Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
M2TECH Young - Page 6
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    M2TECH Young

    Share

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13

    Re: M2TECH Young

    Post  Giordy60 on Thu May 05, 2011 8:42 pm

    Ciao Fausto, ebbene si' mi sono rilassato per una decina di giorni, approfittando della Pasqua e del 1* Maggio.
    Giordy60

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2TECH Young

    Post  phaeton on Thu May 05, 2011 8:45 pm

    Fausto wrote:...........
    Quando "volete" facciamo il punto della situazione "liquida".
    .............
    sunny

    a'sposizione... quando vuoi.....


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Thu May 05, 2011 8:49 pm

    Giordy60

    wrote:
    Ciao Fausto, ebbene si' mi sono rilassato per una decina di giorni, approfittando della Pasqua e del 1* Maggio.
    Giordy60

    Sono contento per te....
    A presto Giordy....
    Ricordate che vi aspetto?
    Quando volete: mangiatina e chiaccherata....
    sunny

    PS: certo phaeton, sei il benvenuto anche tu....
    Di dove sei?
    Se vuoi manda in PVT. sunny


    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2TECH Young

    Post  phaeton on Thu May 05, 2011 10:07 pm

    hai PM sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: M2TECH Young

    Post  pluto on Thu May 05, 2011 10:25 pm

    Che si mangia ? sunny sunny

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Thu May 05, 2011 10:29 pm

    pluto wrote:Che si mangia ? sunny sunny

    Quello che vuoi caro Gian.... Rolling Eyes Rolling Eyes
    Io non mangio pesce ma, visto che sei uomo di mare, potresti provare qualche specialità di lago.... Rolling Eyes
    Organizziamo e per il pranzo non ci sono problemi.... Rolling Eyes
    Facciamo anche un giretto hi-fi....
    Fatemi sapere....
    sunny

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: M2TECH Young

    Post  pluto on Thu May 05, 2011 10:33 pm

    Mi sa che se veniamo io e Giordy, dovremo aumentare le porzioni Laughing Laughing Laughing

    Ma come fai a non mangiare pesce? Blasfemo

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Thu May 05, 2011 10:50 pm

    pluto wrote:Mi sa che se veniamo io e Giordy, dovremo aumentare le porzioni Laughing Laughing Laughing

    Ma come fai a non mangiare pesce? Blasfemo

    Voi venite e mangiate pesce a volontà....
    Io mangio altro senza problema....
    Organizziamo....
    Notte Sleep

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: M2TECH Young

    Post  hr2 on Thu May 05, 2011 10:52 pm

    Giordy60 wrote:Ciao Fausto, ebbene si' mi sono rilassato per una decina di giorni, approfittando della Pasqua e del 1* Maggio.
    Giordy60


    Io non parlo con gente che prende questi giocattolini

    hr2
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5551
    Data d'iscrizione : 2010-05-26
    Età : 45
    Località : napoli

    Re: M2TECH Young

    Post  hr2 on Thu May 05, 2011 10:54 pm

    pluto wrote:Che si mangia ? sunny sunny


    hohohohohohoh mai io non so invitato.....si mangia........mmmmmmmmmm Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Sat May 07, 2011 5:05 pm

    hr2 wrote:
    pluto wrote:Che si mangia ? sunny sunny


    hohohohohohoh mai io non so invitato.....si mangia........mmmmmmmmmm Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes Rolling Eyes

    Certo Ciro, scusami tanto....
    Sei invitato anche tu!
    Però facciamola questa "rimpatriata" con mangiata e tour audiofilo!
    Il più lontano sei tu, noi bene o male siamo tutti vicini....
    Tu organizzati e fai sapere....
    sunny sunny sunny

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: M2TECH Young

    Post  Edmond on Sun May 08, 2011 1:22 pm

    Allora, prova comparativa fatta, sia con l'alimentazione esterna che con due semplici batterie da 9 V e cavetto "ac crocchiato" al momento..............

    Il passaggio ad un alimentatore più performante è certamente consigliabile. L'apaprecchio prende un respiro maggiore e migliora complessivamente in tutti i parametri.
    Parlo, ovviamente, di sfumature più o meno evidenti, non di sostanza, coe diceva anche Zeus......

