Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Spendereste 15.000 per un lettore cd??? - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Share

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr on Sun Mar 06, 2011 8:37 pm

    Ti parlo con cognizione di causa e non per sentito dire....la mie impressioni sono frutto di prove e confronti spietati...

    Il Burmester 069 (ma che versione??) a 15 mila euro e' un affarone. Il listino di quel lettore (versione con PSU Reference Line) e' 42 mila euro. Invece quello integrato costa 30 mila Euro. Prima di sceglierlo (quello con la PSU Reference Line) ho avuto la possibilita' ed il privilegio, grazie al mio pusher, di confrontarlo con altrettanti mostri sacri (Zanden Top di Gamma, CEC Tlx-0 con convertitore Audio Note Dac 5 Signature, Metronome Kalista Reference, Spectral sdr-400, DCS Scarlatti 4 telai, Dcs Paganini 3 telai e Naim 555) e si e' dimostrato un lettore superiore...L'unico che si avvicinava era il DCS Scarlatti, ma alle mie orecchie non era cosi musicale e magico come il tedesco....Quindi considero (cosi' e' anche a livello mondiale ed il criticissimo Harry Pearson/TAS lo mette in "cima" alle sorgenti dalla sua prima apparizione) il Burmester 069 una sorgente di assoluto riferimento.....

    Quindi vai tranquillo che prendi una sorgente assoluta, definitiva e completamente modulare, ovvero che non invecchia mai e poi e' Burmester...



    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5392
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Rudino on Sun Mar 06, 2011 8:54 pm

    Ciro,
    la tua domanda è mal posta.
    La domanda la devi rivolgere a chi avrebbe la possibilità di spendere quei soldi, non a chi quei soldi non li spenderà mai.
    Per quanto mi riguarda, NO, NO, e poi NO.
    Non l'avrei fatto prima, men che meno adesso che il CDP non so più neanche che faccia abbia.

    Si chiamasse Burmester, DCS, WEISS, NAIM, LINN.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Ospite
    Guest

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Ospite on Sun Mar 06, 2011 8:57 pm

    hr wrote:Ti parlo con cognizione di causa e non per sentito dire....la mie impressioni sono frutto di prove e confronti spietati...

    Il Burmester 069 (ma che versione??) a 15 mila euro e' un affarone. Il listino di quel lettore (versione con PSU Reference Line) e' 42 mila euro. Invece quello integrato costa 30 mila Euro. Prima di sceglierlo (quello con la PSU Reference Line) ho avuto la possibilita' ed il privilegio, grazie al mio pusher, di confrontarlo con altrettanti mostri sacri (Zanden Top di Gamma, CEC Tlx-0 con convertitore Audio Note Dac 5 Signature, Metronome Kalista Reference, Spectral sdr-400, DCS Scarlatti 4 telai, Dcs Paganini 3 telai e Naim 555) e si e' dimostrato un lettore superiore...L'unico che si avvicinava era il DCS Scarlatti, ma alle mie orecchie non era cosi musicale e magico come il tedesco....Quindi considero (cosi' e' anche a livello mondiale ed il criticissimo Harry Pearson/TAS lo mette in "cima" alle sorgenti dalla sua prima apparizione) il Burmester 069 una sorgente di assoluto riferimento.....

    Quindi vai tranquillo che prendi una sorgente assoluta, definitiva e completamente modulare, ovvero che non invecchia mai e poi e' Burmester...



    Ciao HR....una domanda (curiosità). Siccome non ho modo e la vedo dura anche in un futuro prossimo.....ti andrebbe di dirmi come suona lo Zanden?
    Se vorrai rispondermi, ti porgo in anticipo il mio GRAZIE.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr2 on Sun Mar 06, 2011 9:01 pm

    Buongustaio sunny sunny

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  vulcan on Sun Mar 06, 2011 9:10 pm

    hr2 wrote:
    Fammi un nome e cognome.




