Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
audiofilia - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    audiofilia

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Wed May 06, 2009 7:59 pm

    pavel wrote:
    aircooled wrote:

    soltanto un vero audiofilo che non conosce la musica vera può pensare che sia inutile avere a disposizione dei controlli di tono...
    Quale è il giusto suono di un disco?
    Esso è di per se un artefatto, frutto già di microfonazione, equalizzazione, abbassamento o innalzamento di livelli...allora non vedo perchè sarebbe "proibito" intervenire...
    Questa intransigenza "audiofila" è da idioti...


    meditate gente meditate, e poi ditemi come sia possibile che qualcuno ancora legga e consideri sani di mente certi personaggi

    ...se avete visto il film "Febbre da cavallo"...(anni 70/80) con Montesano e Proietti, ambedue "malati" di Ippica, ad un certo punto, la moglie di uno dei 2 si gioca una tris, che gli era apparsa in sogno. Ovviamente i 3 cavalli erano e brocchi....ma come in tutti le commedie da ridere, loro 2 si mettono in tasca i soldi (non giocando la tris, che invece esce...) La motivazione per la quale NON la giocano è (ed è rimasto un modo di dire almeno qui a Roma...) " .... Questa è la più grossa stronzata mai sentita, da quanno l'omo (l'uomo) ha n'ventato er cavallo..."

    http://sv-se.facebook.com/video/video.php?oid=9369897489&v=1011243891087

    MORALE: Compriamo un bel compattone al supermercato da 100 euro, e poi ci attacchiamo un bell'equalizzatore da 5/6000 euro, e abbiamo risolto tutti i nostri problemi....

    ah....dimenticavo... Siamo tutti Idioti, ben inteso... La scienza infusa ci da questo solenne Annuncio.
    E chi dorme per tutta la settimana?!?!?!?!?!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Wed May 06, 2009 8:51 pm

    quindi a questo punto si può anche giustifcare l'uso di DRC........o sbaglio?
    delfino un tal pensiero giustifica qualunque cosa, meno chi lo ha partorito, non aggiungo altro non credo si possa andare oltre tale pensiero


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Wed May 06, 2009 9:15 pm


    NakedLunch


    Bannato
    Citazione:


    Originalmente inviato da Xarco Xicogna
    soltanto un vero audiofilo che non conosce la musica vera può pensare che sia inutile avere a disposizione dei controlli di tono...
    Quale è il giusto suono di un disco?
    Esso è di per se un artefatto, frutto già di microfonazione, equalizzazione, abbassamento o innalzamento di livelli...allora non vedo perchè sarebbe "proibito" intervenire...
    Questa intransigenza "audiofila" è da idioti...

    Riguardo l'inizio mi pare tu sottintenda che conosci la musica "vera". Cosa opinabile sicuramente. E' probabile che chi ti legge ne abbia ascoltata magari piu di te di musica, vera o falsa che sia.
    Nemmeno io come silvano sono un audiofilo..a differenza tua che invece lavori in una rivista che volente o nolente tratta tale filosofia.
    Poi, il giusto suono contenuto in un supporto e' appunto quello che il supporto contiene. Si parte da li e si da per scontato che quello sia cio' che va riprodotto al meglio. Equalizzare senza alcuna limitazione trattando digitalmente il suono in uscita dalla fonte va bene? Allora a che caxxo serve fare i peli nell'uovo ad ogni pre, finale o lettore CD aperto, misurato e suonato? Basta equalizzare e si risolve qualsiasi problema... AR non serve a nulla. Cominciate a recensire solo equalizzatori e niente altro...
    Poi nessuno ha "proibito" niente. E' solo stato espresso un punto di vista.
    Per quanto riguarda l'ultima frase faccio i complimenti e stendo un velo pietoso...

