Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
OT da " L'impianto di Avalon" - Page 8
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    OT da " L'impianto di Avalon"

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Ospite on Tue Jan 18, 2011 6:12 pm

    Ma dopo 12 pagine di numerini....di KHZ.....di rosoluzioni...di cantinari e mostri sacri, di 44.170....76.3927......288888886.5448320 Jsgytbeohs, di artigiani e ingegneri nucleari....di chi racconta pseudo cazzate e di chi racconta pseudo verità.... di chi vende agli amici e agli amici degli amici, e di chi vende a chi abbocca, ecc.ecc......di rimandi, di parole carine e meno carine......... ALLA FINE DI TUTTO CIO'...
    Siete anche riusciti a capire se il CDP che vi siete messi ognuno a casa propria.....VI SODDISFA O NO? sunny

    No perchè a me le Ducati che ho avuto mi hanno soddisfatto. Va, come vorrei che io andasse. Poi se aveva i 60 cavalli di prima, o gli attuali 155.... Se freni a disco doppi della Brembo e cerchi Marchesini, o solo un freno Brembo e cerchi sconosciuti..................Semiartigianali come non lo sono le Jap........e con i difetti delle DUCATI, Bhe che dire.....a me é sempre piaciuta. sunny

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  matley on Tue Jan 18, 2011 6:25 pm

    facile a parlare con il RAISE....


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Ospite
    Guest

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Ospite on Tue Jan 18, 2011 6:36 pm

    No,no.....a prescindere dal Rise o da altri nomi blasonati o non blasonati.... Da 25.000 euro o da 700 euro. La domanda è da leggersi, diversamente. Numeri,conversioni,brand,tecnica,artigiani,Khz,DAC,USB,FLAC,TIM,ASL,FAO,FIAT,SRL,TAC,AGIP,CGIL,OHM,DB,a parte.......................
    Ma vi piace il suono che emette il vostro cdp????

    SE NO : Cercatene uno che vi aggrada...
    SE SI : Campate tranquilli e sentite musica....

    Pensa che mentre leggo tutti sti numeri sul PC, ascolto musica con la scheda ASUS del PC......Umberto Tozzi "Notte Rosa"... e lo sento dignitosamente e sono sufficientemente soddisfatto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 6:53 pm

    che ci fai anche qua? pussa via che non cose per te
    per chi gli risponde propongo 2 mesi di ban


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Luca58 on Tue Jan 18, 2011 7:01 pm

    pavel wrote:Umberto Tozzi "Notte Rosa"...
    santa


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  ema49 on Tue Jan 18, 2011 7:20 pm

    Luca58 wrote:
    pavel wrote:Umberto Tozzi "Notte Rosa"...
    santa



    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  pluto on Tue Jan 18, 2011 7:37 pm

    Credo che Pavel sia assai più competente di apparecchi che di music (.azz dopo quella figona di Orietta Berti pure Umberto Tozzi ce dovevi fa sentì)

    Però la domanda che ha posto la riprendo perchè mi sembrava arguta: ma dopo sto esame di laurea in matematica, come suonano sti CDP???
    Oppure quello è il minore dei problemi e l'importante era solo l'aspetto teorico?

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Dragon on Tue Jan 18, 2011 8:03 pm

    pluto wrote: ma dopo sto esame di laurea in matematica, come suonano sti CDP???

    A questo ha risposto Luca58 che li ha ascoltati tutti e si è potuto fare un'idea concreta sul "vero" suono che dovrebbe avere un CDP,anche in base a quello che gli è stato spiegato (almeno questo io ho capito dalla sua disanima)

    Io invece che pure ho ascoltato gli stessi CDP...ho avuto un'impressione diversa, solo che io probabilmente non sono abituato ad ascoltare "il vero" suono... angel


    Però, per rispondere a Pavel: a me piace il suono del mio CDP e non sento la necessità di cambiare




    Oddio... ho risposto a Pavel .....ora mi bannano...
    Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Dragon on Tue Jan 18, 2011 8:09 pm

    aircooled wrote:
    Dragon illumina anche noiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii....

    Io illuminare ? ... santa ...

    Come potrei io illuminare chi già brilla di luce propria?

    Le mie eventuali considerazioni comunque non potrebbero essere suffragate da calcoli matematici, per cui risulterebbero aria fritta... ergo: non degne di nota. Quindi inutili!