    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr2 on Sun Mar 06, 2011 9:24 pm

    Bel nome

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr on Mon Mar 07, 2011 6:51 am

    Rudino wrote:Ciro,
    la tua domanda è mal posta.
    La domanda la devi rivolgere a chi avrebbe la possibilità di spendere quei soldi, non a chi quei soldi non li spenderà mai.
    Per quanto mi riguarda, NO, NO, e poi NO.
    Non l'avrei fatto prima, men che meno adesso che il CDP non so più neanche che faccia abbia.

    Si chiamasse Burmester, DCS, WEISS, NAIM, LINN.

    Mi sa che ragioni allo stesso modo quando ci sono componenti di un certo pregio ed ovvio costo...


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr on Mon Mar 07, 2011 7:12 am

    pavel wrote:Ciao HR....una domanda (curiosità). Siccome non ho modo e la vedo dura anche in un futuro prossimo.....ti andrebbe di dirmi come suona lo Zanden?
    Se vorrai rispondermi, ti porgo in anticipo il mio GRAZIE.

    Ciao.

    Il suono della sorgente digitale Zanden e' complessivamente di ottimo livello musicale.

    La musicalita' e' il suo punto forte, anche se la risoluzione, trasparenza, micro-dettaglio e neutralita' non e' ai massimi livelli.

    La direzione timbrica e' quella del calore e quindi "colorare" il registro medio e medio-acuto. Il basso, in quel contesto specifico di sistema, risultava essere controllato e ben articolato. Nei transienti non risultava essere fedele dei vari passaggi dinamici....

    Dal confronto diretto con lo Spectral SDR-400, quest'ultimo risultava preferibile.


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    vulcan
    Headphone Mod
    Headphone Mod

    Numero di messaggi : 12096
    Data d'iscrizione : 2009-12-04
    Età : 50
    Località : Sardinya

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  vulcan on Mon Mar 07, 2011 9:05 am

    hr2 wrote:Bel nome

    Ovviamente stiamo parlando di due mostri le preferenze all'uno o all'altro sono ovviamente soggettive....sognare non ha mai fatto male a nessuno

    Il DCS è una macchina superlativa sopratutto perchè utilizza tecnologie proprietarie, hanno un costo notevolmente più elevato che usare chip prodotti da ditte terze

    Avendoli... angel


    _________________
    Nicola      

    Spoiler:

    Sorgente Audia Flight Cd One - Cavo di Segnale Acrolink Mexcel 7N 6100D - Cavo di Alimentazione Cd Shunyata Taipan VX - Amplificatore TTVJ Millett 307A # 07 - Violectric V281-Cavo di Alimentazione Black Rhodium Polar Crusader Oyaide - Cuffie HifiMan HE1000  Cavo Moon Audio Silver Dragon xlr - Filtro di rete Shunyata Hydra 6 - Cavo di Alimentazione filtro Shunyata Copperhead Oyaide- Tavolino Music Tools Isoshelf - Tuner Aeron RD04 Cavo segnale tuner Mogami 2534 Xlr Cavo di Alimentazione Tuner Supra Lorad 2.5 Oyaide


    In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Ospite
    Guest

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Ospite on Mon Mar 07, 2011 9:16 am

    vulcan wrote:
    hr2 wrote:
    Fammi un nome e cognome.



    mio cd dice no disk con K

    che brand è?

    Ospite
    Guest

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Ospite on Mon Mar 07, 2011 9:41 am

    hr wrote:
    pavel wrote:Ciao HR....una domanda (curiosità). Siccome non ho modo e la vedo dura anche in un futuro prossimo.....ti andrebbe di dirmi come suona lo Zanden?
    Se vorrai rispondermi, ti porgo in anticipo il mio GRAZIE.

    Ciao.

    Il suono della sorgente digitale Zanden e' complessivamente di ottimo livello musicale.

    La musicalita' e' il suo punto forte, anche se la risoluzione, trasparenza, micro-dettaglio e neutralita' non e' ai massimi livelli.

    La direzione timbrica e' quella del calore e quindi "colorare" il registro medio e medio-acuto. Il basso, in quel contesto specifico di sistema, risultava essere controllato e ben articolato. Nei transienti non risultava essere fedele dei vari passaggi dinamici....

    Dal confronto diretto con lo Spectral SDR-400, quest'ultimo risultava preferibile.