    Citazione:

    Originalmente inviato da Xarco Xicogna
    No.
    il disco non è l'opera d'arte, ma la sua fotocopia...
    E' un po' come una foto scattata in un certo momento, con una certa macchina, una data lente, un dato filtro, una luce determinata...
    Anche nel mondo delle immagini non si può dire che esista un riferimento "intoccabile"...
    il tutto a tacere poi dei diffusori usati nel riascoltare quella che è già una riproduzione (il disco) o dell'ambiente d'ascolto...
    Preferisco un approccio creativo alla riproduzione....molti dischi non hanno bisogno di ritocchi, ma altri si, come bene ha spiegato il Prof. Gonnelli nelle sue impressioni di utilizzo di un pre con i controlli di tono...versatili, spesso utili, talvolta indispensabili...
    Il pre Mac che abbiamo in redazione che ha una decina di bande di intervento...in certi casi fa miracoli...in ogni caso, meglio avere tale possibilità che non averla

    "il disco non è l'opera d'arte, ma la sua fotocopia...".
    Col cavolo. Il disco E' l'opera d'arte. E' la concretizzazione dell'evento, l'evento che viene impresso su un supporto. Il disco e' assolutamente l'opera d'arte caro cicogna. Questo e' poco ma sicuro....

    Citazione:

    Originalmente inviato da Xarco Xicogna
    questo mondo dell'hifi è costellato di stupidaggini...teorie fantasiose che invece di avvicinare alla musica vera, allontanano..
    Osserva gli "audiofili" che partecipano ad una fiera e capirai perchè il genere è in via di estinzione...
    :-)
    Forse è meglio scrivere di viaggi e di gastronomia...c'è gente più felice, meno spocchiosa e pronta a godere dei piaceri della vita...e s'incontrano anche delle donne...genere che (guarda caso) qui non esiste...


    Il mondo dell'hi-fi sara' anche costellato di "stupidaggini" e "teorie fantasiose" ma e' il mondo che vi fa campare! Aggiungo che chi ascolta musica non la ascolta grazie al mondo dell'hi-fi, ma perche ha una passione. Una passione che coltiva e nutre tramite l'hi-fi. Se uno ascolta musica che non vale niente continuera' a farlo anche dopo aver acquistato un impianto da mille e una notte. I gusti son gusti e ognuno ha la sua musica "vera"!

    Se poi preferisci scrivere di viaggi e di gastronomia esistono riviste che trattano tali argomenti. Certo che se parlare di viaggi significa discutere di Las Vegas, temo che troverai pochissimi lettori "pronti a godere dei piaceri della vita" disponibili ad interloquire sull'argomento..di donne sicuramente ce ne saranno tante invece vedrai, ma la passione per la musica PRIMA unita alla passione per la buona riproduzione POI e' un piacere della vita! Con o senza le donne.
    Saluti



    Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral Neutral


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Thu May 07, 2009 6:19 am

    Basta equalizzare e si risolve qualsiasi problema... AR non serve a nulla. Cominciate a recensire solo equalizzatori e niente altro...
    Poi nessuno ha "proibito" niente. E' solo stato espresso un punto di vista.
    Per quanto riguarda l'ultima frase faccio i complimenti e stendo un velo pietoso...


    Naked Lunch.

    ....Bhe,avevo scritto come sarebbe finita.....(equalizzatore/velo pietoso), nel mio intervento nr.10 di questa pagina... Poi la risposta in fotocopia al mio pensiero del Grande Naked (mi è sempre stato simpatico!!!!!!).... Laughing Laughing Laughing Laughing Laughing
    Risposta diversa in effetti NON la si poteva dare....
    Ottimo e diretto Naked, come sempre..... cheers


    Anche perchè.....a ben vedere, continuando a dare degli IDIOTI a destra e a manca, si perdono 10 euro circa al mese. Tralasciando ovviamente il discorso etico (molto + importante) che non menziono,in quanto per interloquire con qualcuno di etica e morale, abbisognerebbe essere in 2 a conoscere il significato di queste 2 paroline.Lo si è sempre in 2....a conoscere il significato delle parole?????? Mah....

