Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso... - Page 9
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Share

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  vulcan on Sat Mar 05, 2011 2:41 pm

    Mi dispiace ma il SACD non è nato morto....l'hanno fatto morire gli stessi creatori....è una sottile differenza

    La musica liquida quello era il loro pensiero paghi e non hai nulla fra le mani, e loro guadagnano bei soldi senza avere nessun tipo di spesa

    Io continuo strenuamente a difendere i dischi (qualunque formato siano), anche perchè una prova a casa utilizzando lo stesso convertitore dell'Audia dava ragione alla meccanica Cd

    Sono passato dall' SA11S1 ad un semplice lettore di cd, ma qualche SACD fra le mani mi è passato, la differenza sonora è sensibile anche se a mio giudizio non su apparecchi di fascia economica (ma neppure il mio ex Marantz)

    La superiorità dell'Audia è stata netta al momento della scelta (IHMO)

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat Mar 05, 2011 2:50 pm

    Ottimizzare un PC per dare le massime prestazioni nella riproduzione di file audio non è facile.

    Ad esempio ho letto che se si usa la connessione USB per connettere l'Hard disk al PC, è sconsigliabile in uscita verso il convertitore D/A utilizzare un'altra presa USB. SE si fa in questo modo, la gestine in contemporanea da parte del PC di due USB con il solito protocollo crea un peggioramento di prestazioni. Meglio in tal caso uscire con la firewire o qualunque altra uscita possibile verso il convertitore.

    E questo è solo un esempio di quanto è critico l'uso del PC come fonte audio. Ad attaccarlo ad un convertitore alla "viva il parroco" ci vuole un attimo, ma a farlo funzionare al meglio occorre molto, molto di più...

    Comunque esistono molte etichette di classica che ancora producono tranquillamente SACD (a dimostrazione che gli acquirenti di classica credono ancora nel supporto fisico). Quindi se interessa questo tipo di musica sono molti i dischi che si trovano in commercio tutt'ora in formato SACD. Ed al prezzo di un comune CD. AD esempio la Linn, ma soprattutto la Channel Classics (una famosa etichetta di classica) pubblicano tutte le loro nuove uscite esclusivamente in SACD ibrido a doppio strato.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    max8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2009-07-23

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  max8 on Sat Mar 05, 2011 3:06 pm

    aircooled wrote:
    max8 wrote:Airrrrrrrrrrrrrrrrrrrrr, dì ad Audio Analogue di far divenatar il Fortissimo un lettore SACD, per l'amor di Dio non facciamo passi falsi
    L'SACD purtroppo è nato morto

    Metticelo comunque, che fa figo; poi sarebbe il primo lettore sacd italiano, che fa ancora più figo Laughing

    Ospite
    Guest

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Ospite on Sat Mar 05, 2011 4:06 pm

    JUSTINO wrote:Ti ringrazio per aver apportato questa tua valutazione,immagino comunque visto la solita attenzione che poni nel interloquire che le considerazioni siano state fatte sulla base di un confronto diretto,o quanto meno all' interno della stessa catena/ambiente in momenti abbastanza vicini…
    diversamente come diceva Luca bisogna prendere le cose un po' con le molle…
    sunny

    Ovviamente a casa sua a Rocca Priora. Stesso ambiente, stesse casse, stesso ampli, stessi cavi, stessi dischi..... Cambiava solo la stagione. Si è passati dalla primavera all'autunno. Avrà avuto la sua incidenza???? sunny sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  aircooled on Sat Mar 05, 2011 4:07 pm

    Giullare gli SACD si trovano a pochi soldi i famosi multistandar che leggono tutto non i lettori CD SACD, faccio notare che forse nella discussione c'è un poco di confusione se non si specifica che un CD-SACD non è certo la stessa cosa di un multiformato
    Vulcan il SACD è morto nel momento in cui hanno deciso di fare uno standar non piratabile, ecco li è morto lo standar non per altro
    Max fare un CD-SACD non è un problema visto che non ci sono licenze da pagare e il maggior costo è di pochi euro volendo esagerare, il fatto è che non ha senso produrre macchine che non hanno mercato, e su questo uno potrebbe pure passarci sopra, ma dove personalmente non passerei sopra in nessuna maniera è sul fatto che per fargli leggere anche gli SACD si dovrebbe rinunciare alla mecca a 0 errori montandone una da supermercato, questo potrebbe anche essere accettabile su macchine di basso costo tipo il Crescendo, ma irrinunciabile per macchine superiori, specialmente per quelle che si vocifera siano in cantiere


