Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole... - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Tue Mar 01, 2011 2:24 pm

    leonruti wrote:...Tornando seri...
    è in prova, grazie al grande Fil, il Kimber Select KS1121 Rame/Argento in versione bilanciata...


    Differenze col Silver-Foil bilanciato??

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 2:35 pm

    biscottino wrote:
    leonruti wrote:...Tornando seri...
    è in prova, grazie al grande Fil, il Kimber Select KS1121 Rame/Argento in versione bilanciata...


    Differenze col Silver-Foil bilanciato??

    Sal.

    Sicuramente una maggior consistenza in gamma bassa ma anche maggior controllo ed articolazione. Maggiore presenza in gamma media, con più ruvidità...parliamo comunque di un cavo dal costo tredici volte superiore...


    _________________
    Dino

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 2:42 pm

    biscottino wrote:.
    I nuovi connettori per l'ampli elettrostatico sono già partiti dall'Inghilterra, è questione di giorni e si incomincerà a fare sul serio , visto che adesso non ci sono neanche piu' i Peyote tra i piedi.

    Sal.

    sapessi come sono contento di questa cosa... Laughing
    piuttosto...cerchiamo di non distrarre "il bagnino" con assemblaggi di ampli "scuola radio elettra"... affraid affraid affraid


    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Tue Mar 01, 2011 2:48 pm

    leonruti wrote:
    biscottino wrote:.
    I nuovi connettori per l'ampli elettrostatico sono già partiti dall'Inghilterra, è questione di giorni e si incomincerà a fare sul serio , visto che adesso non ci sono neanche piu' i Peyote tra i piedi.

    Sal.

    sapessi come sono contento di questa cosa... Laughing
    piuttosto...cerchiamo di non distrarre "il bagnino" con assemblaggi di ampli "scuola radio elettra"... affraid affraid affraid

    Si,ma a te che te frega, tanto c'hai il Wes!!

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Tue Mar 01, 2011 2:51 pm

    leonruti wrote:
    Sicuramente una maggior consistenza in gamma bassa ma anche maggior controllo ed articolazione. Maggiore presenza in gamma media, con più ruvidità...parliamo comunque di un cavo dal costo tredici volte superiore...

    In sostanza quello che ottieni con le rettificatrici originali santa !
    A proposito, spero tu le abbia provate...

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 2:55 pm

    biscottino wrote:

    Si,ma a te che te frega, tanto c'hai il Wes!!


    ...sei il solito pasticciere pasticcione!!!...

    Non mi riferivo al progetto P.A.C.E....ma all'appendice della Scavolini che ti sei fatto montare... Laughing


    _________________
    Dino

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 2:57 pm

    biscottino wrote:

    In sostanza quello che ottieni con le rettificatrici originali santa !


    Azz... santa...stasera provo a montarle....


    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Tue Mar 01, 2011 3:05 pm

    [quote="leonruti"]
    biscottino wrote:
    ...sei il solito pasticciere pasticcione!!!...

    Non mi riferivo al progetto P.A.C.E....ma all'appendice della Scavolini che ti sei fatto montare... Laughing

    LA mia Scavolini, essendo un prodotto interamente Made in Italy funziona a meraviglia , ho deciso che prima di fare altre modifiche, è necessario un confronto col tuo Peyote...per la serie "il mio è er meglio"!!

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 3:13 pm

    [quote="biscottino"]
    leonruti wrote:
    biscottino wrote:
    ...sei il solito pasticciere pasticcione!!!...

    Non mi riferivo al progetto P.A.C.E....ma all'appendice della Scavolini che ti sei fatto montare... Laughing

    LA mia Scavolini, essendo un prodotto interamente Made in Italy funziona a meraviglia , ho deciso che prima di fare altre modifiche, è necessario un confronto col tuo Peyote...per la serie "il mio è er meglio"!!

    Sal.

    ... ...continui a non capire...
    ...non mi riferivo allo scavolino peyote...ma ad altri accrocchi dello stesso colore...


    _________________
    Dino

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 3:26 pm

    ...ho deciso che prima di fare altre modifiche, è necessario un confronto col tuo Peyote...per la serie "il mio è er meglio"!!

    Sal.

    Hai fatto almeno rimettere il cavo originale?


    _________________
    Dino

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8709
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  Edmond on Tue Mar 01, 2011 5:33 pm

    Secondo me sta sputando sulle Zu Audio.................. affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Tue Mar 01, 2011 10:20 pm

    leonruti wrote:
    biscottino wrote:

    In sostanza quello che ottieni con le rettificatrici originali santa !


    Azz... santa...stasera provo a montarle....

    cheers cheers cheers

    Ho montato le rettificatrici russe!!!... santa...il risultato?...

    ...le ho rismontate...


    _________________
    Dino

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12066
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  vulcan on Wed Mar 02, 2011 12:13 am

    Laughing Laughing Laughing un vanno


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Wed Mar 02, 2011 6:14 am

    leonruti wrote:
    leonruti wrote:
    biscottino wrote:

    In sostanza quello che ottieni con le rettificatrici originali santa !