    erik rutan
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 782
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 44
    Località : roma ( motociclista )

    Re: audiofilia

    Post  erik rutan on Thu May 07, 2009 10:10 am

    strano che il cigoglione non abbia citato il gingilletto da 2k e passa € della Am Audio il controllore di toni vabbè ha citato il Mc guarda caso se non è zuppa è pan bagnato grande NAked Lunch glie le ha cantate a dovere a BorioMAn Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Thu May 07, 2009 10:43 am

    Chi conosce pranzo nudo lo inviti, qui non lo si banna sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Thu May 07, 2009 10:58 am

    xin wrote:Chi conosce pranzo nudo lo inviti, qui non lo si banna sunny
    quoto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: audiofilia

    Post  Banano on Thu May 07, 2009 10:59 am

    ...mò te vojo a contattarlo! Laughing

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: audiofilia

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu May 07, 2009 2:34 pm

    "No.
    il disco non è l'opera d'arte, ma la sua fotocopia...
    E' un po' come una foto scattata in un certo momento, con una certa macchina, una data lente, un dato filtro, una luce determinata...
    Anche nel mondo delle immagini non si può dire che esista un riferimento "intoccabile"...
    "

    Io faccio solo notare che l'esempio non calza per nulla.

    La foto scattata in un certo momento ed in certe condizioni può essere foto d'arte, cioè contenere una interpretazione della realtà. Alterarla durante la riproduzione significa in tal caso alterare il senso stesso della foto. Una foto "oggettiva", che rappresenta solo la realtà, è quella del dilettante che fotografa la sua famiglia in vacanza. Tutte le altre sono interpretazioni del reale, quindi prodotti "d'arte" (più o meno buoni a seconda delle qualità del fotografo).

    Charles Rosen, pianista e musicologo (e come musicologo di importanza notevole), ha scritto nel suo recente Piano Notes:

    "...
    per finire, un disco non è né il documento di un'esecuzione, né il simulacro d'un recital, ma un modo per presentare all'ascoltatore della musica da ascoltare nell'intimità della propria casa...
    "

    Questo vuol dire che nei termini della foto di cui sopra il disco è più vicino alla foto d'arte (una interpretazione della realtà atta a...) che non alla foto "oggettiva" (che in parte può essere la registrazione di un concerto dal vivo... in parte, perché anche il concerto dal vivo viene editato).

    Noi appassionati d'Hi-Fi partiamo dal concetto che il tecnico audio e chi abbia prodotto il disco abbia saputo cosa stava facendo e ci abbia dato un prodotto atto a godere della musica nelle nostre pareti domestiche. E quindi riteniamo di dover preservare questo prodotto. Se partiamo dal concetto che chi ha prodotto il disco non sappia mai fare il suo lavoro, che senso ha l'alta fedeltà?

    Perché parlare della lieve attenuazione della gamma bassa da parte di una elettronica in una recensione se posso correggere tutto con il controllo di toni? Altro che mi-fi, questa è no-fi.

    Detto in altri temrini... un autogol.

    Ciao


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Thu May 07, 2009 2:39 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Thu May 07, 2009 2:36 pm

    mizzega come sei pungente oggi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Thu May 07, 2009 4:24 pm

    PPP...tu riesci sempre ad essere più buono di me..... Hai signorilmente sorvolato che un uomo con 2 orecchie (ed un cappello.....forse è quello che lo autorizza...) ha dato degli idioti, ad una categoria di persone dotate di altrettante nr.2 orecchie.....

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: audiofilia

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu May 07, 2009 8:51 pm

    Diciamo che la tracotanza di questa persona va purtroppo di pari passo con le sue limitate conoscenze musicali e culturali. Son tutte cose note e conte.

    Per quanto riguarda le offese... per offendere devono provenire da soggetti d'altro livello umano, culturale, professionale... perché solo in tal caso avrebbero autorevolezza... ma va notato che persone dotate di alto livello umano, culturale, professionale, fanno bene attenzione ad offendere gli altri, perché sono portate ad averne rispetto.

