bene ci siamo messi a parlare di musica e di vari formati digitali, il ragazzo a un certo punto ha sbottato ma siete propio vecchi, parlate ancora di comprare musica su cd e altro, ma non lo sapete che oggi la musica si scarica! sul WEB c'è tutto quello che volete e gratis tutto in formato MP3 che va benissmo, in macchina riesco ad avere dei bassi da paura!
    ho provato a replicare che lMP3 essendo un formato compresso è di scadente qualità, insomma manca robba!
    risposta
    seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ma non sai che quella tecnologia si basa sul discorso dell'eliminazione degli infrasuoni che l'orecchio non percepisce
    che dire se non forse hai ragione, noi sian vechhi e restiamo attaccati alle tradizioni
    questo è figlio di un audiofilo VERO ed appassionato da oltre 50anni prova a pensare a uno che non ha mai conosciuto la VERITA AUDIO
    altro che problemi di spesa, qua se persa completamente la cultura del buon ascolto Razz Razz Razz Razz


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: classe D

    Post  Il delfino di Air on Thu Apr 02, 2009 3:57 pm

    Apophis wrote:se ti riferisci ai giovani no! il problema non è che non possono spendere, basta guardare quanto consumano in telefonate il problema è che si sta affermando una non cultura della qualità, nei giorni scorsi è venuto a trovarmi un vecchio amico audiofilo in pensione( non solo dello stato ma anche dall'audiofilia ) insieme a lui c'era anche il figlio 30enne, bene ci siamo messi a parlare di musica e di vari formati digitali, il ragazzo a un certo punto ha sbottato ma siete propio vecchi, parlate ancora di comprare musica su cd e altro, ma non lo sapete che oggi la musica si scarica! sul WEB c'è tutto quello che volete e gratis tutto in formato MP3 che va benissmo, in macchina riesco ad avere dei bassi da paura!
    ho provato a replicare che lMP3 essendo un formato compresso è di scadente qualità, insomma manca robba!
    risposta
    seeeeeeeeeeeeeeeeeeeee ma non sai che quella tecnologia si basa sul discorso dell'eliminazione degli infrasuoni che l'orecchio non percepisce
    che dire se non forse hai ragione, noi sian vechhi e restiamo attaccati alle tradizioni
    questo è figlio di un audiofilo VERO ed appassionato da oltre 50anni prova a pensare a uno che non ha mai conosciuto la VERITA AUDIO
    altro che problemi di spesa, qua se persa completamente la cultura del buon ascolto Razz Razz Razz Razz

    non mi riferivo a tutto questo............volevo solo sapere se volevi dire che nella fascia economica i classe D vanno meglio di quelli classici AB!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 3:58 pm

    Apophis wrote:la musica liquida ad alta definizione potrebbe essere la nostra piccola nicchia di soprovvivenza, speremo comunque se ne parla molto ma per adesso è appannaggio quasi esclusivo dei giovani che scaricano a più non posso materiale di scarsissima qualità audio, per un approccio più largo bisogna sperare che qualche cinesino si inventi una macchina fruibile da tutti, finche si rimane al solito pc non si va lontani, certo esistono macchine tipo la Linn e qualcosaltro che fanno l'occhiolino all'audiofilo medio, ma aldila dei soliti discorsi avete mai provato ad usarle? avete mai provato a leggere il supermastodontico manuale? per farla breve nel caso voleste sfruttare a pieno quel tipo di macchine come minimo si deve essere ingenniere elettronico e neppure tanto vecchio
    ....

    Secondo me stai esagerando ;
    è vero però che molti nuovi apparecchi anche video e anche consumer ora sono molto più pC oriented che gli apparecchi vecchi. Ad esempio, i lettori BluRay sei obbligato ad aggiornarli spesso e di continuo, pena il rischio di non poter leggere più gli ultimi dischi pubblicati...

    D'altra parte, parliamoci chiaro, queste tecnologie saranno di uso comune tra qualche anno... per allora ci sarà ancora un trentenne/quarantene che non sappia usare un minimo il pC? O aggiornare un software?

    Certo però è vero: l'elettronica anche di consumo è sempre meno plug&play. Avete mai provato a spiegare ad una persona di 60 anni come regolare e sintonizzare il proprio televisore LCD o plasma? Eppure un bambino di 10 anni ci riesce a occhi chiusi...