    Ho ascoltato lo Spectral SDR-400. Ovviamente parliamo di un gran bell'oggetto, ma (mi dirai se condividi o meno la mia versione), a cercare il pelo nell'uovo, l'ho trovato un po troppo radiografante. Mi spiego....Se inserito nella sua catena full Spectral, non mi ha entusiasmato. Se accoppiato ad amplificazioni più musicali (anche se meno veloci di Spectral), mi è piaciuto di più. Ho l'impressione che più il cdp Spectral sia accostato ad amplificazioni più "calde", e più se ne apprezzino le sue prerogative (un po un senso di "compensazione"). Se introdotto in catene un po fredde e/o asciutte e/o iperdettagliate, (parlo di sfumature ovviamente) ho come l'impressione che si accentui ancor di più questa sensazione di asetticità.
    Concordi, concordi in parte o dissenti?

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10877
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Banano on Mon Mar 07, 2011 9:53 am

    "Spendereste 15.000 per un lettore cd???"

    ...sinceramente non lo so...ma non credo.
    Penso che ci siano dei limiti del sistema, sebbene la comodità del mezzo sia impagabile rispetto al vinile.

    Comunque se ne avessi da buttare.....non credo lo farei (però mi farebbe piacere sentirlo! Laughing )


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  aircooled on Mon Mar 07, 2011 10:11 am

    se ne può spendere anche 50000 basta averne non c'è problema, ma forse la domanda è unaltra, ovvero esiste una macchina che costi tot soldi che li vale? in un mondo dove tutte le altre più economiche sono delle emerite ciofeche si
    ps
    che li vale va inteso in termini di prestazioni non di costruzione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Giordy60 on Mon Mar 07, 2011 11:23 am

    aircooled wrote:
    ... ovvero esiste una macchina che costi tot soldi che li vale? in un mondo dove tutte le altre più economiche sono delle emerite ciofeche si

    è difficile rispondere al tuo quesito, vi racconto un aneddoto: un giorno parlando con un progettista di apparecchiature "hifi / hiend" mi disse che a livello costruttivo "occorre spendere molto di più...per avere poco di più" in poche parole non è che un lettore ( solo per fare un'esempio )da 2.000 euro suona 2 volte meglio di uno da 1.000 euro, per ottenere un risultato tangibile occore spendere cifre di 4/5 volte superiori.
    per ritornare all'esempio di prima, per fare un confronto tra un lettore dal costo di 3000/3500 euro ( che a mio avviso è già una macchima ben suonante ), se vuoi ottenere maggiori risultati di dettaglio, trasparenza, dinamica ecc.ecc. ecco che si arriva ai lettori di fascia alta ( diciamo dai 10.000 in su')come quelli citati.
    ma, a mio avviso, sorge un'altro problema e cioè, ha senso inserire un lettore di quel targhet in una catena sottodimensionata ? e poi abbiamo veramente la percezione di un effettivo miglioramento del nostro sistema ? faccio un'esempio: ho un bel integrato da 100w ( non cito nomi per ovvie ragioni ) pagato 1500 euro ( che non è poco ) cambiando il lettore ( diciamo x pagato 1500 euro che non è poco ) per un blasonato da 15.000/20.000 euro .....stravolgerò il suono del mio impianto ? o non riuscirò a valutarne i miglioramenti ? se la risposta è no, sarà per il lettore che non vale tutti quei soldi o il mio ampli non è in grado di "lavorare" il segnale proveniente dal lettore ? o i miei diffusori, sono in grado di riprodurre le sonorità in maniera impeccabile ?
    la catena musicale và ( a mio avviso ) costruita passo a passo, provando le elettroniche, fino a quando non si riesce a riprodurre il suono che cerchiamo, e non sempre questo risultato è legato al fattore economico, bisogna capire dove noi vogliamo arrivare e, sopratutto, dove può arrivare il nostro buon senso.
    un solo pezzo "importante" nel nostro impianto difficilmente può fare la differenza, questa è la mia opinione.
    non credo che esistano macchine "ciofeche" esistono macchine migliori di altre.
    mi ricordo quando portai a casa il mio primo HT, un all-in-one della Hitachi che, paragonato all'audio della tv, faceva faville, un suono eccezzionale ( 5 piccoli box e un subwoofer )effetti sonori incredibili mai provati prima ( per forza ascoltavo l'audio della tv ! ) ....poi sono cominciati i dubbi.
    mi son chiesto ma perchè dall'impianto stereo si odono suoni "diversi" da quelli dell' HT ? semplice perchè la qualità delle elettroniche hifi che avevo erano di gran lunga superiori alla qualità dell'Hitachi HT !
    e da lì è cominciata la scalata/rincorsa alla qualità nella riproduzione sonora.
    in fondo rincorriamo un qualcosa che non esiste, la perfezione sonora riprodotta, ma ci illudiamo di raggiungerla ogni volta che compriamo un "accessorio" per il nostro impianto.
    Vabbè almeno facciamo muovere l'economia.
    Buoni ascolti a tutti !
    giordy60