    Tutto torna.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Thu May 07, 2009 10:05 pm

    Fino ad un certo punto PPP.... provo a spiegarmi mettendo a fuoco alcuni fattori, che successivamente lascio a voi giudicare.
    L'atteggiamento di questa persona, lascia spazio a molteplici fattori.
    1- Partiamo dal più importante: L'educazione. Tale concetto, sfugge all'atteggiamento del dare degli idioti ad una platea di persone le quali non credo meritino questo tipo di appellativo.Vorrei inoltre sapere a che titolo si può fregiare il vezzo...di decidere chi è un idiota e chi non lo è. Ma questo è presto detto: Penso (da quello che leggo) che idiota è semplicementi colui/colei, che ha la "sventura" di non condividere le sue idee. Nel contesto idioti sarebbero "gli oltranzisti della NON equalizzazione". Come se...non essere d'accordo con un equalizzatore, equivalrebbe, nalla propria vita, ad essere identificato come un idiota. Siamo al paradosso, se dicessi che allora per la legge di compensazione, gli oltranzisti della equalizzazione, fossero degli altrettanti idioti. Ci troveremmo quindi con questo ragionamento malsano a valutare una persona come un idiota, SOLO se il centro del problema fosse l'essere pro o contro un sistema di equalizzazione.....
    2-La posizione ed il ruolo che questa persona rappresenta, dovrebbe anche stare a significare il diritto/dovere di essere di buon esempio per tutti.Ma qui il problema,si fa più ampio e più che il suo,...credo sia di coloro che reputano giusto non porre un freno a questo modo di esprimersi a dir poco di cattivo gusto sia etico che professionale. O non mi torna il concetto per il quale altre persone facenti parte del medesimo gruppo di lavoro, non hanno lo stesso modo di porsi, al cospetto di idee diverse. E si torna dunque al primo e più importante punto.
    3-Non dimentichiamoci del fatto che questa persona sia recidiva al cospetto di taluni atteggiamenti.... Una giornata storta può capitare a tutti, e magari proprio in questo contesto si è un pochino spigolosi.... Ma che questo meccanismo scatti con scientificità ogni qualvolta si esce dai parametri che questa persona reputa come giusti, e conseguentemente scatti la molla della ineducazione, sinceramente mi sembra fuori luogo.
    4- questo punto lo cito, ma ne farei volentirei a meno per la sua pochezza discorsiva e per l'assoluto non valore etico..... Voi credete che ad un comune forumer, venga lasciata la stessa libertà di dare dell'idiota a qualcuno della redazione?.
    5-Punto + ironico.... Se questa persona crede (come mi pare di aver capito dal suo consueto modo di porsi)davvero che coloro i quali non la pensino come lui, siano degli idioti....e vista la facilità e la sicurezza con la quale lo va sventolando...mi chiedo come mai, la stessa frase non la scriva anche sulle sue recensioni sulla rivista. Potrebbe scrivere..." Amici lettori, sappiate che se arrivati in fondo all'articolo, non siete in grado di capire e di condividere ciò che ho provato a farvi capire.....ebbene, sappiate che siete degli idioti". Magari, per me lettore, prendere coscienza della mia idiozia, potrebbe essere un buon imput per sapere se ho sbagliato o meno ad avere come hobby, quello dell'Hi Fi.

    Vedi PPP...se fosse SOLO una questione di diversità di vedute...tu ed io avremmo dovuto reciprogamente darCI degli idioti, da quando scriviamo di Hi Fi. Ho invece la presunzione di pensare che anche se la forbice delle nostre posizioni audiofile, dovesse aumentare a dismisura....questo non accadrà mai. E tu ed io, come lui...e come tutti, abbiamo 2 orecchie per ascoltare, un anima per emozionarci, una testa per pensare e delle regole morali ed etiche da rispettare.

