Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Le registrazioni dell'età dell'oro - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Le registrazioni dell'età dell'oro

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Sun Feb 20, 2011 11:44 am

    Alcune idee:




    una Spring ed una Kreutzer da commozione...

    Szeryng dall' anima d'oro ed al vertice (quasi da un Jascha H. ma che tecnica!) con un Rubinstein che fa sprigionare dal suo piano fuochi scintille e poesia. Fra l' altro ben registrato.

    Se vi piacesse la 1^ di Tchaikovsky, per me questo è sempre un must:



    Portare l' orecchio ai suoi limiti analitico/dinamici(insieme all' impianto) per me corrisponde a questo (in modo diverso da una 1812 o una Great di S Seans):





    Se cercassi l' emozione dei fuochi artificiali :



    sunny
    Pietro

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Sun Feb 20, 2011 9:51 pm

    Grazie Pietro.
    Io continuo ad aggiornare i miei appunti.
    Grande bagaglio di cultura.
    cheers

    Domanda da 10 e lode: questi LP si trovano?
    La domanda l'ho già fatta in precedenza ma, insisto, volendo cominciare una collezzione senza chiedere "mutui" dite che si può fare?
    Parlo ovviamente di originali.
    Una collezzione di ristampe non avrebbe l'identico valore.
    Ditemi voi.
    cheers

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Mon Feb 21, 2011 2:12 pm

    Fausto wrote:Grazie Pietro.
    Io continuo ad aggiornare i miei appunti.
    Grande bagaglio di cultura.
    cheers

    Domanda da 10 e lode: questi LP si trovano?
    La domanda l'ho già fatta in precedenza ma, insisto, volendo cominciare una collezzione senza chiedere "mutui" dite che si può fare?
    Parlo ovviamente di originali.
    Una collezzione di ristampe non avrebbe l'identico valore.
    Ditemi voi.
    cheers

    Alcuni LP originali sono piuttosto costosi (alcuni da mutuo) e rari, alcuni molto meno e più disponibili.
    Se però si ha pazienza, capita che si trovino a prezzi abbordabili in condizioni valide anche quelli che parrebebro introvabili...
    Diciamo che tutto si può trovare, basta avere pazienza e un po' di fortuna.
    E' il bello della caccia!
    sunny sunny
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Feb 21, 2011 7:42 pm

    pepe57 wrote:
    Alcuni LP originali sono piuttosto costosi (alcuni da mutuo) e rari, alcuni molto meno e più disponibili.
    Se però si ha pazienza, capita che si trovino a prezzi abbordabili in condizioni valide anche quelli che parrebebro introvabili...
    Diciamo che tutto si può trovare, basta avere pazienza e un po' di fortuna.
    E' il bello della caccia!
    sunny sunny
    Pietro


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Mon Feb 21, 2011 8:08 pm

    Buona sera a voi

    Rispondo anche io alla domanda di Fausto.
    Pietro ha assolutamente ragione. Bisogna informarsi sui vari mercatini, scoprire quelli non specializzati. Oggi purtroppo ci sono molte famiglie che avevano il capofamiglia appassionato come noi e che aveva una bella collezione. Gli eredi, si sbarazzano di intere collezioni vendendole ai commercianti a 1 euro a disco e questi se non vogliono lucrare li rivendono a 5 euro.
    Ed in effetti questo è proprio il prezzo che io ho pagato x il disco di Earl Wild di Ciacovsky.

    Probabilmente è un disco non rarissimo ma che poteva essere magari venduto all'asta ad almeno 40/50 euro. Bisogna non andare dai venditori super specializzati e smaliziati. Al top avevo trovato una paio di Decca 2000 di Maag (quelli buoni x capirci) ma mi hanno chiesto 280 e 340 euro. Per me se li possono tenere tutta la vita

    Come dice Pietro il bello è proprio riuscire a trovare qualcosa di bello a prezzo umani

