Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
riviste.................
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    riviste.................

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    riviste.................

    Post  aircooled on Sat Dec 27, 2008 5:34 pm

    ma a che servono? o forse sarebbe meglio dire: a chi servono
    verso la fine del secolo, più precisamente per tutti gli anni 80 si comprava le riviste per leggere degli interessanti aticoli sui nostri amati oggetti del desiderio, e la cosa funzionava benino, certo non erano a livello delle concorrenti estere, ma comunque gli si imputava una certa credibilità, infatti le prove erano ben articolate e mediamente all'ascolto del soggetto provato si riusciva a ritrovare un buon 60/70% delle caratteristiche riportate dal recensore di turno
    questo stato di cose comportava un sano interesse verso il settore da parte di audiofili navigati e soprattutto dei neofiti che si avvicinavano a questo nostro hobby attraverso le riviste di settore, e questo creava mercato
    certo già a quei tempi non era certo tutto rose e fiori, ineffetti si cominciava da parte dei più smalizziati a sentire un certo "tanfo" ma comunque tutto sommato la cosa ancora funzionava discretamente
    con l'avvento degli anni 90 si è assistito all'esplosione del petacchio recensis ovvero tutte le prove ma propio tutte cominciavano a sembrare sempre di più delle repliche di cose già lette e digerite con in più il fatto che i reference spuntavano mese dopo mese, e l'ultimo era sempre migliore del precedente, comunque tutto quello recensito comincia a suoanare da Dio, il prezzo diventa un parametro insignificante, a fine rece c'era sempre il redattore che ti strizza l'occhio e ti fa capiere che devi comprarlo, qualunque sia il prezzo devi comunque comprarlo
    niente di strano, il mondo si evolve e quindi anche l'elettronica migliora sempre di più
    mica vero se si va ad analizzare con occhio più penetrante il fenomeno ci si accorge che persiste uno stretto collegamento tra gli articoli recensiti e il livello di pagine pubblicitarie del distributore o produttore, questo nuovo modo di fare da parte delle cartacee nel tempo ha portato a un imbarbarimento del mercato, ovvero chi aveva le spalle più grosse se accomodato al tavolo e ha fatto incetta di petacchio recensis lasciando le briciole ai tanti piccoli che con fatica e impegno erano riusciti a scovare dei bei pezzi magari a prezzi pure concorrenziali, detto in soldoni con l'aiuto delle riviste se cercato di monopolizzare il mercato cercando di escludere del tutto o in parte i piccoli
    questo nuovo stato di cosciensa nel tempo ha portato anche ad un impoverimento della cultura audiofila nei recensori, infatti valutando in maniera attenta quello che leggo a mio parere si è arrivati da parte delle riviste a prediligere il giornalista che sa scrivere meglio al posto di quello che capisce qualcosa di quello che scrive
    messe cosi le cose non è raro leggere delle emerite castronerie tipo quella che ho letto in una rece di un CD dove il super recensore di turno nello spiegare il circuito scambia le bobine di un alimentatore switching per delle induttanze messe sull'alimentazione per togliere i disturbi di rete :mrgreen : niente di cosi grosso direte voi, un piccolo sbaglio ci può stare no? si è vero un piccolo sbaglio può capitare a tutti, ma se certi errori vengono reiterati e che dire allora di unaltro super esperto che scrive sulla più autorevole(si fa per dire )rivista italica che nell'analizzare il circuito di un super blasonato finale nord americano spreca una intera pagina nell'osannare un pezzo di circuito dello stesso decantandone la carica innovativa arrivando a dire che non aveva mai visto nulla di cosi geniale salvo poi scoprire (non lui) che quel circuito tanto innovativo altro non è che lo schema che si trova sul datasheet del produttore del transistors volete sapere di chi parlo ma non lo sapete che la curiosita uccide mai vi diro di chi si tratta, ma per i più smaliziati vi posto il datasheet del l'oggetto LM194 http://www.digchip.com/datasheets/parts ... /LM194.php andate a vedere i circuiti consigliati, se avete buona memoria capirete subito di chi parlo
    questo andazzo per qualche anno ha funzionato, ma col tempo hanno cominciato a farsi sentire gli effetti collaterali
    che cosa è successo? semplice i sempre disprezzati .......


