Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Filosofia di vita.
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Filosofia di vita.

    Share

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Filosofia di vita.

    Post  Fausto on Sun Feb 06, 2011 6:05 pm

    Anch'io mi giro, volto le spalle e faccio qualche passo avanti ma giusto l'attimo per pesare l'importanza dell'evento o lo spessore della persona.
    Poi sorrido in ogni caso ad eventi "banali" o a persone "non" meritevoli di considerazione.
    Diversa la reazione in eventi "seri" od a persone che pur avendone lo spessore si comportano come non dovrebbero.
    Se consideriamo un hobby possiamo condividere, credo, che non si tratta di un argomento serio proprio perchè deve essere uno svago e nulla più.(raccomando chi legge di NON fraintendermi sunny sunny quando dico argomento non serio).
    Ecco perchè la mia "filosofia di Vita" vale "quasi" solo esclusivamente per i momenti di svago.
    cheers

    PS: Chiedo scusa io.
    Sono finito fuori argomento e lo riprendo qui.
    In effetti Pavel mi ha risposto per cortesia e io ricambio.
    Scusate ancora. Embarassed

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 6:36 pm

    Fausto wrote:Anch'io mi giro, volto le spalle e faccio qualche passo avanti ma giusto l'attimo per pesare l'importanza dell'evento o lo spessore della persona.
    Poi sorrido in ogni caso ad eventi "banali" o a persone "non" meritevoli di considerazione.
    Diversa la reazione in eventi "seri" od a persone che pur avendone lo spessore si comportano come non dovrebbero.
    Se consideriamo un hobby possiamo condividere, credo, che non si tratta di un argomento serio proprio perchè deve essere uno svago e nulla più.(raccomando chi legge di NON fraintendermi sunny sunny quando dico argomento non serio).
    Ecco perchè la mia "filosofia di Vita" vale "quasi" solo esclusivamente per i momenti di svago.
    cheers

    PS: Chiedo scusa io.
    Sono finito fuori argomento e lo riprendo qui.
    In effetti Pavel mi ha risposto per cortesia e io ricambio.
    Scusate ancora. Embarassed

    Infatti. A tutto credo sia doveroso dare il giusto peso in relazione all'importanza della tematica. Convengo con te dunque che parlando di Hobby...qualsiasi esso possa essere, HiFi, subacquea, modellismo,letture di testi filosofici (cito le mie passioni...)il loro peso sia davvero molto molto leggero per non dire quasi nemmeno palpabile, proprio per il significato intrinseco della parola Hobby. Io lo intendo come un piacevole svago, sereno, amicale, gioioso.. E solo in questa ottica cerco di viverlo. Al contrario, non sarebbe più un piacevole Hobby....


    PS: Avevo notato la frase che hai di J.Morrison.....la quale (ti ho scritto sopra che mi piace leggere testi di filosofia..)per induzione del discorso mi ha fatto pensare a quella di
    Friedrich Nietzsche : "....Le prove cui sopravviviamo ci rendono più forti...." . Non inteso come forza caratteriale, durezza, asprezza,ecc.ecc. Ma intesa come acquisizione di stabilità interiore. Alle volte.....la sfortuna di incappare in eventi di vita spiacevoli, ci da l'opportunità di conoscere sentieri remoti dentro noi. Queste esperienze possono segnare il percorso di una persona. In modo negativo o positivo. Bisogna saperne cogliere i significati..E in ambedue le situazioni (positive e/o negative), comunque se ne esce con una nuova presa di coscenza.


    Last edited by pavel on Sun Feb 06, 2011 6:48 pm; edited 1 time in total

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Fausto on Sun Feb 06, 2011 6:45 pm

    Pavel,
    Juve a parte concordiamo su tutto.
    cheers

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 6:51 pm

    La juve.......altro argomento frivolo, in un contesto di vita. In un contesto di bar....ha invece un suo perchè...

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 6:57 pm

    Fausto wrote:Pavel,
    Juve a parte concordiamo su tutto.
    cheers

    Siamo già in tre... sunny


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Filosofia di vita.

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 6:58 pm

    Questo Fausto mi piace sempre più Laughing Laughing Laughing Laughing

    In 4 cheers cheers

    Però Pavel ha anche Edmond dalla sua parte

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 7:09 pm

    Il bello non è avere o non avere persone che supportano questo discorso.....anche se ovviamente mi fa moltissimo piacere, che anche tu abbia più o meno la mia idea.
    Il bello è sapere che ci sono persone, che magari nemmeno conosci, che hanno una sensibilità ed una visione della vita davvero BELLA, nel senso più PURO ed ETICO della parola. E' difficile da tradurre in parole un emozione....ma di questo si tratta.