    Con le batterie il cambiamento è più sensibile... Migliorano ancora trasparenza ed ariosità, ma a mio avviso peggiora la gamma bassa, che arretra in modo un po' troppo evidente, con uno sbilanciamento tonale verso il medio-alto che a me non paice molto.............

    Personalmente prferisco l'alimentatore abarth.............. Questione di gusti, ovviamente. L'apparechcio si dimostra comunque un eccelso DAC, capace di competere con un notevole numero di nomi altisonanti e meno performanti....... cheers cheers cheers


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: M2TECH Young

    Post  krell2 on Sun May 08, 2011 2:00 pm

    Bene.




    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Sun May 08, 2011 2:57 pm

    Grazie Giorgio per le impressioni che posti.
    Io aspetto fiducioso la loro alimentazione "ufficiale".
    sunny

    krell2
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1598
    Data d'iscrizione : 2009-06-17
    Età : 66

    Re: M2TECH Young

    Post  krell2 on Sun May 08, 2011 3:04 pm

    Fausto wrote:Grazie Giorgio per le impressioni che posti.
    Io aspetto fiducioso la loro alimentazione "ufficiale".
    sunny

    che sarà a batteria..

    io ho scelto per adesso un alimentatore classico..lineare senza spendere follie,e devo dire che ha già migliorato di molto le prestazioni dell'onesto switching


    _________________
    http://salaantonio.altervista.org/

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Sun May 08, 2011 3:19 pm

    krell2 wrote:
    Fausto wrote:Grazie Giorgio per le impressioni che posti.
    Io aspetto fiducioso la loro alimentazione "ufficiale".
    sunny

    che sarà a batteria..

    io ho scelto per adesso un alimentatore classico..lineare senza spendere follie,e devo dire che ha già migliorato di molto le prestazioni dell'onesto switching



    La conferma che sarà a batteria mi è arrivata direttamente da loro.
    Ti saprò dire non appena sarà disponibile.
    Nel frattempo "godiamocelo" perchè ritengo sia proprio un bel "giocattolo".
    Molto ben suonante già in configurazione standard.
    sunny

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2TECH Young

    Post  phaeton on Sun May 08, 2011 4:38 pm

    finite anch'io un po' di prove, risultati simili a quelli di Edmond. il passaggio ad un ali lineare quantomeno "decente" (non servono ali ultrastabili o particolari) e' assolutamente consigliabile, come gia' detto. il vantaggio e' evidente in termini di trasparenza e grana, e anche avvertibile in termini di stage.
    (quando dico "evidente" mi riferisco of course a sfumature, non stiamo parlando di stravolgimenti...)

    IMHO le batt per ora sono inarrivabili... per ascolti "comaprativi" con altri DAC uso un "pacco" di 16 batterie NiMH AAA da 3200mAh l'una (valore purtroppo solo nominale, ad occhio e croce staremo sui 1200-1500mAh visto che il DAC funge in modo ottimale per max 2h e si spegne dopo 3h con pero' un vistoso degrado di prestazioni dopo le 2h).... la flessione che hai sentito in basso Edmond l'avevo avuta anch'io quando ho usato due batt 9v da 300mAh... con batt piu' performanti non c'e' storia, anche in basso... ora sto valutando l'uso delle LiPo 17650/18650 (quelle che si usano nelle torce militari per capirsi) che pero' hanno il problema del caricatore ad hoc per non rovinarle.

    per quanto riguarda le prove col voltaggio, beh l'avevo anticipato... a 18V lo Young pare fungere meglio ma non sono in grado di dire se questo e' dovuto ad una particolare ottimizzazione dell'ali (ho usato un trafo da 18VAC) o proprio una caratterizzazione intrinseca dello Young. anyway, anche alimentato a 18V per due giorni di fila non ho notato alcun riscaldamento del DAC, per cui ho definitivamente lasciato l'ali a 18V.... per chi volesse sperimentare, ho provato il funzionamento tra 12V e 22V, l'ing Manunta ha confermato che lo Young puo' accettare anche un 24V se regolato, ma siccome le prestazioni massime le avevo gia' a 18V non mi sono spinto oltre i 22V. per quanto riguarda le prestazioni da 12V a 18V si ha un progressivo miglioramento di grana, autorevolezza in basso e trasparenza, da 18V a 19V abbastanza stabile, mentre da 19V a 22V si ha invece un veloce decadimento in termini di trasparenza (probabilmente si inizia a far sentire il troppo lavoro chiesto ai regolatori interni).

    that's all... ah, no!! confermo anch'io che alimentato a dovere il piccoletto darebbe filo da torcere a molti nomi blasonati, ma cmq l'ali di serie e' assolutamente godibile e anche nella configurazione standard il DAC e' una spanna sopra molti concorrenti blasonati (altrimenti non l'avrei scelto al volo appena sentito in negozio col suo ali di serie....)


