Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3 - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Share

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Banano on Thu Apr 28, 2011 12:54 pm

    matte wrote: cheers cheers cheers cheers cheers cheers

    Alla strotosferica cifra di 15,00-16,00 euro adesso sono giradischi-dotato anch’io ; mi spigo:

    Come da richiesta volevo riascoltare decentemente i miei amati vinili e rivederli girare, avevo quindi stanziato un budget che mi permetteva di mettermi in casa un buon Rega o simili ma dal momento che comunque conservavo in un cassetta un braccio perfetto e seminuovo (rega RB251 con supporto e contrappeso del RB300) con tanto di perno e contropiatto, pozzetto, motorino, piedini ed elettronica tutta Rega derivante da un Goldring che avevo e non ho quasi mai usato, mi sono deciso a rifarmi una base erg .

    Mi sono preso una tavola di misura di MDF spessore 22mm, mi sono fatto una dima per le forature e dopo sono andato a creare gli scassi per alloggiare motorino e schede, come mamma Rega fa; per il motorino anzi che usare il biadesivo come la casa madre ho optato per un fissaggio a vite disaccoppiandolo per mezzo di piccoli Oring, nello specifico da sotto ho messo rondella in acciaio sul legno, Oring, motorino, Oring, rondella in acciaio e buloncino in questo modo il motore è svincolato dalla base e comunica con essa solo per mezzo della gomma che dovrebbe assorbire al meglio le micro vibrazioni, già che c’ero mi sono tornito un piatto in materiale plastico, (adesso non mi viene il nome specifico ma è una plastica tipo Teflon), quello originale è in MDF con il classico feltro sopra.

    Test del prototipo



    Verniciato a dovere





    Risultato; va alla grande anche con quello schifo ti testina tyu che presto verrà sostituita, ho anche provato i due piatti, con quello originale il gira è più silenzioso ma smussato in alto e poco dinamico, con quello in Teflon senza feltro (l’ho fatto di spessore adeguato per non usarlo) si avverte un poco più di rumore di fondo ma in suono è decisamente più spumeggiante e dinamico.

    Mattè...correggimi se sbaglio...ma la struttura in MDF dalla foto mi sembra NON mdf ma bensì massiccio....correggimi se sbeglio!

    Il legno non in fibra tende ad essere molto instabile.....fai mooolta attenzione!

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  matte on Fri Apr 29, 2011 12:01 am

    No no, è MDF lo uso proprio, come tutti gli altri, per la sua totale stabilità, trattandosi di un impasto di segature miscelate con colle non si muove come il legno naturale , quelli sembrano nodi di legno sono solo macchiette di olio che non sono riuscito ad evitare lavorandolo a macchina


    _________________

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Banano on Fri Apr 29, 2011 8:14 am

    ....in effetti sono un pò orbo!


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Massimo on Fri Apr 29, 2011 4:47 pm

    Non solo tu , anch'io pensavo la stessa cosa.
    Matte a mio giudizio molto più bello impiallicciato con legno naturale, non ci hai pensato? sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  matte on Fri Apr 29, 2011 7:23 pm

    Massimo wrote:Non solo tu , anch'io pensavo la stessa cosa.
    Matte a mio giudizio molto più bello impiallicciato con legno naturale, non ci hai pensato? sunny sunny sunny

    C'ho pensato c'ho pensato! ma mi face fatia Sleep anche se poi alla fina tra carteggiate, fondo, ricarteggiate e vernice forse ho ammattito anche di più


    _________________

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Massimo on Fri Apr 29, 2011 8:29 pm

    Il mio pensiero era solo per una questione di gusti riguardante l'estetica, tanto suona uguale, non cambia niente. sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6432
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  lupocerviero on Fri Apr 29, 2011 8:38 pm

    se permettete due note:

    1° viste le ridotte dimensioni, invece dell'impiallacciatura ed a parita' di lavoro,
    non era meglio il massello?

