Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Post  Geronimo on Thu May 28, 2009 6:57 pm

    Il mio precedente ampli integrato aveva una sensibilità dell'ingresso CD di 200mV, il che mi consentiva di poter ruotare la manopola del volume fino a ore 13. Adesso il nuovo integrato ha una sensibilità di 100mV e posso ruotare il volume fino a ore 10 (il mio lettore ha un'uscita di 2,3V).
    Siccome ho notato che con alcuni CD registrati bassi posso ruotare il volume fino a ore 11 acquistando così maggior presenza sul medio basso senza per questo gonfiare il suono, sarebbe utile una coppia di attenuatori di segnale tipo questi onde poter sfruttare maggiormente il volume?
    Oppure, per dirla alla Fantozzi, sarebbe una ca..ta pazzesca?


    http://www.playstereo.com/product_info.php?cPath=16&products_id=26


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Post  aircooled on Thu May 28, 2009 8:42 pm

    FERMOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO ha ragione fantozzi sarebbe una cazza oltre misura, se metti l'attenuatore è come darsi una mazzata sulle palline, lassa perde e ascolta cosi, non ci stanno problemi
    chiedi a dragon che lui la cazza l'ha già fatta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Post  Geronimo on Thu May 28, 2009 8:51 pm

    Lo vedi che faccio bene a essere sempre prudente? Perchè in un forum di cui non faccio il nome (VIDEOHIFI ) ne parlavano bene in un profluvio di considerazioni "tecniche" che un non-tecnico come me non poteva valutare nella loro portata.
    Se non ci fossi tu Air......butterei i miei quattro soldini
    Una domanda ingenua: non sarebbe meglio fare dei CDP con una uscita inferiore ai canonici 2V?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Post  aircooled on Thu May 28, 2009 9:25 pm

    il fatto è che tecnicamente parlando non esistono problemi ad usare quelle schifezze, ma purtroppo fuori dalla tecnica insiste un variegato mondo con cui noi poveri e IDIOTI audiofili si deve fare i conti tutti i giorni ma veniamo a noi CD sotto i 2V non credo se ne trovi, anche perche i 2 V sarebbero lo standar purtroppo invece se ne trova molti sopra, questo perche un CD che spinge un poco di più in un incorretto confronto diretto con un concorrentesul standar subito stupisce rispetto a quello con uscita corretta(fattore commerciale ben conosciuto a diversi produttori ) che fare nel tuo caso? nulla, se il potenziometro e di quelli integrati, ovvero a chip non hai problemi se non quello di avere una scala volume un poco versatile, se invece hai il solito alps( che tralaltro è eccellente) dovendo stare nella zona ad alta impedenza del pot, potresti avere qualche piccolo scompenso di accoppiamento, ma è comunque cosa rara, diciamo che in linea di massima è una delle tante leggende audiofile o quasi quindi goditi i tuoi CD con la sola rottura che del volume poco versatile
    poi chissa, un domani magari ti innamori di un CD standar e ti tocca spende


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16085
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Livello uscita CDP e sensibilità ingresso cd dell'integrato

    Post  Geronimo on Thu May 28, 2009 10:11 pm

    aircooled wrote:..... quindi goditi i tuoi CD con la sola rottura che del volume poco versatile
    poi chissa, un domani magari ti innamori di un CD standar e ti tocca spende

    L'attesa sta CRESCENDO


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 5:35 am