Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
classe D - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    classe D

    Share

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23

    Re: classe D

    Post  erik rutan on Thu Apr 02, 2009 6:43 pm

    Apophis wrote:no, la prova che faremo se verrete a trovarmi verte propio su meccaniche da pc
    non basta una cd-rom per non avere errori
    oppure se ti fidi ti mando i report dei test già fatti

    mi fido mi fido preferisco la prova dal vero con ascolto in compagnia comunque interessante questa cosa non lo sapevo grazie

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 6:45 pm

    non basta una cd-rom per non avere errori
    ovviamente parlo quando viene usata in un comune CDplayer


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 6:55 pm

    Apophis wrote:...su un pc per i dati si è semplice anche perche hai un software con algoritmo che controlla che il dato finale della stringa sia quello giusto altrimenti rilegge N volte fino a non avere errori, ma su macchine CD la cosa non e cosi il CRC è praticamente inesistente su dischetti audio, o quasi

    Beh, inesistente no... il red solomon code prevede una possibilità di controllo della stringa dati. Solo che la quantità di dati persi massima che permetta una ricostruzione "corretta" del dato perso è relativamente ridotta.

    Immagino che i costruttori/progettisti/tecnici di cui parli abbiano lavorato a livello statistico per potenziare il Solomon. Penso ci siano poche altre vie. O no?


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 6:56 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Entity
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 111
    Data d'iscrizione : 2008-12-26

    Re: classe D

    Post  Entity on Thu Apr 02, 2009 6:55 pm

    leggetevi un po di statistiche http://76.74.24.142/81128FFD-028F-282E-1CE5-FDBF16A46388.pdf

    Entity
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 111
    Data d'iscrizione : 2008-12-26

    Re: classe D

    Post  Entity on Thu Apr 02, 2009 7:01 pm

    Aggiornate al 2007, quindi datate, ma significative del calo della musica su supporto rispetto a quella liquida

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 7:02 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Apophis wrote:...su un pc per i dati si è semplice anche perche hai un software con algoritmo che controlla che il dato finale della stringa sia quello giusto altrimenti rilegge N volte fino a non avere errori, ma su macchine CD la cosa non e cosi il CRC è praticamente inesistente su dischetti audio, o quasi

    Beh, inesistente no... il red solomon code prevede una possibilità di controllo della stringa dati. Solo che la quantità di dati persi massima che permetta una ricostruzione "corretta" del dato perso è relativamente ridotta.

    Immagino che i costruttori/progettisti/tecnici di cui parli abbiano lavorato a livello statistico per potenziare il Solomon. Penso ci siano poche altre vie. O no?
    infatti ho detto quasi, intendevo comunque quello che hai postato per esteso
    per la mecca non conosco nel particolare i dettagli per cui si è arrivati a errori 0
    comunque quella mecca è stata sviluppata in collaborazione diretta con la TEAC inserendo un particolare Firmware oltre a particolarita meccaniche che hanno portato al risultato, di più non si può dire


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 7:05 pm

    Entity wrote:Aggiornate al 2007, quindi datate, ma significative del calo della musica su supporto rispetto a quella liquida
    non credo che esistano dubbi sul dove andremo a parare in futuro, speriamo che qualcuno si accorga che servono macchine adeguate e a basso costo per i poveri audiofili e non finisca tutto invece nel calderone dell'MP3 e derivati


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 7:05 pm

    Che la massa vada sul liquido è poco ma sicuro.

    Bisogna vedere fino a quanto sarà produttivo ancora produrre e distribuire il supporto solido per l'audio/video di qualità. Anche il vinile è un settore commercialmente ritenuto interessantissimo da molti produttori, ma certo smuove briciole di mercato.

    Insomma staremo a vedere. In fondo è tutto qui. Inutile tifare per l'una o l'altra soluzione. Basta che mi date musica sunny .