    Ciao

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Mon Feb 21, 2011 9:39 pm

    Informazioni importanti.
    Vi ringrazio per la disponibilità.
    Collezziono da anni anche altro e la situazione è identica.
    Bisogna avere pazienza e non stancarsi di cercare.
    Intanto le vs. recensioni sono molto utili e piacevoli da leggere.
    cheers

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Fri Feb 25, 2011 8:21 pm

    Per favore qualche recensione....
    E' chiamata "l'età d'oro"....
    Non fermatevi....
    Ho "fame" di cultura....

    cheers

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Sat Feb 26, 2011 10:04 am

    Cambiando genere questi immagino tu li conosca già, in caso contrario, imperdibili. sunny










    Per ultimo la prima registrazione live stereo (di genere non classico) mai eseguita:



    Ciao!
    sunny
    Pietro

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Sat Feb 26, 2011 4:24 pm

    Alcuni li conosco altri no.
    Benissimo Grazie.
    cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sat Feb 26, 2011 11:03 pm

    I primi vinili che post sono del grande Armstrong
    Questo è un originale dell'epoca grande interpretazione di Louis dei più famosi brani dei cartoni di Walt Disney, tutti jazzati con il meraviglioso stile di Armstrog.
    Il disco come di abitudine Disney è marcato Buena vista.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sat Feb 26, 2011 11:10 pm

    Il secondo è una ristampa degli anni '70, diviso in due vinili, il primo è degli inizi carriera anni '20 e '30 bei brani, ma essendo un incisione dell'epoca non ci dobbiamo aspettare grandi cose.
    Il secondo brani più recenti degli anni '50 ottimamente incisi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sat Feb 26, 2011 11:41 pm

    Questo è un meraviglioso disco della Mercury USA registrato divinamente , in camera eco per un maggior realismo con reverbero di 0.65secondi,microfoni Neumann U 47 per ogni strumento invece per il contrabasso e la chitarra 2 microfoni RCA 44 BX e 2 mixer a 10 linee,mixer di controllo telefunken W 66,amplificatori siemens V-72, telefunken V 69 e diffusori per monitor Electro-voice SP 15. Orchestra di Eric Steel in due classici come Porgy and Bess e ShowBoat versione solo strumentale. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sat Feb 26, 2011 11:48 pm

    Un classico senza tempo, la terza raccolta golden record del grande Elvis in vinile originale.
    Ci sono brani meravigliosi come Surrender(torna a surriento), o sole mio,fame and fortune,good luck charm (portafortuna) ecc... sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sat Feb 26, 2011 11:55 pm

    Un grande disco di Irving Berlin RCA Dinagroove made in USA originale del 1964, 10 brani e due Medley senza tempo,ottimamente registrati.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sun Feb 27, 2011 12:01 am

    Meraviglioso disco London (originale) ben inciso con brani indimenticabili come Georgia on my mind, I can't stop loving you,she's making eyes at me ed altri. sunny sunny sunny
    ]


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sun Feb 27, 2011 12:07 am

    Un meraviglioso disco originale doppio inciso bene anche se non al top,del primo concerto di un artista americano a Mosca.
    Incisione Mono del 1962 del grande Benny Goodman. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sun Feb 27, 2011 12:14 am

    Grande vinile originale incisione giapponese del 1962 del grande guppo jazz vocale the swingle singer che suonavano con la voce grandi brani di Bach tra cui aria sulla quarta corda sigla di super quark, ecco, quella è proprio degli swingle singer. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Sun Feb 27, 2011 12:51 am

    Un intramontabile cantante come Frank Sinatra insieme ad Antonio Carlos Jobim è da non perdere quando cantano brani indimenticabili come The girl from Ipanema,Dindi,Meditation ecc.. . sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Ospite
    Guest

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Ospite on Mon Feb 28, 2011 9:46 pm

    ragazzi mi hanno regalato 3 album dei Beatles
    Abbey road
    Revolver
    Rubber Soul
    ristampa Apple Records ,Digipak stupendo

    possibile che l'incisione sia migliore di tantissime incisioni in vinile?
    sti dischi si sentono benissimo,il master stereo è incredibile

