Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Wilson maxx 1 - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Wilson maxx 1

    Share

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 11:29 am

    aircooled wrote:
    hr2 wrote:Iniziamo a dire che con un sm 101 sarebbe meglio
    Proprio ieri ho avuto una bella chiacchierata con un ragazzo che possiede le wilson MAXX......lui pilota le MAXX in una sala di 45mq con 2 monofonici di 35 WATT valvolari,prima aveva un integrato (adesso non ricordo il nome)di 100 WATT......
    Poi come già ho detto faro delle prove,se vedo il Vitus in affanno non procederò all'acquisto.......perchè come già detto centinaia di volte non cambierò mai il Vitus solo per avere più potenza a discapito della classe del mio ampli........quando avrò la disponibilità economiche prenderò i 2 moni Vitus.
    conosco il tuo ampli e non mi sognerei mai di metterlo in discussione, potrei anche spingermi a dire che in confronto a altri ampli blasonati o meno da 2/300W a seconda del diffusore che gli metti dietro il tuo non solo riesce a mantenere la raffinatezza propria ma spinge anche molto di più delgli stessi e in modo lineare a differenza degli altri, oppurato questo visto che qua mi pare si stia parlando non di bruscolini ma di diffusori di un certo costo che per forza di cose nel 99% dei casi vanno in impianti costosetti....... per me è buona norma quando uno viaggia a certi livelli portare tutto al massimo, ecco vista in questa ottica il Vitus potrebbe non arrivarci, e giustamente come dici servirebbero i fratelloni, niente di male poi a metterci il piccolo, quando poi uno è pure consapevole di quello che fa è ancora meglio


    ogni parola sunny


    PS mi spiegate perchè Jeff Fritz dovrebbe pilotare le altair rockport con il vitus da ormai parecchio tempo......senza cambiarlo???

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 11:31 am

    aircooled wrote:
    Ragazzi io vi voglio bene....però prima di dire certe cose documentatevi.........il Vitus non è un normale 50 Watt,e un bestione da 100kg con una alimentazione da paura
    a pilotate le Tad reference one a volumi altissimi senza nessun sforzo........però se devo sentire che può pilotare bene diffusori da stand.....scusate ma mi viene da ridere.
    ho già spiegato perche può succedere questo, sui diffusori da stand vado oltre, per sentire qualcosa in più li veramente serve molta potenza



    anche su questo

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Wilson maxx 1

    Post  pluto on Fri Jan 21, 2011 11:35 am

    Cavani stai fraintendendo

    Perchè in un certo senso pur avendo opinioni diverse, ti stiamo dicendo tutti la stessa cosa: vai e provale con il Vitus. Se per la tua stanza, per la musica che ascolti e x come l'ascolti, sei soddisfatto allora stop. Hai raggiunto la pace dei sensi.

    Personalmente non sono tanto d'accordo con la tua filosofia: prima il Vitus e poi il resto. Io avrei detto prima le Wilson e poi mettiamole in condizioni di cantare. Se cantano con le 300B, allora prendo le 300B
    Ma questo rientra nella sfera soggettiva. C'è gente che parte dal Linn Sondek....e se ne frega di ampli e casse.

    Ho visto gente che ascolta solo al buio e mette addirittura il nastro adesivo ai led perchè distraggono dalla concentrazione. Altri che guardano solo I Wu meters dei MAc. Ragazzi noi audiofili siamo una banda da manicomio

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 11:47 am

    banda da manicomio

    Amico mio se il Vitus non mi soddisferà con le Wilson.........ci sono centinaia di diffusori in giro sunny
    Ti diro di più..quando andrò ad ascoltare le MAXX il negoziante a dei mark levinson 33 h...faro dei confronti è vedremo.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Luca58 on Fri Jan 21, 2011 11:50 am

    hr2 wrote:Ragazzi io vi voglio bene....però prima di dire certe cose documentatevi.........il Vitus non è un normale 50 Watt,e un bestione da 100kg con una alimentazione da paura
    a pilotate le Tad reference one a volumi altissimi senza nessun sforzo........però se devo sentire che può pilotare bene diffusori da stand.....scusate ma mi viene da ridere.
    Io parlavo in generale.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Wilson maxx 1

    Post  pluto on Fri Jan 21, 2011 11:52 am

    Ecco i 33H sono proprio una bell'accoppiata sunny sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 11:53 am

    non cercare di traviarmi hr


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 11:55 am

    Luca58 wrote:
    hr2 wrote:Ragazzi io vi voglio bene....però prima di dire certe cose documentatevi.........il Vitus non è un normale 50 Watt,e un bestione da 100kg con una alimentazione da paura
    a pilotate le Tad reference one a volumi altissimi senza nessun sforzo........però se devo sentire che può pilotare bene diffusori da stand.....scusate ma mi viene da ridere.
    Io parlavo in generale.