    PS: Edmond? Può darsi che la pensi diversamente da me, chi può saperlo.....ma ben vengano opinioni diverse. Se invece la pensa come me, sarò felice di sapere che un altra persona è "felice" dentro. Non è facile al giorno d'oggi. Edmond credo che per il suo lavoro, sappia dare più di noi tutti, e ancor di più un valore aggiunto e pregnante a questo 3D. sunny
    In generale mi piacciono moltissino le persone che anche nella vita mantengono un profilo basso. Alcune cose deve sentirle dentro, con purezza e serenità.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 7:17 pm

    pavel wrote:
    In generale mi piacciono moltissino le persone che anche nella vita mantengono un profilo basso. Alcune cose deve sentirle dentro, con purezza e serenità.



    ...Ne ho fatto il mio modo di vivere... anche se non sempre riesco a mantenere la serenità.....


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Filosofia di vita.

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 7:20 pm

    Pe tornare alle non frivolezze, io credo che chi durante la propria vita vede cose forti e viene messo a dura prova dalla vita stessa, allora ci si migliora automaticamente e si riesce ad avere nei confronti di se stessi, degli altri e della vita in generale un atteggiamento molto diverso, più propositivo, più compassato ma anche più pieno di gioia di vivere.

    Le cose forti, possono essere molteplici e anche diverse
    - problemi di salute personali
    - problemi familiari
    - problemi di lavoro
    - gente che ha rischiato di morire x un pelo o che ha avuto una moglie o un figlio appesi x un capello
    - gente che ha visto disgrazie altrui etc etc

    Tutte queste cose, ti temprano e ti fanno affrontare la vita diversamente. La parte brutta è che spesso chi non subisce queste difficili prove, ha bisogno di qualcosa così x essere una persona migliore, mentre sarebbe bello poter capire di più gli altri etc....

    Minkia che 3d filosofico....

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: Filosofia di vita.

    Post  piroGallo on Sun Feb 06, 2011 7:22 pm

    pluto wrote:

    Però Pavel ha anche Edmond dalla sua parte

    non solo! Suspect


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Filosofia di vita.

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 7:26 pm

    Tu quoque MicioPiro?????

    Nessuno è perfetto! ANdata bene ieri sera eh?
    Avete visto che gol che ha fatto Amauri oggi? Mio figlio da buon juventino pure lui è svenuto imprecando. Mi è toccato rianimarlo con la foto di Matri

    Joytoy
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 784
    Data d'iscrizione : 2010-06-24
    Età : 43
    Località : Mantova

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Joytoy on Sun Feb 06, 2011 7:44 pm


    La mia filosifia di vita' e':
    sopportarmi per quello che sono ogni giorno, finche' morte non mi separi.

    Joy!


    _________________
    Stefano
    Appreciation of audio is a completely subjective human experience.
    Measurements can provide a measure of insight, but are no substitute for human judgment.
    Why are we looking to reduce a subjective experience to objective criteria anyway?
    The subtleties of music and audio reproduction are for those who appreciate it. Differentiation by numbers is for those who do not." -- Nelson Pass

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 7:45 pm

    piroGallo wrote:
    pluto wrote:

    Però Pavel ha anche Edmond dalla sua parte

    non solo! Suspect

    Che tu stessi sulla mia frequenza d'onda.....lo davo per certo Piro ...e tu e io ne sappiamo i motivi...

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 7:52 pm

    pluto wrote:Pe tornare alle non frivolezze, io credo che chi durante la propria vita vede cose forti e viene messo a dura prova dalla vita stessa, allora ci si migliora automaticamente e si riesce ad avere nei confronti di se stessi, degli altri e della vita in generale un atteggiamento molto diverso, più propositivo, più compassato ma anche più pieno di gioia di vivere.

    Le cose forti, possono essere molteplici e anche diverse
    - problemi di salute personali
    - problemi familiari
    - problemi di lavoro
    - gente che ha rischiato di morire x un pelo o che ha avuto una moglie o un figlio appesi x un capello
    - gente che ha visto disgrazie altrui etc etc

    Tutte queste cose, ti temprano e ti fanno affrontare la vita diversamente. La parte brutta è che spesso chi non subisce queste difficili prove, ha bisogno di qualcosa così x essere una persona migliore, mentre sarebbe bello poter capire di più gli altri etc....

    Minkia che 3d filosofico....

