Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Share

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Banano on Mon Feb 21, 2011 7:11 pm

    ....INCREDIBILE!!!!! MA QUESTI SON VIA DI TESTA!!! QUI SI CHE SI DOVREBBE INTERVENIRE!!!!!!!!!!!!!!!

    Ma che c@xxo hanno le persone nel cervello?!!!...come si fa a bombardare dei manifestanti?....non posso stare a guardare restando indifferente!!!!


    TRIPOLI
    In Libia ormai è guerra civile. Migliaia di manifestanti sono scesi in piazza a Tripoli per chiedere le dimissioni di Gheddafi. Puntuale e spietata è scattata la repressione del regime. Fonti locali parlano di bombardamenti aerei sui manifestanti.


    http://www3.lastampa.it/esteri/sezioni/articolo/lstp/389895/



    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  desmoraf68 on Mon Feb 21, 2011 7:16 pm

    Non ho parole ... che aspettano le nazioni unite?!


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  vulcan on Mon Feb 21, 2011 9:15 pm

    Che vergogna è un uomo di merda tyu

    http://www.bbc.co.uk/news/uk-12524470


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Massimo on Mon Feb 21, 2011 9:43 pm

    Tutto il medio oriente sta cambiando, tira aria di ribellione ed è assurdo che ci sia anche qualche capo di governo che appoggia Gheddafi,dopo che è stato condannato per le sue repressioni sul pèopolo anche dall'unione europea.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3541
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 50
    Località : Vibo Valentia

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Tony on Mon Feb 21, 2011 9:53 pm

    Capo di governo......??Forse lo conosco....

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Fausto on Mon Feb 21, 2011 10:09 pm

    Negli anni passati ho visitato parecchi di questi paesi che oggi rivendicano "LIBERTA'!
    Le immagini arrivano nelle nostre case attraverso filmati "rubati" alla censura!
    Nel mio piccolo mi sento un pò colpevole: tanta povertà non passava inosservata ai miei occhi...
    Non bisogna dimenticare che l'Europa (Italia compresa) è primario parter economico di questi "regimi": partner "purtroppo" di "regimi" e non di "popoli"...
    Ho la strana impressione che la stessa Europa ci stia un pò "dimenticando" in ciò che per l'Italia è già un'emergenza...
    Non credo di parlare di politica.
    A voi le vostre considerazioni.
    cheers

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Cricetone on Mon Feb 21, 2011 10:25 pm

    desmoraf68 wrote:Non ho parole ... che aspettano le nazioni unite?!
    l'ONU è solo una gran presa per il cul...così come si son tappati la bocca quando bush ha dichiarato guerra all'iraq,lo faranno anche adesso se ci sarà qualcuno che per interessi economici glielo ordinerà


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Feb 22, 2011 10:52 am

    E' una dittatura quella libica, e le dittature sedano le rivolte con la forza. Anche se sono tanto amiche nostre, grazie alla avveduta linea di strategia internazionale del nostro paese negli ultimi 10 anni.

    Così come tortutano, imprigionano, giustiziano gli oppositori politici che noi italiani gli rimandiamo indietro nel caso tentino di approdare alle nostre coste, come da accordi siglati tra i nostri due paesi, sempre nei soliti ultimi 10 anni.

    Che dire: viva l'Italia democratica, che pensa solo al portafogli.... Laughing Laughing Laughing



    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 11:04 am

    se cade il colonnello questa volta il problema è di tutta l'europa non solo italico


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  frighino rosso on Tue Feb 22, 2011 11:28 am

    il governo italiano e le aziende che hanno forti interessi in quei paesi faranno bene ad aprire occhi e orecchie ed adeguarsi al nuovo vento che soffia ivece ( nel caso dei nostri meravigiosi governanti )di rimanere ottusamente fermi o addirittura complici. Guardate gli States che nonostante le innumerevoli cazzate fatte come si stanno muovendo. Comunque ragazzi è un gran casino e noi poveri italiani attualmente stiamo messi proprio male agli occhi del mondo grazie ai nostri governanti che secondo me danneggiano anche i nostri imprenditori