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Ospite
    Guest

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Ospite on Sat Mar 05, 2011 4:09 pm

    il giullare wrote:...ed anche Pavel,
    si è guadagnato il suo apparecchio Ampliphon...
    Dunque...un altro multilettore(di costo inferiore),
    che suona come se non meglio di un dedicato...(immaginate cosa sarebbe successo in sa-cd)...
    Lo scopo iniziale del 3d,
    a parte la forzatura iniziale,era esattamente questo,
    prima di buttare soldi,PROVATE...chiunque si può dotare di una centralina di commutazione(ne esistono di ottime attorno ai 50/60€)...
    Questo...,come già ampliamente detto non significa nulla...
    e non siamo nella posizione per assumenre posizioni assolutistiche,
    ci saranno differenze,non ci saranno(in sa-cd,ci sono sempre)...o forse...saranno talmente lievi da essere trascurate,
    ma PROVATE...le differenze di costi,spesso eclatanti,possono essere utilizzate,
    per altri apparecchi o per diffusori più performanti,
    o meglio ancora per chi è interessato a questa...a tanta musica in più...!!!

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.


    Bhe, andando verso la vecchiaia un apparecchio Ampliphon potrà comunque farmi comodo.
    Grazie del pensiero.
    Avevo solo risposto ad una specifica domanda su questo 3d di Justino. Per il resto come potrai ben vedere non avevo messo becco, perchè l'argomento non è di mio interesse. E quello che ho scritto era solo la mia opinione. Lungi dall'essere presa come una verità ma solo come un parere.
    Ma non fa nulla, torno ad altri 3d allo stesso modo con il quale, chiamato in causa sono intervenuto. Chiedo scusa. Con le varie forzature, pseudoprovocazioni, performance vere o presunte cozza un mio modo di pensare l'HiFi, che non sposa questi legittimi altrui principi.
    Buona continuazione Giullare. Senza ironia e senza sorta di problema alcuno.


    Last edited by pavel on Sat Mar 05, 2011 5:07 pm; edited 1 time in total

    max8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2009-07-23

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  max8 on Sat Mar 05, 2011 4:44 pm

    Sì ovviamente scherzavo, personalmente di sacd non ce n'ho manco uno, però vi posso riportare la mia esperienza per quanto riguarda i lettori marantz dello scorso anno. Dopo più prove sul mio impianto, impianti diversi, testimonianze di utenti di altri forum italiani ed esteri, i cd marantz 6003, 7003, 8003, riproducono i normali cd nello stesso identico modo senza la benchè minima differenza. Il 6003 è solo cd (399 euro), il 7003 (650 euro) e l' 8003 (899 euro) "sono" sacd.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sat Mar 05, 2011 5:35 pm

    il giullare wrote:
    Siamo già una coppia
    Mi spiace per te, ma io vado in altre direzioni.

    Comunque Elcaset ha ragione, anche se di buffonate se ne possono trovare parecchie altre nelle discussioni. Effettivamente, a parte il giullare di turno, mi sono chiesto :"Ma chi me lo fa fare?". Laughing La risposta e': "Nessuno" e quindi smetto perche' c'e' pieno di impianti che non suonano. Uno piu' o uno meno, che me frega? E pensare che molti sono anche stati pagati un botto... santa Ho gia' abbastanza problemi per la progettazione del mio nuovo impianto e mi bastano.

    Quanto al tuo timore di dover dividere l'apparecchio acustico con Pavel stai tranquillo: non te lo tocca nessuno! cheers


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16083
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Geronimo on Sat Mar 05, 2011 5:41 pm

    Per Giullare e Luca, naturalmente la mia era solo una battuta sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sat Mar 05, 2011 6:38 pm

    aircooled wrote:
    "le favole non moriranno MAI...!!!"
    VERO


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  aircooled on Sat Mar 05, 2011 6:41 pm

    boni ragazi non accapigliamoci su sciocchezze varie


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  il giullare on Sat Mar 05, 2011 11:28 pm

    ...tengo a dire,
    che la questione con Pavel(arcidegna persona),
    è sta chiarita in sede privata...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  il giullare on Sat Mar 05, 2011 11:33 pm

    Luca58 wrote:
    Ho gia' abbastanza problemi per la progettazione del mio nuovo impianto e mi bastano.