    Last edited by Dragon on Tue Jan 18, 2011 9:14 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Ospite on Tue Jan 18, 2011 8:11 pm

    pluto wrote:Credo che Pavel sia assai più competente di apparecchi che di music (.azz dopo quella figona di Orietta Berti pure Umberto Tozzi ce dovevi fa sentì)

    Però la domanda che ha posto la riprendo perchè mi sembrava arguta: ma dopo sto esame di laurea in matematica, come suonano sti CDP???
    Oppure quello è il minore dei problemi e l'importante era solo l'aspetto teorico?


    Ehm.........Lasciate stare. Pluto scherzava.. Fate finta di nulla. Tutto bene. Allora sti KHZ 44.100 e 76 e passa??? Come vanno? USB? CONAD? CRAL? SIAE? PCI, PSI, PLD, Crik&Crok? SNAI, ENPAS??

    Pluto!!!!!!!!!!!!!! si incazzano quasi tutti....lascia stare.in basso a destra c'èil tasto delete. Cancella subito, che a schifio finisce.....


    Last edited by pavel on Tue Jan 18, 2011 8:17 pm; edited 1 time in total

    Ospite
    Guest

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Ospite on Tue Jan 18, 2011 8:16 pm

    DRAGOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOONNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNNN!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    Ascolta me per un attimo.Sennò me diventi un laureato in Matematica senza che te ne accorgi: A me gli occhi Ale.... Pochi concetti. Io so gnorante. Ti piace il Gryphon Mikado? Più del Rise, del Metronome, del Cary, del Audio Analogue,del Wadia e di tutto il resto che hai sentito nel tuo impianto!?!?!?!? Hai 2 opzioni:

    1: Se rispondi SI ; CHE TE NE FREGA DE TUTTI QUEI NUMERI E DE TUTTI QUEI DATI VERI E/O FALSI CHE SIANO. Ascolta il Mikado (che non è roba pe tutti), e lascia sta LE PAROLE. La musica si ascolta. Voce del verbo SENTIRE. sunny

    2: Se rispindi NO : CHE TE NE FREGA DE TUTTI QUEI NUMERI E DE TUTTI QUEI DATI VERI E/O FALSI CHE SIANO. Senti qualche altro cdp e dopo te lo accatti, e lascia sta LE PAROLE. La musica si ascolta. Voce del verbo SENTIRE. sunny

    PS : Leggi con attenzione...la frase di Einstein che ha Pluto. E prova a riflettere..... E' sottile, ma.....

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Dragon on Tue Jan 18, 2011 9:14 pm

    Si, ma io ti ho già risposto sunny

    Nello stesso tempo stò tentando di capire anche qualche altra cosetta... se ci riesco... Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Dragon on Tue Jan 18, 2011 9:28 pm


    Leggo questo:

    Ogni singola misurazione del segnale corrisponde ad un numero memorizzato, e viene detta campione; nella produzione dei campioni avvengono generalmente innumerevoli errori di campionamento, ascrivibili soprattutto alla stessa forma digitale con cui sono memorizzati, che per forza di cose deve essere rappresentata su un numero di cifre finito; se nella teoria è sufficiente, nota la larghezza di banda del segnale, applicare il teorema del campionamento di Nyquist-Shannon per ottenere la frequenza ideale, tale da consentire la completa ricostruzione del segnale a partire dai suoi campioni, nella pratica la ricostruzione perfetta risulta spesso impossibile, ed anzi si introducono volontariamente degli errori di precisione per ridurre il numero di cifre necessarie, procedimento che prende il nome di quantizzazione. Nella maggior parte delle applicazioni ciò non costituisce un problema, perché una rappresentazione approssimata è più che sufficiente a consentire un'interpretazione corretta del segnale (ad esempio nel caso di segnali sonori, grafici o multimediali).

