Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
il dipolo lo avete mai ascoltato ?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Share

    pino_
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 2010-12-23
    Età : 51
    Località : foggia

    il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pino_ on Sat Jan 15, 2011 12:23 pm

    http://agora.lesina.org/?q=node/36

    http://www.audiocostruzioni.com/a_d/diffusori/monovia-bebo-ciare/ciare.htm

    io ho provato il sistema dipolo l'indimenticabile Bebo
    me lo fece realizzare Laughing mi diede le misure
    mi mando' 2 crossover della rcf a 2000 hz
    non usai componenti ciare perche' avevo in possesso
    componenti dynaudio! dopo la realizzazione le biamplificai con i subwoofer apogee
    a 80 hz pilotati da un krell ksa 80

    in tutta la mia vita non avevo mai ascoltato una cosa simile!!! MIRACOLOSA!!!
    suono tridimensionale!! super spazialita'!! e con un sub si completava alla perfezione!!!
    Bebo aveva ragione!!! lui mi disse: prova! prova! poi mi dirai


    l'unico difetto se cosi' si puo' chiamare sono le misure esagerate yaw larghe 70 centimetri altezza 120
    e con laterali di 12 centimetri circa le misure sono piu' o meno queste!

    Bebo me le sviluppo' sulla grandezza del woofer che era di 30 centi dynaudio 30w54

    riducendo la circonferenza del woofer la cassa dipolo si ridimensiona


    _________________

    pino_
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 2010-12-23
    Età : 51
    Località : foggia

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pino_ on Sat Jan 15, 2011 12:51 pm

    nei vari forum compreso questo ho notato scetticismo!
    poi sento parlare sempre di "grandi marchi" americani, inglesi
    in italia ci sara' qualcuno che merita' le nostre attenzioni ?
    abbiamo dei marchi prestigiosi !!! e ingegneri validissimi !
    o no ???


    Diffusore Nightingale CTR2.







    _________________

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Geronimo on Sat Jan 15, 2011 1:34 pm

    Ogni volta che vado al Roma Hi-End mi soffermo parecchio tempo nella saletta Nightingale che, come sempre, offre uno dei suoni a me più graditi sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    baru_
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 4055
    Data d'iscrizione : 2009-05-31
    Località : Brescia

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  baru_ on Sat Jan 15, 2011 2:35 pm

    pino_ wrote:nei vari forum compreso questo ho notato scetticismo!
    poi sento parlare sempre di "grandi marchi" americani, inglesi
    in italia ci sara' qualcuno che merita' le nostre attenzioni ?
    abbiamo dei marchi prestigiosi !!! e ingegneri validissimi !
    o no ???


    Diffusore Nightingale CTR2.






    Quell'impianto li mi piace assai, anche se i diffusori sono bruttissime da vedere sunny

    Qualcuno sa quanto costano ?


    _________________
    Vpi Prime _ Quintet Bronze _ ASR Mini Basis _ Macmini (Audirvana) _ Rockna Wavedream Platinum Balanced _ Densen B200+_Densen B320+ _ Audiosonica Stonefly _ cavi segnale Acrolink 7n-D5000 _ BCD LGD _ Hidiamond D7  _ cavi alimentazione Shunyata Python Helix VX, Cableless Cruiser, Cableless Synapsi e BCD LGD _ cavi potenza Cableless Synapsi
    Cuffie: AudioGD Master 9 _ Portento Audio XLR _ Audeze LCD-X

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Geronimo on Sat Jan 15, 2011 2:37 pm

    Mi pare di ricordare sui 5000 euro la coppia ma non sono sicuro.