    Le cose che tu elenchi come cose forti.....(e che per altro condivido),possono comunque segnare il percorso di una persona anche in senso negativo. Non sempre una persona si tempra, e diviene + forte. Può anche sprofondare nell'apatia o lasciarsi andare. E non per DEBOLEZZA come alle volte erroneamente si pensa, ma solo perchè noi tutti non metabolizziamo lo stesso accadimento con i medesimi strumenti. Alle volte non è la debolezza a giudarci, ma la disperazione, che reputo ben più grave e gravosa del fattore debolezza. E' a queste persone che di tanto in tanto bisognerebbe volgere lo sguardo. Anche se nella frenesia della vita, queste persone spesso vengono lasciate al loro destino. Serenità e forza d'animo è anche posare lo sguardo su chi, a differenza di noi, non ha la forza di alzarsi. Io quando mi fermo a pensare a tutto questo, mi sento un po colpevole....

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 7:54 pm

    pluto wrote:Tu quoque MicioPiro?????

    Nessuno è perfetto! ANdata bene ieri sera eh?
    Avete visto che gol che ha fatto Amauri oggi? Mio figlio da buon juventino pure lui è svenuto imprecando. Mi è toccato rianimarlo con la foto di Matri



    Nel caso di quest'anno mi sembra che nella juve viva la compulsione isterica di acquisti/cessioni...fatti un po a membro di sugugio. Laughing Laughing Laughing

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Filosofia di vita.

    Post  pluto on Sun Feb 06, 2011 8:24 pm

    pavel wrote:[
    Le cose che tu elenchi come cose forti.....(e che per altro condivido),possono comunque segnare il percorso di una persona anche in senso negativo. Non sempre una persona si tempra, e diviene + forte. Può anche sprofondare nell'apatia o lasciarsi andare. E non per DEBOLEZZA come alle volte erroneamente si pensa, ma solo perchè noi tutti non metabolizziamo lo stesso accadimento con i medesimi strumenti. Alle volte non è la debolezza a giudarci, ma la disperazione, che reputo ben più grave e gravosa del fattore debolezza. E' a queste persone che di tanto in tanto bisognerebbe volgere lo sguardo. Anche se nella frenesia della vita, queste persone spesso vengono lasciate al loro destino. Serenità e forza d'animo è anche posare lo sguardo su chi, a differenza di noi, non ha la forza di alzarsi. Io quando mi fermo a pensare a tutto questo, mi sento un po colpevole....

    Come non essere d'accordo?

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Fausto on Sun Feb 06, 2011 8:29 pm

    pavel wrote:
    pluto wrote:Pe tornare alle non frivolezze, io credo che chi durante la propria vita vede cose forti e viene messo a dura prova dalla vita stessa, allora ci si migliora automaticamente e si riesce ad avere nei confronti di se stessi, degli altri e della vita in generale un atteggiamento molto diverso, più propositivo, più compassato ma anche più pieno di gioia di vivere.

    Le cose forti, possono essere molteplici e anche diverse
    - problemi di salute personali
    - problemi familiari
    - problemi di lavoro
    - gente che ha rischiato di morire x un pelo o che ha avuto una moglie o un figlio appesi x un capello
    - gente che ha visto disgrazie altrui etc etc

    Tutte queste cose, ti temprano e ti fanno affrontare la vita diversamente. La parte brutta è che spesso chi non subisce queste difficili prove, ha bisogno di qualcosa così x essere una persona migliore, mentre sarebbe bello poter capire di più gli altri etc....

    Minkia che 3d filosofico....

    Le cose che tu elenchi come cose forti.....(e che per altro condivido),possono comunque segnare il percorso di una persona anche in senso negativo. Non sempre una persona si tempra, e diviene + forte. Può anche sprofondare nell'apatia o lasciarsi andare. E non per DEBOLEZZA come alle volte erroneamente si pensa, ma solo perchè noi tutti non metabolizziamo lo stesso accadimento con i medesimi strumenti. Alle volte non è la debolezza a giudarci, ma la disperazione, che reputo ben più grave e gravosa del fattore debolezza. E' a queste persone che di tanto in tanto bisognerebbe volgere lo sguardo. Anche se nella frenesia della vita, queste persone spesso vengono lasciate al loro destino. Serenità e forza d'animo è anche posare lo sguardo su chi, a differenza di noi, non ha la forza di alzarsi. Io quando mi fermo a pensare a tutto questo, mi sento un po colpevole....

