Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Due domandine
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Due domandine

    Share

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Due domandine

    Post  piroGallo on Mon Dec 20, 2010 4:40 pm

    agli analogisti incalliti

    1. Acquistate vinili di nuova produzione?

    se la risposta è si:

    2. Conoscente la tecnica di registrazione utilizzata? (quella che una volta era basata sul "nastro master")


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Due domandine

    Post  Massimo on Mon Dec 20, 2010 6:06 pm

    Oggi partono da master digitale.
    Continuo a preferire con tutti i difetti ed i possibili graffi gli LP originali il suono è più arioso, più.....più, più.
    Se non trovo l'originale, mi accontento della ristampa. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Due domandine

    Post  pluto on Mon Dec 20, 2010 6:10 pm

    Dal sito Foné:

    I vinili Signoricci hanno queste caratteristiche:
    - Edizione Limitata 496 copie. Ogni edizione è diversa. La lacca è processata con una sola galvanica e lo stamper viene distrutto dopo la produzione delle 496 copie. Per ulteriore quantità è necessario ripartire con una nuova sessione di cutting.

    - Differenti formati: 4LP one sided per maggior qualità e minore stress durante lo stampaggio, 2LP one sided, 2 LP doppia facciata, 1LP doppia facciata

    - Registrazione Pure Analogue - Master Ampex ATR-100 Modificato da David Manley, 76 cm/sec, 2 tracce ½ inch

    - Cutting Pure Analogue, il cutting viene realizzato con delay analogici, per questa operazione non viene utilizzata alcuna strumentazione digitale

    - One stage pressing process, a differenza dei tre usuali passaggi, lo stamper deriva direttamente dalla lacca

    - Vinile vergine 200 grammi /180 grammi

    - Raffreddamento di 24 ore Extra Prolungato

    - 45Rpm, 10-13 minuti per lato con massima larghezza (110 micron) e profondità dei solchi e ottimizzazione dello spazio tra gli stessi

    - 33Rpm, 18-20 minuti per lato con massima larghezza (110 micron) e profondità dei solchi e ottimizzazione dello spazio tra gli stessi

    - Copertine di altissima qualità

    - Made in Japan - produzioni unicamente a 200g. con vinile vergine 100%

    - Made in Germany - produzioni a 180g. con vinile vergine 100%
    Entra nel catalogo vinili

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Due domandine

    Post  piroGallo on Mon Dec 20, 2010 6:18 pm

    pluto wrote:Dal sito Foné:

    I vinili Signoricci hanno queste caratteristiche:

    Entra nel catalogo vinili

    grazie!


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Due domandine

    Post  pluto on Mon Dec 20, 2010 6:23 pm

    Ciao Gianni

    ma questo è particolare - tiratura limitatissima etc. E quindi votato all'analogico spinto.

    Se ti riferivi diciamo all'ultimo disco che uscirà di Madonna o di una rock band di successo, allora credo che abbia ragione Max. Li vanno in digitale. La conversione vinilica viene fatta sulla base di un certo ritorno di interesse (a leggere + 30%) quindi una mera operazione commerciale x soddisfare tutte le possibili domande.

    Non credo tu ti riferissi a ristampe di dischi vecchi magari a 180gr o 200gr. Li normalmente partono da nastri etc. Ma credo questo tu lo sapessi già

    Ciao
    Gian


    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Due domandine

    Post  piroGallo on Mon Dec 20, 2010 6:26 pm

    pluto wrote:

    Non credo tu ti riferissi a ristampe di dischi vecchi magari a 180gr o 200gr. Li normalmente partono da nastri etc. Ma credo questo tu lo sapessi già

    Ciao
    Gian


    No infatti. pensavo agli lp di nuova produzione a partire dalla ripresa.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Due domandine

    Post  Massimo on Mon Dec 20, 2010 7:38 pm

    Dalle mie notizie il sig. Giulio Cesare Ricci non so se parta sempre da nastri..., Le ristampe spesso, quasi sempre vengono manipolate in digitale, per le nuove incisioni vi mostro una copia da 180 gr. audiophile giapponese dal costo abbastanza elevato della serie Hiper Magnum sound collection della Venus 24 Bit Mastering "Stranger in Paradise" di Peter Bernstein+3 with Brad Mehldau, Larry Grenadier & Bill Stewart


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Due domandine

    Post  Mr. wlg on Tue Dec 21, 2010 3:49 pm

    pluto wrote:Dal sito Foné:

    I vinili Signoricci hanno queste caratteristiche:
    - Edizione Limitata 496 copie. Ogni edizione è diversa. La lacca è processata con una sola galvanica e lo stamper viene distrutto dopo la produzione delle 496 copie. Per ulteriore quantità è necessario ripartire con una nuova sessione di cutting.

