Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Share

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 4:21 pm

    mi aiutate a confrontare questi grafici?ovviamente ho cancellato i nomi dei due diffusori.
    sono:risposta in ambiente,mol,distorsione armonica a 100db,impedenza

    DIFFUSORE 1



    DIFFUSORE 2



    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 4:43 pm

    In verità hai riportato non la risposta in ambiente ma la risposta in camera anecoica dei due diffusori

    Dal punto di vista del suono reale del diffusore la camera anecoica ci dice poco. Entrambi i diffusori vedono decrescere l'emissione al di sotto dei 100 hz, ma il diffusore 1 un filino meno verticalmente dell'altro (poca roba, 4 db a 20 hz). In gamma media ed alta sembrano abbastanza lineari, anche se al confronto il diffusore 2 sembra avere un medioalto e un acuto lievemente arretrato. Niente però ci dice di come suoneranno in ambiente, quindi non potrei esprimere preferenze per nessuno dei due sulla base di questa misura.

    IL diffusore 1 è meno efficiente dell'altro (più di 2 db di differenza), e il suo lieve migliore comportamento in gamma bassa si evince anche dalla MOL, un pizzicopiù sostenuta all'estremo grave. IL maggior livello in gamma media ed alta ottenibile dal diffusore 2 in questa misura è condizionato in tal senso anche dall'efficienza più alta.

    Anche lo spettro di distorsioni svantaggerebbe un pizzico il diffusore 1, ma attenzione: questo diffusore distorce prevalentemente di seconda armonica: terza, quarta e quinta armonica sono invece bassissime, e sono quelle veramente percepibili come distorsione dall'ascoltatore. Il diffusore 2 apparentemente distorce meno, ma la distorsione di terza armonica è molto più alta di quella del diffusore 1. E questa si sente come distorsione, mentre la seconda si sente più come ricchezza di armonici.

    Per finire con l'interfacciamento, il diffusore 1 è un carico molto più facile del diffusore 2. L'asterisco indica quello che AR chiama "coefficiente di extracorrente", cioé il punto dove il carico è più ostico. Nel caso del diffusore 1 abbiamo una richiesta di corrente all'ampli pari a quella di 4 Ohm resistivi a 40 hz, data da una impedenza reale di 9 ohm con sfasamento però di -40 gradi (siamo quindi su carico capacitivo).

    Il diffusore 2 è più ostico, con un minimo equivalente agli stessi 40 hz di circa 2,7 ohm resistivi, dati da una impedenza reale di 8 ohm e sfasamento dei soliti 40 gradi capacitivi.

    Il diffusore 1 lo darei compatibile anche conun valvole, il diffusore 2 in tal senso è più problematico.

    Detto tutto questo, dalle misure è impossibile dirti quale dei due diffusori sia migliore all'ascolto. Se cercavi questo dalle misure, sei fuori strada......


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 4:47 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21522
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  pluto on Thu Mar 03, 2011 4:46 pm

    Mica male il mio amico suonologo Laughing Laughing Laughing Laughing

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:04 pm

    la questione delle quattro armoniche però non ce l'ho mai avuta totalmente chiara.Come funziona la cosa?
    avere una sensibilità piu alta,ma impedenza piu bassa,in qualche modo non mitiga la cosa rispetto all'altro diffusore con sensibilità minore ed impedenza maggiore?

    grazie alla PPPedia! applausi


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  matte on Thu Mar 03, 2011 5:08 pm

    Io con i grafici o già dato


    _________________

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:10 pm

    Salv.Scarfone wrote:la questione delle quattro armoniche però non ce l'ho mai avuta totalmente chiara.Come funziona la cosa?
    avere una sensibilità piu alta,ma impedenza piu bassa,in qualche modo non mitiga la cosa rispetto all'altro diffusore con sensibilità minore ed impedenza maggiore?

    grazie alla PPPedia! applausi

    La sensibilità (o efficienza) più bassa del diffusore 1 sarebbe mitigata se avesse impedenza più bassa (spingerebbe l'ampli in tal modo ad erogare più potenza). In questo caso il diffusore 1, invece, ha efficienza più bassa e impedenza un pizzicopiù alta, quindi definitivamente produrrà meno pressione sonora dell'altro a parità di amplificatore.