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Entity
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 111
    Data d'iscrizione : 2008-12-26

    Re: classe D

    Post  Entity on Thu Apr 02, 2009 7:08 pm

    Il problema non è il vinile - anzi per quest'ultimo le previsioni per il futuro sembrano rosee - ma il supporto CD inteso come calo drastico delle vendite

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 7:12 pm

    Il Blu Ray potrebbe capitare a fagiolo. Se diventa lo standard video il costo di produzione crolla e produrre anche dischi solo audio in questo formato diventa molto economico. Anche se se ne producono poche (relativamente parlando) copie.

    Supporti specifici per il solo audio, invece, non possono sopravvivere a lungo.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 7:15 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Rispondo ad Erik.

    Beh, non è detto che il formato del file master sia sempre dsd. La Linn pubblica in rete file risoluzione CD, file dsd identici a quelli dei propri master per i SACD, ma anche file flac di qualità addirittura superiore. Ricordiamo che molti dicono i FILE PCM 24 bit 192Khz siano superiori al SACD (si è sintito qualche DVD-Audio codificato in questo formato).

    Poi c'è l'opzione Blu-Ray, che a me piacerebbe da pazzi! da quello che so l'Universal sta pensando ad uno sfruttamento commerciale anche solo audio del formato. Io posseggo già un Blu-Ray e sul versante dinamica e musicalità è un formato già nettamente superiore al DVD con audio in PCM lineare.

    Erik poi vorrei rammentarti, non ci conosciamo tanto in verità, che io sono un appassionato di classica da vent'anni ed ho una casa piena di dischi! Io sono un collezionista ed anch'io tifo per il supporto fisico! Quando uscì il SACD acquistai subito un lettore (Micromega REFERENCE) ed ho vari SACD nella mia collezione.

    Però, da quando io conosco l'audio, dopo il formato CD negli anni '80, quale nuovo supporto fisico ha avuto successo, di qualità superiore al CD? HDCD? XRCD (è ancora vivo, suona benone, ma ci saranno 100 dischi e rizzati)? SACD (idem con patate)? DVD-Audio? Nessuno di questi. L'unico supporto fisico che si è affermato dopo il CD è un formato video, il DVD. Oggi c'è il BluRay. Molte cornacchie dicono non ce la farà: secondo me si sbagliano... ma quello è un formato video... i dischi video tireno ancora, sono i dischi audio che patiscono...

    Insomma, io amo i supporti fisici. Avro migliaia di CD! Ma prima di restare senza musica preferisco convertirmi al supporto liquido! Tutto qui. Perché il mio fine è sentire sempre meglio e sempre più cose. Non mi interessa sentire meglio solo tre cose, e nemmeno sentire peggio tutto.

    Quello che io dico è che: se per continuare a sentire musica ed avere audio di qualità dovremo abbandonare il supporto fisico, abbandoneremo il supporto fisico. Se il BluRay sarà il supporto per l'audio di qualità del futuro ancora meglio. Ma oltre queste due possibilità non ce ne sono. Ognuno poi fa il tifo per quello che vuole (io tifo BluRay). Ma se vincesse la musica liquida mi adatterei.

    Chi non si evolve è morto... tutto qui.

    Ciao

    cheers cheers cheers cheers Un concetto simile lo avevo esposto alcune settimane fa sepre quà sul forum cheers cheers cheers Quanto hai ragione !
    Il supporto fisico è inesorabilmente destinato a morire nun c'è nulla da fa il CD morirà tutto sarà "liquidio"


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 7:15 pm

    Pioneer e unaltro brand che non ricordo a Las Vegas hanno presentato 2 nuovi standar audio su base BR


