Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
X Pluto - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    X Pluto

    Share

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 11:02 am

    Maledetto Phaeton
    Rimetti subito le traduzioni, non mi vorrai mica far ritradurre tutto?? Quello che avevi messo era perfetto. DOvevamo solo aggiungere quello che mancava eventualmente




    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: X Pluto

    Post  phaeton on Sun Feb 06, 2011 11:10 am

    pluto wrote:Maledetto Phaeton
    Rimetti subito le traduzioni, non mi vorrai mica far ritradurre tutto?? Quello che avevi messo era perfetto. DOvevamo solo aggiungere quello che mancava eventualmente






    e no, mo' la pagnotta te la devi guadagnare tutta!!!!




    PS visto il "bellissimo" giravinili che ho postato nell'altro thread?



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: X Pluto

    Post  Edmond on Sun Feb 06, 2011 11:15 am

    Beh, cazzarola, il povero sputafiamme aspettava la traduzione e voi due gli avete menato il torrone per 4 pagine........... Bei fetenti che siete!!!!!!!!! affraid affraid affraid Lo sparafulmini ed il divora ossi................

    Così, almeno, si è letto le poche cose importanti, ovvero che il Mikado è un lettrore poco lineare e colorato affraid affraid affraid affraid affraid affraid e che l'ACT2 è bene ascoltarlo ad occhi chiusi, perchè quando li riapri è una delusione!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 11:16 am

    No mi ha disintegrato la traduzione dell'ACt2. Mo basta..... x pietà

    .....stardo.....

    Ragazzi facciamone un pezzo a testa o mandiamogli le cassette del corso di inglese Laughing Laughing Laughing Laughing

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: X Pluto

    Post  Edmond on Sun Feb 06, 2011 11:17 am

    Beh, era sua proprietà intellettuale, ha deciso di punire il draghetto!!!!!!!!! affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: X Pluto

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 2:21 pm

    Rudino wrote:
    pavel wrote:
    Dai un occhiata al costo delle Tidal...... sunny

    Sì, certo, lo so.
    Ma so anche che gli Argento Audio costano uno sproposito. Da qui la battuta.

    Oh, ma un po' di spirito? ft

    Si, scusami.....è che pensavo che non conoscessi il prezzo delle Tidal.
    Ancora scusa....

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: X Pluto

    Post  Rudino on Sun Feb 06, 2011 2:47 pm

    pavel wrote:
    Si, scusami.....è che pensavo che non conoscessi il prezzo delle Tidal.
    Ancora scusa....

    Ma figurati! sunny
    Scusa de che?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: X Pluto

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 3:03 pm

    Del fatto che non ho colto (come dicevi tu) lo spirito della tua battuta......e ti ho risposto in maniera non attinente al reale stato della tua simpatica sottolineatura... sunny
    Chiedo venia...

    In effetti gli argento audio costano una follia!!!!! (ma tutto ilresto dell'impianto non scherza affatto..........)



    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8285
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: X Pluto

    Post  Luca58 on Sun Feb 06, 2011 3:20 pm

    Non ho letto tutta la recensione del Mikado perche' il revisore si destreggia parecchio nel cercare frasi "adatte" e lo trovo faticoso e noioso per il lettore. La sintesi che mi sento di fare sui passaggi fondamentali e' che si tratta di un lettore di alto livello, troppo caro rispetto alla fascia di prezzo in quanto con quel costo si puo' avere (e pretendere) qualcosa di piu' neutro ed "accurato tonalmente", che va rodato parecchio ed interfacciato bene con gli altri componenti per non avere un suono troppo aggressivo. In compenso, esteticamente e' una "figata".

    Quanto al 555, che al contrario mi e' sembrato molto "vellutato" timbricamente, direi che siamo all'opposto e che il confronto sia nato dalla spinta dell'immaginario collettivo dei fans Mikado.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 4:52 pm

    Edmond wrote:
    This Gryphon presents the music enthusiastically and with a pacey edge and flavour. It may not be the most uncoloured or most tonally accurate at the price, but it always delivers a compelling and attentiongrabbing view of the music and that, to me, is just as important. Be careful with partnering equipment though and remember my opening words of advice and never audition one that hasn’t rotated many, many discs or you may wonder what all the fuss is about. The Mikado may not be cheap, but it presents an attractive and stylish option.

