Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Analisi di un mito... LS 3/5
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

  • Post new topic
  • Reply to topic

Analisi di un mito... LS 3/5

Share

Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 8707
Data d'iscrizione : 2010-04-17
Località : Brescia

Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Edmond on Sun Jan 02, 2011 2:26 pm

Considerato che di questo progetto ne esistono diversi e svariati modelli, diversi per impedenza e costruttore, mi volete elencare sinteticamente quali siano i modelli più interessanti?

Grazie!


_________________
Giorgio
     
 

Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

Geronimo
Self-Awareness
Self-Awareness

Numero di messaggi : 16085
Data d'iscrizione : 2009-03-09

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Geronimo on Sun Jan 02, 2011 2:28 pm

Vedi se trovi qualcosa qui

http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t2786-ls3-5a


_________________
"Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

"Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

"Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 8707
Data d'iscrizione : 2010-04-17
Località : Brescia

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Edmond on Sun Jan 02, 2011 2:29 pm

Cazzo, non avevo visto il thread originale............. Se però qualcuno volesse aggiungere altro..........


_________________
Giorgio
     
 

Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

Edmond
Sordologo

Numero di messaggi : 8707
Data d'iscrizione : 2010-04-17
Località : Brescia

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Edmond on Sun Jan 02, 2011 2:31 pm

Ad esempio delle Stirling in vendita da Play Stereo che dite?


_________________
Giorgio
     
 

Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

Ospite
Guest

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Ospite on Sun Jan 02, 2011 6:55 pm

Lassale persere e cercati qualcosa di originale in ordine.
Se ti interessa c'è un tipo di Sarezzo che vendeva le Kef Ls3/5a Raymond Cooke Signature.

pino_
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 2010-12-23
Età : 51
Località : foggia

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  pino_ on Sat Jan 08, 2011 6:02 pm

se andate su subito.it ne trovate qualche paio
rogers 15 ohm Laughing

http://www.subito.it/audio-video/casse-acustiche-rogers-ls3-5-15-ohm-caserta-18957548.htm

su ebay in inghilterra raggiungono i 1500,00 euro!

http://cgi.ebay.de/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=130470670407&ssPageName=STRK:MEDWX:IT

matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Tue Jan 11, 2011 11:49 am

Domanda per esperti, qualcuno (Lucaaaaaaa!!!!!!! ) riesce a datare queste Rogers e darmi un barlume di prezzo onesto, sulla targhetta si legge 29-11-2





Le ho travate in un mercatino e sarebbero vicino a casa mia in modo da porle vedere-sentire prima di decidermi Rolling Eyes

Il parapolvere del Wf è conforme o potrebbe essere una sostituzione???


_________________

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Tue Jan 11, 2011 2:02 pm

Non mi intendo di parapolvere, che non so nemmeno cosa sia.

Per quanto riguarda la data di produzione non mi sembrano molto vecchie guardando i connettori posteriori. Purtroppo con le Rogers non ho mai avuto a che fare; se fossero state Spendor sarebbe bastato comunicare il numero di serie alla Casa che ti avrebbero detto l'anno.

Viste cosi' sembrano a posto, se non sono state aperte (magari lo puoi cercare di vedere dalla testa delle viti). Il prezzo non credo possa superare gli 800 € se hanno l'imballo completo, ma probabilmente ti hanno chiesto sui 700 €.

Di quanto sono andato lontano?


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Tue Jan 11, 2011 2:28 pm

C'hai preso Laughing Laughing è solo che la persona che le ha non ricorda l'anno, ha provato anche a fare delle ricerche ma non ha trovato nulla, sulla traghetta c'è un 29-4 o 11-2 non so se il 2 finale possa corrispondere al 2002 ma non penso, al limite se mi dovessi orientare per quelle vedo di spulciarle per bene di persona Laughing anche se comunque ho letto che a te le Rogers BW 11ohm son quelle che piacciano meno ........................ma perchè un vendi le tue???


_________________

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Tue Jan 11, 2011 3:49 pm

C'e' gia' Ema in fila...

Comunque prima di pensare di vendere le mie (seconde) LS3/5a questa volta ci penso bene e devo trovare un diffusore alternativo; niente piu' salti nel buio, anche perche' queste sono ancora in parte da rodare avendo fatto in pratica solo prove.

Le Rogers sono quelle che mi sono piaciute meno, ma magari erano un po' piu' usurate, chissa'.

Se suonano bene prendile; che ti frega dell'anno? C'e' chi cerca le 15 ohm degli anni '80... Guarda che nel 2002 le LS3/5a non c'erano piu'; credo che le mie, che sono state tra le ultime, siano della fine degli anni '90.