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Mon Feb 28, 2011 9:57 pm

    Massimo,
    ti è venuta l'ispirazione?
    Sei stato "illuminato"?
    Ad un certo punto mi sono dovuto sedere: mi girava la testa!
    Complimenti: grandi segnalazioni!
    Se fanno parte della tua collezzione: complimenti "DOPPI"!
    cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Feb 28, 2011 9:58 pm

    Non lo so si dovrebbero sentire, comunque in genere il vinile è il miglior supporto, tranne alcune eccezioni di stampe cattive, spesso tali perchè modificate con equalizzazioni, che se anche sembrano migliorare non fanno altro che alterare la musica dal modo reale in cui è stata incisa. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Mon Feb 28, 2011 10:01 pm

    Fausto wrote:Massimo,
    ti è venuta l'ispirazione?
    Sei stato "illuminato"?
    Ad un certo punto mi sono dovuto sedere: mi girava la testa!
    Complimenti: grandi segnalazioni!
    Se fanno parte della tua collezzione: complimenti "DOPPI"!
    cheers
    Si Fausto sono alcuni dischi della mia collezione, se vai in musica Jazz ne ho postati degli altri.
    cheers cheers cheers AMO IL VINILE cheers cheers cheers


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Fausto on Mon Feb 28, 2011 10:05 pm

    Massimo wrote:
    Fausto wrote:Massimo,
    ti è venuta l'ispirazione?
    Sei stato "illuminato"?
    Ad un certo punto mi sono dovuto sedere: mi girava la testa!
    Complimenti: grandi segnalazioni!
    Se fanno parte della tua collezzione: complimenti "DOPPI"!
    cheers
    Si Fausto sono alcuni dischi della mia collezione, se vai in musica Jazz ne ho postati degli altri.
    cheers cheers cheers AMO IL VINILE cheers cheers cheers

    Farò un giretto in musica Jazz.
    Ancora complimenti.
    cheers

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pepe57 on Tue Mar 01, 2011 10:10 pm

















    Me li stavo ascoltando adesso e ve li suggerisco vivamente!
    sunny
    Ciao!
    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  Massimo on Tue Mar 01, 2011 10:15 pm

    Vai così Pietro.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Le registrazioni dell'età dell'oro

    Post  pluto on Wed Mar 02, 2011 11:36 am

    Siccome ho letto su un altro forum una discussione su Sherazade nella quale si diceva che la versione di Reiner non era gran cosa (minkia o sto diventando sordo io o l'hanno sparata proprio grossa), e visto che nell'ultimo numero di Audiophile SOund di Bolduc veniva regalato il relativo CD con un bel commento all'interno della rivista, ne parlo anch'io come uno dei più grandi vinili e nella versione che molti considerano come quella di riferimento.

    Siccome sono un pigro e non avevo voglia di fare la foto al mio disco, vi posto XRCD e SACD così sono tutti contenti (non solo gli analogisti). Il Sacd costa 10/11 euro. Cosa aspettate???
    Ovviamente disponibile anche su ristampa 180/200gr





    Inutile ricordare che si tratta della storia di Sherazade, l'ultima moglie del SUltano, che nel tentativo di non morire gli racconta le storie delle 1000 e una notte, cercando di destare sempre la sua attenzione per non essere mandata a morte.
    Musica bellissima, registrata magistralmente ed interpretata da un maestro formidabile.

    Se dovete comprarne una sola versione, questa è quella da avere.

    In seconda battuta raccomando la bellissima versione di Kondrashin edita dalla Philips, disco che si può trovare il ogni formato:



    Nel forum, si raccomandava la versione DG di Osawa. Mahhh! DG suonanti bene di quel periodo


    Invece ho scoperto recentemente una grande versione edita da DG di Myung-Whu Chung su semplice CD 4D e che suona magnificamente, tanto da essere usata anche nel disco dimostrativo della Burmester (il movimento finale)
    Quindi anche loro evidentemente sono d'accordo con me. Eccolo e vi portate a casa anche una bella versione dell'Uccello di fuoco (che non guasta mai)




      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 8:45 pm