Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Valvole NOS? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Valvole NOS?

    Share

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04

    Re: Valvole NOS?

    Post  vulcan on Fri Feb 25, 2011 7:42 pm

    PPP sunny

    Il discorso è molto lungo ed articolato e da strenue sostenitore delle valvole nos (parlo per possederle ed usarle giornalmente da anni) rimango sinceramente senza parole

    Che ognuno di noi trovi piena soddisfazione in quello che usa

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    Re: Valvole NOS?

    Post  fmfm80 on Sat Feb 26, 2011 9:21 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    fmfm80 wrote:Di NOS ho ancora uno scatolone pieno!
    Di NOS ne ho vendute almeno un migliaio di pezzi!

    Le NOS le conosco abbastanza bene se mi permetti e in quanto alle differenze che senti ti invito formalmente da me per una verifica d'udito!

    Apparecchi dietro tenda e poi mi dici quali le NOS NOS che apro inannzi a te e quali gli scarti cinesi.

    A proposito di scatoloni di valvole NOS

    25 anni fa circa chiuse la GBC del mio paese di origine (San Severo - FG). In quel tempo acquistai la mia prima autovettura ed avendo bisogno di alcuni ricambi mi recai in uno degli sfasciacarrozze di San Severo.
    Entrato nel cortile vidi alla mia sinistra un cumulo esagerato di scatole chiuse ed alcune aperte dalle quali fuoriuscivano evidentemente delle valvole imballate in scatole a gruppi di 5. Iniziai a strisciare verso il proprietario al quale gli posi una semplice domanda: cosa ne farete di quel materiale visto che non si usa più?
    Mi rispose con aria scocciatache sicuramente le avrebbe schiacciate perchè rappresentavano un impiccio. Io gli chiesi se voleva recuperare qualcosa ed in tal caso le avrei prese io. Mi disse: dammi dieci mila lire e te le porti tutte.
    Ebbene ho venduto valvole a destra e manca per 20 anni nonostante la metà di esse le ho dovute buttare perchè valvole per TV.
    Ho ancora uno scatolone pieno di 6CG7 GE, 6AN8A, 6QL6, 5U4, EZ81, e cosi via.
    Quelle di potenza, tra cui una miriade di EL34 Philips le ho vendute tutte come anche le 6L6G, 6B4G, EL84 quest'ultime della FIVRE.

    Questo per dire cacchio se le conosco le NOS
    Ciao

    Immagino che ad esempio per le NOS tu sappia cosa c'è stampato sopra non abbia sovente niente a che vedere con lo stabilimento produttivo e l'anno di produzione reale. Quindi ti possono ad esempio capitare valvole marchiate Valvo che invece sono delle comuni Philips (come stabilimenti produttivi e qualità) rimarchiate.

    Immagino tu sappia ad esempio che quando si dice "6922" Siemens si tratta di una grande varietà di anni produttivi, e di valvole che dagli anni '70 in poi di Siemens hanno solo il marchio. E che a seconda degli anni di produzione, anche se si tratta di "vere" Siemens, hanno un suono tra loro molto diverso.

    Aver venduto un prodotto non significa conoscerlo. E soprattutto avere le capacità per valutarlo.

    Io posso in parte dispiacermi per le persone che hanno comprato da te: se questa è l'opinione che tu hai dei prodotti che vendevi, non hai che potuto servirle molto male. Ma fammi capire: vendevi NOS a gente che le cercava sapendo che erano dei bidoni? Ti sembra corretto?

    Quando mi sono trovato tra le mani le decine e decine di coppie di valvole che ho provato per il mio ampli, nessuno mi ha avvisato su come avrebbero suonato. Le ho solo ascoltate. E i pareri che ho espresso su quegli oggetti sono stati poi condivisi da persone che quelle valvole le avevano ascoltate a loro volta - anche se in altri contesti. Quindi non possiamo essere tutti visionari.

    C'è anche gente convinta che tra il Tavernello ed un vino di pregio non ci siano differenze.... sempre di vino si tratta. Può anche darsi che siano venditori di vino. Ma questo non fa cambiare idea agli appassionati di vini.

    Oltretutto, se ho bisogno di una verifica dell'udito vado da un otorino. Per ora non ne ho motivo... :smile:

    Certo è che non devo prendere lezioni di NOS!
    Altrettanto certo è che mi passano quotidianamente per le mani, nel mio centro assistenza, elettroniche di ogni fattura e valvole di ogni casa recente e passata che nemmeno riesci a immaginare.

