Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
PROAC Studio 140 vs Response TriTower - Page 5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Tue Apr 21, 2009 6:42 pm

    L'unico modo per andare sicuri con gli SS è di avere un margine di potenza ancora erogabile al di sopra del livello medio dei picchi molto, molto alto... altrimenti sono dolori.
    concordo
    anche se qualche trucchetto anche con gli SS si può fare per ovviare a quel problema, ma non approfondiamo troppo, aspettiamo ..............

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Tue Apr 21, 2009 8:13 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Secondo me con il transistor più potenza c'è, meglio è... se ci si avvicina al limite di erogazione corrente con i transistor il risultato è devastante, e la magia si rompe, per quanto buono possa essere l'ampli.

    L'unico modo per andare sicuri con gli SS è di avere un margine di potenza ancora erogabile al di sopra del livello medio dei picchi molto, molto alto... altrimenti sono dolori.


    Quindi è vero "il detto" che i watt di un'ampli a valvole son ben diversi da quelli di un'ampli a S.S.?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Tue Apr 21, 2009 8:54 pm

    so diversi i valvolari non i W
    è come nelle auto, un diesel da 100 HP e diverso da un benza sempre da 100HP


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    CB.
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 63
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : Pisa

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  CB. on Tue Apr 21, 2009 9:02 pm

    xin wrote:
    Il delfino di Air wrote:
    nemmeno il verdi 100 ti basta???

    Bimbino da retta, ho sentito qlsa che non ha eguali in tempi non sospetti e quando ancora non si chiamava Y
    Domanda a Bertini.... non mi schiodavo più dalla saletta d'ascolto
    Ma che fine ha fatto?
    Lo s'invita ogni tanto qui?
    Va bhe dai... ci penso io.... drinnnn sunny sunny sunny
    Pronto!
    Chi mi vuole? Ahhhh il solito Albertone
    Non intervengo se non chiamato in causa, tanto sapete già tutto di più


    _________________
    Claudio Bertini Chief Designer Audio Analogue http://www.audioanalogue.com/

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Tue Apr 21, 2009 9:24 pm

    Macchè di tutto di più....raccontaci quello che non sappiamo nò!?!?!?


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 21, 2009 10:15 pm

    Dragon wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:Secondo me con il transistor più potenza c'è, meglio è... se ci si avvicina al limite di erogazione corrente con i transistor il risultato è devastante, e la magia si rompe, per quanto buono possa essere l'ampli.

    L'unico modo per andare sicuri con gli SS è di avere un margine di potenza ancora erogabile al di sopra del livello medio dei picchi molto, molto alto... altrimenti sono dolori.


    Quindi è vero "il detto" che i watt di un'ampli a valvole son ben diversi da quelli di un'ampli a S.S.?


    Detto in questi termini è sbagliato. Però se un picco supera la capacità di erogazione di un valvole, tu lo senti compresso come dinamica (ma più ricco di armonici, quindi diverso armonicamnete dal contesto in cui si trova, quindi percepibile "intuitivamente" per interpolazione del cervello come più intenso - non so come spiegare) ma non senti un incremento spiacevole e significativo della distorsione. In questo modo il valvole può lavorare più prossimo al clipping di quanto possa fare uno SS. Diciamo impunemente. Certo, alla fine si indurisce tutto anche sul valvole, ma raramente senti il clipping vero e proprio, a meno che non ti ci metti d'impegno.

    Il transistor invece se anche un solo picco passa la capacità d'erogazione (purché non sia di durata ridottissima), addio. Indurisce ed a volte già frigge. Ecco perché ti dico che, in linea di massima, tutto va liscio finché sei lontano dal clipping. Dopo piangi amare lacrime.

    Per questo motivo, a casa mia, un 100 watt a transistor potrebbe suonare più forte dei 50 watt che ho ora (con il programma giusto), ma la differenza di pressione media realmente potabile non è così grande come si potrebbe immaginare, anzi è veramente bassina. Con 50 watt a transistor, invece... mi ci farei si e no un aperitivo.

    Questo detto in soldoni.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Tue Apr 21, 2009 11:22 pm

    Si, ho capito, infatti non ho detto che questo ampli và in clipping o altro, ho solo detto che probabilmente se fasse stato di potenza doppia non sarebbe stato male.

    Prima di questo avevo un C.J. MV 60 SE, e...non dico che sembrava avere la stessa pressione acustica perchè non è vero, ma "riempiva" l'ambiente di musica con i suoi 70 watt, a metà volume, quanto questo, solo che questo è 240 su 4ohmm.