    Crazy Diamond
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 2010-04-01
    Età : 32
    Località : Mercogliano (Av)

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Crazy Diamond on Mon Mar 07, 2011 11:38 am

    Giordy60 wrote:
    aircooled wrote:
    ... ovvero esiste una macchina che costi tot soldi che li vale? in un mondo dove tutte le altre più economiche sono delle emerite ciofeche si

    è difficile rispondere al tuo quesito, vi racconto un aneddoto: un giorno parlando con un progettista di apparecchiature "hifi / hiend" mi disse che a livello costruttivo "occorre spendere molto di più...per avere poco di più" in poche parole non è che un lettore ( solo per fare un'esempio )da 2.000 euro suona 2 volte meglio di uno da 1.000 euro, per ottenere un risultato tangibile occore spendere cifre di 4/5 volte superiori.
    per ritornare all'esempio di prima, per fare un confronto tra un lettore dal costo di 3000/3500 euro ( che a mio avviso è già una macchima ben suonante ), se vuoi ottenere maggiori risultati di dettaglio, trasparenza, dinamica ecc.ecc. ecco che si arriva ai lettori di fascia alta ( diciamo dai 10.000 in su')come quelli citati.
    ma, a mio avviso, sorge un'altro problema e cioè, ha senso inserire un lettore di quel targhet in una catena sottodimensionata ? e poi abbiamo veramente la percezione di un effettivo miglioramento del nostro sistema ? faccio un'esempio: ho un bel integrato da 100w ( non cito nomi per ovvie ragioni ) pagato 1500 euro ( che non è poco ) cambiando il lettore ( diciamo x pagato 1500 euro che non è poco ) per un blasonato da 15.000/20.000 euro .....stravolgerò il suono del mio impianto ? o non riuscirò a valutarne i miglioramenti ? se la risposta è no, sarà per il lettore che non vale tutti quei soldi o il mio ampli non è in grado di "lavorare" il segnale proveniente dal lettore ? o i miei diffusori, sono in grado di riprodurre le sonorità in maniera impeccabile ?
    la catena musicale và ( a mio avviso ) costruita passo a passo, provando le elettroniche, fino a quando non si riesce a riprodurre il suono che cerchiamo, e non sempre questo risultato è legato al fattore economico, bisogna capire dove noi vogliamo arrivare e, sopratutto, dove può arrivare il nostro buon senso.
    un solo pezzo "importante" nel nostro impianto difficilmente può fare la differenza, questa è la mia opinione.
    non credo che esistano macchine "ciofeche" esistono macchine migliori di altre.
    mi ricordo quando portai a casa il mio primo HT, un all-in-one della Hitachi che, paragonato all'audio della tv, faceva faville, un suono eccezzionale ( 5 piccoli box e un subwoofer )effetti sonori incredibili mai provati prima ( per forza ascoltavo l'audio della tv ! ) ....poi sono cominciati i dubbi.
    mi son chiesto ma perchè dall'impianto stereo si odono suoni "diversi" da quelli dell' HT ? semplice perchè la qualità delle elettroniche hifi che avevo erano di gran lunga superiori alla qualità dell'Hitachi HT !
    e da lì è cominciata la scalata/rincorsa alla qualità nella riproduzione sonora.
    in fondo rincorriamo un qualcosa che non esiste, la perfezione sonora riprodotta, ma ci illudiamo di raggiungerla ogni volta che compriamo un "accessorio" per il nostro impianto.
    Vabbè almeno facciamo muovere l'economia.
    Buoni ascolti a tutti !
    giordy60