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 4:03 pm

    [quote][non mi riferivo a tutto questo............volevo solo sapere se volevi dire che nella fascia economica i classe D vanno meglio di quelli classici AB! /quote]
    a seconda dei casi vanno pure meglio, o almeno hai più potenza col solito prezzo, comunque io direi "diversi" meglio è una brutta parola visto che tutto è soggettivo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: classe D

    Post  Il delfino di Air on Thu Apr 02, 2009 4:09 pm

    [quote="Apophis"]
    [non mi riferivo a tutto questo............volevo solo sapere se volevi dire che nella fascia economica i classe D vanno meglio di quelli classici AB! /quote]
    a seconda dei casi vanno pure meglio, o almeno hai più potenza col solito prezzo, comunque io direi "diversi" meglio è una brutta parola visto che tutto è soggettivo

    mi piacerebbe provare un (buon) classe D visto che sono tutti molto potenti e non costano troppo.......poi ci vorrebbe anche il diffusore giusto........quasi quasi studio qualcosa.......................


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 4:13 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:[
    Secondo me stai esagerando ;
    è vero però che molti nuovi apparecchi anche video e anche consumer ora sono molto più pC oriented che gli apparecchi vecchi. Ad esempio, i lettori BluRay sei obbligato ad aggiornarli spesso e di continuo, pena il rischio di non poter leggere più gli ultimi dischi pubblicati...

    D'altra parte, parliamoci chiaro, queste tecnologie saranno di uso comune tra qualche anno... per allora ci sarà ancora un trentenne/quarantene che non sappia usare un minimo il pC? O aggiornare un software?

    Certo però è vero: l'elettronica anche di consumo è sempre meno plug&play. Avete mai provato a spiegare ad una persona di 60 anni come regolare e sintonizzare il proprio televisore LCD o plasma? Eppure un bambino di 10 anni ci riesce a occhi chiusi...

    Ciao
    PPP propio in questi giorni ha assistito a una approfondita discussione con esperti del settore, ne è venuto fuori che a tuttoggi non esiste nessuna macchina atta ad essere usata per la musica liquida che soddisfi tutti i parametri e che sia aggiornabile oltre ad essere economica in modo che tutti ne possano usufruire, come la giri giri arrivi sempre e comunque al solito PC per il resto i costi di realizzazione riguardanti specialmente la realizzazione di software e pagamento di licenze ne preclude la produzione per le masse, questo almeno in ambito HIFI, non a caso la solita Linn costa 15000 euro e con un PC conformato come si deve probabilmente hai più fruibilità e miglior utilizzo pratico con costi ben minori
    come dici resta sempre l'opzione pc, ma non tutti vogliono un pc sul propio impianto, anche perche non potra essere il solito pc preso al supermercato, devi comunque configurare una macchina particolare con particolari accorgimenti, poi mettici un bel convertitore e .................. ecco un nuovo mutuo da stipulare


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Entity
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 111
    Data d'iscrizione : 2008-12-26

    Re: classe D

    Post  Entity on Thu Apr 02, 2009 4:16 pm

    La classe D - tranne alcune eccezioni - trova largo utilizzo in ambito home theater. Vedi ad esempio la nuova serie 15 di Rotel con i suoi finali multicanale.

    Per rispondere a ppp relativamente ai tv di ultima generazione e al loro sistema di sintonia, oggi quest'ultimi hanno un sistema di sintonia automatica che ti ordina anche i canali. Il probema si ha se sbaglia l'ordine

    Per gli MP3 (Apophis mi tirerà un po di caciucco)... non dimentichiamoci che non esistono solo loro come estensione file di tipo audio e poi c'è MP3 e MP3.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 4:16 pm

    Il delfino di Air wrote:="Apophis"]
    [non mi riferivo a tutto questo............volevo solo sapere se volevi dire che nella fascia economica i classe D vanno meglio di quelli classici AB! /quote]
    a seconda dei casi vanno pure meglio, o alm[quoteeno hai più potenza col solito prezzo, comunque io direi "diversi" meglio è una brutta parola visto che tutto è soggettivo

    mi piacerebbe provare un (buon) classe D visto che sono tutti molto potenti e non costano troppo.......poi ci vorrebbe anche il diffusore giusto........quasi quasi studio qualcosa.......................
    in effeti ci vogliono pure i diffusori adatti visto che la classeD varia la risposta in base all'impedenza che trova sul diffusore


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: classe D

    Post  Il delfino di Air on Thu Apr 02, 2009 4:19 pm

    Apophis wrote:
    Il delfino di Air wrote:="Apophis"]
    [non mi riferivo a tutto questo............volevo solo sapere se volevi dire che nella fascia economica i classe D vanno meglio di quelli classici AB! /quote]
    a seconda dei casi vanno pure meglio, o alm[quoteeno hai più potenza col solito prezzo, comunque io direi "diversi" meglio è una brutta parola visto che tutto è soggettivo

    mi piacerebbe provare un (buon) classe D visto che sono tutti molto potenti e non costano troppo.......poi ci vorrebbe anche il diffusore giusto........quasi quasi studio qualcosa.......................
    in effeti ci vogliono pure i diffusori adatti visto che la classeD varia la risposta in base all'impedenza che trova sul diffusore

    mi hai incuriosito.....adesso studio un po' di classe D!!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 7:09 am