    Non ce l'avevo con te in particolare.......parlavo in generale anche io sunny

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 11:56 am

    pluto wrote:Ecco i 33H sono proprio una bell'accoppiata sunny sunny


    Scusa di listino quanto costavano i 33 h??

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Luca58 on Fri Jan 21, 2011 11:56 am

    aircooled wrote:sui diffusori da stand vado oltre, per sentire qualcosa in più li veramente serve molta potenza

    Questo mi interessa...approfondisci, please!


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Wilson maxx 1

    Post  pluto on Fri Jan 21, 2011 12:06 pm

    hr2 wrote:
    pluto wrote:Ecco i 33H sono proprio una bell'accoppiata sunny sunny


    Scusa di listino quanto costavano i 33 h??

    Non saprei - forse gli altri ti possono aiutare
    Ma lo sai che ci vuole anche un grande preamplificatore eh? Questi sono solo finali
    Come minimo li ci devi mettere un ML 380S, un VTL 7,5, un AR REF. Non ti dico CJ perchè non hanno vanno in bilanciato

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 12:06 pm

    Questo mi interessa...approfondisci, please!



    le mitiche sono uniche e hanno caratteristiche uniche quindi sfuggono quasi al concetto, ti faccio comunque un esempio su una persona che conosco che ha le 805 S bhe ha provato molti ampli sia tubati che SS da 20 a 100W ma era sempre insoddisfatto, io più volte gli ho consigliato potenza, potenza, potenza, poi alla fine preso dalla disperazione per il mio continuo assillarlo mi fece contento provando ad attacarci 2 monofonici da 250W è sempre li che mi ringrazia, con quella corrente a disposizione non solo riesce a far lavorare i Woferetti al massimo delle possibilità ma la cosa più importante è che adesso ha un suono equlibrato su tutta la gamma al posto di un medio alto sempre avanzato rispetto al basso, adesso non fate il solito discorso che avrebbe dovuto prendersi un pavimento come diffusore perche non tutti hanno l'ambiente di hr2 ha disposizione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 12:08 pm

    Non ti dico CJ perchè non hanno vanno in bilanciato

    una coppietta di Jensen e si risolve il tutto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 12:10 pm

    pluto wrote:
    hr2 wrote:
    pluto wrote:Ecco i 33H sono proprio una bell'accoppiata sunny sunny


    Scusa di listino quanto costavano i 33 h??

    Non saprei - forse gli altri ti possono aiutare
    Ma lo sai che ci vuole anche un grande preamplificatore eh? Questi sono solo finali
    Come minimo li ci devi mettere un ML 380S, un VTL 7,5, un AR REF. Non ti dico CJ perchè non hanno vanno in bilanciato


    L'unica cosa che potrebbe frenarmi sui questi bellissimi oggetti........so vecchi santa

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Wilson maxx 1

    Post  pluto on Fri Jan 21, 2011 12:14 pm

    aircooled wrote:
    Non ti dico CJ perchè non hanno vanno in bilanciato

    una coppietta di Jensen e si risolve il tutto
    e allora mettiamoci anche un bel ART CJ ok Air?

    A Cavà ma parli dei finali o dei pre che dico io? Suggerirei di dare ascolto alle orecchie + che all'anagrafe. E poi se erano nuovi, ti costavano come un appartamentino a Positano. Ma che stai a di???

