Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Burson ha160 - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Burson ha160

    Share

    Scarecrow
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 50
    Data d'iscrizione : 2010-07-03

    Re: Burson ha160

    Post  Scarecrow on Fri May 20, 2011 4:24 pm

    OverDrive....allora ce la racconti la 650 con il burson?
    Ciao!

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Burson ha160

    Post  Massimo Bianco on Sat May 21, 2011 8:51 am

    [OverDrive] wrote:
    Scarecrow wrote:

    per ottenere la pressione sonora adeguata il potenziometro del burson era a circa ore 3 !!!
    Non sò perchè ma ne ero quasi sicuro Laughing

    Io con l'AKG 501 stò quasi sempre tra le 12-13 ore come volume...

    ... chissà con le k701/2 come si comporta il Burson, sarei proprio curioso.

    Lo sapete, vero, che la rotazione della manopola del volume non fornisce, di per sé, alcuna indicazione della potenza emessa da un amplificatore?!
    Dire: "Ascolto a ore 11"... oppure: "Ascolto a ore 3"... non significa nulla!!!
    Un amplificatore può erogare la sua massima potenza, e anche clippare, già ore 9... se il progettista è stato poco attento.
    Una piccola nota sulla AKG K501.
    Queste cuffie non sono difficili da pilotare, poichè richiedono poca corrente all'amplificatore, ma essendo a bassa sensibilità - con un modulo di impedenza che varia tra 120 e 220 Ohm - richiedono una tensione di pilotaggio maggiore rispetto alla media delle cuffie odierne (a più alta sensibilità e ad impedenza più bassa).



    Si tenga presente, inoltre, che contrariamente alla maggioranza delle cuffie odierne, che richiedono un alto smorzamento elettrico, le K501 sono state progettate con un alto smorzamento meccanico per essere pilotate secondo la normativa IEC 61938, ovvero con una impedenza sorgente di 120 Ohm.
    Appare evidente, quindi, che quando queste cuffie sono connesse ad un amplificatore con impedenza di uscita di pochi Ohm, il suono è sbilanciato, poichè privato del "sostegno" in bassa frequenza nell'intorno della frequenza di risonanza (vedi grafico impedenza), risultando così "piatto" e senza bassi. Nei limiti del consentito, sono del parere che i bassi della K-501 - con un pilotaggio a 120 Ohm - sono presenti, veloci e senza nessun "sbrodolamento"!

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Burson ha160

    Post  ernesto1 on Sun May 22, 2011 9:06 am

    Come vedreste l'accoppiamento elettrico di quesro ampli per con le mie cuffie?
    "Audiotechnica ATH W1000"
    Le cuffie presentano le seguenti caratteristiche elettriche:
    Max potenza in ingresso 2000 mw
    Impedenza 40 Homs


    _________________
    Ernesto

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Sun May 22, 2011 11:37 am

    Penso che possa andare alal grande !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Burson ha160

    Post  ernesto1 on Sun May 22, 2011 6:33 pm

    bene! Quindi dici che elettricamente nessun problema di interfacciamento?


    _________________
    Ernesto

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Sun May 22, 2011 8:16 pm

    AL comodità del Burson sono proprio le due uscite in bassa ed alta impedenza, quindi di problemi di interfacciamento credo non ve ne siano, poi per il suono li bisognerebbe ascoltare l'accoppiata


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 53

    Re: Burson ha160

    Post  ernesto1 on Sun May 22, 2011 11:37 pm

    ok grazie, Giuseppe (ti chiami cosi'se non erro)