    A me esteticamente piacciono sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    pino_
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 97
    Data d'iscrizione : 2010-12-23
    Età : 51
    Località : foggia

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pino_ on Sat Jan 15, 2011 3:15 pm

    ma non sono brutte! esteticamente a me piacciono moltissimo
    non le ho mai ascoltate, se le trovo le copio alla grande!!!
    ho una combinata per lavorazioni in legno Laughing

    realizzo casse a mio piacimento con legno pregiatissimo!
    ora sto' copiando una coppia di sonus faber electa amator prima serie!
    in noce nazionale! che non ha nulla a che vedere con il tipo di noce che impiega l'azienda Sonus Faber
    io preferisco il nazionale cheers costosissimo!

    mi fanno a dir poco schifo le casse blasonate fatte di trucciolare!
    meglio l'mdf che poi vengono ricoperte da un sottilissimo strato di legno che schifo!!!

    io ho la mania di rifarmele in legno!!! comunque m'inchino di fronte a sua maesta' Sonus Faber (bellissime)
    non tutte pero' yaw


    giudicate voi meglio noce canaletto o nazionale ??



    (noce canaletto chiaro)




    (noce nazionale)


    _________________

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  piroGallo on Sat Jan 15, 2011 4:47 pm

    pino_ wrote:

    giudicate voi meglio noce canaletto o nazionale ??



    (noce canaletto chiaro)




    (noce nazionale)

    NAZIONALE! alla grandissima.


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    marino
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2010-05-04
    Località : teramo

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  marino on Mon Apr 18, 2011 4:57 pm

    Uso il dipolo da sempre e non tornerò certo indietro, sarei però curioso di provare a confronto delle Magneplanar 1.7 chissà che magari......

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pluto on Mon Apr 18, 2011 5:07 pm

    Tra un pò un noto medico siciliano te le potrebbe anche omaggiare o quasi Laughing Laughing Laughing

    marino
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 102
    Data d'iscrizione : 2010-05-04
    Località : teramo

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  marino on Mon Apr 18, 2011 7:25 pm

    Bè sarò molto contento dell'omaggio, digli pure di contattarmi che vado a prenderle di persona!!!!!!

    carillon
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 2014-11-13
    Località : monteriggioni

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  carillon on Thu Nov 13, 2014 5:10 pm

    marino wrote:Uso il dipolo da sempre e non tornerò certo indietro, sarei però curioso di provare a confronto delle Magneplanar 1.7 chissà che magari......
    anche io dal dipolo non riesco a tornare indietro
    adesso devo farmelo uno bello musicale ed anche grande nella mansarda audiodestination con tetto a falde in totale fase di allestimento (50 m2), partendo dai -per me - molto buoni visaton b200....
    devo trovare un buon woofer

    Nimalone65
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2010
    Data d'iscrizione : 2010-12-11
    Località : Roma

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Nimalone65 on Thu Nov 13, 2014 5:25 pm

    pino_ wrote:ma non sono brutte!    esteticamente a me piacciono moltissimo
    non le ho mai ascoltate, se le trovo le copio  alla grande!!!
    ho una combinata per lavorazioni in legno  Laughing  

    realizzo casse a mio piacimento con legno pregiatissimo!
    ora sto' copiando una coppia di sonus faber electa amator prima serie!
    in noce nazionale! che non ha nulla a che vedere con il tipo di noce che impiega l'azienda  Sonus Faber
    io preferisco il nazionale  cheers     costosissimo!  

    mi fanno a dir poco schifo le casse blasonate fatte di trucciolare!
    meglio l'mdf che poi vengono ricoperte da un sottilissimo strato di legno   che schifo!!!

    io ho la mania di rifarmele in legno!!!     comunque m'inchino di fronte a sua maesta' Sonus Faber (bellissime)
    non tutte pero'  yaw


    giudicate voi  meglio noce canaletto o nazionale ??  



     (noce canaletto chiaro)




    (noce nazionale)



    sunny


    _________________
    Saluti,Enrico

    Platine Verdier + Ortofon 309D + Denon DL103 + Auditorium23 103 + Audio Note M1 Riaa + Kondo Kegon + Avantgarde Uno Nano + Cavi e Accessori Harmonix Combak.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Massimo on Thu Nov 13, 2014 6:36 pm

    pino_ wrote:
    ..............................
    ..........................................
    l'mdf che poi vengono ricoperte da un sottilissimo strato di legno   che schifo!!!
    ................................
    ...................