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Thu May 07, 2009 10:22 pm

    Inoltre PPP....l'autogol...raggiunge valori abnormi, quando si pensa che colui che si fregia di ascolti dal vivo come se piovesse....in teatri,auditorium,chiese,sale d'ascolto ecc.ecc....adducendo poi il concetto principe secondo il quale CHI non ascolta musica dal vivo, non capisce nulla di strumenti, musicalità,autenticità d'ascolto, ecc.ecc....ebbene, la stessa persona poi, sia FAVOREVOLE all'equalizzazione, e chi non lo è sia un idiota.
    La purezza....della riproduzione dal vivo di un brano....e l'essere favorevole con l'equalizzazione dello stesso brano.........sono 2 concetti in antitesi di 360° l'uno con l'altro.....
    Ci avete pensato a questo. Io resto basito a dir poco....

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: audiofilia

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu May 07, 2009 11:09 pm

    Vedi Pavel, non è che io non sia in accordo con te. Il problema è un altro.

    Tutte le volte che ho scritto sul forum di AR mi hanno azzannato alla gola. Sia quando ho scritto di Hi-Fi, che quando ho scritto di musica, che quando ho scritto di politica e morale in senso lato(e già, è successo anche questo, la mia vena polemica non ha voluto ascoltare il buon senso).

    Non tutte le volte ho avuto contro le stesse persone. Però ti posso dire che Il recensore in questione non è un personaggio atipico nel forum in questione. Nel senso che in quelle schermate molti sono convinti che chi non la pensa come loro non ci capisca nulla. Questo è un fatto di profonda ignoranza e di profonda mancanza di intelligenza e di sensibilità, non solo di educazione a mio parere.

    Quando ho parlato di Hi-Fi c'è stato un altro moderatore/redattore (non quello di cui parliamo ora) che mi ha risposto seccamente con certezze assolute, e quando io ho replicato osservazioni sensate alle sue certezze ha evitato di rispondermi ulteriormente. Quando ho parlato di musica, ad un interlocutore alle prime aggressivo - ma tutto sommato dialettico e risposto a confrontarsi - si sono aggiunti una serie di tifosi che non facevano che darmi dell'incompetente. Quando si è parlato di atteggiamenti insultanti riguardo ad alcune minoranze mi sono sentito stringere le mani con profilattici, chiamare no global (quasi che poi fosse un reato essere un no global, o motivo di disvalore), e simili.

    Il forum di AR è un'arena. Un'arena in cui vige la norma della sopraffazione. E chi dirige la barca non si pone più di tanto il problema di moderare i toni. Anche perché, come tu dici, coloro che rappresentano la rivista su quel forum non sono più "morbidi" degli altri.

    Io sono persona molto decisa e netta nelle mie affermazioni, ma non sono persona che insulta o aggredisce. Mi sono spesso trovato insultato e aggredito. A dire il vero, non so perché, nel mio caso l'Amministrazione del forum ha avuto sempre una particolare... indulgenza, soprattutto nel caso della discussione politico/morale, chiamiamola così, in cui avrei potuto essere facilmente zittito, bannato o censurato. Così non è stato. Ed anzi sono state bannate persone che mi avevano etichettato come no-global e come tale presenza fuori posto in quel forum.

    Ritornando al redattore in questione: se non trovasse normale quel livello di discussione (molto basso) si sarebbe ritirato dalla tenzone da tempo. Quando fu censorio nel settore musica nei riguardi di un forumers che aveva citato un autore settecentesco minore, io fui abbastanza chiaro col redattore in questione dicendogli che di musica non capiva un piffero ed era veramente ignobile che uno della rivista fosse così aggressivo nei riguardi di un iscritto, quando invece avrebbe dovuto essere "al di sopra delle parti". Quindi credo siamo veramente d'accordo su tutto.

    Quello che dico io è che:

    1. Quando uno sa poco, non si rende conto di quanto poco sa. Dal che derivano la supponenza, la certezza, l'arroganza. E le fesserie spacciate per verità assolute.