    - Differenti formati: 4LP one sided per maggior qualità e minore stress durante lo stampaggio, 2LP one sided, 2 LP doppia facciata, 1LP doppia facciata

    - Registrazione Pure Analogue - Master Ampex ATR-100 Modificato da David Manley, 76 cm/sec, 2 tracce ½ inch

    - Cutting Pure Analogue, il cutting viene realizzato con delay analogici, per questa operazione non viene utilizzata alcuna strumentazione digitale

    - One stage pressing process, a differenza dei tre usuali passaggi, lo stamper deriva direttamente dalla lacca

    - Vinile vergine 200 grammi /180 grammi

    - Raffreddamento di 24 ore Extra Prolungato

    - 45Rpm, 10-13 minuti per lato con massima larghezza (110 micron) e profondità dei solchi e ottimizzazione dello spazio tra gli stessi

    - 33Rpm, 18-20 minuti per lato con massima larghezza (110 micron) e profondità dei solchi e ottimizzazione dello spazio tra gli stessi

    - Copertine di altissima qualità

    - Made in Japan - produzioni unicamente a 200g. con vinile vergine 100%

    - Made in Germany - produzioni a 180g. con vinile vergine 100%
    Entra nel catalogo vinili


    Grande e utile spiegazione

    Grazie

    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Due domandine

    Post  Mr. wlg on Tue Dec 21, 2010 3:49 pm

    Massimo wrote:Oggi partono da master digitale.
    Continuo a preferire con tutti i difetti ed i possibili graffi gli LP originali il suono è più arioso, più.....più, più.
    Se non trovo l'originale, mi accontento della ristampa. sunny



    Silvio Wlg


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Due domandine

    Post  pluto on Tue Dec 21, 2010 5:55 pm

    Massimo e Silvio

    Come ho già detto in un altro 3D, secondo me non c'è una regola fissa. Intanto distinguiamo classica da pop, Jazz etc
    Ci sono originals che suonano meglio
    Ci sono ristampe che suonano meglio degli originals. Potrei farvi diversi esempi: Santana
    Se prendete Abraxas o il primo (quello con il leone disegnato a china) o Lotus, qualunque versione USA UK etc etc suona peggio della ristampa Original Master Recording. Davvero eccellenti

    Se prendiamo i dischi di classica dell'età dell'oro, alcuni originali suonano meglio. Però alcuni sono introvabili o altri tipo parecchi Decca serie 2000 (la migliore e mitica) costano 200/300/400 eurozzi l'uno. Che facciamo? Ci compriamo una bella ristampa. Risposta ovvia.

    Se la ristampa è fatta con un sapiente restauro del master originale, l'aggiunta di un buon vinile silenzioso e pesante porterà ottimi risultati sempre. Qualche volta si è ecceduto ma i casi sono rari x fortuna.

    Poi se riuscite a trovare Fiesta in Hifi originale (che non si trova neanche in ristampa - esaurito da tempo) che ho cercato x anni e che sono stato costretto a comprare in XRCD, allora fatemi un fischio che lo voglio anch'io. Si parla di diverse migliaia di euretti

    Ciao
    Gian


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Due domandine

    Post  Massimo on Tue Dec 21, 2010 10:04 pm

    Caro Gianni non voglio entrare in polemica dico solo che ogn'uno di noi ha delle preferenze.Esempio,ho 5 versioni di "brothers in arm" , la migliore stampa è quella originale EMI italiana, di "The Dark side of the moon" ne ho altrettante, compresa l' OMR , la stampa migliore è l'originale EMI made in Japan. Dei suddetti LP ho chiaramente anche le ristampe.
    Secondo i miei gusti l'originale è sempre la migliore.Le ristampe sono sempre manipolate ed a mio giudizio perdono freschezza.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Due domandine

    Post  pluto on Tue Dec 21, 2010 10:19 pm

    Max

    Dark side of the moon: quella che a te piace più di tutte non è la stampa originale; è una ristampa giapponese.

    Quella che ti piace di più di Brothers in Arms è quella Italiana (non quella originale)

    Come la mettiamo adesso? Quelle che tu dici essere le migliori non sono quelle originali.

    ?????

    Io dico dipende dai casi - tu dici sempre le originali ma poi ti piacciano ristampe fatte in altri paesi. Boh.

    Ciao

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Due domandine

    Post  Massimo on Tue Dec 21, 2010 10:23 pm

    Gianni sono originali del periodo, per originali io intendo non il paese in cui sono state stampate ma l'anno in cui sono state immesse sul mercato la prima volta.
    Spero di essermi fatto capire.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Due domandine

    Post  fabiovob on Tue Dec 21, 2010 11:42 pm

    Gian ma ricordo male o Ricci fa stampare qualcosa anche in Giappone? Sempre ovviamente con grandi risultati... Rolling Eyes

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21537
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Due domandine

    Post  pluto on Wed Dec 22, 2010 5:58 am

    Non saprei Fabio.
    Quello che ho postato era preso interamente dal loro sito quindi c'è da presumere che sia così.

    Però si riferisce ai SignoriRicci che sono una tiratura molto limitata della loro produzione. Il loro top x così dire
    Avevano anche 180 gr più normali di questi e forse potrebbero essere quelli

    Ciao
    Gian

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Due domandine

    Post  Fausto on Wed Dec 22, 2010 5:16 pm

    Se non ricordo male sugli lp Fonè sulla sovra-coperta in materiale plastico c'è la bandiera giapponese con scritto "made in japan" o "printed in japan".
    Ho Paolo Conte, Pino Daniele e Vanoni Moraes ecc.
    Ottimi i primi due, buono il terzo sempre secondo il mio parere. cheers
    Ciao.

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 9:40 am