Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
La follia del cambio dei condensatori.........
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    La follia del cambio dei condensatori.........

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Edmond on Mon Apr 18, 2011 8:40 pm

    Ultimamente, complice il delirio del nostro suonologo per eccellenza, si fa un gran parlare di sostituzione di componenti, in particolare di condensatori....
    Con ovvie (per chi ha speso i sesterzi) dichiarazioni totalizzanti sulla immensa qualità raggiunta dal proprio apparecchio.

    Ora, nulla da dire sul cambio di sonorità dell'apparecchio.......... Cambiandone i componenti, il suono cambia, lo capiscono anche il botolo e lo sputafuoco!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid (vi voglio bene, ragazzi!!!!!!!).

    La questione è: ma perchè 'ste fave giganti si cambiano i condensatori o, meglio, si cambiano il suono dell'apparecchio?????????????

    Cazzzarola, se non ti garbava prima, facevi a mono di òmprarlo, maremma majala!!!!!!!!!!! O che tutti i costruttori son deficienti e montano sui loro apparecchi componenti che fan cacare???????? Cian tutti le orecchie foderate di prosciutto come Zeus????????????????? Tutti fessi, che basta cambiare i condenZatori ed ecco la meraviglia.......... Me li vedo quelli di AA a dirsi "Madonna bòna, 'un sè àpito na sega noi!!!!!!!!!!!"

    Io credo che la questione derivi dall'insoddisfazione dell'apaprecchi acquistato, che non soddisfa fino 'n fondo........ Ma piuttosto che ammetterlo, lo si àmbia nei componenti ed ecco la magata di Leonardo!!!!!!!!!!!!

    Dai, fave!!!!!!!!!!!! SPARATE!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Fausto on Mon Apr 18, 2011 9:07 pm

    Edmond wrote:Ultimamente, complice il delirio del nostro suonologo per eccellenza, si fa un gran parlare di sostituzione di componenti, in particolare di condensatori....
    Con ovvie (per chi ha speso i sesterzi) dichiarazioni totalizzanti sulla immensa qualità raggiunta dal proprio apparecchio.

    Ora, nulla da dire sul cambio di sonorità dell'apparecchio.......... Cambiandone i componenti, il suono cambia, lo capiscono anche il botolo e lo sputafuoco!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid (vi voglio bene, ragazzi!!!!!!!).

    La questione è: ma perchè 'ste fave giganti si cambiano i condensatori o, meglio, si cambiano il suono dell'apparecchio?????????????

    Cazzzarola, se non ti garbava prima, facevi a mono di òmprarlo, maremma majala!!!!!!!!!!! O che tutti i costruttori son deficienti e montano sui loro apparecchi componenti che fan cacare???????? Cian tutti le orecchie foderate di prosciutto come Zeus????????????????? Tutti fessi, che basta cambiare i condenZatori ed ecco la meraviglia.......... Me li vedo quelli di AA a dirsi "Madonna bòna, 'un sè àpito na sega noi!!!!!!!!!!!"

    Io credo che la questione derivi dall'insoddisfazione dell'apaprecchi acquistato, che non soddisfa fino 'n fondo........ Ma piuttosto che ammetterlo, lo si àmbia nei componenti ed ecco la magata di Leonardo!!!!!!!!!!!!

    Dai, fave!!!!!!!!!!!! SPARATE!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Di condensatori, ed elettronica in generale, capisco ben poco per non dire nulla.
    Io mi limito, per ora, ad ascoltare.
    Devo però ammettere che non credo tu abbia tutti i torti.
    Se non piaceva del tutto perchè è stato comprato?
    Vero che un miglioramento, a ciò che già piaceva, è sempre possibile....
    E forse potrebbe essere questa la risposta....
    Vero anche che l'orecchio del costruttore/progettista potrebbe avere altri gusti....
    Non riesco ad affrontare il discorso con parametri tecnici per cui, al tuo interessantissimo 3D, partecipo da "neofita"....
    Potrebbe essere un'impressione da considerare....
    sunny

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  ema49 on Mon Apr 18, 2011 9:09 pm

    Edmond wrote:Ultimamente, complice il delirio del nostro suonologo per eccellenza, si fa un gran parlare di sostituzione di componenti, in particolare di condensatori....
    Con ovvie (per chi ha speso i sesterzi) dichiarazioni totalizzanti sulla immensa qualità raggiunta dal proprio apparecchio.