    Ma adesso mi chiedo,ha senso avere un lettore cd del genere,quando in casa si hanno a malapena 100 cd? Sarà che vivo anche un'altra passione esosa,ma per me che amo da quando avevo 17 anni la passione per il vino,ha senso costruire una cantina naturale,20 mt sotto terra,in tufo,spendere dindini per renderla capienta di almeno 10000 bocce di livello,e poi ritrovarmi in cantina Taurasi,Chianti e Barbera d'Asti? Embarassed
    Secondo me,aldilà del danaro che uno possiede,vorrei capire,ma quanti riescono ad avvertire queste micro differenze del suono?
    Rolling Eyes
    Ho la vaga impressione che si spenda quella cifra,per il gusto di dire : posseggo questo o quell'altro ... erg

    Ne ho visti tanti di avvinazzati,che non sapevano la differenza tra un bianco ed un rosso,avere in cantina casse di Chateau Petrus ...


    _________________
    Gianluca Lo Sapio

    Penso che la musica e il vino vadano a braccetto,non sempre il costo costituisce la massima qualità.

    Seguo un percorso formativo con il mio impianto,il giorno in cui l'orecchio protesta cerco di accontentarlo nel mio piccolo. Embarassed

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Giordy60 on Mon Mar 07, 2011 11:55 am

    Crazy Diamond wrote:
    Ne ho visti tanti di avvinazzati,che non sapevano la differenza tra un bianco ed un rosso,avere in cantina casse di Chateau Petrus ...

    quando ero un giovanotto lavoravo in un negozio di dischi e c'era un tale che veniva spesso in negozio a comprare gli Lp ( i cd non li avevano ancora inventati )...ebbene lui comprava 10 cm o 13 cm di Lp ! sapete perchè ?......perchè quello era lo spazio che aveva in quel momento nella sua libreria Laughing Laughing
    non molto tempo fà sono stato a casa di un "appassionato" di hifi, bene il suo impianto posizionato in soggiorno con i diffusori "nascosti" dietro le due poltrone del salotto, considera che tra diffusori e tutto il resto c'erano 70/80 mila euro di roba, lascio a voi immaginare cosa ho potuto ascoltare ! tanto ben di Dio messo lì a far niente !!!
    giordy60

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Fausto on Mon Mar 07, 2011 11:56 am

    Secondo me,aldilà del danaro che uno possiede,vorrei capire,ma quanti riescono ad avvertire queste micro differenze del suono?

    Ho la vaga impressione che si spenda quella cifra,per il gusto di dire : posseggo questo o quell'altro ...


    Penso che effettivamente poter avvertire "micro differenze" del suono sia quantomeno "difficile"....
    Per il gusto di dire "poseggo": credo sinceramnte che non avvenga....
    Almeno spero!
    cheers

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  pluto on Mon Mar 07, 2011 12:16 pm

    Si ma state tutti prendendo esempi non calzanti.

    1° ognuno fa quello che vuole e non ci piove
    2° se uno vuole spendere una follia x avere 100 dischi.... è una cazzata ma che ci si può fare?
    3° al ns amico enologo: tu compreresti una bottiglia da 1000 euro x bertela? io no ma magari qualcun altro si. E quel qualcun altro potrebbe considerare una follia le mie svariate migliaia di vinili. Ma probabilmente abbiamo ragione tutti e 2, soltanto abbiamo hobbies ed esigenze diverse.
    4° la domanda va un pò interpretata meglio. Tanti hanno ragionato: io ho un impianto da 2/3000 euro, me lo comprerei un lettore da 15 cocuzze?
    E' ovvio che tutto deve essere in proporzione altrimenti mi insegnate che i soldi sono spesi male e non si sfrutterebbe il potenziale di un certo apparecchio

    trovo le risposte troppo varie:

    - c'è chi dice no perchè ha appunto un impianto da 2/3,000 e quindi i 15 sarebbero una follia
    - c'è chi non spenderebbe i 15 x tutto l'impianto xchè ha altre esigenze o piaceri nella vita.
    - se vediamo quello che si è sviluppato in un altro 3D, c'è chi dice che non ha senso perchè un lettore multiformato economico è meglio
    etc etc

    Sono tutte risposte in gran parte condivisibili, ma forse non è quello che chiedeva Cavani (che l'ha posta un pò male), e soprattutto partono da posizioni troppo diverse x capirci qualcosa

    Ospite
    Guest

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Ospite on Mon Mar 07, 2011 1:05 pm

    Ognuno di noi fa esempi calzanti, ed ognuno di noi ragiona secondo i propri criteri, quindi ripeto il MIO concetto.

    1-Non esiste un lettore che vale i soldi che si spendono. Non vale 1000 euro il lettore che costa 1000 euro, così come non li vale il cdp che ne costa 25.000. Non vale 199 euro il nuovo AppleIpod nano. Questo per quanto concerne un pensiero oggettivo e razionale.
    2- A me può appagare sia il lettore da 1000 euro sia il lettore da 25.000. Detto questo.....si tratta solo di scendere a compromessi con il proprio portafogli e decidere SE si è in grado di accettare una spesa di 25.000 euro per avere un appagamento sensoriale o spenderne di meno e non avere lo stesso appagamento.
    3- Nel mio caso specifico....quando feci la "scremata" tra i lettori che avevo preso in considerazione per il mio acquisto....alla fine ne erano rimasti due : Un 2 telai Metronome Tech. da 18.000 euro e il 3 telai della Sigma. Due cifre di rilievo, ma dalle differenze NON abissali. Ovviamente sentiti entrambi più volte.....proprio non riuscivo a mettere da parte quelle sfumature che mi facevano apprezzare il Rise (tradotte in soldi queste "sfumature" si quantificavano quindi in una differenza di 7.000 euro!). Ma alla fine decisi per il Rise.
    Questo per dire la MIA scelta. E' tutto molto legato al soggettivismo, non c'è una logica da perseguire in tutto questo. Aggiungo che per come ragiono io, se per ipotesi ascoltassi domani un lettore da 2000 euro in grado di darmi più emozioni NON ESITEREI UN SOLO MINUTO a vendere il mio Rise per prendere un oggetto X da 2000 euro.
    A questi livelli non c'è ne esibizionismo, ne autoconvincimento. Ci deve essere solo e soltanto cuore e passione. La razionalità in questi casi personalmente la lascio da parte.....o non sarebbe più una passione.

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  pluto on Mon Mar 07, 2011 1:25 pm

    Pavel
    era evidente che mi riferivo agli ultimi esempi e a coloro che consideravano una follia la spesa, non certo a chi quella spesa l'ha sostenuta per una sua propria ragione.
    Mi sembrava corretto puntualizzare che comprare un alieno in un impianto con ampli da 1000 euro e casse da 2000 non è una cosa molto logica (anche se c'è chi magari la fa pure), oppure spendere cifre esorbitanti e non avere un'adeguata scelta di software.

    Un minimo di equilibrio nella ripartizione della spesa va obbligatoriamente considerata.

    Capisco benissimo che chi deve mantenere una famiglia, pagare mutuo o affitto etc etc, considera tutto ciò una follia (cosa che tu e io magari chiamiamo passione). Ma anche auto, barche, gioielli, orologi etc etc sono follie (o passioni x l'appassionato di turno). Il metro di paragone è diverso e non mi permetterei mai di giudicarlo.

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Pazzoperilpianoforte on Mon Mar 07, 2011 1:57 pm

    Posso fare un discorso cinico?

    Io sono convinto, aldilà delle razionalizzazioni di ciascuno, che:

    1. avendo la possibilità di sostenere economicamente quell'acquisto e
    2. riscontrando all'ascolto di quel lettore un quid prestazionale irriscontrabile in apparecchi più economici,

    chiunque di noi comprerebbe quell'oggetto. Chiunque. Laughing Laughing

    Poi c'è chi non lo fa perché ha mal di testa, chi perché ha la moglie strabica, chi perché ascolta musica zen.... ma alla fine il discorso è sempre uno: se ti piace come suona, gli riconosci in questo ambito un unicum prestazionale e puoi permettertelo, lo compri.