    Azz... santa...stasera provo a montarle....

    cheers cheers cheers

    Ho montato le rettificatrici russe!!!... santa...il risultato?...

    ...le ho rismontate...

    Caro Dino, con le valvole la faccenda è molto piu' complessa di quello che sembra, avendo a disposizione un bel numero di valvole.
    Il setup di valvole stock del Wes, è particolarmente efficace se usato tutto insieme, rettificatrici e finali.
    In questo caso, eviterei di usare cavi che danno eccessivo controllo in basso e spingono tutto il medio in avanti, tipo il Silver Foil o il Kimber, io ad esemio usavo lo Shunyata bilanciato che ha poco controllo in basso, ma un gra grandissima gamma media e alti finissimi.
    I cavi in argento li puoi usare qualora usi il setup di valvole alternative, e cioè le 4 Mullard xf2 e le due rettificatrici Philips gz34.
    Le Mullard purtroppo offrono un basso decisamente lento, hanno poco senso del ritmo e questi cavi danno all'ascolto una marcia in piu' proprio con queste meravigliose valvole.
    Di contro pero', offrono un suono ricco di armoniche, quando ben calde non c'è nessuna valvola che ha la loro tidimensionalità, non suonano al centro come fanno le altre, ma l'headstage e largo e profondo come nessun altro set che io ho trovato.
    Ahimeè, con la sinfonica il set di Mullard è insuperabile, ma se tu decidessi di darci dentro anche con altri generi musicali, prova col set originale, avrai una gamma bassa micidiale per coerenza, profondità e articolazione. sunny
    Purtroppo non conosco nel dettaglio il tuo lettore cd, che pero' ha un modo totalmente diverso di suonare del mio Lector, questo puo' essere uno dei motivi per il quale io e te abbiamo sensazioni diverse.
    La sorgente puo' sicuramente determinare piu' cambiamenti della sostituzione del solo cavo di segnale.
    COn la 507 il discorso cambia, obbligatorie le Mullard, pena una stanchezza all'ascolto eccessiva e un suono eccessivamente stitico di armoniche(prova a far un confronto con la k1000).
    Hai provato poi i cavi bilanciati di Enrico, opinioni?

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Wed Mar 02, 2011 7:57 am

    Caro Sal...ho sempre sostenuto la fondamentale influenza della sorgente negli ascolti...
    ho da poco intrapreso questa strana ma divertentissima attività del tube rolling, anche se poi, ad un certo punto, non ci capisco più nulla e m'incasino, non ricordandomi più come suonavano le valvole appena smontate, poi le valvole rettificatrici, poi le finali...insomma...un macello... erg
    Ben vengano quindi i consigli utilissimi di chi, come te, ha tantissima esperienza di "luminarie"...
    In linea di massima le sensazioni d'ascolto sui due set di valvole coincidono ed effettivamente la differenza può farla il lettore...non dimentichiamo che le sorgenti da noi utilizzate penso siano agli antipodi...
    Potrebbe essere questo uno dei motivi per cui il set originale di valvole (soprattutto le rettificatrici) rende la Omega "elettrostitica" più che elettrostatica... ...suono troppo asciutto, scolpito ma privo di "sentimento"...certo il Wadia, estrememente veloce e dinamico, gradisce le Mullard ma soprattutto si esalta con l'utilizzo delle rettificatrici Philips...
    L'intervento del Kimber, in questi giorni, ha reso tutto più ruvido, oserei dire più sporco ma più accattivante, sembra tutto "più vissuto", con una resa dei medi più in evidenza ma sicuramente meno affaticante del silver foil. Il cavo opera, tirando fuori particolari che mi ero perso e soprattutto, caratteristica fondamentale, mi da la possibilità di individuare una perfetta timbrica a volumi ridottissimi...
    Ovviamente queste caratteristiche vengono esaltate utilizzando proprio il set, per così dire, alternativo che sfrutta la dinamica e precisione del lettore, e la classe e l'apertura del Kimber che, fino ad oggi, risulta essere il cavo più corretto in gamma bassa, punto debole della Omega, offrendomi un controllo perfetto e la giusta articolazione...ed è proprio nella gamma bassa che il "cavo axelloniano"... ...non mi ha convinto, risultando a volte lento pur conservando una discreta trasparenza...


    _________________
    Dino

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  il giullare on Wed Mar 02, 2011 6:15 pm


    ...Caro Dino, con le valvole la faccenda è molto piu' complessa di quello che sembra,...


    Sal.
    [/quote]

    ...ma...
    potrebbe essere semplificato...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Ospite
    Guest

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  Ospite on Wed Mar 02, 2011 6:25 pm

    il giullare wrote:

    ...ma...
    potrebbe essere semplificato...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.
    la fiondaaaaaaaaaaaaaa!!!!!!!!!!!!
    ardo

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Sat Mar 12, 2011 10:19 am

    Ultimi aggiornamenti di ascolto in casa Wes...