    Cosa capite voi da questo esposto? Laughing Laughing Laughing



    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 9:34 pm

    pluto wrote:Credo che Pavel sia assai più competente di apparecchi che di music (.azz dopo quella figona di Orietta Berti pure Umberto Tozzi ce dovevi fa sentì)

    Però la domanda che ha posto la riprendo perchè mi sembrava arguta: ma dopo sto esame di laurea in matematica, come suonano sti CDP???
    Oppure quello è il minore dei problemi e l'importante era solo l'aspetto teorico?
    guarda l'unico che può rispondere alla tua domanda in maniera compiuta è SUPER XIN esso è lìunica persona al mondo che basta dargli un depliant e ti dice vita morte e miracoli dell'oggetto in esame, se poi gli allunghi la mancetta arriva pure a dirti in maniera dettagliata le inclinazioni sessuali del progettista e pure quante vole al giorno piscia ma questo è nulla se arrivi a dargli un oggetto in mano non solo fa confronti particolareggiati con oggetti mai visti ne sentiti, va pure oltre, basta che imponga le mani e ti trsforma l'apparecchio riuscendo a fargli fare cose che nella realta non potrebbe fare, un ampli da 100W lo trasforma in un 300, cessi di casse le trasforma nei migliori diffusori al mondo, sui CD poi esagera, li fa andare a campionature impossibili, poi non ti dico cosa è in grado di fare se gli allunghi la solita mancetta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 9:37 pm

    Dragon wrote:
    Leggo questo:

    Ogni singola misurazione del segnale corrisponde ad un numero memorizzato, e viene detta campione; nella produzione dei campioni avvengono generalmente innumerevoli errori di campionamento, ascrivibili soprattutto alla stessa forma digitale con cui sono memorizzati, che per forza di cose deve essere rappresentata su un numero di cifre finito; se nella teoria è sufficiente, nota la larghezza di banda del segnale, applicare il teorema del campionamento di Nyquist-Shannon per ottenere la frequenza ideale, tale da consentire la completa ricostruzione del segnale a partire dai suoi campioni, nella pratica la ricostruzione perfetta risulta spesso impossibile, ed anzi si introducono volontariamente degli errori di precisione per ridurre il numero di cifre necessarie, procedimento che prende il nome di quantizzazione. Nella maggior parte delle applicazioni ciò non costituisce un problema, perché una rappresentazione approssimata è più che sufficiente a consentire un'interpretazione corretta del segnale (ad esempio nel caso di segnali sonori, grafici o multimediali).

    Cosa capite voi da questo esposto?

    che come al solito non sai di cosa parli fatti fare meglio il compitino


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  matley on Tue Jan 18, 2011 9:44 pm

    mi sà.. che avete preso una brutta strada.......


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 9:57 pm

    matley qua non si prende nessuna strada, vogliamo parlare chiaro, qua ci sono dei poveretti di mente che continuano a produrre rumore di fondo alzando la soglia giorno per giorno, persone che non portano nulla di concreto al forum, si divertono a intervenire in discussioni serie e interessanti aprendo bocca e sparando cazzate a raffica, se gli chiedi di essere concreti scivolano via peggio delle anguille, io mi sono stancato, come si sono stancati i molti che mi mandano PM dicendo di ignorare questi poveretti, lasciali perdere non ne vale la pena si classificano da soli e cosi via dicendo, io spero che riescano a trovare un poco di amor proprio e si rendano conto di quanto ridicoli sono e magari cambino atteggiamento, ma sinceramente ci credo poco o nulla, per questi casi patologici dementis non intravedo nessun rimedio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  pluto on Tue Jan 18, 2011 10:03 pm

    Ma dove è finito Alberto?
    Me lo state trattando un pò male eh?

    A Pavel: mi sa che ci dobbiamo fare il forum io e te. Lo chiamerei l'Ombrellino Audiofilo (una cosa piccina x pochissimi) praticamente a inviti.

    Il primo che inviterei (solo per farti piacere) è il proprietario delle sequoie B&W

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  ema49 on Tue Jan 18, 2011 10:07 pm

    pluto wrote:
    Il primo che inviterei (solo per farti piacere) è il proprietario delle sequoie B&W

    e così è morto prima ancora di nascere.. Laughing Laughing Laughing


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  pluto on Tue Jan 18, 2011 10:12 pm

    ema49 wrote:
    pluto wrote:
    Il primo che inviterei (solo per farti piacere) è il proprietario delle sequoie B&W

    e così è morto prima ancora di nascere.. Laughing Laughing Laughing

    Vabbeh, allora rinsavisco e cambio regole

    I proprietari delle sequoie non possono far parte dell'Ombrellino Audiofilo x nessun motivo. Solo se cambiano casse e si comprano da Magico in su sono ammessi con riserva

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 10:13 pm

    Ma dove è finito Alberto?
    Me lo state trattando un pò male eh?
    dopo la mega figura di merda che ha fatto un lungo periodo di ferie era il minimo che potesse fare per farsi dimenticare


