Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
chroma vs hd800
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    chroma vs hd800

    Share

    boyd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 199
    Data d'iscrizione : 2010-09-22

    chroma vs hd800

    Post  boyd on Thu Dec 30, 2010 8:50 pm

    per una serie di inaspettate quanto gradite coincidenze ho la possibilita di avere entrambe le cuffie a casa in questo periodo, un confronto dunque e' inevitabile.......
    lo impianto e' quello nella firma, lo ho gia sommariamemnte descritto in una altra occasione.
    prima di iniziare una postilla.
    la hd 800 non e' una evoluzione di una hd 600.
    e' un altra cosa, migliore, e nettamente, in ogni parametro.
    tanto nettamente da giustificare la enorme differenza di street price?
    Suspect Suspect
    torniamo a noi.
    se la mettiamo sul piano della qualita di costruzione non c'e' storia.
    la hd 800 e' e sembra un gran bello oggetto, la chroma no.
    si ok, la chroma e un prodotto artigianale, ma costa pur sempre 850 euro di listino, e qualcosa in piu credo sia lecito aspettarselo per queste cifre, sia nella finitura che nei materiali.
    tra le due trovo piu comoda la chroma, ma qui e davvero questione di gusti, con entrambe il livello di confort e' eccellente.
    veniamo al suono.
    e da qualche giorno che le ascolto, e mi sono fatto una mia idea abbastanza chiara.
    la chroma eì decisamente piu efficiente della hd 800, e mi e' sembrata sicuramente piu accomodante della tedesca nei confronti della amplificazione, che ha richiesto una maggiore cura nella ricerca di una equalizzazione che le desse equilibrio.
    il suono.
    si il suono.
    alla fine sono riuscito a farle suonare in maniera simile, ovvero come piace a me, intervendo in modo diverso sulla equalizzazione, in particolar modo enfatizzando fortemente il medio basso della tedesca.
    le due cuffie hanno molti punti di contatto e percio' la operazione alla fine non e' stata particolarmente difficile.
    ma allo stesso modo permangono delle differenze che caratterizzano fortemente i trasduttori.
    innanzitutto lo headstage.
    con il pre e un giusto settaggio della equalizzazione lo headstage della hd 800 e' davvero stupefacente, con un certo qual effetto riverbero, anche se meno pronunciato, che mi ricorda la jvc.
    comunque lo headstage piu esteso, amt a parte, ascoltato in cuffia, decisamente superiore alla chroma, che pur si difende bene in questo parametro.
    la focalizzazione mi sembra migliore con la chroma, credo sia dovuto anche ad una maggiore presenza e chiarezza della gamma media nella italiana, anche se la situazione cambia molto a seconda della incisione.
    credo abbia poco senso parlare di equilibrio timbrico in questo tipo di impianto, direi che la chroma privilegia sicuramente proprio la gamma media, pur avendo un basso superiore alla hd 800 in immanenza e profondita.
    non per controllo.
    ma qui ritengo entri in gioco la struttura della cuffia della tedesca, sicuramente piu smorzata e meno "risuonante.
    la chroma ha una presentazione piu variegata e dinamica, la eccellente gamma media e' corroborata da un basso davvero soddisfacente, la gamma alta rifinita e solo occasionalmente un po frizzante.
    la hd 800 a confronto presenta un headstage piu ampio, a mio avviso un po meno plastico della chroma, con lo stesso livello di dettaglio, ma una gamma media piu eterea.
    la gamma bassa della hd mi e' sembrata perfetta, un po meno la gamma altissima, piu protagonista, a volte troppo, di quella della chroma.
    come ho accennato sopra la differente struttura della cuffia rende la chroma molto piu soggetta a risonanze del telaio.
    credo sia il piu grosso difetto della cuffia, imputabile al disegno e ai materiali utilizzati a mio avviso.
    per essere sinceri cio avviene a volumi inurbani, e la cosa riguarda in parte anche la hd 800, anche se in maniera estremamente minore, e comunque solo con programmi musicali estremamente impegnativi in quanto a dinamica.
    quale delle due preferisco?
    boh, per certe cose sono molto simili, per altre, ovviamente, molto diverse.
    ma una la possiedo, la altra e' solo in prestito, e alla fine va bene cosi.
    ma se la situazione delle due fosse stata inversa non mi sarei comunque lamentato.
    graziano

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: chroma vs hd800

    Post  Lo Zio on Thu Dec 30, 2010 11:13 pm

    Confronto illuminante.