    2. Quando uno ha poca umanità non si immedesima nel prossimo (l'altro non vale un caxxo) chee quindi è insetto da schiacciare senza troppi complimenti, ostacolo all'espressione delle proprie verità, se la pensa diversamente da te.

    3. Quando uno ha scarso spessore culturale ha un'idea molto vaga di concetti democratici quali il diritto d'opinione, il rispetto dell'avversario, il valore della comprensione e del confronto contro il valore della sopraffazione e simili.

    Di persone deficienti inerentemente i punti 1, 2 e 3 sul forum di AR ce ne sono varie. Nel mondo ce ne sono varie. Il signor pennuto è uno dei tanti. L'importante è una cosa sola: impedirgli di nuocere al prossimo. Al momento il nostro pennuto può nuocere alla rivista per cui scrive, al forum in cui imperversa. Evitato l'una e gli altri si può vivere felici. Dare a costui uno spazio superiore a quello cui può aspirare vale, a mio parere, in qualche modo a potenziarlo, a dargli cassa di risonanza, a dargli visibilità.

    Ignoriamolo. Semplicemente. Preferisco arrabbiarmi con le persone di cui mi interessa l'opinione e la stima, non con coloro di cui non me ne importa nulla e da cui nulla posso avere in termini umani, intellettuali, tecnici, conoscitivi.

    Insomma, non scambiare il sano disinteresse per giustificazione ...

    ... Pavel, ma com'è che da un pò di tempo mi sembra di leggerti un pò più incazz.to del solito? O è solo una mia impressione?

    Ciao


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Dragon
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8562
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Età : 51
    Località : Pisa (Motociclista)

    Re: audiofilia

    Post  Dragon on Thu May 07, 2009 11:22 pm

    Complimenti PPP, hai espresso perfettamente quanto io ho pensato di tutta questa discussione, anche se non conosco e non mi interessa conoscere "il pennuto" come voi lo chiamate, per questo non mi sono intromesso prima.

    Principalmente condivido questa tua frase:
    Ignoriamolo. Semplicemente. Preferisco arrabbiarmi con le persone di cui mi interessa l'opinione e la stima, non con coloro di cui non me ne importa nulla e da cui nulla posso avere in termini umani, intellettuali, tecnici, conoscitivi.


    _________________
    Ai cavalli mettono i paraocchi...noi li abbiamo a corredo fin dalla nascita.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Fri May 08, 2009 12:44 am

    A dire il vero, non so perché, nel mio caso l'Amministrazione del forum ha avuto sempre una particolare... indulgenza, soprattutto nel caso della discussione politico/morale, chiamiamola così, in cui avrei potuto essere facilmente zittito, bannato o censurato. Così non è stato. Ed anzi sono state bannate persone che mi avevano etichettato come no-global e come tale presenza fuori posto in quel forum.
    ma te lo dico io il perche
    l'amministratore oltre a unaltro moderatore sono le 2 uniche persone sane (a livello di redazione) che non hanno problemi di diabete, il resto del gruppo purtroppo ha valori molto alti (compreso quelli nascosti che intervengo a difesa dei primi all'occorrenza )con tutte le conseguenze del caso, il bello poi è che ci sta pure una squadra di lecchini che gli danno manforte


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Fri May 08, 2009 6:10 am

    Per PPP.