    Allora, Dragoncello, il signore dice che il Mikado porge la musica in modo entusiastico, con una caratteristica eccitante e gustosa. Può non essere il più neutro o il più equilibrato dal punto di vista tonale, ma trasferisce sempre una convincente e coinvolgente visione della musica e questo, per me, è proprio importante. Attenzione con gli accoppiamenti con gli altri apparecchi prima di dire che il lettore non funziona bene (traduzione sintetica personale!!!) Il Mikado può non essere un affare, ma esso rappresenta un'opzione interessante e di stile.

    Ho fretta e sto facendo le pulizie nella tana della musica, ma dovremmo esserci abbastanza!!!!!! affraid affraid affraid

    Grazie Conticello sunny ...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 4:55 pm

    pluto wrote:Cazzo a tradurlo così sono bravo anch'io. Maledetto Dragone ma vuoi veramente la traduzione di tutto?????

    Beccati la prima parte:

    ....


    Grazie mille per la prima parte, quando e se vuoi...le seconda non mi dispiacerebbe... sunny

    Come pure non mi dispiacerebbe un'analoga traduzione della recensione del Mikado... sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8710
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: X Pluto

    Post  Edmond on Sun Feb 06, 2011 5:07 pm

    SORDIDO MARRANO!!!!!!! Ti fidi solo di quello che ti dice Pluto, vero?????????????????????????????

    Possa scaturire un lampo dalla Sedia Elettrica che ti sciolga il Grifone, perfido senzadio!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 5:11 pm

    Sai com'è, uno la reputazione se la costruisce con anni anni e anni di...... bischerate che dice cheers cheers cheers

    Dragoncello fai felice Il Conte: FAGLI TRADURRE ALMENO LA PARTE NR 2 A LUI, COSI' NON S'INCAZZA Laughing Laughing Laughing

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 5:28 pm

    Ok ragazzi, allora facciamo così:

    tu conticello traduci la parte 2 dell' ACT2 e la parte 1 del Mikado sunny

    a te pluto rimane la seconda parte del Mikado sunny

    tra due litiganti il terzo gode....io... sunny sunny sunny nel senso che ho entrambe le traduzioni complete, senza eventuali interpretazioni


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: X Pluto

    Post  phaeton on Sun Feb 06, 2011 5:42 pm

    Luca58 wrote:Non ho letto tutta la recensione del Mikado perche' il revisore si destreggia parecchio nel cercare frasi "adatte" e lo trovo faticoso e noioso per il lettore. La sintesi che mi sento di fare sui passaggi fondamentali e' che si tratta di un lettore di alto livello, troppo caro rispetto alla fascia di prezzo in quanto con quel costo si puo' avere (e pretendere) qualcosa di piu' neutro ed "accurato tonalmente", che va rodato parecchio ed interfacciato bene con gli altri componenti per non avere un suono troppo aggressivo. In compenso, esteticamente e' una "figata".

    Quanto al 555, che al contrario mi e' sembrato molto "vellutato" timbricamente, direi che siamo all'opposto e che il confronto sia nato dalla spinta dell'immaginario collettivo dei fans Mikado.



    anche tu come me usi un inglese interpretato, noooooooon va beeeeeeeeneeeeeeeeee


    comprati un corso serale di albionese e pentiti della tua interpretazione
    affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 5:56 pm

    Scusami phaeton, forse hai frainteso ancora, come ti avevo già scritto, non ho niente in contrario alle tue interpretazioni, è solo che preferisco interpretare personalmente quel che è scritto. sunny

    Spero non ti dispiaccia


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8285
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: X Pluto

    Post  Luca58 on Sun Feb 06, 2011 6:06 pm

    phaeton wrote:
    Luca58 wrote:Non ho letto tutta la recensione del Mikado perche' il revisore si destreggia parecchio nel cercare frasi "adatte" e lo trovo faticoso e noioso per il lettore. La sintesi che mi sento di fare sui passaggi fondamentali e' che si tratta di un lettore di alto livello, troppo caro rispetto alla fascia di prezzo in quanto con quel costo si puo' avere (e pretendere) qualcosa di piu' neutro ed "accurato tonalmente", che va rodato parecchio ed interfacciato bene con gli altri componenti per non avere un suono troppo aggressivo. In compenso, esteticamente e' una "figata".