    Poi ne ho sentito un'altro, denominato "sedia elettrica", accreditato di 30 Watt......(ma sembrava ne avesse 70)questo è qualcosa di veramente eccezionale,
    mi ha sbalordito......in quanto a "magia"....e tanto altro, èra ed è sicuramente qualcosa di eccellente. Almeno nel mio ambiente, con le mie casse e con il mio pre C.J. Premier 17 LS II

    Certo non gli si può chiedere la "forza" che ha questo ASR, ma tutto è un compromesso, si tratta di capire quale vogliamo.....

    Poi c'è Y, che promette scintille.....specialmente insieme al suo CD....

    Ma non si potrebbe averli tutti ed ogni tanto cambiare....così, tanto per non privarci delle delizie che ciascuna elettronica sà regalarci???


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Tue Apr 21, 2009 11:56 pm

    Il transistor invece se anche un solo picco passa la capacità d'erogazione (purché non sia di durata ridottissima), addio. Indurisce ed a volte già frigge. Ecco perché ti dico che, in linea di massima, tutto va liscio finché sei lontano dal clipping. Dopo piangi amare lacrime.
    questo comportamento tanto e più evidente tanto più è il tasso e il sistema di feedback usato(locale o globale) una volta saturati i vari stadi che costituiscono l'ampli impiegano tempo a stabilizzarsi, ecco perche continuano ancora per un certo tempo a suonare duri, per eliminare il difetto basta togliere il feedback (che oltretutto porta anche ad altri notevoli vantaggi) a quel punto povere valvole Laughing Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Wed Apr 22, 2009 5:51 am

    aircooled wrote:
    Il transistor invece se anche un solo picco passa la capacità d'erogazione (purché non sia di durata ridottissima), addio. Indurisce ed a volte già frigge. Ecco perché ti dico che, in linea di massima, tutto va liscio finché sei lontano dal clipping. Dopo piangi amare lacrime.
    questo comportamento tanto e più evidente tanto più è il tasso e il sistema di feedback usato(locale o globale) una volta saturati i vari stadi che costituiscono l'ampli impiegano tempo a stabilizzarsi, ecco perche continuano ancora per un certo tempo a suonare duri, per eliminare il difetto basta togliere il feedback (che oltretutto porta anche ad altri notevoli vantaggi) a quel punto povere valvole Laughing Laughing Laughing


    Aaaahhhh, allora èra quello il trucchetto di cui parlaviiiii


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Wed Apr 22, 2009 8:32 am

    cheers ...prosit! Laughing

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Apr 22, 2009 9:40 am

    Dragon wrote:Si, ho capito, infatti non ho detto che questo ampli và in clipping o altro, ho solo detto che probabilmente se fasse stato di potenza doppia non sarebbe stato male.

    Scusami, ma volevo prendere la palla al balzo per spiegare questa cosa bene a vantaggio di chi non conosce i valvole. Immaginavo tu sapessi esattamente come sta, essendo stato un possessore di ampli a valvole.

    Sono sicuro che bassa controreazione (nulla al 100% è praticamente impossibile) sia sempre un vantaggio. Però a mio parere non basta questo per farla pari tra valvole e SS, per chi ama le valvole. Comunque in generale anch'io preferisco la bassa controreazione, all'ascolto.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Wed Apr 22, 2009 12:07 pm

    Aaaahhhh, allora èra quello il trucchetto di cui parlaviiiii
    no calma questa è solo una scelta tecnica che apporta a mio modesto parere (che ovviamente e contrario a quello dei grandi tecnici) dei miglioramenti prestazionali eccellenti, il trucchetto a cui ti riferisci è unaltro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  aircooled on Wed Apr 22, 2009 12:23 pm

    Sono sicuro che bassa controreazione (nulla al 100% è praticamente impossibile) sia sempre un vantaggio. Però a mio parere non basta questo per farla pari tra valvole e SS, per chi ama le valvole. Comunque in generale anch'io preferisco la bassa controreazione, all'ascolto.
    PPP permettimi di dissentire
    mi spiego meglio, la controreazione non è possibile toglierla al 100% per il semplice fatto che è una componente intrinseca nei componenti stessi, (per componeti intendo resistenze e altro, non apparecchi) fatto salvo questo parametro passo a dire che ampli dove sia possibile non aggiungerne a livello di progetto esistono eccome, specialmente nelle valvole di bassa potenza dove è abbastanza facile eliminarla, cosa diversa è con gli SS, specialmente si si sale di potenza( anche nelle valvole se sali trovi problemi enormi)
    ma occhio che io ho finali da 500W dove non esiste feedback aggiunto si lo so questa mia affermazione sembra eretica ma è cosi, e non ha parole, ma con schemi alla mano non chiedermi di renderli pubblici, adesso non si può perche parliamo di prototipi, ma una volta in produzione saranno a disposizione di chiunque
    aggiungo anche che se non parliamo di sezioni di potenza eliminare il feedback è molto più semplice, infatti alcune elettroniche in commercio non hanno feedback, tipo il CD top della NAIM


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Pazzoperilpianoforte on Wed Apr 22, 2009 12:37 pm

    aircooled wrote: ...
    mi spiego meglio, la controreazione non è possibile toglierla al 100% per il semplice fatto che è una componente intrinseca nei componenti stessi, (per componeti intendo resistenze e altro, non apparecchi) ...