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 11:41 am

    gli americani non hanno interessi in quei paesi in rivolta se non quello di rovesciare regimi a loro ostili, ma una volta rovesciati anche loro avranno problemi molto seri quando fondamentalisti una volta calmate le acque prenderanno le redini del potere, vedremo come si comporteranno allora noi italici invece ci sollazzeremo con una invansione vera e propria e con costi di petrolio e gas da paura, sempre che troviamo dove prenderlo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  piero on Tue Feb 22, 2011 11:50 am

    aircooled wrote:...ci sollazzeremo con una invansione vera e propria e con costi di petrolio e gas da paura, sempre che troviamo dove prenderlo

    L'invasione già c'è, abito vicino a un CPT e spesso capita di vedere gruppi di gente che cerca un modo non sempre ortodosso di raccimolare qualcosa.

    e comunque secondo me non dura tanto...intendo questa discussione Laughing

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 11:54 am

    invasine? cosa vuoi che siano poche centinaia o migliaia di persone, aspetta che veramente si infiammino quei posti e i dittatori con i loro colonnelli cadano, a quel punto arriveranno anche a nuoto e in decine di migliaia nella migliore delle ipotesi, non valuto la peggiore allora si che saranno cazzi amari se si evita la politica il 3D può proseguire tranquillamente


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  piero on Tue Feb 22, 2011 12:07 pm

    porto di bari:



    questo era l'inizio. non tutta era brava gente, molti scappavano dalla fame e miseria e pensavano di trovare ricchezza o almeno benessere.
    il problema è che lo pretendevano subito e quando gli han detto che devi lavorare, non tutti hanno preso bene la cosa.
    io ho fatto il militare nel porto di bari come guardia costiera, mi hanno raccontato delle cose pazzesche

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 12:13 pm

    è la mentalità spiccia di certi popoli, a questo aggiungi che quando cadono i regimi si spalancano le porte dei carceri per chiunque non solo per i detenuti politici, e visto che tali figuri non vogliono certo rischiare di rientrare in quelle galere dove credi che andranno prepariamoci che siamo solo all'inizio situazioni come quella che hai postato nei prossimi mesi saranno all'ordine del giorno, vediamo dove li mettiamo
    propongo di trasferire tutti gli italiani in sardegna e lasciare la penisola a loro


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  piero on Tue Feb 22, 2011 12:25 pm

    air, a vedere come si pesca in sardegna... santa
    io inizio pareparare le valigie

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  pluto on Tue Feb 22, 2011 12:26 pm

    Miei cari, gli americani come al solito in fatto di politica estera e mediorientale in particolare, non capiscono un beato cazzo. Basta vedere cosa hanno combinato in Egitto con Mubarak che avrà anche fatto il despota all'interno del paese (un paese molto difficile - non dimentichiamolo) ma che in fatto di politica estera è stato lui stesso garante tra Israele, USA e mondo Arabo di una certa stabilità x molti anni. Cosa che tutti gli hanno riconosciuto

    Non era meglio x gli USA, cercare di ammorbidire Mubarak nel corso degli anni, con pressioni economiche etc invece di dargli il benservito? Il nuovo comitato dell'esercito egiziano ha preso la sua prima decisione importante: far passare 2 navi da guerra Iraniane attraverso il canale di Suez. Fantastico

    E gli Iraniani che hanno una situazione analoga di cui si sa poco a causa della censura, come prima decisione, hanno pensato bene di mandare questo bell'avvertimento ad Israele e al mondo.

    Siamo seduti su una polveriera, altro che storie. Speriamo che la Lega Araba (sono i moderati) e l'Arabia Saudita (che ha una situazione interna molto delicata e che pochi conoscono) riescano a fare da guida x queste nazioni senza farle ricadere nell'oscurantismo di tipo talebano in cui era caduto sia l'Iran , sia l'Afghanistan.

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  piero on Tue Feb 22, 2011 12:30 pm

    si la situazione è davvero pericolosa più di quanto si voglia far capire dai mezzi di comunicazione.

    diciamo che quando i popoli sono incazzati è facile che al governa salga "gente pericolosa e di strette vedute"


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Feb 22, 2011 12:47 pm

    Anche perché l'incazzatura dei popoli è sempre cieca e dura troppo poco. Poi il più forte si impossessa del paese e vince.

    A me non piace affatto l'idea probabile di una invasione incontrollata. D'altra parte sono le conseguenze di un concetto di politica internazionale che ignora i paesi cosiddetti in via di sviluppo e anzi li sfrutta al fine di ottenere risorse a basso costo (vedi carburanti).