    Gli strumenti di misura che possiedo e utilizzo quotidianamente nonchè, una vasta cerchia di appassionati ed amici che frequentano il mio laboratorio e la mia sala d'ascolto dove, tra l'altro, è possibile trarre conclusioni certe per la quantità e la qualità di elettroniche presenti anche solo di passaggio, hanno avvalorato nel corso di 20 anni la mia tesi. Ed è proprio per questo motivo che oggi posso suddividere in due categorie ben distinte e separate gli appassionati della ricostruzione della scena musicale: i chiacchieroni per sentito dire e gli oggettivi per constatazione.

    Ebbene alla prima assoggetto la maggior parte che si lascia trascinare con estrema facilità da emozioni che realmente no riesce a percepire ed una minima parte, alla quale sono fiero di appartenere, che pondera, ascolta, esamina e trae delle conclusioni terrene.

    Naturalmente e ad ogni buon conto, ognuno è libero di scegliere cosa è meglio per se stessi, astenendosi di promulgare false emozioni e sensazioni di ascolto che in linea di massima non corrispondono in modo equo per tutti gli individui.

    Forse hai ragione che è necessario possedere un udito sopraffino ma la prova resta sempre la stessa: ascoltare senza il fascino della bella vista che influisce notevolmente sulle senzazioni ed emozioni che si provano.

    Un esempio forse banalissimo per noi uomini può essere quello che alla vista un bellissima donna sogniamo già notti di folle amore mentre in caso contrario, alla vista di racchia, storciamo il naso e non immaginiamo nemmeno o scartiamo a priori eventuali avventure folli.

    A questo punto credo inopportuno continuarne pure a parlare.




    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Valvole NOS?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Feb 26, 2011 9:57 am

    NOn si tratta di udito sopraffino o meno. E' la scienza che ci dà le risposte, ma a chi ne sa leggere i risultati.

    Quando si dice che l'udito umano discerne differenze di livello mediamente fino a 0,2 db, non si dice che tutti gli esseri umani hanno uniformemente questa sensibilità. Si dice che a fronte di individui che discernono differenze di livello anche inferiori (0,1 db) ci sono altrettanti individui che non riescono a distinguere differenze di livello anche molto più alte (0,3/0,4 db). E' questo il concetto di media. Tu sei sicuro di essere al di sopra della media?

    In quanto poi al marchio della valvola ed al mito, quando ascoltai le Siemens dei primi anni '60 nel mio impianto sentii chiaramente che non suonavano bene come altre, perché timbricamente erano troppo aperte, troppo luminose e col basso troppo leggero. Eppure sono valvole costose e pregiate. Come mai io nel mio impianto non ne ho giudicato l'utilizzo positivamente, se sono suggestionato da favole, prezzo, estetica?

    SE poi bastassero le misure in Hi-Fi, ancora oggi progetteremmo elettroniche e diffusori come i giapponesi degli anni '70. Mi sembra che è un pezzo si sia abbandonata la convinzione che le misure siano esaustive delle sensazioni d'ascolto.

    Si, di sicuro inutile continuare a parlare.

    Tu sei detentore del verbo, chi non si allinea è un illuso.

    In fondo anche tu sei uno dei guru, con la sua schiera di fedeli ed i suoi nemici, con le sue certezze da diffondere nel mondo e la sua guerra agli infedeli.

    Non mi sembra la base di partenza ideale per un confronto sereno.

    Ciao.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    Re: Valvole NOS?

    Post  fmfm80 on Sat Feb 26, 2011 10:34 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:NOn si tratta di udito sopraffino o meno. E' la scienza che ci dà le risposte, ma a chi ne sa leggere i risultati.

    Quando si dice che l'udito umano discerne differenze di livello mediamente fino a 0,2 db, non si dice che tutti gli esseri umani hanno uniformemente questa sensibilità. Si dice che a fronte di individui che discernono differenze di livello anche inferiori (0,1 db) ci sono altrettanti individui che non riescono a distinguere differenze di livello anche molto più alte (0,3/0,4 db). E' questo il concetto di media. Tu sei sicuro di essere al di sopra della media?