    Ne sono profondamente convinto, perché siamo appassionati di audio, e come tali disposte a spese folli sempre e comunque in rapporto a ciò che si compra.....non mi convincerete mai del contrario.... Laughing Laughing Laughing

    e secondo me non vi convincete nemmeno da soli... Laughing Laughing Laughing


    Last edited by Pazzoperilpianoforte on Mon Mar 07, 2011 1:59 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Crazy Diamond
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 251
    Data d'iscrizione : 2010-04-01
    Età : 32
    Località : Mercogliano (Av)

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Crazy Diamond on Mon Mar 07, 2011 1:59 pm

    pluto wrote:Si ma state tutti prendendo esempi non calzanti.

    1° ognuno fa quello che vuole e non ci piove
    2° se uno vuole spendere una follia x avere 100 dischi.... è una cazzata ma che ci si può fare?
    3° al ns amico enologo: tu compreresti una bottiglia da 1000 euro x bertela? io no ma magari qualcun altro si. E quel qualcun altro potrebbe considerare una follia le mie svariate migliaia di vinili. Ma probabilmente abbiamo ragione tutti e 2, soltanto abbiamo hobbies ed esigenze diverse.
    4° la domanda va un pò interpretata meglio. Tanti hanno ragionato: io ho un impianto da 2/3000 euro, me lo comprerei un lettore da 15 cocuzze?
    E' ovvio che tutto deve essere in proporzione altrimenti mi insegnate che i soldi sono spesi male e non si sfrutterebbe il potenziale di un certo apparecchio

    trovo le risposte troppo varie:

    - c'è chi dice no perchè ha appunto un impianto da 2/3,000 e quindi i 15 sarebbero una follia
    - c'è chi non spenderebbe i 15 x tutto l'impianto xchè ha altre esigenze o piaceri nella vita.
    - se vediamo quello che si è sviluppato in un altro 3D, c'è chi dice che non ha senso perchè un lettore multiformato economico è meglio
    etc etc

    Sono tutte risposte in gran parte condivisibili, ma forse non è quello che chiedeva Cavani (che l'ha posta un pò male), e soprattutto partono da posizioni troppo diverse x capirci qualcosa

    Caro Pluto il discorso del vino è leggermente diverso,io da giovane appassionato compro quello che posso per le mie tasche e faccio fruttare tutto al meglio,nel senso che ... compro invecchio e poi godo bevendo tutte le mie bottiglie o le altre che bevo in giro per l'italia con altri 100/200 amici avvinazzati. Per l'Hi End credo sia leggermente diverso,perchè non giocherei mai sul fatto di trovare la perfezione o quasi,comprando una sorgente da 20/30 mila quando poi guardo la mia paretina attrezzata e conto a malapena poco più di cento dischi. Non so se rendo l'idea,farei il tutto sfruttando al meglio.Stesso discorso che ho fatto col giradischi ... ne ho avuto uno in regalo qualche anno addietro,malgrado mi assalga di cattivi ricordi quel regalo,non lo cambio e compro qualcosa da 1000 o vicino,per il semplice fatto che ho giusto 3 vinili e dico 3 ... quindi sarebbe una spesa inutile,sia perchè l'orecchio è ancora acerbo,sia perchè non sfrutto l'investimento. Tutto qui.
    La mia non voleva essere una polemica,semplicemente una riflessione visto che nel mondo dell'Hi end vedo troppe pretese a chi ce l'ha più lungo,dove ci sono super impiantoni e poche decine di dischi o vinili,e non faccio alcun riferimento ai simpatici forumisti di questo forum! erg


    _________________
    Gianluca Lo Sapio

    Penso che la musica e il vino vadano a braccetto,non sempre il costo costituisce la massima qualità.