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 7:16 pm

    il CD morirà tutto sarà "liquidio"
    azz devo impara a nuotare


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 7:20 pm

    Come si può pretendere di vendere CD quando in Italia vengono fatti pagare abbondantemente sopre i 20€ l'uno santa santa
    Mentre in tutti gli altri paesei del mondo costano la META' ?
    E' kiaro che se di un CD mi interessano 2/3 canzoni me le scrico invece di "regalare" 20 eurozzi a gente che fa la kresta della kresta della kresta devil punch
    E se un CD mi interessa veramente lo prendo all'estero Laughing alla faccia di mamma SIAE o come diavolo si chiama ora che NON HA CAPITO NULLA di come stava evolvendo il mercato continuando a ragionare come se fossimo nei primi anni 80
    SVEGLIA punch punch punch


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 7:21 pm

    Apophis wrote:
    il CD morirà tutto sarà "liquidio"
    azz devo impara a nuotare

    8 snni e 2 di agonismo ... dovrei cavarmela benone nel mare in burrasca


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: classe D

    Post  aircooled on Thu Apr 02, 2009 7:22 pm

    Amuro_Rey wrote:
    Apophis wrote:
    il CD morirà tutto sarà "liquidio"
    azz devo impara a nuotare

    8 snni e 2 di agonismo ... dovrei cavarmela benone nel mare in burrasca
    allora ti sto vicino vicino vicino


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: classe D

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Apr 02, 2009 7:23 pm

    Apophis wrote:Pioneer e unaltro brand che non ricordo a Las Vegas hanno presentato 2 nuovi standar audio su base BR

    Ed universal ha già da un anno approntato un settore di marketing per lo sviluppo del marketing di prodotto solo audio su piattaforma Blu Ray: è per questo sviluppo che la UNiversal ha chiuso il settore SACD.

    Secondo me ci saranno sorprese.

    P.S. Il problema in Italia è anche l'IVA: il CD ha l'IVA da bene di lusso. Il libro solo al 4%. Se il CD costasse il 20% meno sarebbe tanta roba. Comunque io il CD al massimo lo compro a 18 euro, già oggi. A 20 euro lo vendono sono gli assassini Laughing


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9841
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: classe D

    Post  Amuro_Rey on Thu Apr 02, 2009 7:24 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Apophis wrote:Pioneer e unaltro brand che non ricordo a Las Vegas hanno presentato 2 nuovi standar audio su base BR

    Ed universal ha già da un anno approntato un settore di marketing per lo sviluppo del marketing di prodotto solo audio su piattaforma Blu Ray: è per questo sviluppo che la UNiversal ha chiuso il settore SACD.

    Secondo me ci saranno sorprese.Ed universal ha già da un anno approntato un settore di marketing per lo sviluppo del marketing di prodotto solo audio su piattaforma Blu Ray: è per questo sviluppo che la UNiversal ha chiuso il settore SACD.

    Secondo me ci saranno sorprese.

    P.S. Il problema in Italia è anche l'IVA: il CD ha l'IVA da bene di lusso. Il libro solo al 4%. Se il CD costasse il 20% meno sarebbe tanta roba. Comunque io il CD al massimo lo compro a 18 euro, già oggi. A 20 euro lo vendono sono gli assassini Laughing

    Si ma in Italia siamo pieni di delinquenti purtroppo ...


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    cometarossa
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 105
    Data d'iscrizione : 2010-01-11

    Re: classe D

    Post  cometarossa on Fri Jan 22, 2010 10:15 pm

    Partendo quasi da zero non ho problemi diciamo "morale-filosofici"
    Pc orientato all'audio + dac.
    Elimino il problema della meccanica CD all'origine anche perchè, mi pare assurdo dover usare una cosa che costa una follia per avere 0 errori di lettura.
    Capisco la bellezza di inserire qualcosa di materiale in un lettore ma viste le complicazioni ne faccio a meno :)
    Questo non significa che non comprerò più cd, significa solo che me li acquisisco con EAC :)

    Visto che si dovrebbe parlare di classe D, qualcuno di voi ha mai sentito qualche ampli Virtue Audio?
    E dei moduli Hypex che ne pensate?

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 9:10 pm