    In quanto poi al marchio della valvola ed al mito, quando ascoltai le Siemens dei primi anni '60 nel mio impianto sentii chiaramente che non suonavano bene come altre, perché timbricamente erano troppo aperte, troppo luminose e col basso troppo leggero. Eppure sono valvole costose e pregiate. Come mai io nel mio impianto non ne ho giudicato l'utilizzo positivamente, se sono suggestionato da favole, prezzo, estetica?

    Si, di sicuro inutile continuare a parlare.

    Tu sei detentore del verbo, chi non si allinea è un illuso.

    In fondo anche tu sei uno dei guru, con la sua schiera di fedeli ed i suoi nemici, con le sue certezze da diffondere nel mondo e la sua guerra agli infedeli.

    Non mi sembra la base di partenza ideale per un confronto sereno.

    Ciao.
    Nessun confronto, lungi da me.
    E' solo che ognuno è libero di pensare a ciò che ritiene più opportuno per se stessi e farsi anche una libera idea di cosa pensano gli altri.

    Ognuno è propriamente libero di proseguire nella ricerca delle migliori sensazioni.
    Ciao e grazie.


    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Valvole NOS?

    Post  Luca58 on Sat Feb 26, 2011 12:48 pm

    Nessun Lp nella discarica della COOP... yaw


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Valvole NOS?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Feb 26, 2011 3:37 pm

    fmfm80 wrote:
    pazzoperilpianoforte wrote:...Non mi sembra la base di partenza ideale per un confronto sereno.
    ....
    Nessun confronto, lungi da me.
    ....

    Ma se non scrivi per confrontarti in un forum, che scrivi a fare?

    Ah, già, è solo amore per la verità....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Valvole NOS?

    Post  indifd on Sat Feb 26, 2011 5:09 pm

    fmfm80 wrote:Di NOS ho ancora uno scatolone pieno!
    Di NOS ne ho vendute almeno un migliaio di pezzi!

    Le NOS le conosco abbastanza bene se mi permetti e in quanto alle differenze che senti ti invito formalmente da me per una verifica d'udito!

    Apparecchi dietro tenda e poi mi dici quali le NOS NOS che apro inannzi a te e quali gli scarti cinesi.

    A proposito di scatoloni di valvole NOS

    25 anni fa circa chiuse la GBC del mio paese di origine (San Severo - FG). In quel tempo acquistai la mia prima autovettura ed avendo bisogno di alcuni ricambi mi recai in uno degli sfasciacarrozze di San Severo.
    Entrato nel cortile vidi alla mia sinistra un cumulo esagerato di scatole chiuse ed alcune aperte dalle quali fuoriuscivano evidentemente delle valvole imballate in scatole a gruppi di 5. Iniziai a strisciare verso il proprietario al quale gli posi una semplice domanda: cosa ne farete di quel materiale visto che non si usa più?
    Mi rispose con aria scocciatache sicuramente le avrebbe schiacciate perchè rappresentavano un impiccio. Io gli chiesi se voleva recuperare qualcosa ed in tal caso le avrei prese io. Mi disse: dammi dieci mila lire e te le porti tutte.
    Ebbene ho venduto valvole a destra e manca per 20 anni nonostante la metà di esse le ho dovute buttare perchè valvole per TV.
    Ho ancora uno scatolone pieno di 6CG7 GE, 6AN8A, 6QL6, 5U4, EZ81, e cosi via.
    Quelle di potenza, tra cui una miriade di EL34 Philips le ho vendute tutte come anche le 6L6G, 6B4G, EL84 quest'ultime della FIVRE.

    Questo per dire cacchio se le conosco le NOS
    Ciao


    Scusa una domanda visto che conosci molto bene le valvole di produzione storica da quanto hai affermato, quali versioni di EL34 marchiate Philips hai avuto la fortuna di possedere/vendere ai tuoi clienti o ritieni che tutte le valvole marchiate Philips EL34 siano uguali?

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    auali el 34?

    Post  fmfm80 on Sat Feb 26, 2011 5:46 pm

    indifd wrote:


    Scusa una domanda visto che conosci molto bene le valvole di produzione storica da quanto hai affermato, quali versioni di EL34 marchiate Philips hai avuto la fortuna di possedere/vendere ai tuoi clienti o ritieni che tutte le valvole marchiate Philips EL34 siano uguali?

    Ho avuto un capitale tra le mani ma l'ho capito tardi.
    Infatti lo stock di 53 pezzi era composto di Philips Miniwatt del 1956 con ghiera metallica sullo zoccolo e che oggi vengono vendute a oltre 400 euro per un quartetto.
    Io le ho date via a 20 mila lire cadauna e le ultime 8 a 20 euro cadauna...... un prezzo molto onesto se consideri che non mi sono costate quasi nulla.