    Seguo un percorso formativo con il mio impianto,il giorno in cui l'orecchio protesta cerco di accontentarlo nel mio piccolo. Embarassed

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  pluto on Mon Mar 07, 2011 2:14 pm

    Crazy Diamond wrote:[

    Caro Pluto il discorso del vino è leggermente diverso,io da giovane appassionato compro quello che posso per le mie tasche e faccio fruttare tutto al meglio,nel senso che ... compro invecchio e poi godo bevendo tutte le mie bottiglie o le altre che bevo in giro per l'italia con altri 100/200 amici avvinazzati. Per l'Hi End credo sia leggermente diverso,perchè non giocherei mai sul fatto di trovare la perfezione o quasi,comprando una sorgente da 20/30 mila quando poi guardo la mia paretina attrezzata e conto a malapena poco più di cento dischi. Non so se rendo l'idea,farei il tutto sfruttando al meglio.Stesso discorso che ho fatto col giradischi ... ne ho avuto uno in regalo qualche anno addietro,malgrado mi assalga di cattivi ricordi quel regalo,non lo cambio e compro qualcosa da 1000 o vicino,per il semplice fatto che ho giusto 3 vinili e dico 3 ... quindi sarebbe una spesa inutile,sia perchè l'orecchio è ancora acerbo,sia perchè non sfrutto l'investimento. Tutto qui.
    La mia non voleva essere una polemica,semplicemente una riflessione visto che nel mondo dell'Hi end vedo troppe pretese a chi ce l'ha più lungo,dove ci sono super impiantoni e poche decine di dischi o vinili,e non faccio alcun riferimento ai simpatici forumisti di questo forum! erg

    Crazy
    mi sono rivolto a te perchè hai parlato del vino ma non è nè una critica nè un discorso personale. Voglio dire che c'è gente che colleziona o beve vini da svariate migliaia di euro. E magari a me, questo sembra una follia. Se una di queste persone vedesse quanto ho speso in dischi nel corso degli anni potrebbe sicuramente dirmi che sono un pirla. E quindi avremmo 2 visioni diametralmente opposte.
    Quello che voglio dire è che ognuno ha delle passioni, delle priorità etc che sono differenti x ciascuno di noi.
    Dalle tue parole traspare benissimo che il vino x te è una passione + forte rispetto all'hifi (almeno così sembra a me) e quindi fai benissimo a comportarti così. Punto

    DI base la domanda di Cavani mi sembrava mal formulata, perchè tanti hanno risposto: no è una follia etc. non li spenderei mai e così via. Giustissimo
    Ma andava un pò interpretata. Solo questo.

    Ciao

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  hr2 on Mon Mar 07, 2011 2:16 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Posso fare un discorso cinico?

    Io sono convinto, aldilà delle razionalizzazioni di ciascuno, che:

    1. avendo la possibilità di sostenere economicamente quell'acquisto e
    2. riscontrando all'ascolto di quel lettore un quid prestazionale irriscontrabile in apparecchi più economici,

    chiunque di noi comprerebbe quell'oggetto. Chiunque. Laughing Laughing

    Poi c'è chi non lo fa perché ha mal di testa, chi perché ha la moglie strabica, chi perché ascolta musica zen.... ma alla fine il discorso è sempre uno: se ti piace come suona, gli riconosci in questo ambito un unicum prestazionale e puoi permettertelo, lo compri.

    Ne sono profondamente convinto, perché siamo appassionati di audio, e come tali disposte a spese folli sempre e comunque in rapporto a ciò che si compra.....non mi convincerete mai del contrario.... Laughing Laughing Laughing

    e secondo me non vi convincete nemmeno da soli... Laughing Laughing Laughing




    Bravo

    La domanda non l'ho posta male......era una piccola provocazione.......sono completamente d'accordo con pazzo sunny

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  Giordy60 on Mon Mar 07, 2011 2:26 pm

    pluto wrote:
    ....1° ognuno fa quello che vuole e non ci piove


    cheers cheers in fondo la regola numero 1 dice una grande verità. cheers cheers
    giordy60

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Spendereste 15.000 per un lettore cd???

    Post  pluto on Mon Mar 07, 2011 2:27 pm

    Esatto. Palla al centro

      Current date/time is Sat Dec 10, 2016 11:57 am