    Su consiglio del nostro "Pasticciere Nazionale", da qualche giorno solo luminarie "original"...scaldate ben bene...
    Resa dinamica eccezionale e notevole coinvolgimento...Maledetto Biscottino!!!...Aveva ragione!!!
    Sto ascoltando l'ultimo lavoro di Cassandra Wilson, "Silver Pony", un mix di blues e R&B, ma anche jazz, gospel, ritmi africani e brasiliani...sono completamente avvolto dal poderoso abbraccio della caldissima voce della stella Cassandra...non un sibilo...nessun affaticamento...tutto meravigliosamente servito su di un piatto d'argento...
    La grande "novità" è una gamma bassa velocissima e controllata...certo il Wadia, certo il Kimber (favoloso davvero), certo le valvole, ma se penso che a riprodurre tutto questo sono due "sfogliatine" di membrana... santa

    Intanto...sempre il mio benefattore sta inviandomi, in prova, un bel Kit da "attufamento" per la esuberante e maggiorata 507...

    Brymar, Siemens e cavi Xlo alla ricerca del medio vellutato...
    ...spero che si ricordi di "allegare" un po' di merendine... Rolling Eyes ...un'ulteriore dolcezza, stavolta non sulla gamma media, non farebbe male...



    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Sat Mar 12, 2011 8:43 pm

    leonruti wrote:
    Intanto...sempre il mio benefattore sta inviandomi, in prova, un bel Kit da "attufamento" per la esuberante e maggiorata 507...

    Brymar, Siemens e cavi Xlo alla ricerca del medio vellutato...
    ...spero che si ricordi di "allegare" un po' di merendine... Rolling Eyes ...un'ulteriore dolcezza, stavolta non sulla gamma media, non farebbe male...


    Ben felice, nel dettaglio Brimar 5z4g e Siemens el34.

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Sat Mar 12, 2011 8:53 pm

    biscottino wrote:
    Ben felice, nel dettaglio Brimar 5z4g e Siemens el34.

    Sal.

    e le merendine...nel dettaglio?..."frullo all'amarena"?... affraid affraid affraid



    _________________
    Dino

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7707
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  biscottino on Sat Mar 12, 2011 8:59 pm

    leonruti wrote:
    biscottino wrote:
    Ben felice, nel dettaglio Brimar 5z4g e Siemens el34.

    Sal.

    e le merendine...nel dettaglio?..."frullo all'amarena"?... affraid affraid affraid


    Non me ne parlare , siamo molto indietro con le commesse, vedro' di inserirne il minimo sindacale! Rolling Eyes

    Sal.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Sat Apr 09, 2011 11:27 am

    Cominciano gli ascolti con una serie di "scarpe" nuove per il Signor Wes... sunny
    Grazie Sal...tu si che sai far felice...un uomo!!!
    Laughing Laughing Laughing

    Le svetlana EL34 lasciano il posto alle gigantesche Shuguang 50-Year-Anniversary Treasure Series...
    la sensazione di un grande, ma non distante palcoscenico, pervade ogni incisione...
    Troppo belle 'ste nuove cinesone...
    Dovevo provare il set "attufante" per la 507...ma, onestamente, non riesco a togliermi dalla testa questa Omega meravigliosa...



    _________________
    Dino

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Sun Apr 10, 2011 10:28 am

    Notte dedicata al tube rolling per "domare" la 507...

    El34 Siemens e rettificatrici Brimar 5z4b...suono leggermente "loudness" che più si addice alla sorellina di casa Stax...
    il risultato è straordinario...pensavo di dover sostituire anche il cavo Kimber, invece è interessante constatare come il Select KS1121 conferisca la giusta grana, ruvidità a tutto il resto...grande! Non c'è che dire...
    Certo che il wes picchia, picchia parecchio e nei pieni orchestrali ti dimentichi che a vibrare siano delle membrane più sottili di un capello...Altro che sistema per pensionati!
    507 domata! L'enfasi della gamma media scomparsa e perfettamente in linea con tutto il resto...basso articolato e acuti dolcissimi...
    Per quanto viene venduta 'sta "cuffietta"...credo non abbia rivali...
    Intanto...il Signor Wes ha un fremito, dopo aver ricevuto una comunicazione importante...sta per arrivare una terza figliola... di Lei, nell'aristocrazia Stax, si dice un gran bene...


    _________________
    Dino

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21527
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  pluto on Sun Apr 10, 2011 4:24 pm

    Non mi dire che l'hai ordinata??? applausi applausi

    Ospite
    Guest

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  Ospite on Sun Apr 10, 2011 5:21 pm

    Siamo in tanti ad averLa già ordinata ! Per ora ne conto già quattro.
    Ringraziamo per la Sua strepitosa pazienza quel "Santo" della Sardinia.

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Il Signor Wes e le sue aristocratiche figliole...

    Post  leonruti on Sun Apr 10, 2011 5:41 pm

    daiwahead wrote:Siamo in tanti ad averLa già ordinata ! Per ora ne conto già quattro.
    Ringraziamo per la Sua strepitosa pazienza quel "Santo" della Sardinia.



    E' proprio vero, Giova'...
    il nostro Amico è proprio un grande...compie tutto questo in maniera assolutamente disinteressata...
    Mi raccomando...stavolta...paghiamogli almeno le spese di spedizione...


    _________________
    Dino

      Current date/time is Tue Dec 06, 2016 3:54 am