Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile? - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Post  aircooled on Mon Apr 20, 2009 2:36 pm

    lo so non dovrei intromettermi tra 2 giganti della parola come voi, ma dal mio punto di vista siete molto più vicini di quanto sembra, solo che vedete la stessa cosa da 2 punti di vista differenti quindi visto che sono un temerario mi butto ugualmente nella mischia e provo dire qualcosa
    Anche Apophis ha detto che la meccanica intesa come meccanica vera e propria uscita SPDIF clock possono condizionare l'ascolto. Riportavo questi risultati per avere una opinione, non per acquistare credito.
    quanto segue mi procurerà un infinito numero di vaff dalla gran parte degli audiofili incalliti e financo da molti tecnici, ma io imperterrito vado avanti e posto
    allora se prendiamo una mecca scussa, ovvero il solo blocco laser, motori e supporto escludendo la parte elettronica e tentiamo di fare un confronto qualitativo a livello prestazionale arriveremo alla conclusione che tra una mega TEAC VRDS costruita in pregevole metallo e magari tutta tempestata di diamanti e una volgare PHILIPS in plastica riciclata arriveremo alla conclusione che tra le 2 la differenza di dati estrapolati è talmente esigua da risultare ininfluente si lo so adesso partono i famosi vaff a cui se fossi un cattivo potrei tranquillamente risponderà di postarmi qualche link dove si mettono a confronto varie mecca e che smentisca una tale tesi Laughing Laughing ma per fortuna sono un bono e non chiedo ma allora su cosa baso questa mia estrema ed eretica tesi? forse su prove e grafici che dimostrerebbero in maniera insindacabile la cosa? forse si ma visto che siamo in un forum di HIFI e non certo in un università e di conseguenza le informazioni devono essere acquisibili da tutti mi astengo dalla tecnica per andare a parare su una semplice prova empirica da cui son passato anni addietro la quale mi ha portato a esplorare in maniera approfondita il fattaccio
    qualche anno addietro un amico mi porta a provare un mecca TEAC VRDS P700, la metto sotto e mi piace assai, bene non resta altro che comprarsela mi metto alla ricerca ma non trovo, purtroppo era andata fuori produzione, fortunatamente trovo un negoziante che mi dice: guarda che se ti interessa solola parte meccanica e non la conversione non c'è problemi, al posto della P 700 puoi prendere l'integrato VRDS 10 che monta la stessa identica mecca e costa pure qualcosa meno
    davvero? ma allora ho risolto e spendo pure meno suvvia incarta che porto via
    detto fatto torno a casa tutto giulivo, ho risolto e ho pure risparmiato, mazza quanto so furbo, adesso dò pure del coglione all'amico
    arrivo a casa sballo monto e.................... una ciofeca assoluta possibile che mi sia sbagliato fino a questo punto nel giudicare quella mecca? via chiamo l'amico e rifacciamo la prova
    niente da fare la P700 suona mentre l'integrato no, ho capito il negoziante mi ha preso per le mele raccontandomi una puttanata adesso ci torno e lo meno, anzi per evitare inutili discorsi facciamo una foto cosi lo blocco subito apriamo gli apparecchi e..... stupore assoluto, le 2 mecca sono le stesse
    non ci credete? ok ecco le foto malfidati
    P700

    VRDS 10

    stessa identica mecca, unica differenza.....una suona e l'altra no!
    perché?
    perché una ha un elettronica che controlla, trasporta, smista e elabora i dati in maniera ottimale mentre l'altra no, ecco dove si gioca la differenza, altro che super mecca

    Ra.Ra
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 134
    Data d'iscrizione : 2009-02-06

    Re: La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Post  Ra.Ra on Mon Apr 20, 2009 2:43 pm

    non avrei risposto ma....grazie Apophis ...m'inchino sempre di piu' !

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Apr 20, 2009 3:40 pm

    Ra.Ra wrote:non avrei risposto ...

    Aridaje! Viva il savoir faire e la simpatia! Ringrazio ancora.

    Apo, una differenza tra me e Ra.Ra c'è, e non è piccola. Lui ritiene che in una accoppiata meccanica esterna+convertitore la differenza qualitativa, sonora tra una meccanica esterna e l'altra possa essere al massimo del 10%. Io ritengo che in queste circostanze la differenza qualitativa cambiando meccanica esterna (quindi meccanica+clock+servocontrolli+SPDIF) possa arrivare tranquillamente al 25% delle prestazioni. Non poco, se parliamo di Hi-Fi.

    Mi sembra che , anche leggendo quest'ultimo tuo post, per te la distanza tra due meccaniche esterne in termini qualitativi, sonori (a parità di convertitore esterno) può essere anche tra il suonare e il non suonare affatto. Altro che 10 %. Giusto?

    Non scampolare Apo affraid , dicci dicci


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Mon Apr 20, 2009 5:46 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Post  aircooled on Mon Apr 20, 2009 3:58 pm

    dici a me?
    sinceramente non scapolo, ma non saprei neppure dare una risposta certa, non vedo un convertitore e mecca da oltre 10 anni, comunque sempre ripescando nel mio post si capisce che elettroniche diverse hanno prestazioni divergenti, quindi lasciando da parte le mecca dure e pure direi che tra elettronica e elettronica le differenze spesso possono superare il fatidico 10% ma attenzione che non partiamo com metri identici, per me una differenza dell'1% potrebbe valere 50 per unaltro il valore 50 potrebbe equivalere a diffrenze del 30%


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: La meccanica CD Philips VAM1202 è affidabile?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Apr 20, 2009 4:04 pm

    Apophis wrote:dici a me?
    sinceramente non scapolo, ma non saprei neppure dare una risposta certa, non vedo un convertitore e mecca da oltre 10 anni, comunque sempre ripescando nel mio post si capisce che elettroniche diverse hanno prestazioni divergenti, quindi lasciando da parte le mecca dure e pure direi che tra elettronica e elettronica le differenze spesso possono superare il fatidico 10% ma attenzione che non partiamo com metri identici, per me una differenza dell'1% potrebbe valere 50 per unaltro il valore 50 potrebbe equivalere a diffrenze del 30%


    Meno male, qualcuno pensa ancora valga la pena di rispondermi Razz .

    Apophis, sono completamente d'accordo con te, come sulla difficoltà di stabilire percentuali oggettivamente identificabili.

    Stavolta ti ringrazio io. Ora mi sento meno solo

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 8:56 am