Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
X Pluto - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    X Pluto

    Share

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12

    Re: X Pluto

    Post  ema49 on Mon Feb 07, 2011 5:32 pm

    aircooled wrote:non di che accrocco parli ma se è il pre il botolo monta resistenze a strato metallico militari che montano quasi tutti i super blasonati, e sono eccellenti

    NON difendere il botolo...

    resistenze militari.. santa ..i cavalli di Frisia dovrebbe metterci..

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: X Pluto

    Post  matley on Mon Feb 07, 2011 5:54 pm

    Guarda... povero guru dei pannelli satinati grigi...il botolo si difende da solo
    questo è una piccola prova che dovresti fare a quella cassetta del POLLAME satinata...(dopo potresti chiamarlo PRE)
    E' una prova fatta con un accrocco di PREamplificatore degli anni 80....
    e NON vuole certo chiamarsi ARC!




    fattela spiegare da qualcuno del forum....
    Io sarei troppo di parte.. Laughing Laughing Laughing

    Mi sbellico dalle risate pensando cosa potrebbe fare un AP al tuo ref 3.. affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    vivi felice


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Mon Feb 07, 2011 5:55 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: X Pluto

    Post  ema49 on Mon Feb 07, 2011 6:03 pm

    matley wrote:Guarda... povero guru dei pannelli satinati grigi...il botolo si difende da solo
    questo è una piccola prova che dovresti fare a quella cassetta del POLLAME satinata...(dopo potresti chiamarlo PRE)
    E' una prova fatta con un accrocco di PREamplificatore degli anni 80....
    e NON vuole certo chiamarsi ARC!





    e che è.. ...un elettrocardiogramma di un infartuato mi ha postato.. santa



    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: X Pluto

    Post  Geronimo on Mon Feb 07, 2011 6:18 pm

    ema49 wrote:
    e che è.. ...un elettrocardiogramma di un infartuato mi ha postato.. santa

    Questa è terribile affraid affraid affraid affraid


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Mon Feb 07, 2011 10:14 pm

    ema49 wrote:

    e che è.. ...un elettrocardiogramma di un infartuato mi ha postato.. santa



    Troppo bellaaaa.... affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5695
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: X Pluto

    Post  phaeton on Tue Feb 08, 2011 9:38 am

    matley wrote:.........


    fattela spiegare da qualcuno del forum....
    Io sarei troppo di parte.. Laughing Laughing Laughing

    .............

    lo spettro di un filo non troppo caldo e ben isolato da interferenze EM?

    seriamente, e' raro vedere uno spettro simile, a meno di non usare dosi ottime e abbondanti di GNFB....
    ma il tono di prova dov'e'? se e' l'uscita senza ingresso non vale....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Tue Feb 08, 2011 10:43 am

    è il grafico del letto di rumore del CJ premier ten


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 12:27 pm

    Dragon

    Traduzione prima pagine del Mikado

    *********

    Chiunque voglia una prova del fenomeno del rodaggio applicato alle apparecchiature hifi non deve cercare oltre il Grifone Mikado. Ascoltatene uno con nulla di meno di settimane di rodaggio (mesi sarebbe meglio) e ascolterete un performer chiaro, vibrante e senza dubbio dinamico, ma il suono sarà così proiettato in avanti in faccia, a meno che non vi piaccia questo tipo di cose o siate in coma, che lo metterete da parte, proprio come un altro di quei componenti, carini ma costosi che si trovano tra i ranghi di macchine con lo stesso difetto.

    Immediatamente fuori dal cartone, ci da un messaggio musicale che intimidisce, rigido, diretto che cattura certamente la mia attenzione, ma che molto presto mi affatica con il suo carattere teso e piuttosto fragile. Ora, a me piace abbastanza un suono accentuato è proiettato in avanti, ma questo era veramente troppo. Non riuscivo ad allontanarmi troppo dalle casse. Sebbene, oltre a questa presentazione piuttosto marcata, non riuscivo a fare a meno di notare un micro dettaglio e una risoluzione chirurgica e questo mi intrigava. Per cui ho lasciato (il CD) su repeat in un'altra stanza x diverse settimane. Ora tutti i componenti richiedono un rodaggio e nel corso degli anni mi è capitato molte volte come tutti i giornalisti. Ci sono state diverse trasformazioni di Caterpillars in farfalle ma nessuna così radicale come il CD che è venuto fuori quando ho re-installato il Mikado, ed ha continuato a trasformarsi nel corso delle successive settimane in qualcosa di molto interessante davvero.