Comunque l'importante e' pagarle meno possibile, anche se sotto i 600 € la vedo dura.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Tue Jan 11, 2011 3:54 pm

Luca58 wrote:C'e' gia' Ema in fila...

Ma con me risparmi la spedizione Laughing Laughing


_________________

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Tue Jan 11, 2011 6:23 pm



Comunque prima vendo l'Audio Innovations 500, poi vedremo il da farsi.


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

pino_
Member
Member

Numero di messaggi : 97
Data d'iscrizione : 2010-12-23
Età : 51
Località : foggia

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  pino_ on Tue Jan 11, 2011 9:38 pm

http://www.audioselection.it/search.php?action=search

le rogers quelle a d.o.c. sono quelle a 15 ohm Laughing

tutte le altre non hanno superato le direttive della bbc


http://hifi-unlimited.blogspot.com/2010/03/little-bit-of-bbc-legacy-gets-auctioned.html

queste sono le rogers !!! quelle che hai postato tu sono delle scorreggine! rispetto alle rogers Laughing

stavo per acquistare una coppia di quelle a 15 ohm LS3/5A per 1000,00 euro !
per fortuna che le ho ascoltate prima da un amico e poi ho cambiato totalmente idea!

sono fedele alle mie sonus faber electa amator 1 serie con il legendario t330D esotar dynaudio!
considerato ancora oggi insuperabile!!! insieme alla cupola m 560

http://www.masoportunidades.com.ar/aviso/4070152-par-de-rangos-medios-dynaudio-esotar-m-560-d-disponible-en-capital-federal


matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Tue Jan 11, 2011 10:21 pm

Un ci 'apisco nulla ce ne un mare di versioni


_________________

matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Tue Jan 11, 2011 10:26 pm

Luca le B&W sono andate, che fai allora, prepari l'imballo per le KEF? Laughing Laughing


_________________

regioweb
JuniorMember
JuniorMember

Numero di messaggi : 313
Data d'iscrizione : 2009-02-20
Località : Reggio Emilia

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  regioweb on Wed Jan 12, 2011 11:03 pm

ciao Matte,
la mia coppia di Rogers 11ohm ha il seriale 50200 ed è del '91... la targhetta posteriore è identica a quella dell'esemplare che hai postato e nell'etichetta del controllo qualità le cifre indicate sono 91 - w - 7, potrebbe quindi essere verosimile che l'esemplare che ti hanno proposto sia stato prodotto nell'89...

...sui vari marchi e versioni non mi farei troppe paranoie, è noto infatti come esemplari diversi dello stesso marchio/versione suonino in maniera sensibilmente differente... io ti posso solo dire che le mie, a detta anche degli amici che bazzicano dalle parti della mia stanzetta d'ascolto, non suonano affatto male... a parte l'AI500 - con il quale formano un'accoppiata particolarmente azzeccata - anche il Verdone le pilota molto bene e, prima di esso, faceva altrettanto un "glorioso" PucciniSE...

...in poche parole se fossi in te non ci penserei due volte anche in considerazione del fatto che, comprandole al prezzo che mi pare aver inteso, non dovresti avere difficoltà a rivenderle in futuro qualora non ti dovessero soddisfare del tutto... ma - sinceramente - dubito che questa possibilità possa concretizzarsi...

ciao

Regio

P.S. il baffle del midwoofer sembra ok, ma vale il consiglio di Luca riguardo la verifica sulle teste delle viti...

P.S.2 a chi afferma che "solo le Rogers 15 ohm rispondono alle direttive BBC" faccio notare che TUTTE le ls3/5a (Rogers, Spendor, Kef, Chartwell ecc. ecc.) sono costruite secondo le specifiche BBC... lievi modifiche sono state apportate negli anni sugli spessori dei cabinet, sui driver e quindi anche sui componenti del crossover, sempre però nell'ambito dei range di tolleranza previsti... in ogni caso viva le scorregge!!!

matte
Senior Member
Senior Member

Numero di messaggi : 1386
Data d'iscrizione : 2010-02-02
Età : 40
Località : Pisa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matte on Thu Jan 13, 2011 12:12 am

Grazie mille per le info sei stato gentilissimo cheers cheers

P.S. eventualmente nel trezzo indicato ci sono anche gli stand, mi pare siano quelli della Linn per i diffusori uguali alle LS3 (come misure del mobile)


_________________

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Wed Feb 09, 2011 7:20 pm

regioweb wrote:P.S.2 a chi afferma che "solo le Rogers 15 ohm rispondono alle direttive BBC" faccio notare che TUTTE le ls3/5a (Rogers, Spendor, Kef, Chartwell ecc. ecc.) sono costruite secondo le specifiche BBC... lievi modifiche sono state apportate negli anni sugli spessori dei cabinet, sui driver e quindi anche sui componenti del crossover, sempre però nell'ambito dei range di tolleranza previsti... in ogni caso viva le scorregge!!!