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  pluto on Tue Jan 18, 2011 10:18 pm

    Alberto torna da noi
    Che vuoi che sia - il Frate è un pò severo ma ci vuole bene a tutti. Siamo tutti suoi chierichetti angel angel angel angel

    Ospite
    Guest

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  Ospite on Tue Jan 18, 2011 10:19 pm

    Dragon wrote:Si, ma io ti ho già risposto sunny

    Nello stesso tempo stò tentando di capire anche qualche altra cosetta... se ci riesco... Laughing Laughing Laughing

    Dragon...non c'è BISOGNO di capire in questo specifico caso. O meglio...capire o non capire non cambia la sostanza. Soddisfa la tua curiosità, ma è una soddisfazione effimera in quanto NON MUTA di una virgola, il principio per il quale tu sia giustamente soddisfatto del tuo CDP. Ti faccio un paradosso estremizzando un po il concetto. Se ti dicessero che il Mikado tecnicamente è obsoleto, oppure non a passo con i tempi e con la moderna tecnologia, oppure che la Gryphon, scrive nel suo sito dati tecnici non corrispondenti alla realtà, formule,formulette,numerini,Khz,Prr,Sfrosh,Azz,Mazz.....ecc.ecc. A te, quando ti metti comodamente seduto sul tuo divano ad ascoltare il tuo cd preferito, che magari ogni volta ti emoziona, ti cambierebbe la soddisfazione dell'ascolto?.................ma detto tra me e te : Ma che te ne frega di capire o non capire tutto il resto? Si per fare due chiacchiere...ma poi vai alla ciccia della finalità dell'HiFi: LA TUA SODDISFAZIONE! Non trascurarla MAI. Non mettere mai la razionalità davanti alla passione,perchè poi non ragionerai più con il cuore ma lo farai con la testa. Svilendo in toto LA MUSICA. E' come se facessi cadere tutte le note sospese nell'aria a terra. Lasciale volare....senza capire perchè volano. Cos'è che ti affascina del volo in cielo di un aquila? La sua immagine, o il motivo per il quale fisiologicamente l'aquila riesce a volare? Godi della LIBERTA' della tua emozione, e non del meccanismo mentale per il quale tu godi.
    Nella vita ci sono le situazioni per le quali diventa indispensabile capire. E fanno parte in modo preponderante della sfera RAZIONALE. Ci sono poi i momenti per godere. E fanno parte in maniera preponderante della sfera emozionale. LA MUSICA, è un emozione da ascoltare. E come tale va concepita per avvolgere le corde che dentro te vibrano al suo ascolto. Il resto....lascialo fuori..è principalmente..inutile.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21513
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  pluto on Tue Jan 18, 2011 10:28 pm

    Minkia Pavel
    Ma che te sei mangiato stasera a cena? Pane e Kant + Schopenauer insieme?

    AL Draghetto se gli dici tutte queste cose in una botta sola dopo la lezione di matematica, gli va in pappa il cervello Laughing Laughing Laughing

    Alessa, fa una cosa. Vieni a farti un giro e ti porti il Grifone. Se piace pure a me, ti do la mia benedizione e mandiamo tutti a quel paese

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  ema49 on Tue Jan 18, 2011 10:29 pm

    pavel wrote:
    Dragon wrote:Si, ma io ti ho già risposto sunny

    Nello stesso tempo stò tentando di capire anche qualche altra cosetta... se ci riesco... Laughing Laughing Laughing