    Questo player tutto nero con pannello frontale lucido della Danese Gryphon è un magnifico pezzo di design a box singolo. Sottile in altezza, ha un display semi-staccato e angolato con un suo alimentatore, completamente isolato da quelli preposti ai compiti digitali. Un elegante coperchio circolare motorizzato si apre con un rumore non particolarmente attraente rivelando la meccanica. Offre anche un alloggiamento x il Cd leggero-rigido, che è invece illuminato di blu da diverse fonti situate intorno alla sagoma del dischetto.

    All'apertura del coperchio le luci iniziano a lampeggiare, cosa che aggiunge un pò di teatro all'intera operazione. Quando notate il design del clamp da 40 gr che assicura il CD alla meccanica flottante Philips Pro-2, pesantemente modificata e guardate le luci blu che lampeggiano, è difficile non ritenere che il designer Flemming Rasmussen non sia un fan dei film degli anni 50 americani di fantascienza (sto pensando al Pianeta proibito). La Gryphon è stata devota al design elettronico dual mono per anni e il Mikado continua il trend.Ha un sovracampionamento fulltime a 24/96 attraverso 4 convertitori AKM DELTA-SIGMA D/A , ciascuno con un alimentatore regolato individualmente, 4 trasformatori toroidali e uscite sia Rca sia bilanciate così come un paio di uscite digitali. Mi sono spesso lamentato ca la qualità dei telecomandi forniti insieme a Cd players e amplificatori costosi. L'unità del Mikado è un pezzo solido, che aumenta soltanto il piacere d'uso del player. Per non parlare del Vs cordone di alimentazione, anch'esso degno d'attenzione.

    Sebbene io abbia avuto poche esperienze con precedenti prodotti Gryphon, essi sembrano caratterizzati da un paio di cose. La loro apparenza fisica è sempre molto stilizzata, si distinguono parecchio e sono costruiti superbamente con un approccio musicale molto coinvolgente e senza fronzoli. Questo player non si nasconde vergognosamente. Un Mikado ben rodato vi mette al centro della musica e nel sistema giusto, vi mostrerà i lavori più nascosti. E' estremamente trasparente con una grande aperto soundstage e con l'abilità di scollegare i performers dai vincoli delle limitazioni degli speakers e di farli quasi galleggiare nello spazio davanti a voi.

    Ma non abbiate l'impressione che i quadri che dipinge non siano solidi come una roccia. E' vero che il Mikado non suona mai così granitico (lui dice ancorato a terra) come il mio Naim CD 555, ma ha una dinamica senza fine sia nelle grandi e piccole cose, e pieno di microrisoluzione che non solo è strumentalmente rivelatoria , ma anche a livello di spazio. Il Mikado è molto esigente nei confronti del sistema di cui è la sorgente, così come fanno tutti i grandi prodotti, ma dategli le giuste opportunità e rimarrete impressionati dalla varietà di espressioni musicali di cui è capace. Per me questa è stata subito una delle principali attrattive di questo player ed è rimasta tale con il prosieguo. Questa non è una gelida analisi digitale e ricostruzione di informazioni. Nonostante io sostenga ancora che l'equilibrio tonale è leggermente freddo, indubbiamente c'è un calore ed un'intimità nel modo in cui porta la musica nella stanza. David Sylvian's Blemish remixes of the Good Son vs The Only Daughter (SOund Cd SIS 005) è una registrazione insolita e uno di quei dischi che si basa su uno soundstage molto aperto e spazioso per il suo effetto drammatico. E' come se la musica fosse stata remixata in uno spazio 3dimensionale. Non l'ho mai ascoltato suonare così pieno che con il Mikado come se i contrasti di scala e la tessitura riempissero la stanza. Era facile sentire le posizioni relative ed i precisi livelli di ogni cosa nel miscuglio generale e la materializzazione a mezz'aria della voce fremente di Sylvian era proprio nervosa.
    Chiunque dica che i livelli di trasparenza, profondità fronte-retro e l'immagine non sono importanti in hi-fi, dovrebbe ascoltare come possono diventare critici in questo caso.
    Questa è una registrazione che si distingue sia in atmosfera sia nel carattere e molto della sua drammaticità deriva dalla scena e dalle distanze tra strumenti ed effetti, combinando il tutto in una miscela nel più vero senso del termine. La superba trasparenza del Mikado rende viva la musica e il sistema diventa una sorta di proiettore di immagini magiche. Questa è veramente una collezione di tracce e idee sonore e questo è esattamente come il Gryphon le rappresenta.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: X Pluto