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Luca58 on Fri Jan 21, 2011 12:16 pm

    aircooled wrote:
    le mitiche sono uniche e hanno caratteristiche uniche quindi sfuggono quasi al concetto, ti faccio comunque un esempio su una persona che conosco che ha le 805 S bhe ha provato molti ampli sia tubati che SS da 20 a 100W ma era sempre insoddisfatto, io più volte gli ho consigliato potenza, potenza, potenza, poi alla fine preso dalla disperazione per il mio continuo assillarlo mi fece contento provando ad attacarci 2 monofonici da 250W è sempre li che mi ringrazia, con quella corrente a disposizione non solo riesce a far lavorare i Woferetti al massimo delle possibilità ma la cosa più importante è che adesso ha un suono equlibrato su tutta la gamma al posto di un medio alto sempre avanzato rispetto al basso, adesso non fate il solito discorso che avrebbe dovuto prendersi un pavimento come diffusore perche non tutti hanno l'ambiente di hr2 ha disposizione
    Si. ma a cosa e' dovuto se ha due "wooferetti"?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Ospite
    Guest

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Ospite on Fri Jan 21, 2011 12:17 pm

    aircooled wrote:
    pavel wrote:Ovvio che potrebbe essere meglio Pluto. Io pilotavo le Audiosonica (92db) con 250w dell'ASR.....
    Poi però provai un integrato da 90watt, e mi prese un accidenti per come suonavano meglio.
    Magari se invece le avessi pilotate col Gryphon Diablo sarebbero andate ancora meglio....
    Credo che PRIMA dei watt sia importante trovare feeling con l'ascolto inteso dal punto di vista musicale. E lì, anche con watt "normali" puoi trovarti bene...
    io avrei una semplice spiegazione tecnica di cosa succede con i vari ampli che citi su quel carico, ma non interessandoti la cosa la lascio nel cassetto

    La risposta l'hai data tu prima....un discorso è la tecnica, un discorso è l'emozione.
    Detto questo ed appurato che lo condivido pienamente, puoi anche darmi la tua spiegazione, perchè leggendola non potrò far altro che arricchire il mio bagalio culturale. Che poi PERSONALMENTE non prendo minimamente in considerazione il discorso tecnico al momento di scegliere le mie elettroniche...è una scelta soggettiva della quale mi assumo per intero la mia responsabilità. Quindi non ho nessuna remora e/o contrarietà, e altresì interesse a leggere la tua spiegazione.


    Ospite
    Guest

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Ospite on Fri Jan 21, 2011 12:18 pm

    hr2 wrote:Iniziamo a dire che con un sm 101 sarebbe meglio
    Proprio ieri ho avuto una bella chiacchierata con un ragazzo che possiede le wilson MAXX......lui pilota le MAXX in una sala di 45mq con 2 monofonici di 35 WATT valvolari,prima aveva un integrato (adesso non ricordo il nome)di 100 WATT......
    Poi come già ho detto faro delle prove,se vedo il Vitus in affanno non procederò all'acquisto.......perchè come già detto centinaia di volte non cambierò mai il Vitus solo per avere più potenza a discapito della classe del mio ampli........quando avrò la disponibilità economiche prenderò i 2 moni Vitus.

    A proposito di quanto asserivo prima.....ogni scarrafone......

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Wilson maxx 1

    Post  hr2 on Fri Jan 21, 2011 12:28 pm

    pluto wrote:
    aircooled wrote:
    Non ti dico CJ perchè non hanno vanno in bilanciato

    una coppietta di Jensen e si risolve il tutto
    e allora mettiamoci anche un bel ART CJ ok Air?

    A Cavà ma parli dei finali o dei pre che dico io? Suggerirei di dare ascolto alle orecchie + che all'anagrafe. E poi se erano nuovi, ti costavano come un appartamentino a Positano. Ma che stai a di???



    Intendevo vecchi come filosofia ingegneristica sunny uaa che paroloni che sto a caccià stamattina santa

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Wilson maxx 1

    Post  pluto on Fri Jan 21, 2011 1:31 pm

    aircooled wrote:
    anche non conoscendoti di persona potrei azzardare che siamo molto vicini nel modo di ascoltare, neppure io sono uno smanettone, non amo la potenza fine a se stessa anche perche serve a nulla se non c'è controllo la potenza abbinata alla capacità di lavorare su carichi bassi e che se ne fotte degli sfasamenti serve proprio per ascoltare ai massimi livelli a volumi bassi o "normali" specialmente quando hai un diffusore con WF di generose dimensioni non certo per sparare cannonate, per quelle serve solo potenza da giostrai con diffusori altrettanto da giostrai o giù di li

    Onore mio
    Normalmente uso le orecchie. Tu che parte del corpo prediligi?