    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: M2TECH Young

    Post  Fausto on Sun May 08, 2011 5:15 pm

    Benissimo
    sunny sunny

    Stentor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 78
    Data d'iscrizione : 2011-05-22
    Età : 73

    Re: M2TECH Young

    Post  Stentor on Sun May 22, 2011 12:24 am

    phaeton wrote: l'ing Manunta ha confermato che lo Young puo' accettare anche un 24V se regolato, ma siccome le prestazioni massime le avevo gia' a 18V non mi sono spinto oltre i 22V

    Salve a tutti :)

    Intervengo solo per dire che a me l'ing Manuta ha risposto in una mail: "12V sono troppo pochi e 18V troppi: rimanga sui 15V".

    Ora ...dovendo realizzare l'alimentatore sono più confuso che mai erg

    marcusramius
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2011-05-02

    Re: M2TECH Young

    Post  marcusramius on Sun May 22, 2011 8:56 am

    modifica al progetto di alimentatore a batterie con gruppo di continuità presentato qui il 2 maggio:
    appurato che 12 v non sono sufficienti, ho usato un gruppo di continuità con due batterie per un totale di 24 volt, per ottenere 18v una delle 2 batterie può essere sostituita con 2 batterie da 6v ciascuna sempre da 7,2 A/h che occupano lo stesso spazio di una batteria (lunghe e alte uguali, ma dimezzate in larghezza).
    Oppure senza sostituire la batteria fare un piccolo foro da 3mm di diametro al centro dell’estremità opposta ai morsetti di una delle 2 batterie da 12v circa 1 centimetro di profondità ed inserire una vite autofiletto che va a contattare la barretta metallica che unisce le due celle da 6v contenute in tutte le batterie da 12v. (fra il polo negativo dell’altra batteria e la vite inserita si hanno 18-20v)
    Per abbassare la tensione un tecnico della m2tech mi ha consigliato di inserire in serie dei diodi che danno una caduta fissa di 0.5 - 0.6v ciascuno.
    Io ho inserito 4 deviatori doppi (con posizione centrale) così per ciascun deviatore posso ottenere 3 diverse cadute (0v, 0.6v, 1.2v) più 3 diodi fissi che mi danno una caduta fissa di 1.8v.
    In questo modo posso regolare la tensione dai 20v (13 + 7 batterie piena carica) ai 15-16v richiesti.
    E' presente anche un triplo deviatore per commutare i contatti delle batterie al solo DAC o al carica batterie. quando il dac è in funzione è collegato direttamente alle sole batterie, tutto il resto è spento.
    Se interessa posso pubblicare lo schema.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: M2TECH Young

    Post  Edmond on Sun May 22, 2011 10:21 am

    Certo che interessa!


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    marcusramius
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 11
    Data d'iscrizione : 2011-05-02

    Re: M2TECH Young

    Post  marcusramius on Sun May 22, 2011 11:06 am




    2 batterie vecchie, dopo 4 ore che suona non si nota calo di tensione. sunny



    Last edited by marcusramius on Thu May 26, 2011 10:06 am; edited 3 times in total

    Stentor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 78
    Data d'iscrizione : 2011-05-22
    Età : 73