    _________________
    Ernesto

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Mon May 23, 2011 10:28 pm

    Scarecrow wrote:OverDrive....allora ce la racconti la 650 con il burson?
    Ciao!
    Che dire, bella bella bella!!
    Provengo da un lungo ascolto del doppio dell'album di Vasco Rossi "Lond Instan Live". Ascoltarlo con l'HD650 è una vera goduria, energia allo stato puro, grandissima dinamica e impatto su ogni singola nota. Grande palcoscenico, meno in quello laterale ma, ben strutturato in profondità.
    L'HD650 ha gli alti non molto in evidenza questo fà si che l'ascolto non è mai affaticante e si possono fare ascolti prolungati e questo è una grande pregio, considerato il fatto che è una cuffia dotato di grande musicalità.
    Il Burson riesce a spingerla bene, il volume raramente supera le ore 12 e questo accade maggiormente con brani ad alta risoluzione.
    Inizialmente non ero soddisfatto perchè il suono era congestionato e il medio basso molto in evidenza, ma era la cuffia da rodare, ora posso anche dire che il velo che prima notavo non c'è più e trovo l'HD650 molto equilibrata. Son contento dell'acquisto e la consiglio a tutti perchè è veramente un'ottima cuffia, considera che da quando la ho le altre sono ferme ai box




    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Tue May 24, 2011 8:46 am

    applausi applausi applausi sunny


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    fra107
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 416
    Data d'iscrizione : 2010-12-03
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  fra107 on Tue May 24, 2011 10:46 am

    [OverDrive] wrote:
    Scarecrow wrote:OverDrive....allora ce la racconti la 650 con il burson?
    Ciao!
    Che dire, bella bella bella!!

    Sono contento che ti piaccia! cheers


    _________________
    In vendita Beta 22 Full balanced (by Aldone/Alota)
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t24662-rn-vendo-beta-22-bilanciato-by-aldone-alota

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  apeschi on Tue May 24, 2011 11:46 pm

    [OverDrive] wrote:
    Scarecrow wrote:OverDrive....allora ce la racconti la 650 con il burson?
    Ciao!
    Che dire, bella bella bella!!
    Provengo da un lungo ascolto del doppio dell'album di Vasco Rossi "Lond Instan Live". Ascoltarlo con l'HD650 è una vera goduria, energia allo stato puro, grandissima dinamica e impatto su ogni singola nota. Grande palcoscenico, meno in quello laterale ma, ben strutturato in profondità.
    L'HD650 ha gli alti non molto in evidenza questo fà si che l'ascolto non è mai affaticante e si possono fare ascolti prolungati e questo è una grande pregio, considerato il fatto che è una cuffia dotato di grande musicalità.
    Il Burson riesce a spingerla bene, il volume raramente supera le ore 12 e questo accade maggiormente con brani ad alta risoluzione.
    Inizialmente non ero soddisfatto perchè il suono era congestionato e il medio basso molto in evidenza, ma era la cuffia da rodare, ora posso anche dire che il velo che prima notavo non c'è più e trovo l'HD650 molto equilibrata. Son contento dell'acquisto e la consiglio a tutti perchè è veramente un'ottima cuffia, considera che da quando la ho le altre sono ferme ai box



    Quanto ci hai messo a rodarla? Lo chiedo perche' non vorrei che i limiti che sento siano dovuti al fatto che l'ho comprata circa 20-25 giorni fa. L'ascolto abbastanza regolarmente e l'ho lasciata accesa una notte (per rodarla). In tutto avra' funzionato per 60 ore complessivamente. Non penso abbia gia' raggiunto le 100 ore...

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Wed May 25, 2011 12:43 pm

    apeschi wrote:

    Quanto ci hai messo a rodarla? Lo chiedo perche' non vorrei che i limiti che sento siano dovuti al fatto che l'ho comprata circa 20-25 giorni fa. L'ascolto abbastanza regolarmente e l'ho lasciata accesa una notte (per rodarla). In tutto avra' funzionato per 60 ore complessivamente. Non penso abbia gia' raggiunto le 100 ore...
    Diciamo che la mia ha già circa 120 ore di rodaggio.Ma i miglioramenti più importanti li ho avuti dopo circa 60-70 ore, dove la gamma bassa si è arretrata e il medio alto è venuto fuori.
    Comunque è sempre consigliato fargli fare 100 ore di rodaggio alle cuffie prima di "giudicarle". .
    Io ne sono pienamente soddisfatto di questa SennHesier anche se i primi ascolti sono stati traumatici, ero pronto a venderla dopo le prima 2 ore di ascolto Laughing


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  apeschi on Sun May 29, 2011 6:26 pm

    Ebbene. Ho fatto la pazzia.