    ma no dai, ho già scritto abbastanza, continuate voi a spiegare cosa è successo negli ultimi anni in italia e a chi addossarne le colpe
    ma badate bene, non andate dicendo come fanno i giornalisti che il mercato del 2 canali non tira più in Italia come in nessuna altra parte del mondo, perche questo è una emerita cazzata
    come esempio basta prendere l'ultima fiera di Monaco, gli spazi espositivi sono triplicati, il successo di publico e espositori e stato immenso, questo significa che qualcuno in Italia ha sbagliato di grosso, e non che gli audiofili sono in via di estinzione


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  Il delfino di Air on Sun Dec 28, 2008 6:57 pm

    io ho smesso di comprare le riviste quando ho iniziato ad indovinare l'esito delle prove senza leggerle.........perchè devo comprare una rivista per sapere come va un oggetto se riesco a prevedere ed indovinare cosa dirà la recensione?.......non ha senso!
    a dire il vero compro solo se ci sono prove interessanti una sola rivista che non è scontata come credevo......volete sapere di che rivista si tratta?............la curiosità uccide!
    per non parlare degli errori che ci sono........io non riesco a trovarli tutti perchè non ho le conoscienze sufficienti però credo che chi le ha a volte debba mettersi le mani nei capelli!

    Ospite
    Guest

    Re: riviste.................

    Post  Ospite on Mon Dec 29, 2008 10:42 am

    Delfino abbonati a TAS.

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  Il delfino di Air on Mon Dec 29, 2008 10:47 am

    xin wrote:Delfino abbonati a TAS.

    per carità!! No No No

    Ospite
    Guest

    Re: riviste.................

    Post  Ospite on Mon Dec 29, 2008 3:42 pm

    Il delfino di Air wrote:io ho smesso di comprare le riviste quando ho iniziato ad indovinare l'esito delle prove senza leggerle.........perchè devo comprare una rivista per sapere come va un oggetto se riesco a prevedere ed indovinare cosa dirà la recensione?.......non ha senso!
    a dire il vero compro solo se ci sono prove interessanti una sola rivista che non è scontata come credevo......volete sapere di che rivista si tratta?............la curiosità uccide!
    per non parlare degli errori che ci sono........io non riesco a trovarli tutti perchè non ho le conoscienze sufficienti però credo che chi le ha a volte debba mettersi le mani nei capelli!


    Ho evidenziato in ROSSO....una delle più incisive verità dette da Delfino da quando ho il piacere di conoscerlo... Per l'età che hai!!!! Io ci ho messo mooooooooolti più anni di te per arrivare alla medesima conclusione... Grande Delfino.... Sei proprio il Delfino di Air...

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  Il delfino di Air on Mon Dec 29, 2008 3:44 pm

    pavel wrote:
    Il delfino di Air wrote:io ho smesso di comprare le riviste quando ho iniziato ad indovinare l'esito delle prove senza leggerle.........perchè devo comprare una rivista per sapere come va un oggetto se riesco a prevedere ed indovinare cosa dirà la recensione?.......non ha senso!
    a dire il vero compro solo se ci sono prove interessanti una sola rivista che non è scontata come credevo......volete sapere di che rivista si tratta?............la curiosità uccide!
    per non parlare degli errori che ci sono........io non riesco a trovarli tutti perchè non ho le conoscienze sufficienti però credo che chi le ha a volte debba mettersi le mani nei capelli!


    Ho evidenziato in ROSSO....una delle più incisive verità dette da Delfino da quando ho il piacere di conoscerlo... Per l'età che hai!!!! Io ci ho messo mooooooooolti più anni di te per arrivare alla medesima conclusione... Grande Delfino.... Sei proprio il Delfino di Air...


    beh ci ho messo 5 anni.......sono sempre tanti!