    Faccio notare che l'MDF è tra i surrogati del legno e del massello il più sordo, acusticamente parlando, volendo utilizzare  legno massello deve essere molto invecchiato (per evitare che si imbarchi) e dopo aver analizzato le caratteristiche di varie essenze  deve essere tagliato a doghe, disposto alternando le varie qualità, poi incollato e quando è ben essiccato tagliato a misura per costruire i diffusori.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Ospite on Thu Nov 13, 2014 10:45 pm

    Massimo wrote:
    Faccio notare che l'MDF è tra i surrogati del legno e del massello il più sordo, acusticamente parlando, volendo utilizzare  legno massello deve essere molto invecchiato (per evitare che si imbarchi) e dopo aver analizzato le caratteristiche di varie essenze  deve essere tagliato a doghe, disposto alternando le varie qualità, poi incollato e quando è ben essiccato tagliato a misura per costruire i diffusori.

    Giustissimo, cè una motivazione tecnica ben precisa.
    La struttura interna va realizzata in MDF e poi si puó rivestore a piacimento facendo attenzione a lasciare le dimensioni del pannello frontate invariate

    carillon
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 2014-11-13
    Località : monteriggioni

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  carillon on Fri Nov 14, 2014 10:37 am

    mirach wrote:

    Giustissimo, cè una motivazione tecnica ben precisa.
    La struttura interna va realizzata in MDF e poi si puó rivestore a piacimento facendo attenzione a lasciare le dimensioni del pannello frontate invariate

    per un altra coppia di diffusori , ultrasound alias, il legno è molto sottile e credo che risuoni, sulla filosovia del suo deus ex machina, che sostiene che gli strumenti musicali suonano insieme alla materia che li struttura,almeno ai tempi in cui uscì il diffusolre, insomma una filosofia abbastanza in controtendenza alle comuni che consigliano legno più sordo possibile....
    e per i dipoli che legno suggerisci ? di sicuro lo spessore almeno 2 cm ...

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Massimo on Fri Nov 14, 2014 11:09 am

    mirach wrote:
    Massimo wrote:
    Faccio notare che l'MDF è tra i surrogati del legno e del massello il più sordo, acusticamente parlando, volendo utilizzare  legno massello deve essere molto invecchiato (per evitare che si imbarchi) e dopo aver analizzato le caratteristiche di varie essenze  deve essere tagliato a doghe, disposto alternando le varie qualità, poi incollato e quando è ben essiccato tagliato a misura per costruire i diffusori.

    Giustissimo, cè una motivazione tecnica ben precisa.
    La struttura interna va realizzata in MDF e poi si puó rivestore a piacimento facendo attenzione a lasciare le dimensioni del pannello frontate invariate
    Usando toghe di varie essenze dello spessore giusto, almeno 2 cm. si evita l' uso dell' MDF e si ha un Box sordo e molto più pregiato, personalmente per la costruzione di un box preferisco sempre l' MDF.
    All'interno devono esserci sempre dei rinforzi trasversai in un numero calcolato in base alle dimensioni e posizionati nei punti dove la cassa risuona.
    Non ho mai approfondito la costruzione di un dipolo, per cui non posso dare nessun aiuto, comunque poichè i dipolo hanno sempre dimensioni considerevoli non scenderei sotto i 2,5/3 cm. di spessore sempre con opportuni rinforzi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Ospite on Fri Nov 14, 2014 11:11 am

    Ok ma le casse acustiche non sono strumenti musicali. È l'altoparlante che emette il suono tutto il resto deve stare più muto possibile altrimenti introduce delle colorazioni.
    Gli strumenti musicali sono accordati con il legno per emettere un particolare tipo di suono.
    Il legno più sordo possibile che conosco è l'mdf direi di usare quello per tutti i tipi di cassa, a meno chè non si sia in grado di accordare la cassa a una specifica frequenza e si voglia ottenere un risultato particolare, ma qui siamo fuori dalla portata di un hobbista

    Ospite
    Guest

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Ospite on Fri Nov 14, 2014 11:17 am

    Massimo wrote:
    Usando toghe di varie essenze dello spessore giusto, almeno 2 cm. si evita l' uso dell' MDF e si ha un Box sordo e molto più pregiato, personalmente per la costruzione di un box preferisco sempre l' MDF.
    All'interno devono esserci sempre dei rinforzi trasversai in un numero calcolato in base alle dimensioni e posizionati nei punti dove la cassa risuona.
    Non ho mai approfondito la costruzione di un dipolo, per cui non posso dare nessun aiuto, comunque poichè i dipolo hanno sempre dimensioni considerevoli non scenderei sotto i 2,5/3 cm. di spessore sempre con opportuni rinforzi.