    Ti dirò di più! Probabilmente erano di produzione Mullard nel tempo in cui forniva Philips e Valvo. Infatti Miniwatt è sinonimo di produzione Mullard.


    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Valvole NOS?

    Post  indifd on Sat Feb 26, 2011 6:20 pm

    fmfm80 wrote:
    Ho avuto un capitale tra le mani ma l'ho capito tardi.
    Infatti lo stock di 53 pezzi era composto di Philips Miniwatt del 1956 con ghiera metallica sullo zoccolo e che oggi vengono vendute a oltre 400 euro per un quartetto.
    Io le ho date via a 20 mila lire cadauna e le ultime 8 a 20 euro cadauna...... un prezzo molto onesto se consideri che non mi sono costate quasi nulla.

    Ti dirò di più! Probabilmente erano di produzione Mullard nel tempo in cui forniva Philips e Valvo. Infatti Miniwatt è sinonimo di produzione Mullard.

    Con il massimo rispetto per tutti, ma di EL34 metal base (base metallica) ne esistono almeno 3 tipi prodotti da uno stabilimento olandese e almeno un altro tipo molto raro proveniente da uno stabilimento non olandese, ma che io sappia (e potrei sbagliarmi) mai nessuna produzione metal base dagli stabilimenti inglesi della Mullard.

    Quindi se non si è in grado di distinguere le differenti versioni si possono assemblare set non omogenei, poi se si è fortunati e lo stock di provenienza è unico e omogeneo no problem, ma si tratta di situazione fortunata e non di scelta basata su conoscenza

    La valutazione corrente media di un quartetto di EL34 metal base del Gruppo Philips se in condizioni 100% può variare da versione a versione ma non è di massima inferiore a 800 euro e può arrivare tranquillamente a 1000 per la versione più quotata

    Ognuno è libero di pensare il peggio possibile del sistema di mercato e delle condizioni di alcuni mercati, ma fino a che non si adotta un altro sistema di regolazione negli scambi/produzione questi elementi rimangono dati di fatto

    Clienti molto molto fortunati i suoi in passato

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    Re: Valvole NOS?

    Post  fmfm80 on Sat Feb 26, 2011 6:28 pm

    indifd wrote:
    fmfm80 wrote:
    Ho avuto un capitale tra le mani ma l'ho capito tardi.
    Infatti lo stock di 53 pezzi era composto di Philips Miniwatt del 1956 con ghiera metallica sullo zoccolo e che oggi vengono vendute a oltre 400 euro per un quartetto.
    Io le ho date via a 20 mila lire cadauna e le ultime 8 a 20 euro cadauna...... un prezzo molto onesto se consideri che non mi sono costate quasi nulla.

    Ti dirò di più! Probabilmente erano di produzione Mullard nel tempo in cui forniva Philips e Valvo. Infatti Miniwatt è sinonimo di produzione Mullard.

    Con il massimo rispetto per tutti, ma di EL34 metal base (base metallica) ne esistono almeno 3 tipi prodotti da uno stabilimento olandese e almeno un altro tipo molto raro proveniente da uno stabilimento non olandese, ma che io sappia (e potrei sbagliarmi) mai nessuna produzione metal base dagli stabilimenti inglesi della Mullard.

    Quindi se non si è in grado di distinguere le differenti versioni si possono assemblare set non omogenei, poi se si è fortunati e lo stock di provenienza è unico e omogeneo no problem, ma si tratta di situazione fortunata e non di scelta basata su conoscenza

    La valutazione corrente media di un quartetto di EL34 metal base del Gruppo Philips se in condizioni 100% può variare da versione a versione ma non è di massima inferiore a 800 euro e può arrivare tranquillamente a 1000 per la versione più quotata

    Ognuno è libero di pensare il peggio possibile del sistema di mercato e delle condizioni di alcuni mercati, ma fino a che non si adotta un altro sistema di regolazione negli scambi/produzione questi elementi rimangono dati di fatto

    Clienti molto molto fortunati i suoi in passato
    Devo contraddirti!


    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Valvole NOS?

    Post  indifd on Sat Feb 26, 2011 6:41 pm

    [quote="fmfm80"]
    indifd wrote:
    Devo contraddirti!