    A Cavà lascia stare i paroloni e l'anagrafe. Quando un prodottino suona bene, lascia che suoni ancora un pò e non guardare l'anagrafe

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 2:03 pm

    se ascolto un elettrostatica le orecchie se invece passo al dinamico tutto il corpo nessuna pare esclusa


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Ospite on Fri Jan 21, 2011 2:42 pm

    io avrei una semplice spiegazione tecnica di cosa succede con i vari ampli che citi su quel carico, ma non interessandoti la cosa la lascio nel cassetto ________________________________________________________________________________________________________________________________________________________

    Aircooled


    Air!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! sunny
    sto aspettando la tua spiegazione.....





    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 2:53 pm

    non ti interessa e non spreco diti per scrivere


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Ospite on Fri Jan 21, 2011 3:14 pm

    allora non hai letto bene quello che ho scritto.....
    Ho scritto che mi interessa, MA................................................all'atto pratico (quello della valutazione e delle scelte) LA MIA priorità resta solo e comunque l'udito.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Wilson maxx 1

    Post  aircooled on Fri Jan 21, 2011 3:21 pm

    e fai bene, i soldi sono i tui quindi nessuno deve dirti con quanto azzardo devi giocarteli


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Wilson maxx 1

    Post  Ospite on Fri Jan 21, 2011 4:15 pm

    In 7178 post, non credo di aver scritto mai di tecnica, facendo lo scemo del villagio. E' la maschera che metto da sempre nei forum. Perchè a me piace divertirmi. Ora...mettiamo che al 7179 post, PER UN ATTIMO,per un solo post, che non ammette repliche perchè Pavel E'...lo scemo del villagio bonariamente parlando, per un attimo, AZZARDO e dico : Non ho mai parlato....non parlo....e non parlerò mai di tecnica perchè non essendo un ipocrita continuo a considerarla ZERO ai fine della scelta del mio impianto. Per cui taccio sempre. Questo NON vuol dire però che io non ne sappia (....dopo 4 anni che mi conoscete!!! Chi lo avrebbe detto),ma il NUOVO Pavel per la prima ed ultima volta lancia un sasso nello stagno. Ma tranquilli.....sono qui per GIOCARE. Dunque.....

