Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
l'Audiofilo sapiente
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    l'Audiofilo sapiente

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 11:07 am

    a 2 Audiofili vengono dati 20000 eurozzi con la mission di costruire 2 impianti a loro piacimento, alla fine verranno giudicati i risultati e chi vince si tiene l'impianto
    uno spende tutti gli eurozzi in componenti
    l'altro 5000 in componenti e 15000 per trattare l'ambiente
    secondo voi chi vince l'impianto?

    dite dite che poi vi dò il voto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  -eRRe- on Sun Dec 26, 2010 11:11 am

    Bisogna vedè com'è l'ambiente in partenza.......
    Fosse come la stanza di casa tua vince chi investe nei soli componenti, se invece fosse come quello di casa mia vince l'altro


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 11:12 am

    non comiciamo a giocare di sponda


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Geronimo on Sun Dec 26, 2010 11:16 am

    Tutto dipende da quali sono le condizioni acustiche dell'ambiente. Se uno è abbastanza fortunato potrebbe vincere la soluzione "A", se al contrario ha un ambiente del cazzo allora la "B". Esistono poi anche le le soluzioni intemerdie
    Basta ricordarsi che l'ambiente ha un'inflenza sul suono nettamente superiore a quella dell'impianto e infinitamente superiore a quella di cavi e accessori: assurdo mettere un impianto da 20000 euro in un ambiente disastrato che si mangerebbe qualsiasi incremento qualitativo rispetto a impianti di minor pregio sonico.


    Last edited by Elcaset on Sun Dec 26, 2010 11:19 am; edited 1 time in total


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  pluto on Sun Dec 26, 2010 11:16 am

    Per come hai formulato la domanda "20000 eurozzi con la mission di costruire 2 impianti a loro piacimento" e non avendo detto "costruire 2 impianti e/o trattare l'ambiente, vince il primo a meno che non faccia cazzate.

    Se invece hai formulato male e davi libertà di spendere in quello che volevano, allora dipende da come è la stanza del 1°.

    sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Massimo on Sun Dec 26, 2010 11:18 am

    Quello che spende 15000 per l'ambiente e 5000 per i componenti, ma presi con cognizione di causa. sunny
    Anche perchè l'impianto se perde lo restituisce, l'ambiente NO.


    Last edited by Massimo on Sun Dec 26, 2010 11:20 am; edited 1 time in total


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 11:19 am

    a parte le varie formule o situazioni ambientali precostituite vince senza se e senza ma uno solo, a voi il verdetto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  -eRRe- on Sun Dec 26, 2010 11:22 am

    Dai è facilissimo, visto che la domanda è stata fatta da un audiofilo dico:
    Vince il secondo!!!!!!!



    Che ho vinto????


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  pluto on Sun Dec 26, 2010 11:23 am

    Massimo wrote:Quello che spende 15000 per l'ambiente e 5000 per i componenti, ma presi con cognizione di causa. sunny
    Anche perchè l'impianto se perde lo restituisce, l'ambiente NO.

    Ma i soldi si - quelli li può rendere

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 11:26 am

    sembra che ci sia uno spostamento sul secondo, ma allora perche nella realta tutti si comportano come il primo???????????????


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  -eRRe- on Sun Dec 26, 2010 11:32 am

    Ma perchè gli audiofili ti sembrano persone razionali??

    Comunque magari molti gia riescono ad avere una resa ambientale accettabile con i soli componenti d'arredo e magari mettendo l'impianto in una zoana giorno non possono aggiungere elementi passivi troppo invasivi esteticamente......


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Geronimo on Sun Dec 26, 2010 11:43 am

    aircooled wrote:sembra che ci sia uno spostamento sul secondo, ma allora perche nella realta tutti si comportano come il primo???????????????
    Perchè gli interventi ambientali non sono così gratificanti come cambiare elettroniche e diffusori


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 11:45 am

    gratificanti per l'EGO perche a livello di prestazioni assolute sono gli unici a garantire il risultato certo e certificabile


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Geronimo on Sun Dec 26, 2010 11:53 am

    aircooled wrote:gratificanti per l'EGO perche a livello di prestazioni assolute sono gli unici a garantire il risultato certo e certificabile

    Vero ma faccio finta di niente lo stesso

    A parte gli scherzi, a mio parere si possono ottenere risultati "accettabili" col solo utilizzo di normale arredo e con un attenta collocazione dei diffusori. Il che però dovrebbe implicare, per onestà intellettuale, l'ammissione che così facendo più di tanto non si può migliorare nel suono "neanche spendendo cifre pazzesche per i componenti".

    Se si pretende di più si deve mettere mano all'ambiente con interventi professionali mirati e certificati.