    Dragon...non c'è BISOGNO di capire in questo specifico caso. O meglio...capire o non capire non cambia la sostanza. Soddisfa la tua curiosità, ma è una soddisfazione effimera in quanto NON MUTA di una virgola, il principio per il quale tu sia giustamente soddisfatto del tuo CDP. Ti faccio un paradosso estremizzando un po il concetto. Se ti dicessero che il Mikado tecnicamente è obsoleto, oppure non a passo con i tempi e con la moderna tecnologia, oppure che la Gryphon, scrive nel suo sito dati tecnici non corrispondenti alla realtà, formule,formulette,numerini,Khz,Prr,Sfrosh,Azz,Mazz.....ecc.ecc. A te, quando ti metti comodamente seduto sul tuo divano ad ascoltare il tuo cd preferito, che magari ogni volta ti emoziona, ti cambierebbe la soddisfazione dell'ascolto?.................ma detto tra me e te : Ma che te ne frega di capire o non capire tutto il resto? Si per fare due chiacchiere...ma poi vai alla ciccia della finalità dell'HiFi: LA TUA SODDISFAZIONE! Non trascurarla MAI. Non mettere mai la razionalità davanti alla passione,perchè poi non ragionerai più con il cuore ma lo farai con la testa. Svilendo in toto LA MUSICA. E' come se facessi cadere tutte le note sospese nell'aria a terra. Lasciale volare....senza capire perchè volano. Cos'è che ti affascina del volo in cielo di un aquila? La sua immagine, o il motivo per il quale fisiologicamente l'aquila riesce a volare? Godi della LIBERTA' della tua emozione, e non del meccanismo mentale per il quale tu godi.
    Nella vita ci sono le situazioni per le quali diventa indispensabile capire. E fanno parte in modo preponderante della sfera RAZIONALE. Ci sono poi i momenti per godere. E fanno parte in maniera preponderante della sfera emozionale. LA MUSICA, è un emozione da ascoltare. E come tale va concepita per avvolgere le corde che dentro te vibrano al suo ascolto. Il resto....lascialo fuori..è principalmente..inutile.











    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: OT da " L'impianto di Avalon"

    Post  aircooled on Tue Jan 18, 2011 10:43 pm

    pavel wrote:
    Dragon wrote:Si, ma io ti ho già risposto

    Nello stesso tempo stò tentando di capire anche qualche altra cosetta... se ci riesco...

    Dragon...non c'è BISOGNO di capire in questo specifico caso. O meglio...capire o non capire non cambia la sostanza. Soddisfa la tua curiosità, ma è una soddisfazione effimera in quanto NON MUTA di una virgola, il principio per il quale tu sia giustamente soddisfatto del tuo CDP. Ti faccio un paradosso estremizzando un po il concetto. Se ti dicessero che il Mikado tecnicamente è obsoleto, oppure non a passo con i tempi e con la moderna tecnologia, oppure che la Gryphon, scrive nel suo sito dati tecnici non corrispondenti alla realtà, formule,formulette,numerini,Khz,Prr,Sfrosh,Azz,Mazz.....ecc.ecc. A te, quando ti metti comodamente seduto sul tuo divano ad ascoltare il tuo cd preferito, che magari ogni volta ti emoziona, ti cambierebbe la soddisfazione dell'ascolto?.................ma detto tra me e te : Ma che te ne frega di capire o non capire tutto il resto? Si per fare due chiacchiere...ma poi vai alla ciccia della finalità dell'HiFi: LA TUA SODDISFAZIONE! Non trascurarla MAI. Non mettere mai la razionalità davanti alla passione,perchè poi non ragionerai più con il cuore ma lo farai con la testa. Svilendo in toto LA MUSICA. E' come se facessi cadere tutte le note sospese nell'aria a terra. Lasciale volare....senza capire perchè volano. Cos'è che ti affascina del volo in cielo di un aquila? La sua immagine, o il motivo per il quale fisiologicamente l'aquila riesce a volare? Godi della LIBERTA' della tua emozione, e non del meccanismo mentale per il quale tu godi.
    Nella vita ci sono le situazioni per le quali diventa indispensabile capire. E fanno parte in modo preponderante della sfera RAZIONALE. Ci sono poi i momenti per godere. E fanno parte in maniera preponderante della sfera emozionale. LA MUSICA, è un emozione da ascoltare. E come tale va concepita per avvolgere le corde che dentro te vibrano al suo ascolto. Il resto....lascialo fuori..è principalmente..inutile.
    bell'intervento, ma guarda che a dragon di quello che dici non frega un cazzo, lui porta avanti un discorso che non ha nulla a che vedere con la sua emozione, il draghetto vuole contestare quello che non è contestabile, insomma gli piace portare avanti una sterile polemica senza fine, nessuno gli dice o gli ha detto nulla del suo cd o di come ascolta lui, del resto non frega un cazzo a nessuno di cosa fa, cosa pensa, o come ascolta, il suo problema è che vorrebbe dimostrare che il mondo è sbagliato, purtroppo non rendendosi conto di quanto sia ridicola la cosa, e per fare questo continua all'infinito a produrre baggianate fondate sul nulla che occupano solo banda


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 6:45 pm