    Su quale aspetto?

    La valvola nella foto era una delle tue?

    roccacci
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 648
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 60
    Località : Sicilia

    Re: Valvole NOS?

    Post  roccacci on Sat Feb 26, 2011 7:11 pm

    Luca58 wrote:
    roccacci wrote:Ma ci sono differenze con quelle di nuova produzione, parlo della stessa valvola, e come di fa a capire che si tratta di una "NOS"?

    Guarda le differenze ci sono sia come timbrica (anche all'interno delle nos) che come prestazioni generali e durata/affidabilita'. Tieni pero' presente che nos significa "mai suonata" e raramente lo sono. Negli USA ci sono venditori quotati anche via internet che se sono davvero nos te le fanno pagare uno sproposito e non so se ne vale la pena: una valvola e' in pratica come una lampadina e se disgraziatamente fa "puff", fa "puff" anche il tuo investimento.

    Io ho un Audio Innovations 500 e di nos non ne ho acquistate perche' avrei speso piu' per le valvole che per l'ampli e non avrebbe avuto senso: va benissimo lo stesso.

    Per capire come e' fatta una nos devi sapere come e' fatta, ad esempio, quella certa valvola del 1955; per sapere che e' del 1955 devi conoscere i codici e come si fa a riconoscere quelle false . Ammesso che sia del 1955 e che sia "buona", sei certo che sia nos solo se la scatola e' sigillata, ammesso che la sigillatura non sia stata rifatta.

    Secondo te vale la pena di infilarti in questi problemi?

    Certo, se hai un amico esperto che ti fa acquistare valvole d'epoca famose anche non nos a prezzi umani una prova la puoi fare.

    Come ultima cosa ti dico che al posto di "nos" per le valvole dichiarate d'epoca puoi trovare la dicitura "NIB" che vuol dire "new in box", cioe' nos con la scatolina originale; ma anche qui il problema se siano vere e se siano state o no gia' usate e' come dicevo prima. Anzi, se sono perfette e magari strusciando la scritta non si cancella e' probabile che siano false. Se invece la scritta si cancella poi devi acquistarle senno' il venditore ti bastona.

    Se ti propongono una rara nos a 100 € hai ovviamente la certezza che c'e' qualcosa che non va. Laughing


    Grazie per l'esauriente risposta e...grazie per il consiglio di non infilarmi in questi problemi

    La mia era solo una curiosità, diciamo "accademica", che è stata ampiamente soddisfatta e questo dovrebbe essere lo scopo di un forum frequentato da persone che abbiano gli stessi interessi e le stesse passioni cheers cheers cheers

    Ovviamente non volevo scatenare alcun


    _________________
    Rocco

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Valvole NOS?

    Post  vulcan on Sat Feb 26, 2011 7:15 pm

    https://www.tubeworld.com/6ca7.htm


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Valvole NOS?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun Feb 27, 2011 1:44 am

    roccacci wrote:Grazie per l'esauriente risposta e...grazie per il consiglio di non infilarmi in questi problemi

    La mia era solo una curiosità, diciamo "accademica", che è stata ampiamente soddisfatta e questo dovrebbe essere lo scopo di un forum frequentato da persone che abbiano gli stessi interessi e le stesse passioni cheers cheers cheers

    Ovviamente non volevo scatenare alcun

    Non hai scatenato nulla, vai tranquillo.

    Come dice Luca, se devi imbarcarti in una avventura NOS affidati a conoscitori seri.

    Quando e se ne avrai bisogno in questo forum potremo indicartene vari.

    Ma le differenze si sentono.

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    Re: Valvole NOS?

    Post  fmfm80 on Sun Feb 27, 2011 9:30 am

    [quote="indifd"]
    fmfm80 wrote:
    indifd wrote:
    Devo contraddirti!

    Su quale aspetto?

    La valvola nella foto era una delle tue?
    No, non era una delle mie ma le philips miniwatt con ghiera metallica sono state prodotte in stabilimenti Mullard per philips e valvo.


    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    indifd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 365
    Data d'iscrizione : 2010-01-17
    Località : Emilia Romagna

    Re: Valvole NOS?

    Post  indifd on Sun Feb 27, 2011 3:59 pm

    [quote="fmfm80"][quote="indifd"]
    fmfm80 wrote:
    No, non era una delle mie ma le philips miniwatt con ghiera metallica sono state prodotte in stabilimenti Mullard per philips e valvo.