    Per la questione delle armoniche: la distorsione di seconda armonica è quella più vicina in frequenza al segnale che provoca la distorsione. La terza, quarta, quinta sono invece via via più lontane, quindi più "scollate" come frequenza dal segnale che le genera, quindi più avvertibili come distorsione dall'orecchio. La seconda armonica in qualche caso può addirittura essere presa dall'orecchio positivamente, come se il segnale abbia maggior corpo.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  matte on Thu Mar 03, 2011 5:14 pm

    Questa non la sapevo,
    pensavo che si parlasse di distorsioni di armoniche pari e dispari e di conseguenza dei vari effetti solo negli ampli Razz molto molto interessante sunny

    Grande PPP


    _________________

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:16 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Per la questione delle armoniche: la distorsione di seconda armonica è quella più vicina in frequenza al segnale che provoca la distorsione. La terza, quarta, quinta sono invece via via più lontane, quindi più "scollate" come frequenza dal segnale che le genera, quindi più avvertibili come distorsione dall'orecchio. La seconda armonica in qualche caso può addirittura essere presa dall'orecchio positivamente, come se il segnale abbia maggior corpo.
    In ogni caso minore è la distorsione,piu tendente al neutro e "radiografante" in senso buono è il diffusore?
    la seconda armonica è quella dei valvolari?non sarà pe rla maggiore seconda armonica che il primo diffusore sembra avere piu corpo in gamma bassa?


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:20 pm

    In teoria qualunque distorsione è comunque una distorsione, quindi meglio poca che molta. Però oserei dire che il duiffusore 1 sembrerà da questo punto di vista migliore del diffusore 2, e questo conta, perché a noi interessano le distorsioni udibili, quelle poco udibili sono meno rilevanti.

    Si, in effetti è lo stesso discorso che si fa per il suono delle valvole, per la loro renitenza a generare distorsioni d'ordine armonico elevato....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:20 pm

    ho appena trovato questo:

    La prima armonica generata con il pizzico della corda è:
    L’ARMONICA FONDAMENTALE, che è a 440hz, successivamente e insieme vengono generati tutti i multipli di quella frequenza, ma con ampiezza e dimenzione sempre minori.

    Seconda Armonica 880 hz
    Terza Armonica 1320 hz
    freq3d.jpg
    La prima armonica fondamentale è quella che percepiamo meglio, è quella più forte,
    poi la seconda armonica, che è doppia, si sovrappone.
    In nozioni musicali si tratta quindi di un’ottava a 880hz ed essendo la stessa nota il suono è più caldo e corposo.
    La terza armonica però non è più un LA, quindi aggiunge nuove caratteristiche che danno al suono quella magia che una “povera” sinusoide da sola non può fare.
    Le armoniche importanti sono tantissime, crescono in modo esponenziale ma diminuiscono di ampiezza, solo una decina sono decisive per la costruzione del suono.
    Da qui si entra in un argomento molto importante per i tecnici del suono e musicisti, che da sempre discutono sulle qualità delle apparecchiature valvolari oppure a transistor.
    Gli apparecchi a valvola, microfoni, compressori, amplificatori, enfatizzano la seconda armonica, quindi contribuiscono a rendere il suono più caldo e pastoso.
    Gli apparecchi a transistor invece enfatizzano la terza armonica.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:22 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Però oserei dire che il duiffusore 1 sembrerà da questo punto di vista migliore del diffusore 2, e questo conta, perché a noi interessano le distorsioni udibili, quelle poco udibili sono meno rilevanti.
    se ti dicessi che il primo diffusore costa 5 volte di più del secondo?Dal alto delle misure non mi pare ci sia una differenza veramente abissale sunny


    Last edited by Salv.Scarfone on Thu Mar 03, 2011 5:23 pm; edited 1 time in total


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:22 pm

    Tutto quadra sulle distorsioni.... anche nella schemmatizzazione che un discorso di questo tipo comporta.....

    Beh, che il primo sia più costoso mi sconvolgerebbe poco. SEmmai ti direi che al banco di misura questa differenza non la vedo. Però una differenza d'ascolto magari lato distorsioni e lato estensione in basso ci può essere...

    Però, ripeto, valutare un diffusore con le misure è praticamente impossibile a meno di errori progettuali palesi.

    Occorre ascoltare.


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:27 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Tutto quadra sulle distorsioni.... anche nella schemmatizzazione che un discorso di questo tipo comporta.....

    Beh, che il primo sia meno costoso mi sconvolgerebbe poco. SEmmai ti direi che al banco di misura questa differenza non la vedo.

    Però, ripeto, valutare un diffusore con le misure è praticamente impossibile a meno di errori progettuali palesi.

    Occorre ascoltare.
    Sbagli,il primo costa ben 5 volte di piu del secondo.
    si lo so,infatti parlavo solo di misure.


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:27 pm

    Salv.Scarfone wrote:Sbagli,il primo costa ben 5 volte di piu del secondo.
    si lo so,infatti parlavo solo di misure.

    Si, me ne sono reso conto ed ho corretto mentre scrivevi proprio questo post

    Infatti vedrai il testo cambiato ma senza l'indicazione in basso di quando si corregge avendo un successivo già risposto....