    Non solo i mono da 110 watt spingono da morire le Avalon, più dei fantomatici 250 watt(che potrebbero all'atto pratico essere 220) che andate predicando.... mal'integratino della marca X che ho ascoltato che ha la stessa identica precisa circuitazione, spinge le Avalon che ho ascoltato.
    I mono in più hanno l'alimentazione degli stadi finali completamente stabilizzata, caso abbastanza isolato unica nel settore HiFi. 110 watt,volendo si ottengono facilmente con una sola coppia degli "odiati" mosfet o transistor finali di potenza. La marca X ne impiega 4. Ma non lo dice....La sua configurazione migliore per le bancate di mosfet o transistor finali di potenza va in ordine progressivo.Della serie; 1 coppia, 2 coppie, 4 coppie, otto coppie, sedici coppie, ossia al raddoppio, questa....è la vostra amata (quanto inutile ai fini dell'ascolto) FISICA.
    Spectral 250 e 360 (ad esempio)usano lo stesso stampato e in ogni ampli sempre quattro coppie per canale.Li ho sentiti....suonano (come dicono molti) più dolci e musicali, ma hanno perso aggressività e velocità. In compenso sono però molto potenti..... ma oltremodo limitati dalla sezione finale e dalla sezione di filtraggio degli stadi finali di potenza: Vengono usati (apritelo...) elettrolitici snap in che costano veramente pochi soldi ed hanno prestazioni inferiori alla vecchia componentistica Spectral.
    Tra 110 watt e 220 watt danzano 3 dB, tra 110 watt e 440 watt 6 db. LA MUSICA SI ASCOLTA CON 5 WATT. E la POTENZA...non conta.Ciò che conta è solo la potenza impulsiva, la capacità e soprattutto la velocità di erogare watt e corrente, meno i watt.
    Se in un ampli finale si aumentasse oltremodo la potenza....con un obbligata circuitazione dedicata bisognerebbe porre molta molta attenzione alla saturazione delle armature degli elettrolitici di filtraggio degli stadi finali di potenza. La storia della coperta mezza corta......avete presente????? Ma io sono lo scemo del villagio. Orecchio, ci vuole..... sunny
    Se per ipotesi lo stadio finale di potenza è alimentato a 55 volt, sarà sempre meglio impiegare elettrolitici con tensioni max di lavoro di 75 volt ed ancor meglio di 100 volt, piuttosto che di 63 volt,come invece vengono spesso usati.....Me lo ha detto lo stregone del villagio!!!! Tanto "lo scemo".....non può capire la complessità della tecnica...Usa (per sua stessa ammissione SOLO l'orecchio..) PS: Vuoi vedere che ho preso per i fondelli anche lo stregone per 4 anni?!?!?!?!!?
    La capacità di filtraggio non è per nulla importante (con i dovuti limiti)...... quanto LA QUALITA'.Che conti SOLO la velocità di scarica e ricarica degli elettrolitici di filtraggio????e magari solo ALLORA, e non prima...... subentra il nostro caro, pesante, grosso TRASFORMATORE?!?!?!!? E chi glielo dice a quelli che leggono? Mica sarà lo scemo???? sunny
    4 coppie di finali hanno una capacità di erogare corrente del tutto diversa da una coppia. In quanti li usano?????
    Io....se dovessi costruire un ampli (ma non lo faccio....so stupido..) un finale di potenza partirei con una coppia di transistror.Poi se fossi meno stupido se ne aggiungerei magari una seconda. Ho idea (ma me lo hanno suggerito, io vado a orecchio.... sunny :sunny:che possa migliorare la dinamica in gamma bassa (...oppsss l'amata dello scemo del villagio!!!!) ed anche quella della gamma medio bassa, insieme alla scena acustica. Con quattro coppie migliora ulteriormente rendendo ahimè necessario il diminuire l'incremento qualitativo (però aumentandone al contempo le coppie). Ma...con tutta questa sciorinata di tecnica...che cosa vorrà dirci lo scemo del villagio??????

    Che FORSE NOI ascoltiamo la capacità e velocità di erogazione di corrente e molto meno i watt di un ampli finale di potenza.?????
    Che FORSE NOI ascoltiamo la limitazione in banda audio di un ampli finale di potenza, ossia filtri passa basso e filtri passa alto.?????
    Che FORSE NOI ascoltiamo (se ci sono) i vari condensatorini... sul percorso del segnale, in ingresso a massa di segnale a massa di reazione????
    Che FORSE NOI ascoltiamo i condensatori di accoppiamento (ampli finale a valvole) tra uno stadio e l'altro????
    Oppure ascoltiamo ascoltiamo le scelte tecniche commerciali della sezione Marketing che ci racconta quanto contino i watt a scapito di altro ( quando limitazioni di budget si impone).
    Oppure ascoltiamo le eiaculazioni mentali degli audiofili che vanno ad ascoltare le pseudo differenze tra un mosfet ed un transistor, tra una 300B ed una 845, tra un cavo in rame schermato ed uno in argento. Tra 50watt a valvole e 50 watt a SS, tralasciando beatamente la QUALITA'?!??!?!

    Ora....fate finta di nulla. Il buon Pavel, torna lo scemo Pavel. E non parlerò di di tecnica. Volevo solo dire..........Usate l'orecchio. Mezza paginetta di frasi,tecnicismi,numeri,watt,impedenze,crossover,mosfet....Il difficile non è trovare la ricetta per la buona costruzione....il difficile è trovare LA NOTA , emessa differentementeche ti scuote l'animo. Il resto è marketing che riempie i depliant, i banche delle misure, le pagine delle riviste ed anima le discussioni.....Altrimenti non parleremo di HiFi.

    Pavel saluta il villagio, e torna ad essere frivolo e a ridere....Mi è più congeniale. E' questo che conoscete: Bentornato Pavel!
    Le vibrazioni dell'Ave Maria di Shubert.....non sono nei Watt o nella tecnica, ma nel modo in cui percepiamo, quello che vola nell'aria.


      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 4:23 pm