    Post  matley on Tue Feb 08, 2011 12:54 pm



    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 1:15 pm

    Si hai reso l'idea
    Cosa non si farebbe per gli amici.......

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Tue Feb 08, 2011 1:38 pm

    Grazie Pluto, comunque, non voglio assolutamente infastidire nessuno, a me fa piacere leggere,ma se è solo di mio interesse, magari mandammi il tutto in MP... sempre che non ti scocci continuare la traduzione (te lo dico sinceramente).

    Quella del ACT2 me la sono già salvata sul Mac, quindi se vuoi concella pure.

    Grazie di nuovo!


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 1:44 pm

    Non l'ho mandata in Mp xchè avevo paura che fosse troppo pesante x il sistema. I ns amici subiranno ancora una paginetta -possono non leggere e girare oltre
    Ieri è venuta fuori questa storia di quel disco che mi ha intrigato. Questo di cui parla oggi non lo conosco ma mi sembra una vera ciofeca (magari prendo una cantonata ed è bellissimo invece)

    L'unica cosa a cui non credo manco per niente è questa storia del rodaggio (magari qua la tua testimonianza sarebbe preziosa). Io la penso un pò come Air: un miglioramento sottile magari si. Ma da come ne parla lui sembra dal giorno alla notte, cioè da semi fastidioso/trapanante a lettore di gran classe. Ecco queste sono le cose che mi fanno dubitare della gente e di chi scrive

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Tue Feb 08, 2011 1:50 pm

    Io questo lettore l'ho acquistato con 50 ore all'attivo e sinceramente mi è parso fin da subito eccezionale, proprio per la tridimensionalità, la capacità di risoluzione, la scansione dei piani sonori, l'introspezione, la prondità ed articolazione delle basse frequenze...
    Quindi non potrei dire come suonasse prima di queste 50 ore, ma se anche fosse che si dovesse aspettare...credo ne valga la pena.
    Concordo sulla sua leggera lucidità, che fa parte anche della sua eccezionale trasparenza, che poi è una delle cose che più mi sono piaciute di questo lettore. sunny

    Grazie della tua disponibilità Pluto! sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 1:57 pm

    De Nada Alex
    Ma lui esagera troppo. Come vedi parla di settimane se non mesi.
    Addirittura lo ha lasciato x settimane attaccato in repeat. Ora facendo 24 ore x 7 x diciamo 3 settimane fa oltre 500 ore di funzionamento.

    Ma a parte la durata o meno del rodaggio che mi pare lunga assai, è lo stravolgimento totale delle prestazioni di cui parla che mi lascia perplesso. Apparecchi che da cessi diventano buonissimi........ mhmmm
    A me pare scemo lui x dirla con tutta franchezza. Sono più propenso a credere che fosse discretamente buono appena tirato fuori dalla scatola e che sia ulteriormente migliorato giusto dopo 50/100 ore di rodaggio. Questo mi sembrerebbe assai più sensato.

    Poi non si finisce mai d'imparare..