    Re: M2TECH Young

    Post  Stentor on Sun May 22, 2011 11:40 am

    marcusramius wrote:modifica al progetto di alimentatore a batterie con gruppo di continuità presentato qui il 2 maggio:
    appurato che 12 v non sono sufficienti, ho usato un gruppo di continuità con due batterie per un totale di 24 volt, per ottenere 18v una delle 2 batterie può essere sostituita con 2 batterie da 6v ciascuna sempre da 7,2 A/h che occupano lo stesso spazio di una batteria (lunghe e alte uguali, ma dimezzate in larghezza).
    Oppure senza sostituire la batteria fare un piccolo foro da 3mm di diametro al centro dell’estremità opposta ai morsetti di una delle 2 batterie da 12v circa 1 centimetro di profondità ed inserire una vite autofiletto che va a contattare la barretta metallica che unisce le due celle da 6v contenute in tutte le batterie da 12v. (fra il polo negativo dell’altra batteria e la vite inserita si hanno 18-20v)
    Per abbassare la tensione un tecnico della m2tech mi ha consigliato di inserire in serie dei diodi che danno una caduta fissa di 0.5 - 0.6v ciascuno.
    Io ho inserito 4 deviatori doppi (con posizione centrale) così per ciascun deviatore posso ottenere 3 diverse cadute (0v, 0.6v, 1.2v) più 3 diodi fissi che mi danno una caduta fissa di 1.8v.
    In questo modo posso regolare la tensione dai 20v (13 + 7 batterie piena carica) ai 15-16v richiesti.
    E' presente anche un triplo deviatore per commutare i contatti delle batterie al solo DAC o al carica batterie. quando il dac è in funzione è collegato direttamente alle sole batterie, tutto il resto è spento.
    Se interessa posso pubblicare lo schema.

    Era quello a cui avevo pensato anche io ;) ...però per la carica delle batterie che soluzione hai pensato? ...a me è questo che frena :(

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8716
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: M2TECH Young

    Post  Edmond on Sun May 22, 2011 12:10 pm

    Per caricare le batterie, solo questo:

    http://www.tecmate-int.com/italian/battcare_home.php

    Eccellenti i due prodotti 4 e 6, che dovrebbero costare circa 75 euro e 110 euro rispettivamente....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    phaeton
    Moderatore suonologo
    Moderatore suonologo

    Numero di messaggi : 5709
    Data d'iscrizione : 2010-08-27

    Re: M2TECH Young

    Post  phaeton on Sun May 22, 2011 12:15 pm

    se mi posso permettere un paio di cosette.....

    sono diverse settimane che lo Young e' perennemente attaccato all'ali da 18V, nessun problema di alcun tipo (riscaldamento strano, etc...)

    la notizia dei valori in V l'ho avuta dai ragazzi di AudioChews che hanno fatto da beta tester per lo young con un contatto diretto con Manunta (soprattutto grazie a Keith di www.puriteaudio.co.uk)
    occhio a verificare a che tensioni si fa riferimento: una V regolata e' molto diversa dal valore rms di una V non regolata.....

    confermo che a 18V lo Young va meglio. ho provato a confronto l'ali originale (15V non regolati), un ali da laboratorio (15V regolati), l'ali che uso (18V regolati), un pacco batterie NiMH (circa 18V) e uno piombo acido (circa 18V). in tutti i casi i 18V sono risultati migliori all'ascolto, con l'ovvia eccellenza delle batterie.

    non andate a cercare cose strane, in commercio esistono migliaia di offerte di batterie (NiMH, LiPo, ma anche le piombo acido vanno bene, e si trovano facilmente quelle da 6V --> 6x3=18) che permettono di usare caricatori adatti senza pericoli.

    Manunta ha presentato a Monaco una serie di oggettini interessanti:





    (l'ultimo e' un interessante ADC, il primo il tanto attso Vaughan)

    e soprattutto:
    The Young PSU (Lithium-Polymer battery equipped, 12hours runtime, low noise regulator, Young form factor -- Available Autumn ca. 300 Euro)



    _________________
    Knowledge is based on Experience, Everything else is just Information

    Stentor
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 78
    Data d'iscrizione : 2011-05-22
    Età : 73

    Re: M2TECH Young

    Post  Stentor on Sun May 22, 2011 12:17 pm

    Edmond wrote:Per caricare le batterie, solo questo:

    http://www.tecmate-int.com/italian/battcare_home.php

    Eccellenti i due prodotti 4 e 6, che dovrebbero costare circa 75 euro e 110 euro rispettivamente....

    Già ...ma riuscirebbero a caricare...ad esempio ...tre batterie da 6volt (totale 18 volt) connesse in serie?

    Da quel che so caricano batterie a 12 o a 6 :(

    Sarebbe poi bello integrarlo in un cabinet unico :)

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:02 pm