    Ospite
    Guest

    Re: riviste.................

    Post  Ospite on Mon Dec 29, 2008 3:48 pm

    Io di più....di più.... Sono già ritardato di mio, quindi prima che io capisca.... Poi però l'evidenza mi è arrivata in faccia come il Pendolino Monaco-Roma....senza fermate... Na'botta....

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  Il delfino di Air on Mon Dec 29, 2008 4:01 pm

    pavel wrote:Io di più....di più.... Sono già ritardato di mio, quindi prima che io capisca.... Poi però l'evidenza mi è arrivata in faccia come il Pendolino Monaco-Roma....senza fermate... Na'botta....

    anch'io ci ero rimasto in po' male ma quando ho pensato ai soldi che ho speso praticamente inutilmente mi è passato tutto!
    comunque l'importante è accorgersi e non il tempo che ci si impiega!

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: riviste.................

    Post  Banano on Tue Dec 30, 2008 12:21 pm

    ... si comprano ancora?! Rolling Eyes

    ...posso menzionare INTERNAZIONALE?

    Ospite
    Guest

    Re: riviste.................

    Post  Ospite on Wed Dec 31, 2008 6:52 am

    menziona,menziona..... sunny

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  Il delfino di Air on Wed Dec 31, 2008 10:34 am

    pavel wrote:menziona,menziona..... sunny

    ma che vuoi menzionare? ...ormai i nomi sono sempre quelli!

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: riviste.................

    Post  petrus on Wed Dec 31, 2008 11:27 am

    aircooled wrote:

    ....................cut...................

    ma no dai, ho già scritto abbastanza, continuate voi a spiegare cosa è successo negli ultimi anni in italia e a chi addossarne le colpe
    ma badate bene, non andate dicendo come fanno i giornalisti che il mercato del 2 canali non tira più in Italia come in nessuna altra parte del mondo, perche questo è una emerita cazzata
    come esempio basta prendere l'ultima fiera di Monaco, gli spazi espositivi sono triplicati, il successo di publico e espositori e stato immenso, questo significa che qualcuno in Italia ha sbagliato di grosso, e non che gli audiofili sono in via di estinzione

    Post condivisibile in tutto, voglio solo sottolineare un altro aspetto molto importante ovvero il mutamento del rapporto lettore-scrittore con l'avvento di internet.
    Gli utenti internet lettori od ex-lettori di riviste audio da consumatori di contenuti sono diventati produttori. E' nata una nuova generazione di internauti scrittori. Persone che non solo leggono i testi degli altri ma li producono a loro volta, scrivono in vari siti, forum, commentano i contenuti degli altri e a volte li criticano. Si avete letto bene. Li criticano. Cioè esprimono liberamente le proprie opinioni, rendendo visibili a tutti i propri giudizi.
    In tale contesto il potere assunto dai lettori, potenziali clienti del mercato Hi-Fi è diventato enorme! I conti sono facili da fare. Una rivista od un recensore con il suo articolo rappresenta una voce, una sola fonte di informazioni, un solo canale di promozione per il produttore inserzionista. I suoi mille clienti invece rappresentato mille voci, mille opinioni, mille giudizi che l'intero universo dei navigatori internet possono oggi conoscere visitando Forum e social network.
    Questa a mio modo di vedere è la nuova sfida per chi produce contenuti, dovrà evolvere per non estinguersi tenendo bene a mente una cosa, che ogni cliente è parte di una rete sociale di rapporti in cui il suo giudizio sarà considerato più affidabile delle riviste-brochure e dei siti aziendali, ma ciò non deve costituire un limite od un pericolo per l'hi-fi perchè in considerazione di quanto detto anche il produttore deve raccogliere la sfida ed impegnarsi al massimo per fare bene, raccogliendo così il consenso diffuso dei suoi clienti, trasformando un nemico nel più vasto mezzo di comunicazione moderno un incentivo a far bene e a farlo sapere.
    Lorenzo

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:40 pm