    PS
    se la tecnologia NXT avesse preso piede seguendo una progressiva evoluzione tecnica, l'ambiente sarebbe stato un alleato e non un nemico


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8294
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Luca58 on Sun Dec 26, 2010 11:57 am

    aircooled wrote:sembra che ci sia uno spostamento sul secondo, ma allora perche nella realta tutti si comportano come il primo???????????????
    Perche' i componenti di trattamento ambientale sono molto difficili da rivendere e perche' una stanza normalmente arredata (poltrone, divano, tende, libreria etc.) in genere funziona gia' al 70-80%.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 12:02 pm

    in genere funziona gia' al 70-80%.
    bonooooooooooooo non ti sbilanciare troppo una cosa è mi piace unaltra cosa sono le prestazioni reali
    poi il trattamento non si rivende se quando cambi hobby


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Massimo on Sun Dec 26, 2010 12:05 pm

    Homo sapiens....audiofilo sapiens


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Ospite on Sun Dec 26, 2010 12:11 pm

    Uno dei 2 vince l'impianto.........................e chi indovina di noi che vince?

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6716
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  piroGallo on Sun Dec 26, 2010 12:18 pm

    Qualunque am biente, se non trattato professionalmente con verifiche strumentali, presenta variazioni di livelli anche di 20db e non c'è ambientazione da divani/tende/ecc... che possa farci granchè.

    Fortunatamente il nostro orecchio ci mette una pezza ma se il punto di ascolto si trova in corrispondenza di nodi di risonanza modali sono cazzi.

    L'unica soluzione che non preveda interventi di trattamento acustico strutturale (tipo polifemo ecc.) e che funziona alla grande è il DRC. ft sunny

    P.S. comunque non si tratta solo di rilivellare la risposta in frequenza; i problemi sono anche altri (vedi correttezza timbrica e spazialità del palco sonoro).


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  aircooled on Sun Dec 26, 2010 12:27 pm

    P.S. comunque non si tratta solo di rilivellare la risposta in frequenza; i problemi sono anche altri (vedi correttezza timbrica e spazialità del palco sonoro).
    e li il DRC fa danni da paura


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8294
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Luca58 on Sun Dec 26, 2010 12:35 pm

    aircooled wrote:
    in genere funziona gia' al 70-80%.
    bonooooooooooooo non ti sbilanciare troppo una cosa è mi piace unaltra cosa sono le prestazioni reali
    poi il trattamento non si rivende se quando cambi hobby

    Io intendevo dire che una stanza arredata in genere permette di evitare la spesa del trattamento, sia pure "accontentandosi"; questa era la risposta alla tua domanda sul perche' gli audiofili scelgano la strada dei componenti audio.

    Cambiando casa, comunque, puo' darsi che alcuni trattamenti non possano essere "riciclati" e poi non tutti i trattamenti "professionali" funzionano; mi riferisco, ad esempio, ai sistemi di tube traps, che effettivamente equalizzano l'ambiente ma che secondo me danno un risultato non naturale.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  Il delfino di Air on Sun Dec 26, 2010 3:15 pm

    aircooled wrote:sembra che ci sia uno spostamento sul secondo, ma allora perche nella realta tutti si comportano come il primo???????????????

    magari perchè non tutti hanno la possibilità di sistemare a dovere l'ambiente mentre cambiare apparecchi è molto più facile


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  fabiovob on Sun Dec 26, 2010 6:09 pm

    Datemi i 20000 eurozzi, ci penso io ad impianto ed ambiente.

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  -eRRe- on Sun Dec 26, 2010 6:14 pm

    fabiovob wrote:Datemi i 20000 eurozzi, ci penso io ad impianto ed ambiente.




    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    iano
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1774
    Data d'iscrizione : 2010-02-13
    Età : 60
    Località : genova

    Re: l'Audiofilo sapiente

    Post  iano on Sun Dec 26, 2010 8:21 pm

    aircooled wrote:a 2 Audiofili vengono dati 20000 eurozzi con la mission di costruire 2 impianti a loro piacimento, alla fine verranno giudicati i risultati e chi vince si tiene l'impianto
    uno spende tutti gli eurozzi in componenti
    l'altro 5000 in componenti e 15000 per trattare l'ambiente
    secondo voi chi vince l'impianto?

    dite dite che poi vi dò il voto
    Io non spenderei nulla o quasi per il trattamento ambientale . Spenderei invece gran parte dei 20.000 euro pagando un proffessionista che progetti un diffusore che ben si adatti all'ambiente di cui dispongo,esprimendogli ovviamente quali sono le mie preferenze in fatto di ascolto.
    Lo pregherei ad esempio di scegliere altoparlanti che abbiano una ottima diffusione angolare e vorrei in genere un sistema che non comporti postazioni di ascolto fisso.
    Valuterei comunque le sue proposte,anche se diverse dalle mie.
    Se l'ambiente diventa parte integrante dei diffusori non occorrono trattamenti ambientali,infatti.
    Ho vinto?
    Il problema è trovare il tecnico di cui ti fidi veramente e non sò se 20.000 gli bastano.
    Ciao,Sebastiano.

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 12:35 pm