    Ho ordinato il Burson HA-160 su Playstereo approfittando dell'offerta in corso per cui se non mi piace posso restituirlo entro 30 giorni recuperando tutti i soldi senza alcuna spesa ulteriore di spedizione ed avendo in omaggio il Fio 3 (che userei in vacanza con ipod ed ipad).

    Passare al bilanciato e' ancora prematuro.
    A parte l'investimento maggiore, al momento non lo apprezzerei ancora.

    Sono approdato all'ascolto in cuffia da poco, devo prima farmi le ossa, poi se non mi piacesse il Burson potrei comunque restituirlo recuperando tutti i soldi spesi fino all'ultimo centesimo, quindi al piu' lo provo per 30 giorni e poi al limite lo restituisco.

    La HD650 e' a meta' rodaggio, ad occhio una cinquantina di ore di funzionamento o qualcosa di piu'. E' gia' migliorata. Ormai la lascio accesa di notte da alcuni giorni. (8 ore ogni notte piu' l'ascolto serale).

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Burson ha160

    Post  Massimo Bianco on Sun May 29, 2011 6:50 pm

    apeschi wrote:Ebbene. Ho fatto la pazzia.

    Ho ordinato il Burson HA-160 su Playstereo...

    Squillino le trombe e rullino i tamburi... il travaglio è finito! E speriamo che ti piaccia , altrimenti tra 30gg... si ricomincia! Laughing


    P.S. Spero sia evidente che sto scherzando.

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  apeschi on Sun May 29, 2011 7:14 pm

    cheers cheers Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Sun May 29, 2011 8:09 pm

    Sicurissimo che non lo restituirà PIU' !


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Sun May 29, 2011 8:55 pm

    Massimo Bianco wrote:

    Squillino le trombe e rullino i tamburi... il travaglio è finito! E speriamo che ti piaccia , altrimenti tra 30gg... si ricomincia! Laughing


    P.S. Spero sia evidente che sto scherzando.
    Eventualmente non dovrebbe essere di suo gradimento avrà sempre provato un apparecchio che gli ha destato curiosità acquisendo esperienza, a differenza di chi invece continua ad averne ma non fà nulla per togliersela

    Saluti


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  apeschi on Mon May 30, 2011 9:04 pm

    Spedito oggi pomeriggio! Vi faro' sapere. Ma mi sa che mi piacera' (almeno spero). In ogni caso mi regalano il Fiio 3 (che userei con l'ipod e con l'ipad in vacanza con una Alessandro (grado) ms1i per quando sono in crisi d'astinenza da musica in cuffia).


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Mon May 30, 2011 9:15 pm

    apeschi wrote:Spedito oggi pomeriggio! Vi faro' sapere. Ma mi sa che mi piacera' (almeno spero). In ogni caso mi regalano il Fiio 3 (che userei con l'ipod e con l'ipad in vacanza con una Alessandro (grado) ms1i per quando sono in crisi d'astinenza da musica in cuffia).
    Appena ti arriva mettilo a rodare! Dagli almeno 50 ore prima di tirare qualche giudizio .


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Burson ha160

    Post  apeschi on Mon May 30, 2011 9:52 pm

    Certamente. Minimo 50 ore, ma anche 100. La HD650 migliora di giorno in giorno. E' molto meno legata, ha sempre piu' dinamica, molto piu' regolare come risposta.

    Un consiglio. La cuffia l'ho rodata sia ascoltandola, che lasciandola accesa di notte con il CD player in repeat mode tutta la notte per alcune notti di seguito, a medio, medio-alto volume.

    L'ampli per rodarlo devo lasciarlo acceso connesso al CD player e alla Cuffia (suonando alcuni CD) oppure e' sufficiente lasciarlo acceso anche senza segnale per alcune notti?