    Non sono + inc.to del solito, è solo che al di la dei tecnicismi, dell'Hi Fi, della Musica, dell'hobby, ecc.ecc.... Non riesco a non arrabbiarmi quando il tutto travarica nella maleducazione e nell'arroganza. Forse sono moralmente troppo duro e/o esigente, ma sarà che prima di ogni cosa nei miei personali valori c'è il rispetto per LA PERSONA in quanto tale.E mi dispiace sinceramente quando vedo questo nobile valore, gettato e calpestato come se niente fosse.Non mi piacciono, ne le arene,ne gli insulti,ne le prepotenze,ne la saccenteria, ne la smargiasseria, ne la tracontanza, ne la censura, ne la negazione del diritto di replica, ne la travisazione della verità ed altro....E quando trovo tutte queste cosine...tutte insieme racchiuse in un unica entità, la mia etica mi dice di farla notare con fermezza. Non per buttare benzina sul fuoco, ma perchè è la mia dignità di essere umano, che non riesce a soprasseddere.
    Anche io sono stato oggetto di attenzioni molto particolari....che vanno dall'appellativo di pretino, a colui che ha gusti sessuali dubbi, al venduto, a colui che fa pubblicità, per finire col darmi del rompic...i. Ma non ho mai mai mai risposto male a chicchesia. Non ho mai perso la pazienza, e non ho mai usato una terminologia di basso spessore. Ma non perchè io sia più bravo di altri. Forse sono solo i miei valori ad essere diversi....

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Fri May 08, 2009 6:15 am

    aircooled wrote:
    A dire il vero, non so perché, nel mio caso l'Amministrazione del forum ha avuto sempre una particolare... indulgenza, soprattutto nel caso della discussione politico/morale, chiamiamola così, in cui avrei potuto essere facilmente zittito, bannato o censurato. Così non è stato. Ed anzi sono state bannate persone che mi avevano etichettato come no-global e come tale presenza fuori posto in quel forum.
    ma te lo dico io il perche
    l'amministratore oltre a unaltro moderatore sono le 2 uniche persone sane (a livello di redazione) che non hanno problemi di diabete, il resto del gruppo purtroppo ha valori molto alti (compreso quelli nascosti che intervengo a difesa dei primi all'occorrenza )con tutte le conseguenze del caso, il bello poi è che ci sta pure una squadra di lecchini che gli danno manforte

    In effetti.......il moderatore in questione (che scrive molto più di qualunque altra persona), benchè lui si, di tanto in tanto messo sotto pressione, non ha MAI risposto in malo modo ad alcuno. Stesso dicasi dell'Amministratore.Ma ci sono altri 2/3 elementi che davvero fanno scadere il comune senso civico.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Fri May 08, 2009 11:42 am

    Ma ci sono altri 2/3 elementi che davvero fanno scadere il comune senso civico.
    vanno capiti pavel(capiti non condivisi ) quei personaggi sono stati abituati per decenni a scrivere sulla carta senza che nessuno gli rispondesse o gli facesse notare che a volte sbagliano qualcosina detto in soldoni erano abituati a menarsela da soli senza nessun tipo di confronto con alcuno, certo tra audiofili le cose si dicevano, si pesavano, si misuravano, e spesso venivano trovati mancanti ma tutto finiva li, insomma i nostri giudizi e lamentele finivano al vento, mentre la carta rimaneva a imperitura memoria aggiungendo sempre più potere a essi, poi un giorno qualcuno si è accorto che esistevano i forum e che giorno dopo giorno gli rosicchiavano un pezzetto di orticello e allora che fare? si fa un bel forum pure noi cheers peccato pero che i forum vengano frequentati anche dagli audiofili, e alcuni pure navigati sempre pronti a ribattere e fare domande a volte scomode, ecco che il castello vacilla non si può più scrivere senza confronto, e il confronto logora nonche fa emergere il personaggio nella sua intierezza, nel bene e nel male Laughing Laughing Laughing


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Fri May 08, 2009 2:26 pm

    A questo in effetti non avevo pensato AIr........

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Fri May 08, 2009 2:31 pm

    non hai pensato????????????????


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: audiofilia

    Post  Ospite on Fri May 08, 2009 2:39 pm

    Io sono pretino, e queste cose non le voglio nemmeno leggere.......... Che mi bannate? Laughing


    Last edited by pavel on Sat May 09, 2009 8:37 am; edited 1 time in total

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: audiofilia

    Post  aircooled on Fri May 08, 2009 2:44 pm



    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 6:43 pm