    Io dicevo proprio in questo senso soprattutto! Ma sapevo che anche a livello circuitale - come tu dici - con gli SS fosse cosa solo teorica (sui valvole è cosa spesso praticata)...

    Quindi direi siamo in completo accordo a parte il tuo "progetto segreto" affraid

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Wed Apr 22, 2009 1:18 pm

    aircooled wrote:
    Aaaahhhh, allora èra quello il trucchetto di cui parlaviiiii
    no calma questa è solo una scelta tecnica che apporta a mio modesto parere (che ovviamente e contrario a quello dei grandi tecnici) dei miglioramenti prestazionali eccellenti, il trucchetto a cui ti riferisci è unaltro

    COLABRODOOOOO...

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Wed Apr 22, 2009 1:34 pm

    xin wrote:
    aircooled wrote:
    Aaaahhhh, allora èra quello il trucchetto di cui parlaviiiii
    no calma questa è solo una scelta tecnica che apporta a mio modesto parere (che ovviamente e contrario a quello dei grandi tecnici) dei miglioramenti prestazionali eccellenti, il trucchetto a cui ti riferisci è unaltro

    COLABRODOOOOO...

    Perchè??? Non ha mica detto qual'è il trucchetto.....quello chi lo sà, lo sà...., chi non lo sà.....lo saprà a tempo debito....


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Ospite on Wed Apr 22, 2009 1:39 pm

    Dragon wrote:
    xin wrote:
    aircooled wrote:
    Aaaahhhh, allora èra quello il trucchetto di cui parlaviiiii
    no calma questa è solo una scelta tecnica che apporta a mio modesto parere (che ovviamente e contrario a quello dei grandi tecnici) dei miglioramenti prestazionali eccellenti, il trucchetto a cui ti riferisci è unaltro

    COLABRODOOOOO...

    Perchè??? Non ha mica detto qual'è il trucchetto.....quello chi lo sà, lo sà...., chi non lo sà.....lo saprà a tempo debito....

    Chi sa meglio stia zitto, alle volte meglio non scherzar troppo sulle cose serie di un'azienda.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Banano on Wed Apr 22, 2009 1:44 pm

    xin wrote:
    alle volte meglio non scherzar troppo sulle cose serie di un'azienda.

    ....meglio ribadirlo!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Wed Apr 22, 2009 1:48 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Dragon wrote:Si, ho capito, infatti non ho detto che questo ampli và in clipping o altro, ho solo detto che probabilmente se fasse stato di potenza doppia non sarebbe stato male.

    Scusami, ma volevo prendere la palla al balzo per spiegare questa cosa bene a vantaggio di chi non conosce i valvole. Immaginavo tu sapessi esattamente come sta, essendo stato un possessore di ampli a valvole.

    Sono sicuro che bassa controreazione (nulla al 100% è praticamente impossibile) sia sempre un vantaggio. Però a mio parere non basta questo per farla pari tra valvole e SS, per chi ama le valvole. Comunque in generale anch'io preferisco la bassa controreazione, all'ascolto.

    Non hai niente di cui scusarti tu, ci mancherebbe

    E son d'accordo con te sul fatto che per chi ama le valvole, difficilmente (o quasi mai) trova suddisfazione nell'ascolto degli S.S.

    Effettivamente però ciascuno dei due,ha qualcosa che l'altro non ha.....e sicuramente in funzione del tipo di musica che ascoltiamo, risulta più adatto uno o l'altro.
    Rimango dell'opinione che, dovremmo averli entrambi, specialmente se,come me,ascoltiamo musica di tutti i generi.

    Poi è chiaro che nell'ambito dell'una e dell'altra amplificazione si tratterà di trovare quella che più ci soddisfa musicalmente parlando; magari quella con il più basso tasso di controreazione e magari corredata del "trucchetto" Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: PROAC Studio 140 vs Response TriTower

    Post  Dragon on Wed Apr 22, 2009 1:50 pm

    Banano wrote:
    xin wrote:
    alle volte meglio non scherzar troppo sulle cose serie di un'azienda.

    ....meglio ribadirlo!

    D'accordissimo.....meno male Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:28 am