    Mi dispiace, ma dalla tua risposta emerge quanto segue:
    1) non conosci il sistema di codifica utilizzato dal Gruppo Philips, di cui Mullard faceva parte
    2) non conosci le differenti versioni di valvole (EL34) che tu affermi di conoscere benissimo in quanto possedute e vendute in quantità, senza però avere la conoscenza necessaria a distinguerne tipologie, stabilimenti di produzione ecc.

    Per identificare in modo sicuro oggettivo e incontrovertibile lo stabilimento di produzione di una valvola del Gruppo Philips esiste solo un modo: leggere il codice di produzione impresso sulla valvola

    Poi altro aspetto importante per identificare le differenti versioni prodotte dal medesimo stabilimento/Gruppo è conoscere le differenze strutturali visibili internamente alle valvole in modo tale da avere ulteriori riscontri alle informazioni provenienti dal codice di produzione

    Differente versioni prodotte, stabilimenti e codici di produzione sono dati OGGETTIVI e non impressioni soggettive o valutazioni su tube rolling valide solo per una determinata elettronica/sistema complessivo espresse sempre con un filtro di soggettività personale da parte del "valutatore"

    Curiosità personale, se non conosci i sistemi di codifica del Gruppo Philips come fai ad attribuire la produzione di alcune/molte/tutte EL34 metal base allo stabilimento o agli stabilimenti inglesi Mullard?

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12090
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Valvole NOS?

    Post  vulcan on Sun Feb 27, 2011 4:16 pm

    http://www.argaudio.it/index_file/Page7420.htm



    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Valvole NOS?

    Post  Luca58 on Tue Mar 01, 2011 10:32 am

    fmfm80 wrote:Di NOS ne ho vendute almeno un migliaio di pezzi!
    Le NOS le conosco abbastanza bene se mi permetti
    Questo per dire cacchio se le conosco le NOS

    fmfm80 wrote:Certo è che non devo prendere lezioni di NOS!

    fmfm80 wrote:Ho avuto un capitale tra le mani ma l'ho capito tardi
    santa santa santa Senza parole...


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    fmfm80
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 47
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Età : 50
    Località : Crema

    Re: Valvole NOS?

    Post  fmfm80 on Thu May 05, 2011 4:58 pm

    A proposito di NOS me nè rimasta mezza scatola che sto svendendo come fossero caramelle!
    L'annuncio è postato sul mercatino di codesto sito!
    Approfittatene per addolcire la discussione!
    Tutte NOS complete di scatola originale e le sylvania sono in versione USA EXPORT
    Ciao


    _________________
    Contatto telefonico: 3478924065 - Marco
    Il materiale proposto si trova a Crema - CR
    Pagamenti a Vs. Discrezione:
    Bonifico Bancario, PostePay e Paypal
    ""Con PayPal ci sono da aggiungere le spese di commissione del 3%""

    ANTOCARTA
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 467
    Data d'iscrizione : 2011-02-23
    Località : Olbia - Sardegna

    Re: Valvole NOS?

    Post  ANTOCARTA on Thu May 05, 2011 5:40 pm

    Comunque..ragazzi....scaramucce a parte..e qualche nervosismo di troppo...
    Su un forum possiamo capirci male..da dietro uno schermo...
    Quello che posso dire io è che questo argomento è molto interessante...e spero venga affrontato ancora di più con toni più pacati e con più calma... cheers cheers




    _________________
    GIRADISCHI DENON DP 60L DIRECT DRIVE QUARTZ - TESTINA DENON DL 103 MC
    STEP UP DENON AU 320
    AMPLIFICATORE FINALE MCINTOSH MC275
    PREAMPLIFICATORE MCINTOSH C220
    SINTOAMPLIFICATORE MARANTZ MODEL 2250B
    EQUALIZZATORE TECHNICS SH 8055 (OPZIONALE)
    LETTORE CD SONY CDP 338 ESD
    PIASTRA CASSETTE MARANTZ MODEL 5020
    DIFFUSORI INFINITY SM 120
    DIFFUSORI B&W CM1
    CUFFIE KOSS PRO 75
    LAVADISCHI OKKI NOKKI....NERA!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Valvole NOS?

    Post  aircooled on Thu May 05, 2011 5:45 pm

    fm80 ma che ci fai con l'avatar degli ospiti te sei un menbro effettivo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 1:04 am