    ...se è come il precedente...
    tranquillo...non Ti verrà l'emicrania...!!!
    L'unico dubbio...sono le punte...PERICOLOSISSIME...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sat Mar 05, 2011 11:42 pm

    Sanasegate'

    Vabbe', visto che citi sempre il mio ex-impiantino, alla fine mi sono deciso a farmi un paio di risate guardando il tuo: con tutto quel casino che hai messo su quel bel supporto dell'Ikea per le vibrazioni a chi vuoi dare lezioni... affraid Pure la TV... santa

    Ma quelle bare viola ( ft ft ft) sono progettate per stare attaccate alla parete? A' voglia li' a mettere punte... Neutral Per farlo suonare devi portarlo a Lourdes.Laughing Laughing Laughing

    il giullare wrote:


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  matley on Sun Mar 06, 2011 12:08 am

    mmmhhh...il supporto per le elettroniche mi sembra fatto in casa...
    Acciaio inox + pietra serena quella sopra???
    e sotto??

    dai siamo curiosi...ormai LUCA ti ha tirato dentro...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  matley on Sun Mar 06, 2011 12:09 am

    luca se continui a modificare il tuo messaggio...
    lascia stare il VIOLA...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sun Mar 06, 2011 12:13 am

    E' che all'inizio mi trattengo, poi leggo quello che mi ha scritto e i freni inibitori mi mollano...

    Immagino la pietra serena lunga sulle "zampine verticali" come sta ferma; ma forse "accorda le risonanze"... affraid


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  il giullare on Sun Mar 06, 2011 12:14 am

    ...cos'è...
    hai visto un impianto...e Ti sei spaventato...???
    hai detto bene...quelle bare viola,
    sono state progettate per suonare lì...
    ma non solo progettate,ma anche costruite e modificate...lì...
    per quell'ambiente,per quelle pareti,con quelle riflessioni e quant'altro può interessare il suono...
    e Tu...neppure se Ti fai venire una cefalea vasomotoria a grappolo,
    riusciresti nell'intento...(neppure io...)

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  il giullare on Sun Mar 06, 2011 12:16 am

    matley wrote:mmmhhh...il supporto per le elettroniche mi sembra fatto in casa...
    Acciaio inox + pietra serena quella sopra???
    e sotto??

    dai siamo curiosi...ormai LUCA ti ha tirato dentro...

    pietra serena trattata a olio sopra spessore 4cm,
    serena naturale sotto sp.2cm il supporto è stato fatto dal medesimo amico che ha ideato i diffusori...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sun Mar 06, 2011 12:18 am

    il giullare wrote:
    hai detto bene...quelle bare viola,
    sono state progettate per suonare lì...
    ma non solo progettate,ma anche costruite e modificate...lì...
    Fatte per l'eternita'! affraid affraid affraid Ma forse andavano murate nella parete, tanto il reflex non e' anteriore? Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  matley on Sun Mar 06, 2011 12:18 am

    Luca58 wrote:E' che all'inizio mi trattengo, poi leggo quello che mi ha scritto e i freni inibitori mi mollano...

    Immagino la pietra serena lunga sulle "zampine verticali" come sta ferma; ma forse "accorda le risonanze"... affraid


    Luca ...ci saranno 80 KG li sopra...'ndo voi che vadano..
    a me le casse Viola piacciono..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sun Mar 06, 2011 12:20 am

    il giullare wrote:
    pietra serena trattata a olio
    Olio o vasellina? affraid


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  matley on Sun Mar 06, 2011 12:21 am

    mmmhhh...ora virintrigate...
    sono state fatte Li accordate LI...studiate LI..
    lucaaaaa... ora vengo LI.. e..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    il giullare
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 465
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 55
    Località : le favole

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  il giullare on Sun Mar 06, 2011 12:23 am

    Tra tutte e due,
    siamo quasi al doppio di 80kg,
    comunque...
    tra il ring in acciaio inox,
    e la pietra è stata inserita una guarnizione in gomma...

    è un mondo dificile!!!
    Servo Vostro.
    il giullare.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8295
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  Luca58 on Sun Mar 06, 2011 12:24 am

    matley wrote:Luca ...ci saranno 80 KG li sopra...'ndo voi che vadano..
    Andare non vanno da nessuna parte, ma i supporti verticali secondo me non sono adeguati per impedire le ascillazioni. Guarda che se entra in risonanza il peso e' un handicap: crollano anche i ponti.

    Secondo te l'olio a cosa serve?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Il pelo nell'uovo e lo tsunami silenzioso...

    Post  matley on Sun Mar 06, 2011 12:27 am

    Luca58 wrote:
    matley wrote:Luca ...ci saranno 80 KG li sopra...'ndo voi che vadano..
    Andare non vanno da nessuna parte, ma i supporti verticali secondo me non sono adeguati per impedire le ascillazioni. Guarda che se entra in risonanza il peso e' un handicap: crollano anche i ponti.

    Secondo te l'olio a cosa serve?


    serve a dare un look diverso...almeno penso...
    infatti quella sotto meno visibile ...non è stata trattata...



    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:57 am