    2° non concordo sull'ultima affermazione di massimo, ogni legno ha caratteristiche
    fisiche, tecniche e frequenze di risonanza diverse, quindi due piani di legni diversi,
    suoneranno diversamente, ...altrimenti gli strumenti musicali si potrebbero fare di un legno qualunque

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Massimo on Fri Apr 29, 2011 8:50 pm

    Allora dovrebbe fare un sandwich di MDF e piombo, ma già e tanto quello che ha fatto e lo ha fatto bene. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6432
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  lupocerviero on Fri Apr 29, 2011 9:00 pm

    Massimo wrote:Allora dovrebbe fare un sandwich di MDF e piombo, ma già e tanto quello che ha fatto e lo ha fatto bene. sunny

    non stavo contestando, puntualizzavo punch
    l'mdf, x le sue caratteristiche di densita' e sordita', è ideale x quell'applicazione.


    matte
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1386
    Data d'iscrizione : 2010-02-02
    Età : 40
    Località : Pisa

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  matte on Fri Apr 29, 2011 10:51 pm

    lupocerviero wrote:

    non stavo contestando, puntualizzavo punch
    l'mdf, x le sue caratteristiche di densita' e sordita', è ideale x quell'applicazione.


    Figurati Lupo sunny , anzi un consiglio in merito ai legnami da te penso che sia da prendere in considerazione visto che per la lavoro ne dovresti conoscere bene le carateeristiche ;non ho usato il massello perchè comunque in quelle applicazioni, cioè delle tavole, nel tempo si sarebbe inevitabilmente mosso, l'alternativa valida poteva essere il lamellare, quello tipico dei taglieri da cucina, quello essendo composto da numerosi listelli incollati tendenzialmente crea talmente tante tensioni in versi casuli che alla fine rimane fermo e si lavora anche bene; ma ormai ero partito per la classica finitura nera satinata sunny tipo REGA Rolling Eyes


    _________________

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Massimo on Fri Apr 29, 2011 10:52 pm

    Si l'MDF è il migliore anche per i diffusori, a meno di non usare un legno stagionato per più di 7 anni.
    Per il piatto, parlavo di impiallicciatura. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Banano on Sun May 01, 2011 7:03 pm

    lupocerviero wrote:se permettete due note:

    1° viste le ridotte dimensioni, invece dell'impiallacciatura ed a parita' di lavoro,
    non era meglio il massello?

    2° non concordo sull'ultima affermazione di massimo, ogni legno ha caratteristiche
    fisiche, tecniche e frequenze di risonanza diverse, quindi due piani di legni diversi,
    suoneranno diversamente, ...altrimenti gli strumenti musicali si potrebbero fare di un legno qualunque

    Prendo spunto per puntualizzare una cosa importante per chi fa questi giochini con il legno... sunny

    Il legno è un materiale "vivo" ovvero estremamnete mobile, tende ad allargarsi e restringersi con il tempo, oltre ad andare in torsione...pensate che adirittura le tavole anche una volta tagliate e lavorate, con il tempo, tendono a curvarsi seguendo l'andamento della pianta da cui sono state tratte....
    Perciò vietatissimo usare del masselo per i piatti.

    attenzione ai trattamenti estetici, pensate che tutto ciò che viene messo sopra deve essere controbilanciato anche sotto, esempio se vernici la parte superiore devi vverniciare pure quella inferiore, altrimenti con il tempo la vernice tirerà in maniera diversa ed il piatto andrà in torsione...idem per l'ipellaciatura, si deve contripielliciare la parte inferiore magari con del materiale (+ economico) chiamato contrbilanciatura...

    sunny


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Massimo on Sun May 01, 2011 7:23 pm

    Sei grande Banano, non sapevo che bisognasse impiallicciare dalle due parti l'MDF.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: Consiglio per acquisto giradischi senza troppe pretese -ARRIVATO!!!!!!!!- Pag.3

    Post  Banano on Sun May 01, 2011 7:34 pm

    ...si è necessario per mantenere stabile il materiale...

    ...guarda per esempio il bilaminato...è sempre "BI-laminato"


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 1:14 pm