    Pavel, Gian,
    a volte mi sento un pò colpevole anch'io....
    Io ho avuto la forza di reagire: altri chissà....
    Ma cosa si può fare?
    Si può, ad esempio, suggerire di vivere con "passione" e non con "rabbia" un hobby.
    Si può cercare, come faccio io, di apprendere e di scoprire.
    Durante il tempo libero una "sana Passione" aiuta anche il cervello ed il morale.
    Juve, Inter, Milan ecc. ecc.: aiutano anche loro se vissuti che sana passione!
    Mia figlia (10 anni) tifa Roma, io tifo Inter e per questo motivo stasera vi saluto.
    Guardiamo assieme la partita sul divano e poi a nanna: tifo, passione e serata in famiglia! sunny
    Non chiedetemi di mia moglie: lei è della Juve e va a nanna subito!
    Questa non è filosofia....
    cheers

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 8:33 pm

    pavel wrote:E' a queste persone che di tanto in tanto bisognerebbe volgere lo sguardo. Anche se nella frenesia della vita, queste persone spesso vengono lasciate al loro destino. Serenità e forza d'animo è anche posare lo sguardo su chi, a differenza di noi, non ha la forza di alzarsi. Io quando mi fermo a pensare a tutto questo, mi sento un po colpevole....

    Questo è uno dei motivi per i quali certe volte non riesco ad essere sereno...
    Ci sono momenti che non faccio quel che dovrei/vorrei, poi ci ripenso...e mi dispiaccio del mio operato o non operato, quando però è ormai tardi per rimediare...

    Certe altre volte invece mi dispiaccio nel vedere quanta indolenza trovo in giro, parlo anche di quella che percepisco dagli altri nei miei confronti...(non c'è assolutamente allusioni ai facenti parte di questo forum), ho imparato però a sorridere ugualmente... ed a cogliere ugualmente i colori della vita... magari anche aiutandomi osservando eventi naturali ai quali normalmente non diamo peso... come la musica... basta saper ascoltare è lei è sempre con noi...

    Ora basta però... mi sa che andiamo troppo in profondità...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 9:41 pm

    Pavel, Gian,
    a volte mi sento un pò colpevole anch'io....
    Io ho avuto la forza di reagire: altri chissà....
    Ma cosa si può fare?
    Si può, ad esempio, suggerire di vivere con "passione" e non con "rabbia" un hobby.
    Si può cercare, come faccio io, di apprendere e di scoprire.
    Durante il tempo libero una "sana Passione" aiuta anche il cervello ed il morale.
    Juve, Inter, Milan ecc. ecc.: aiutano anche loro se vissuti che sana passione!
    Mia figlia (10 anni) tifa Roma, io tifo Inter e per questo motivo stasera vi saluto.
    Guardiamo assieme la partita sul divano e poi a nanna: tifo, passione e serata in famiglia!
    Non chiedetemi di mia moglie: lei è della Juve e va a nanna subito!
    Questa non è filosofia....
    ____________________________________________________________________________________________
    Fausto

    Sai, credo che per quanto hai affermato con giustezza sin qui, posso risponderti con l'invito a leggere l'evidenza di ciò che stiamo scrivendo, che ne è la più bella conferma...vivere cioè un hobby con passione e non con rabbia credo sia tacito che dovrebbe essere un principio di così tale naturalezza che il NON viverlo in questo senso è una modalità che non riesco ad afferrare. Come ancora giustamente affermi : una "sana Passione" aiuta anche il cervello ed il morale.

    PS: Non fosse altro che perchè sono anche io della JUVE....dai la buonanotte da parte mia alla tua signora. Non fosse altro che per il motivo della mensionata vicinanza di fede bianco-nera..

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 9:55 pm

    Questo è uno dei motivi per i quali certe volte non riesco ad essere sereno...
    Ci sono momenti che non faccio quel che dovrei/vorrei, poi ci ripenso...e mi dispiaccio del mio operato o non operato, quando però è ormai tardi per rimediare...
    Certe altre volte invece mi dispiaccio nel vedere quanta indolenza trovo in giro, parlo anche di quella che percepisco dagli altri nei miei confronti...(non c'è assolutamente allusioni ai facenti parte di questo forum), ho imparato però a sorridere ugualmente... ed a cogliere ugualmente i colori della vita... magari anche aiutandomi osservando eventi naturali ai quali normalmente non diamo peso... come la musica... basta saper ascoltare è lei è sempre con noi...
    Ora basta però... mi sa che andiamo troppo in profondità...
    _______________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________________
    Dragon