    Il problema sono le venature del legno che vengono attraversate dalle onde sonore in pratica fanno da autostrade. L mdf é polvere di legno incollata e pressata. Quindi è perfetta per lo scopo. Esternamente poi potete rivestirle con lessenza di legno che più vi piace.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  Massimo on Fri Nov 14, 2014 12:04 pm

    mirach wrote:Ok ma le casse acustiche non sono strumenti musicali. È l'altoparlante che emette il suono tutto il resto deve stare più muto possibile altrimenti introduce delle colorazioni.
    Gli strumenti musicali sono accordati con il legno per emettere un particolare tipo di suono.
    Il legno più sordo possibile che conosco è l'mdf direi di usare quello per tutti i tipi di cassa, a meno chè non si sia in grado di accordare la cassa a una specifica frequenza e si voglia ottenere un risultato particolare, ma qui siamo fuori dalla portata di un hobbista  
    Per questo vengono usate toghe di diversa essenza e posizione. Comunque come ho scritto anch'io preferisco l'MDF ma rispetto alle toghe di varie essenze non è detto sia migliore.
    Così credo di aver risposto anche al post seguente.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pepe57 on Fri Nov 14, 2014 12:30 pm

    Credo che bisogna anche ricordare che spesso si parla di dipolo ma che in base alla fase utilizzata, per alcuni diffusori, solitamente utilizzanti coni, sarebbe più corretto parlare di bipolo.
    Embarassed Embarassed


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    carillon
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 2014-11-13
    Località : monteriggioni

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  carillon on Wed Nov 19, 2014 4:53 pm

    pepe57 wrote:Credo che bisogna anche ricordare che spesso si parla di dipolo ma che in base alla fase utilizzata, per alcuni diffusori, solitamente utilizzanti coni, sarebbe più corretto parlare di bipolo.
    Embarassed Embarassed

    in effetti è più corretto bipolo si, come mi sembra scriva Punzo su chf in un suo articolo.
    Ma a parte i vari tentativi , prima di trovare una disposizione dipoli - divano di ascolto , il più ottimale possibile, secondo voi in questa mansarda lunga 12 m e larga quasi 4 m . con la falda che parte da un latoi ad un metro di altezza per arrivare a 2,90 al colmo per poi ridiscendere ad un metro dalla parte opposta.... dove li mettereste i di/bi poli o qualsiasi altro diffusore ?
    nella parte bassa che guardano la parte lunga o no ?
    forse nn mi sono riuscito a spiegare bene.....

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  pepe57 on Wed Nov 19, 2014 6:55 pm

    Io, all' inizio tenderei a metterle sul lato lungo per lasciarle libere lateralmente.
    Possibilmente all parte dove "dietro" stia la parete alta per fare si che le riflessioni restino abbastanza lineari.
    Però, ovviamente, è l' ascolto sul campo che decide.
    sunny


    _________________
    Chi si accontenta gode
    Presidente Onorario fondatore di: ... CNR@ Club Naso Rosso@ ... CLM@ Club Lampredotto Marimesso@ ...   CVG@ Club Viva la Gnocca@ ...
    QFLG@

    Paintball Milano

    carillon
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 44
    Data d'iscrizione : 2014-11-13
    Località : monteriggioni

    Re: il dipolo lo avete mai ascoltato ?

    Post  carillon on Fri Nov 21, 2014 10:18 am

    pepe57 wrote:Io, all' inizio tenderei a metterle sul lato lungo per lasciarle libere lateralmente.
    Possibilmente all parte dove "dietro" stia la parete alta per fare si che le riflessioni restino abbastanza lineari.
    Però, ovviamente, è l' ascolto sul campo che decide.
    sunny

    grazie lo farò e aggiornerò

    ciao

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:49 am