    Ciao

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Tue Feb 08, 2011 2:02 pm

    dentro non ci sono componenti che richiedano un lungo rodaggio le classiche 50 ore per chi crede nel rodaggio bastano e avanzano, il presunto cambiamento di parere fa parte del gioco che non ha nulla a che vedere con il rodaggio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: X Pluto

    Post  ema49 on Tue Feb 08, 2011 2:04 pm

    matley wrote:




    Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 2:11 pm

    aircooled wrote:dentro non ci sono componenti che richiedano un lungo rodaggio le classiche 50 ore per chi crede nel rodaggio bastano e avanzano, il presunto cambiamento di parere fa parte del gioco che non ha nulla a che vedere con il rodaggio

    Allora l'avevo pensata abbastanza giusta....

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: X Pluto

    Post  ema49 on Tue Feb 08, 2011 2:22 pm

    aircooled wrote:dentro non ci sono componenti che richiedano un lungo rodaggio le classiche 50 ore per chi crede nel rodaggio bastano e avanzano, il presunto cambiamento di parere fa parte del gioco che non ha nulla a che vedere con il rodaggio


    Non ho mai creduto al rodaggio delle elettroniche (a parte le valvole)...a mio parere viene suggerito per fare in modo che l'utente si possa assuefare a quel suono (quindi rodaggio delle orecchie Laughing Laughing Laughing)


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21501
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Tue Feb 08, 2011 2:25 pm

    Ema credo che il componente + critico siano le puntine con sospensione e cantilever, e le casse. Per il resto, bah...

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: X Pluto

    Post  ema49 on Tue Feb 08, 2011 2:28 pm

    pluto wrote:Ema credo che il componente + critico siano le puntine con sospensione e cantilever, e le casse. Per il resto, bah...

    hai ragione, dimenticavo le cosiddette puntine..


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Tue Feb 08, 2011 2:58 pm

    il rodaggio serve per far si che l'oreccio si abitui al nuovo arrivato nel 98%delle situazioni, nel rimanente 2% si tratta di rodaggio meccanico come nelle testine, problema di assestaggio griglie come nei tubi, e di lavoro dei condenza nei diffusori, poi se un elettronica o dei diffusori montano particolari condenzatori a seconda del materiale con cui sono fatti e se veramente antinduttivi allora li serve farli lavorare ma sono casi veramente rari visto che pochi usano materiale che non costa i soliti 2cent
    diciamo che ema ci ha preso al 98%


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Tue Feb 08, 2011 3:36 pm

    ema49 wrote:
    matley wrote:




    ema oggi sono particolarmente buono e ti voglio regalare una chicca per i tuoi amati trasformatori
    PERDITE NEI TRASFORMATORI
    1) effetto Joule prodotto dalla corrente che scorre negli avvolgimenti
    (dette perdite nel rame)
    2) induzione di correnti parassite nel nucleo che possono a loro
    volta dissipare energia per effetto Joule (dette perdite nel ferro)
    3) perdita di flusso magnetico al di fuori del nucleo che può indurre
    correnti su oggetti vicini al trasformatore
    4) perdite per isteresi magnetica
    )5 perdite per movimenti meccanici dovuti a forze magnetiche o
    magnetostrizione, solitamente percettibili come il classico ronzio
    del trasformatore


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: X Pluto

    Post  Luca58 on Tue Feb 08, 2011 3:38 pm

    Allora avevo ragione io a dire che col "rodaggio" non mi era sembrato che il Crescendo cdp fosse cambiato... cheers

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: X Pluto

    Post  aircooled on Tue Feb 08, 2011 3:40 pm

    te sei un caso a parte pensa piuttosto a tutti i trasf che hai


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: X Pluto

    Post  matley on Tue Feb 08, 2011 3:46 pm

    aircooled wrote: diciamo che ema ci ha preso al 98%

    mica è Grullo....
    è solo che si contorna di ciofeche tipo..sdraie,oggetti grigi satinati......
    tutta robbetta che ANDAVA..ava..ava..ava..ava..
    ..buttatoviaprima..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Fri Dec 02, 2016 7:03 pm