    Grazie,

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7717
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: chroma vs hd800

    Post  biscottino on Thu Dec 30, 2010 11:18 pm

    Mi sembra una ottima disamina.
    Della Chroma, una delle cose che non mi convincevano del tutto era che a differenti volumi di ascolto, la cuffia rispondeva timbricamente in modo diverso.
    Mi spiego, è come se la cuffia privilegiasse determinati volumi, e a questi volumi la riproduzione fosse pressocche' perfetta, la coesione tra le varie frequenze era perfetta.
    Aumentando il volume, si presentavano dei squilibri, a favore di alcune frequenze rispetto ad altre.
    Invece la tedesca digerisce volumi di ascolto impressionanti senza scomporsi minimamente.
    La costruzione della Chroma nella sua essenzialità è per me buona, forse i gusci piu' pesanti e meno risuonanti avrebbero migliorato qualcosa, ma il peso sarebbe aumentato un bel po'.
    COmode entrambe, anche se è la Chroma che vince in leggerezza.
    Anche per me è stata una bella lotta, ma alla fine ho tenuto la tedesca.

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: chroma vs hd800

    Post  leonruti on Fri Dec 31, 2010 12:01 am

    biscottino wrote:
    Anche per me è stata una bella lotta, ma alla fine ho tenuto la tedesca.


    Paradossalmente, per gli stessi motivi...io ho tenuto l'italiana!...

    La non indispensabile ricerca di volumi vertiginosi mi ha fatto scegliere la chroma che meglio si adatta a qualsiasi "buco" (suona splendidamente anche attaccata ad Ipod, Ipad e PC). Sono entrambi due splendidi progetti, ma onestamente, costruttivamente la 800 non ha rivali...sembra un oggetto da fantascienza...


    _________________
    Dino

    boyd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 199
    Data d'iscrizione : 2010-09-22

    Re: chroma vs hd800

    Post  boyd on Sat Jan 01, 2011 7:19 am

    biscottino wrote:Mi sembra una ottima disamina.
    Della Chroma, una delle cose che non mi convincevano del tutto era che a differenti volumi di ascolto, la cuffia rispondeva timbricamente in modo diverso.
    Mi spiego, è come se la cuffia privilegiasse determinati volumi, e a questi volumi la riproduzione fosse pressocche' perfetta, la coesione tra le varie frequenze era perfetta.
    Aumentando il volume, si presentavano dei squilibri, a favore di alcune frequenze rispetto ad altre.
    Invece la tedesca digerisce volumi di ascolto impressionanti senza scomporsi minimamente.
    La costruzione della Chroma nella sua essenzialità è per me buona, forse i gusci piu' pesanti e meno risuonanti avrebbero migliorato qualcosa, ma il peso sarebbe aumentato un bel po'.
    COmode entrambe, anche se è la Chroma che vince in leggerezza.
    Anche per me è stata una bella lotta, ma alla fine ho tenuto la tedesca.

    Sal.


    sicuramente dipende dalla connotazione timbrica dello impianto, e anche dai gusti (io ascolto prevalentemente a volumi sostenuti), ma trovo che la chroma sia molto piu coerente della hd su tutto lo spettro udibile.
    ovviamente credo che il maggiore grado di intellegibilita (non parlo di dettaglio) sia dovuto alla predilezione che la cuffia ha per la gamma media, quella in cui lo orecchio e' piu ricettivo, ma la coesione col resto dello spettro e' per me esemplare.
    anche la tedesca si difende bene, ma la enfatizazzione del medio basso, necessaria nel mio impianto per darle maggior corpo, rende la gamma media ancora piu eterea, il che non significa che non sia piacevole e soddisfacente, anzi, ma ad un confronto diretto questa diversita risalta in tutta la sua evidenza.
    cosi come e' evidente che il basso della tedesca sia molto meglio smorzato e controllato, pur dinnanzi ad una buonissima performance della italiana.
    credo che la hd in sintesi sia una cuffia molto piu difficile da rendere equilibrata rispetto alla chroma, ma quando vi si riesca, rasenti la perfezione.
    quello che mi piace di piu della chroma e' che riesce ad avere una capacita di risaltare il dettaglio senza apparire chirurgica come la tedesca, ma sempre in un quadro coeso e musicale.
    mi capita di riascoltare vecchi dischi che non toccavo da tempo, e vi percepisco sonorita nuove, con nitedezza, in un quadro sempre di musicalita.
    con la hd 800 il dettaglio talvolta ti sorprende per quanto e' presente e nitido, e si finisce per cercare piu quello che ascoltare il brano nella sua interezza.
    il che non e' affatto un difetto, solo una peculiarita della cuffia che la rende davvero affascinante, e se ci si abitua a questo tipo di presentazione, credo, pressoche' insostituibile.
    quanto al telaio e ai gusci della chroma, ho pensato ad un tweaking, bisogna vedere se saro abbastanza folle da realizzarlo, o se questa idea sia solo frutto delle indigestioni di questi giorni.
    a proposito.
    auguri a tutti.
    graziano


    Ospite
    Guest

    Re: chroma vs hd800

    Post  Ospite on Sun Jan 02, 2011 12:26 am

    ...Per me non c'è nè confronto nè partita sulle "Performance" tra la Chroma Signature e la Tedescona HD-800, l'italiana è superiore su tutti i parametri del normale ascolto, mentre nella perfezione della costruzione e dei dettagli ma sopratutto nel ricercato Design futuristico, la tedesca la fà da leone.


      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 1:21 am