    Bene che ci sia un aumento di gas e benzina. Ben ci sta. Sono decenni che siamo schiavi dei paesi arabi per questo. Che si aspetta ad investire in ricerca per affrancarci da questi combustibili? In sud america si usa l'alcool per far andare le automobili....

    Comunque basterebbe avere una maggiore credibilità INTERNAZIONALE per poter chieder all'Europa tutta di prendersi le sue responsabilità - inevitabili - nei riguardi dei profughi.

    Purtroppo non si può dire che la nostra immagine internazionale in questo momento sia ai massimi storici, ma anche questo è dovuto a scelte politiche (e private) dei rappresentanti politici nazionali non proprio encomiabili. Rappresentanti con cui sarebbe bene darci un taglio, aldilà dell'orientamento politico personale di ciascuno di noi.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Cricetone on Tue Feb 22, 2011 1:30 pm

    http://tg24.sky.it/tg24/mondo/2011/02/22/navi_da_guerra_iran_canale_suez_egitto.html


    qua se la cosa nons i risolve la vedo moooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooolto dura... E la benzina a 5€ al litro mi sa che sarà il male minore...




    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12056
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  vulcan on Tue Feb 22, 2011 1:49 pm

    Salv.Scarfone wrote:

    l'ONU è solo una gran presa per il cul...così come si son tappati la bocca quando bush ha dichiarato guerra all'iraq,lo faranno anche adesso se ci sarà qualcuno che per interessi economici glielo ordinerà

    E si Salvatore ti quoto in pieno l'Onu è preoccupata solo di fare palazzi, impiegare migliaia di persone a passare carte, dopo tutto questo spreco che soldi possono rimanere?
    C'è molto malcontento al nord dell'Africa e troppi interessi esterni in gioco, come al solito si specula sulla pelle dei poveracci
    Speriamo bene che tutto finisca presto e che non ci siano ulteriori vittime


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 2:09 pm

    Bene che ci sia un aumento di gas e benzina. Ben ci sta. Sono decenni che siamo schiavi dei paesi arabi per questo. Che si aspetta ad investire in ricerca per affrancarci da questi combustibili? In sud america si usa l'alcool per far andare le automobili....

    non so se sia un bene ma propendo per un male assoluto, schiavi? non sarà che se non ci fosse l'occidente a consumare e quindi a foraggiare certi paesi saremmo da decenni in un caos incontrollato in cui l'occidente non potrebbe esistere? purtroppo in quei posti a nulla serve insegnarli a pescare o coltivare, quei popoli vogliono la pagnotta già cotta non sapere come arrivarci andare con combustibili alternativi è una bella cosa, peccato che per fare alcol si utilizzano ingenti fette di territorio facendo crescere i prezzi dei prodotti alimentari affamando il resto del mondo a cominciare proprio da quei popoli che non possono permettersi di pagare gli aumenti del grano


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Feb 22, 2011 3:19 pm

    Tanto gas e petrolio dureranno ancora per pochi decenni.... perché non pensare ora ad una soluzione alternativa? O forse con la fine del petrolio e del gas combustibile finirà il mondo? Allora siamo messi veramente male, ci manca ancora molto poco...

    In quanto a cosa vogliono certi paesi, non sarei così sicuro come te.

    Ad esempio in Africa tutti gli agricoltori si oppongono all'introduzione delle sementi trattate geneticamente, perché sono sementi sterili che li costringerebbero ogni anno a foraggiare le industrie occidentali per ricomprarne per la semina. Eppure l'occidente indistriale vuol costringerli a comprarli. Sta a vedere che il terzo mondo non è così scemo come lo si dipinge.... Laughing

    A volte penso che sono i dittatori che regnano in questi paesi che dipingono la gente come stupida. E loro i padri giusti e santi senza i quali quel povero gregge non saprebbe ammninistrarsi. Sarà. Ma io non mi fido troppo di chi facendo il padre disinteressato si arricchisce.... Laughing Laughing Laughing