    Quanto al 555, che al contrario mi e' sembrato molto "vellutato" timbricamente, direi che siamo all'opposto e che il confronto sia nato dalla spinta dell'immaginario collettivo dei fans Mikado.



    anche tu come me usi un inglese interpretato, noooooooon va beeeeeeeeneeeeeeeeee


    comprati un corso serale di albionese e pentiti della tua interpretazione
    affraid affraid affraid affraid affraid affraid
    Ma cosa dici...in cosa non va bene? Fammi un esempio. Mi sa che un dardo ti e' scoppiato troppo vicino... Laughing Tra l'altro devo ancora capire bene perche' hai cancellato i tuoi posts a pag. 1; o forse adesso e' piu chiaro.

    Se invece e' tutta una battuta... affraid

    Mi sono comunque un po' rotto i co.....i della falsa atmosfera idilliaca che gira qui da un po' di tempo mentre dietro le quinte c'e' parecchio movimento. Era inevitabile che tornassi ad usare questo forum solo per lo scopo per il quale mi sono iscritto ; inizio da subito.


    Last edited by Luca58 on Sun Feb 06, 2011 6:28 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 6:09 pm

    Maledetto Dragoncello - 2a parte del CJ

    L'elegante circuitazione composita a triodi che la CJ ha usato nell'ART, e ora nell'ACt2, è stata descritta frequentemente nella letteratura, per cui non ripeterò quello che potete leggere sul sito CJ o altrove. Come per l'ART, l'impedenza di uscita è giusto sotto i 500ohms. I circuiti audio e di controllo hanno ciascuno i loro alimentatori e secondo la CJ, l'ACT2 fa largo uso di condensatori di polipropilene, polistirene e teflon in entrambi. Laddove l'ART richiede 2 chassis x accogliere i suoi 5 tubi x canale, l'ACT2 si accontenta di un box singolo - senza dubbio un risparmio di costi e serve a tenere corto il percorso del segnale. Infatti, il suo prezzo di usd 13,500 è più basso di quello dell'ART. Da una parte un bel pò di soldi, dall'altra fa piacere vedere componentistica di qualità top abbassare i costi.

    Sul lato posteriore dell'ACT 2 c'è un mucchio di ingressi ed un paio di uscite principali. Tutte placcate oro con Jack single ended RCA. Ci sono 5 ingressi alto livello con 2 coppie di ingressi e uscite che offrono un supporto a guadagno unitario x un processore di segnale esterno, o per indirizzare un'uscita a 2 canali verso un processore surround. Se il Vs ampli lo supporta, c'è un regolatore d'uscita a 12 volts per cui potete accendere e spegnere il finale dall'ACT2. Un robusto connettore si accompagna ad un cordone di 10' da 16 con relativa presa. Assomiglia proprio a quella fornita con il finale CJ 140.

    Da punto di vista operazionale, l'ACT2 è una dolcezza (pezzo di torta). La documentazione concisa e completa (ma manca la traduzione in italiano, cazzo). Un apposito cacciavite a testa esagonale è fornito in dotazione x rimuovere la protezione delle valvole. Un valido telecomando di metallo comanda la selezione ingressi, il volume, mute, e bilanciamento canali (questo non è possibile dalla consolle).) Un bottone sul pannello frontale controlla lo stand by, con tutti i tubi spenti. Lo stand by può anche essere controllato tenendo schiacciato il pulsante Mute per più di 3 secondi.

    Contesto della Prova

    In apparente vena di magnanimità, il ns caro editore mi ha permesso di lasciare inalterato il mio sistema x diversi mesi. Per questa prova abbiamo usato un sistema vinilico usando una gira TERES 255 di legno cocobolo con uno SME V ed una testina SHeleter 901 (ce l'ho anch'io - è magnifica). Da qui il segnale passava attraverso cavi fono FMS Blue II fino ad un pre fono PASS LABS Xono. Dal fono via cavi d'interconnessione FMS zero al pre linea CJ Premier 16LS. Il segnale arrivava poi al massiccio Premier 140 o al tonalmente delizioso Thor Audio TPA 30Mk II mono.

    Gli ampli pilotavano le casse Audio Phisic Avanti century via cavi Shunyata Lyra. Una varietà di coni d'ottone e blocchi d'acero sostenevano la maggior parte delle elettroniche. Un lettore Cd Parasounds 2000 montato su un Symposium Rollerblock era connesso al pre con i cavi SHunyata Aries. L'alimentazione a tutte le apparecchiature via Shunyata Hydra Power Conditioner. L'ACT 2, anch'esso collegato all'Hydra, è stato appoggiato su coni d'ottone e su una base d'acero. Suonava decisamente meglio dopo un'ora ca di pre-riscaldamento dei tubi

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 6:23 pm

    mancava un pezzo prima di arrivare al suono - eccolo

    Il Premier 16 era molto aiutato dal cambio dei tubi (di serie le Sovtek 6922s e per la maggior parte del periodo della prova sul mio ho usato 6 silenziose e ben combinate Amperex 6DJ8s: Nell'ACT2, ho sperimentato 4 6H30Pi-R New Old Stock (valvole militari russe inizio anni 80) in confronto con le 6H30Pis di serie. Non posso dire di aver sentito una grande differenza tra queste valvole.