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:33 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:32 pm

    ora che tutto mi è piu chiaro(se altri vogliono spiegarmi la questione dal loro punto di vista prego!)facciamo un giochino a chi indovina il diffusore numero 1,quello che costa 5 volte piu del secondo,e che è abbastanza famoso e rinomato come diffusore.Il secondo diffusore sono le mie Heco Celan 300(credo che qualcuno lo stesse sospettando!),che costan circa 4-500€ nuove. sunny

    entrambi son da piedistallo. sunny


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:34 pm

    Cos'è il primo? Un B&W, un ProAc ? A giudicare dagli utlimi dibattiti.... Laughing


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:38 pm

    mistero misterioso! sunny
    vediamo se qualcuno indovina!Voglio marca e modello!


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 5:40 pm

    Mi astengo... non sono bravo negli indovinelli....


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:54 pm

    DIFFUSORE 1 B&W 805S, 2500euro



    DIFFUSORE 2 Heco Celan 300, 3-500euro


    questa è la nuova versione 301XT,migliorata nei driver e nel cabinet,4-500€


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 5:58 pm

    qualche giorno fa ho chiesto consiglio sul prendere le heco da pavimento,o un sub,ma poi ho deciso per il sub perchè per le heco da pavimento serve un ampli davvero potente e costoso(tipo un maestro 200)...Cosa confermata pure vedendo i grafici relativi


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 6:00 pm



    Allora anche se non sono bravo negli indovinelli ero sul "fuochino" ....

    Laughing Laughing Laughing

    Scusa Salv, ma le Celan sono sospensione pneumatica, reflex posteriore...?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Geronimo on Thu Mar 03, 2011 6:03 pm

    Salvo, le tue Heco, che sono orgoglioso di averti consigliato più di un anno fa, sono dei diffusori eccellenti che valgono molto più del loro prezzo, sia per il livello costruttivo e progettuale che per il suono.
    Purtroppo non hanno un marchio audiofilmente appetibile o meglio, non sono una marchio con cui acquisire prestigio agli occhi dei colleghi audiofili


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 6:08 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:

    Allora anche se non sono bravo negli indovinelli ero sul "fuochino" ....

    Laughing Laughing Laughing

    Scusa Salv, ma le Celan sono sospensione pneumatica, reflex posteriore...?
    la faccia stupita era per aver indovinato il marchio,o perchè ti sei stupito quando hai visto di che diffusore si trattasse?

    il reflex ce l'hanno dietro come tutti... affraid ,però io le ho fatte diventare stitiche! affraid


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Cricetone on Thu Mar 03, 2011 6:10 pm

    Elcaset wrote:Salvo, le tue Heco, che sono orgoglioso di averti consigliato più di un anno fa, sono dei diffusori eccellenti che valgono molto più del loro prezzo, sia per il livello costruttivo e progettuale che per il suono.
    Purtroppo non hanno un marchio audiofilmente appetibile o meglio, non sono una marchio con cui acquisire prestigio agli occhi dei colleghi audiofili
    infatti io un impianto antifigo completamente!ho pure l'ampli di una multinazionale!L'unica cosa di "blasonato" è il dvd denon,che guardacaso lo considero un cesso,costruttivamente parlando...
    all'estero le heco hanno la fama di avere la stessa gamma media di b&w,ed una dinamica che ricorda klipsch.Ti ricordi quel video di youtube del sub heco?devastante! Rolling Eyes


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Confrontare due diffusori tramite l'analisi dei grafici

    Post  Pazzoperilpianoforte on Thu Mar 03, 2011 6:19 pm

    Salv.Scarfone wrote:la faccia stupita era per aver indovinato il marchio,o perchè ti sei stupito quando hai visto di che diffusore si trattasse?

    il reflex ce l'hanno dietro come tutti... affraid ,però io le ho fatte diventare stitiche! affraid

    la faccia stupita è per aver indovinato il marchio . In genere non ci becco mai.

    No, l'osservazione sul reflex era legata ad una ulteriore considerazione tecnica: la presenza del reflex posteriore nel caso delle Celan può condizionare la resa alle misure in camera anecoica sfavorevolmente, se lo si confronta ad un diffusore come le B&W in questione che hanno il reflex anteriore.

    Questo perché mentre nelle misure in camera anecoica al di sotto della frequenza di risonanza del diffusore il contributo del reflex emesso anteriormente viene captato dai microfoni, nel caso di un diffusore a reflex posteriore come le CElan il contributo del reflex viene completamente cancellato dalla camera anecoica.

    Quindi la differenza in gamma bassa tra i due diffusori potrebbe essere in ambiente molto più ridotta di quello che appare dalle misure....

    A livello di misure quindi la B&W si distinguerebbe solo per una minore distorsione ad armoniche superiori il secondo ordine e per una maggiore linearità del medioalto.

    Poi, ripeto, bisognerebbe sentire all'ascolto quanto questi due aspetti pesino...


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 3:39 pm