    Non potrà durare ancora molto tutto questo Air.... sarà meglio ci attrezziamo....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  aircooled on Tue Feb 22, 2011 3:42 pm

    certo che finiranno le risorse attuali, ma proprio per questo secondo me si deve indirizzare la ricerca in cose che non abbiano un impatto cosi devastante nel breve periodo come sta avvenendo con i biocarburanti che sono ben peggiori del male che vorrebbero curare, la cultura biologica non può sfamare l'affrica intera, o smettono di figliare o qualche soluzione geneticamente corretta dovranno accettarla, magari se la sviluppano da soli ma certo non possono andare avanti molto col sistema corrente, altro discorso sono quei paesi a noi vicini che stanno esplodendo che non hanno problemi di risorse proprie, solo che non sono affatto convinti di imparare a sfruttarle per aumentare il loro benessere, eventuale benessere che cozza flagorosamente con lo stile di vita che si ostinano a portare avanti, la speranza è che la maggioranza dei giovani tenda a non accettare più la parola di DIO come legge in terra, ma anche fosse la transizione sarebbe lunga e non è detto che riesca visto che se cadono certi equilibri di potere sappiamo con buona dose di certezza chi ne prenderebbe il posto, e li so cazzi nostri vista la vicinanza delle nostre coste


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Libia - BOMBARDAMENTI sui manifestanti

    Post  pluto on Tue Feb 22, 2011 4:22 pm

    Se speri che un musulmano moderno o antico, giovane o vecchio , non prenda più in considerazione la parola di Dio.....
    Ci vorranno secoli Air. I decenni non bastano

    Il 3D è interessante ma mischiamo troppe cose e tutte complicatissime

    - rivolta dei paesi arabi e loro ripercussioni
    - economie dei paesi africani
    - emigrazione dal 3° mondo
    - affrancazione dal petrolio quale mezzo di combustione e locomozione

    A Vito voglio dire solo una cosa sul petrolio: esiste uno studio storico economico in base al quale si era capito che i giapponesi erano entrati in guerra attaccando Pearl Harbour in quanto stavano x scadere i termini imposti dagli ammiragli della flotta giapps a causa dell'embargo posto in essere dagli Usa contro il Giappone e che colpiva proprio il petrolio (quindi diesel x i motori marini). Gli ammiragli giapponesi fecero una pressione fortissima minacciando di non poter più muovere un dito in quanto la flotta sarebbe rimasta a secco e non avrebbero più potuto attaccare. E spararono il colpo a Pearl Harbour

    Con questo voglio dire che non si scopre certo oggi l'acqua calda ca il petrolio. E' e resta la risorsa più inquinante e più economica di cui disponiamo oggi a parte il nucleare. Ma li andiamo nel difficile. E la politica USA è esattamente la stessa di 60 anni fa. Rimanere gli unici con riserve tali da far volare aerei e far navigare le flotte. Cioè mantenere il dominio assoluto. Ecco perchè pur essendo forti produttori, in realtà vogliono un libero accesso alle varie fonti mondiali. Temo che la locomozione di noi poveri cittadini sia un aspetto secondario x chi sta al comando.

    Tu sei critico nei confronti dei ns governanti, io lo sono ancor di più di Barak Obama che a parte essere nero e a rappresentare una svolta epocale in questo senso e ad avere voluto una difficile riforma sanitaria, per il resto non ne ha indovinata ancora una.
    A partire dal premio Nobel x la pace festeggiato con uno splendido discorso in cui diceva che la guerra era necessaria x la pace o con la decisione del giorno dopo di mandare altri 18,000 soldati americani in Iraq/Afghanistan.

    Lo sapete vero che l'Afghanistan ha le più grandi riserve mondiali di Litio? Parlavi di locomozione? Eccoti servito, il litio: batterie cellulari, computers, I Phones, e batterie auto ibride, proprio quelle così di moda oggi in California.
    Al momento viene da un solo paese del Sud America, ma l'Afghanistan è il più grosso...

    Tu parli di affrancarci dal petrolio ( e hai ragione da vendere) ma se qua non riusciamo neanche a fare un centrale idroelettrica in montagna! Le pale eoliche deturpano il paesaggio siciliano; dobbiamo comprare l'energia dagli svizzeri e dai francesi (da una centrale atomica che è talmente vicina a noi e con venti dominanti che è come se fosse in centro a Firenze). Ma non diamo la colpa solo a Bunga Bunga, perchè sono 60 anni che è così

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:17 pm