    Penso che darsi completamente all'altrui causa, benche sia gesto altamente etico, faccia parte di quelle persone che in FEDE sono definiti SANTI. Noi tutti qui.....non lo siamo. Sulla base di ciò aggiungo quindi che non devi sentirti in difetto per queste che tu chiami "manchevolezze". Bensì dovresti....qualora talvolta ti accorgessi che potresti fare qualcosa, ma poi per pigrizia od altro, sei propenso a sorvolare o volgere lo sguardo altrove. Ecco...questo lo trovo un gesto sul quale porre una riflessione.La serenità d'animo deriva anche dal fatto di avere la consapevolezza di essersi messi a disposizione di un altro, al momento dell'effettivo grido di aiuto che ci viene prospettato. Far finta di non averlo sentito, o accampare scuse per giustificare la nostra passività, ecco...questo lo trovo un atteggiamento che non giova poi alla serenità di cui parlavamo.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Dragon on Sun Feb 06, 2011 11:09 pm

    Esattamente Pavel, è esattamente quello che ho scritto... almeno in parte...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Sun Feb 06, 2011 11:12 pm

    personalmente da quando avevo 12 anni la mia vita é stata costellata di eventi tragici e cruenti che mi hanno portato sull´orlo della follia.
    sono arrivato a un punto in cui mi trascinavo solo per il fatto di non riuscire a mettere un punto nella mia vita.
    oggi a quasi quarant´anni sono riuscito(da solo,senza medici,medicine ed esorcisti) ad arrivare a uno stato di quasi pace interiore che mi fa guardare con distacco a molti aspetti della vita moderna.
    non nego che che ho i miei hobby ma trovo piú soddisfazione uscire la sera in giardino e vedere l´orsa maggiore e compagnia
    aldo

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Rudino on Mon Feb 07, 2011 12:00 am

    Alota wrote:personalmente da quando avevo 12 anni la mia vita é stata costellata di eventi tragici e cruenti che mi hanno portato sull´orlo della follia.
    sono arrivato a un punto in cui mi trascinavo solo per il fatto di non riuscire a mettere un punto nella mia vita.
    oggi a quasi quarant´anni sono riuscito(da solo,senza medici,medicine ed esorcisti) ad arrivare a uno stato di quasi pace interiore che mi fa guardare con distacco a molti aspetti della vita moderna.
    non nego che che ho i miei hobby ma trovo piú soddisfazione uscire la sera in giardino e vedere l´orsa maggiore e compagnia
    aldo


    Non sarò arrivato all'orlo della follia, ma forse sarebbe stato meglio.
    Piuttosto che vivere in costante rimpianto ed essere arrivato a quasi 48 anni a decidere che era ormai giunto il momento di farla finita....con la vecchia vita e di cercare di crearmene una nuova.
    Cercare, cercare, Ancora non c'è.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Ospite on Mon Feb 07, 2011 7:10 am

    Alota wrote:personalmente da quando avevo 12 anni la mia vita é stata costellata di eventi tragici e cruenti che mi hanno portato sull´orlo della follia.
    sono arrivato a un punto in cui mi trascinavo solo per il fatto di non riuscire a mettere un punto nella mia vita.
    oggi a quasi quarant´anni sono riuscito(da solo,senza medici,medicine ed esorcisti) ad arrivare a uno stato di quasi pace interiore che mi fa guardare con distacco a molti aspetti della vita moderna.
    non nego che che ho i miei hobby ma trovo piú soddisfazione uscire la sera in giardino e vedere l´orsa maggiore e compagnia
    aldo

    Hai pienamente ragione. Anche io agli Hobby preferisco di gran lunga una bella passeggiata al mare. Proprio come ho fatto mercoledì passato...Un paio d'ore al sole dalle 15.00 alle 17.00...
    Mi emoziona, mi riempie, mi acquieta. Ed è proprio in virtù di ciò che poi come te, anche io vivo con distacco molti aspetti della vita moderna. Tutto con molta leggerezza proprio per porre l'accento sul fatto che le cose importanti della vita sono davvero molto poche. Vanno selezionate con cura e coccolate, e tenere sempre ben presente il loro estremo valore. Tutto il resto è un corollario della vita, per il quale non vale davvero la pena nemmeno di pensare.... di prendersela.

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: Filosofia di vita.

    Post  Dragon on Mon Feb 07, 2011 8:56 am

    Ragazzi, avete visto il mio post con la fotografia del tramonto?

    Bene, credo che quel post stia a significare che anche per me, uscire, assaporare ed apprezzare (nel più vero e profondo significato del termine) la natura e tutto ciò che ci circonda, e che normalmente sfioriamo con troppa superficialità, è uno dei veri piaceri e motivi per i quali la vita merita di essere vissuta ed apprezzata... pur con tutti i vari ostacoli che incontriamo durante il percorrere lei stessa.

    Rudino, non smettere mai di cercarla... sicuramente c'è, e prima o dopo la troverai...


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 1:15 am