Oltretutto credo che sia vero il contrario. Si passo' ad un crossover diverso e si abbasso' nominalmente l'impedenza perche' ci si era resi conto da verifiche che molti produttori col vecchio crossover non riuscivano a rientrare nelle specifiche; acquistando una coppia di 15 ohm, quindi, non si sa se si tratti di una coppia che rientra nelle le specifiche BBC o meno se non si misura. Inoltre la Spendor mi ha detto che il discorso dell'impedenza in pratica non esiste perche' e' sempre stata piu' o meno la stessa per tutti: dichiararla a 15 ohm o ad 11 ohm dipendeva soltanto da come veniva interpretato il grafico di risposta che era sempre piu' o meno quello.

Quanto al fatto che le Rogers 15 ohm suonino bene e' vero; e' anche vero pero' che suonano molto morbide e suadenti (come le Mullard o i vecchi CJ). Le mie Kef R.C., certamente le migliori mai prodotte e che ho acquistato dopo le Spendor bw dei primi anni '90 (le piu' simili alle Rogers 15 ohm), suonano all'opposto delle 15 ohm ed infatti sono neutre, come un vero monitor deve essere. Laughing


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

matley
IL "pulcioso"
IL

Numero di messaggi : 17268
Data d'iscrizione : 2008-12-21
Età : 56
Località : Colle Val D'Elsa

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  matley on Wed Feb 09, 2011 7:28 pm

Luca58 wrote:
Le mie Kef R.C., certamente le migliori mai prodotte e che ho acquistato dopo le Spendor bw dei primi anni '90 (le piu' simili alle Rogers 15 ohm), suonano all'opposto delle 15 ohm ed infatti sono neutre, come un vero monitor deve essere. Laughing

tutte le fortune hai..


_________________
 
 
Non seguire una strada...."CREALA!



"ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



Spoiler:
https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Wed Feb 09, 2011 11:40 pm

matley wrote:
Luca58 wrote:
Le mie Kef R.C., certamente le migliori mai prodotte e che ho acquistato dopo le Spendor bw dei primi anni '90 (le piu' simili alle Rogers 15 ohm), suonano all'opposto delle 15 ohm ed infatti sono neutre, come un vero monitor deve essere. Laughing

tutte le fortune hai..
Secondo me sono piu' rigorose anche delle Harbeth.

Comunque e' stata effettivamente casuale la scelta. Io cercavo le Spendor del periodo simile a quello delle mie precedenti ma non le trovavo se non distrutte. Poi mi ha telefonato un conoscente che certamente conosci (Patrizio) che le aveva ancora imballate e nuove da rodare in attesa, un giorno, di rimettere insieme la coppia DR3/DR6 con le quali le aveva ascoltate prima di ordinarle; ma ormai aveva capito che non avrebbe piu' rimesso insieme quel sistema. Io ero scettico ma erano cosi' nuove che l'occasione era unica. E cosi' feci.

Meno male!


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 2009-11-06
Località : Augusta Taurinorum

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  lizard on Thu Feb 10, 2011 12:31 pm

ma come suonano col DR3?
già sarà un problema trovare un cavo che da una parte abbia le terminazioni minuscole per le 3/5 e dall'altra terminazioni macho da collegare ai bulloni del DR3..

Luca58
Hi-End Member
Hi-End Member

Numero di messaggi : 8276
Data d'iscrizione : 2009-07-15
Località : Baracchina bianca

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  Luca58 on Thu Feb 10, 2011 12:57 pm

lizard wrote:ma come suonano col DR3?
già sarà un problema trovare un cavo che da una parte abbia le terminazioni minuscole per le 3/5 e dall'altra terminazioni macho da collegare ai bulloni del DR3..


P.s. => Bell'avatar! cheers Effettivamente un bel giretto all'Hotel de Ville...


_________________
Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

lizard
Pop Music Expert

Numero di messaggi : 6361
Data d'iscrizione : 2009-11-06
Località : Augusta Taurinorum

Re: Analisi di un mito... LS 3/5

Post  lizard on Thu Feb 10, 2011 2:30 pm

Luca58 wrote:
intendevo che le forcelle devono necessariamente essere piccole,in alternativa al cavo spellato o le bananine,mentre per il DR3 è necessario una forcella sesquipedale,non essendo prevista la connessione con le banane..
  • Post new topic
  • Reply to topic

Current date/time is Sun Dec 04, 2016 4:59 am