    Dovrebbe arrivarmi o domani o al massimo dopodomani.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Mon May 30, 2011 10:15 pm


    Ovviamente devi lasciarlo acceso e suonare con lettore e cuffie collegate. Anzi è sconsigliato non collegargli cuffie mentre suona perchè si può danneggiare.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Massimo Bianco
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 640
    Data d'iscrizione : 2010-05-01

    Re: Burson ha160

    Post  Massimo Bianco on Tue May 31, 2011 11:52 am

    [OverDrive] wrote:
    Massimo Bianco wrote:

    Squillino le trombe e rullino i tamburi... il travaglio è finito! E speriamo che ti piaccia , altrimenti tra 30gg... si ricomincia! Laughing


    P.S. Spero sia evidente che sto scherzando.
    Eventualmente non dovrebbe essere di suo gradimento avrà sempre provato un apparecchio che gli ha destato curiosità acquisendo esperienza, a differenza di chi invece continua ad averne ma non fà nulla per togliersela

    Saluti

    santa

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    First look!

    Post  apeschi on Wed Jun 01, 2011 8:37 am

    Burson Ha-160 ritirato mezz'ora fa dalla portineria. Arrivato ieri pomeriggio (ordinato domenica sera, spedito lunedi' pomeriggio).
    L'ho preso da Playstereo che come sempre hanno fatto un ottimo servizio.

    Aperto il pacco. Nella scatola c'era il Fio 3 in omaggio (piccolissimo, piu' piccolo di una scatola di accendini, lo provero' nei prossimi giorni con l'ipod).
    Purtroppo non ci saro' per alcuni giorni, cosi' l'ho installato ed acceso subito stamattina.

    Prima impressione e' stata di un prodotto massiccio, pesante, ben fatto. Una scatola ben rifinita, ottimi connettori.

    Non rilascio ovviamente alcun parere sul suono in quanto prima di ascoltarlo e' necessario (come indicato nel manuale) accenderlo per almeno 30 minuti per farlo scaldare, poi e' necessario fare il doveroso rodaggio per enne ore (settimana prossima penso di poterlo fare).

    Ho solo acceso l'ampli ed inserito la HD650 solo per essere sicuro che funzionasse.

    Ho provato il connettore di sinistra (volume piu' elevato) e quello di destra (volume meno elevato). Tutto Ok. Potenziometro a scatti, silenzioso. Da' un senso di solidita'. Mai avuto un ampli cosi' solido.

    La prima impressione e' stata positiva (se puo' avere un senso, visto che l'ho acceso a freddo velocemente). Ottimo soundstage, bassi molto presenti e controllati, acuti estesi ma molto corretti.

    Ripeto, non ha alcun senso la prima impressione per i motivi elencati sopra, tuttavia per ora mi ha molto impressionato positivamente. Non rilascio giudizi sulla timbrica ovviamente.

    Settimana prossima lo faro' lavorare un po' e tra un po' di giorni potro' finalmente fare un ascolto serio e ponderato.



    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: Burson ha160

    Post  Amuro_Rey on Wed Jun 01, 2011 11:10 am

    La Burson da come rodaggio almeno un centinaio di ore sunny


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Burson ha160

    Post  [OverDrive] on Wed Jun 01, 2011 6:19 pm

    apeschi wrote:
    La prima impressione e' stata positiva (se puo' avere un senso, visto che l'ho acceso a freddo velocemente). Ottimo soundstage, bassi molto presenti e controllati, acuti estesi ma molto corretti.



    Se la prima impressione è stata positiva senza ombra di dubbio anche le prossime lo saranno.Il Burson è un gran Amplificatore e difficilmente delude


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Burson ha160

    Post  desmoraf68 on Wed Jun 01, 2011 7:08 pm

    Ragazzi scusate se sporco la discussione Embarassed , ma siccome ho un budget limitato ed ho letto molto bene di questo clone (Lovely Cube) del Burson,vorrei prenderlo, che ne dite vado?

    http://www.alicemagicbox.com/lasercollection/lovelycubepremium.html


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 11:29 am