    Francamente ero un pò scettico nell'inserire un componente di costo doppio rispetto alla maggior parte degli altri pezzi del mio sistema. Temevo che l?ACt2 potesse accentuare grosse lacune della catena a monte o a valle. Ma come il miglior amico che ti fa sentire una persona migliore quando è nelle vicinanze, l'ACT 2 è sembrato rafforzare le virtù piuttosto che mettere in crisi le lacune del mio sistema.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 6:51 pm

    Dragoncello - visto che ti abbiamo tempestato, te lo meriti (che faticaaaaaaaaaaa)

    The sound of Music

    Mi trovavo in completo assetto di prova, tutto pronto x trascrivere sul computer le impressioni iniziali. Tutto era stato acceso prima di cena. Un nuovo blocco notes era pronto. La casa completamente silenziosa, ho calato il braccio e mi sono accomodato in poltrona. Diverse ore dopo, avevo scritto solo una frase: mio Dio, è così naturale, così analogico, tutto è migliorato. Non esattamente il linguaggio di un redattore, ma avete capito l'idea. Mi è piaciuto quello che ascoltavo. Ascoltando l'ACt 2 nel mio sistema per la prima volta e ogni giorno da allora, ha aperto le mie orecchie a nuovi livelli di apprezzamento musicale a 2 canali. A distanza di mesi, quel commento iniziale ancora rappresenta l'essenza della mia analisi d'ascolto.

    In poche parole, l'ACt2 è uno di quei rari componenti le cui virtù principali risiedono nella complessiva coerenza, naturalezza e nel bilanciamento che porta alla riproduzione musicale, con pochissimi difetti. In termini audiofili tutte le cose positive vengono fuori facilmente: la miglior gamma dinamica ricreata e l'ambienza spaziale, un basso rumore di sottofondo che scompare. Ma quando torno a leggere i miei appunti, non mi trovo a descrivere un apparecchio con un'impronta sonora, ma la musica che ascoltavo quando le ho scritte

    Testare l'ACt 2 pone un dilemma. Come si fa a dar credito ad un pre amp che apparentemente aggiunge assai poco al segnale che gli si da? Se si potesse dire di avere un suono, allora il suono dell'ACT 2 è il suono della registrazione, il suono della musica.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 7:02 pm

    sunny sunny sunny Grandissimo Pluto!!! cheers cheers cheers

    GRAZIE MILLEEEEE!!!!!!! sunny

    P.S.
    Mi dispiace dirtelo e chiedertelo ancora,.....senza fretta... non dimenticare il Mikado... sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: X Pluto

    Post  phaeton on Sun Feb 06, 2011 7:06 pm

    Luca58 wrote:
    ..............
    Se invece e' tutta una battuta... affraid
    ..............

    esatto, viste le faccine?
    e ricambio anch'io volentieri il clima bucolico con un

    PS seriamente: il tuo riassunto della prova del Mikado IMHO rispecchia pienamente il pensiero del recensore...


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 7:09 pm

    Maledetto Sputafuoco, potessi ingoiare un estintore

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: X Pluto

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 7:11 pm

    ... Embarassed ... se ti chiedo troppo... lascia perdere...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21534
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: X Pluto

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 7:23 pm

    Piano piano finiamo questo poi vediamo l'altro . Ma se il SUonologo rimettesse quello che aveva già tradotto facciamo un pò di copia incolla e finiamo prima.

    Hai visto il conte come è rapidamente scomparso di fronte alla richiesta di traduzione??? Laughing Laughing Laughing

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5697
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: X Pluto

    Post  phaeton on Sun Feb 06, 2011 7:31 pm

    pluto wrote:Piano piano finiamo questo poi vediamo l'altro . Ma se il SUonologo rimettesse quello che aveva già tradotto facciamo un pò di copia incolla e finiamo prima.

    emh.... lo farei pure, ma ho semplicemente cancellato tutto senza salvare.... sorry....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 5:02 pm