    Ora, nulla da dire sul cambio di sonorità dell'apparecchio.......... Cambiandone i componenti, il suono cambia, lo capiscono anche il botolo e lo sputafuoco!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid (vi voglio bene, ragazzi!!!!!!!).

    La questione è: ma perchè 'ste fave giganti si cambiano i condensatori o, meglio, si cambiano il suono dell'apparecchio?????????????

    Cazzzarola, se non ti garbava prima, facevi a mono di òmprarlo, maremma majala!!!!!!!!!!! O che tutti i costruttori son deficienti e montano sui loro apparecchi componenti che fan cacare???????? Cian tutti le orecchie foderate di prosciutto come Zeus????????????????? Tutti fessi, che basta cambiare i condenZatori ed ecco la meraviglia.......... Me li vedo quelli di AA a dirsi "Madonna bòna, 'un sè àpito na sega noi!!!!!!!!!!!"

    Io credo che la questione derivi dall'insoddisfazione dell'apaprecchi acquistato, che non soddisfa fino 'n fondo........ Ma piuttosto che ammetterlo, lo si àmbia nei componenti ed ecco la magata di Leonardo!!!!!!!!!!!!

    Dai, fave!!!!!!!!!!!! SPARATE!!!!!!!!!!!!! affraid affraid affraid affraid affraid affraid


    e chi lo sente ora Sentenza con i suoi bianchetti... santa santa


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  matley on Mon Apr 18, 2011 9:16 pm

    sera messere....contraccambio.. sunny
    i condenza si cambiano solo per provare...se poi strada facendo troviamo un sonorità piacevole...benvenga!!! cheers

    Quando un prodotto è mezzingolo anche il condenza NON è che fà miracoli....
    ma quando il prodotto di fondo è buono...e la casa costruttrice NON può permettersi di mettere ( 4/8 condenza) da 100€urozzi l'uno...
    (altrimenti quanto anderebbe a costare) bhè il privato che scuce di tasca SUA.. SI

    E quindi anche il + blasonato ARC se messo in codizione ottimale...potrebbe rivelarsi una sorpresa!!

    Un po'come fanno i valvolaristi....VOI cambiate le Valvole...NOI cambiamo i condenza cheers

    I CONDENZA sunny il bello della vita.. Laughing


    Last edited by matley on Mon Apr 18, 2011 9:17 pm; edited 1 time in total


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Mon Apr 18, 2011 9:16 pm

    non c'è nulla da sparare, se apri qualche apparecchio dal costo assurdo guarda caso ci trovi dei condenza o altri componenti che costicchiano nei punti delicati, cosa che ovviamente non puoi fare su apparecchi dal costo umano, non puoi farlo in fase di produzione dove 10 euro fanno una grande differenza, ma poi perche parlare solo di condenzatori? perche non andare a vedere il cablaggio di certi apparecchi? oppure i connettori sia di ingresso che di potenza sempre di certi apparecchi? che dire di apparecchi che montano connettori Cardas o Vampire o altri che nell'insieme costano come un ampli di classe media? oppure sempre apparecchi dal costo disumano che montanto trasf Plitron? o condenzatori di livellamento Elna in cerafine? vogliamo continuare all'infinito a elencare materiale che solo su apparecchi costosi può essere montato? citi AA ma lo sai che alcuni apparecchi classificati come SE montano componentistica di livello? e che per questo costano più degli standar proprio perche la componentistica di livello costa, poi che vuol dire cambio suono? dici che i condenza diversi suonano diversi, bene allora che problema c'è cambio un condenza da 30cent con unaltro da 30 cent e ho cambiato suono, ma se al posto di quello da 30 cent ne monto uno da 30 euro non induttivo e altro non cambio solo suono, ma lo miglioro anche, sempre che sappia cosa mettere su quel circuito, oppurato questo non capisco il tuo intervento, sei uno scafato dovresti sapere cosa conta la componentistica in un qualsiasi apparecchio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  matley on Mon Apr 18, 2011 9:19 pm

    ema49 wrote:

    e chi lo sente ora Sentenza con i suoi bianchetti... santa santa


    i bianchetti è roba passata...


    Last edited by matley on Mon Apr 18, 2011 9:19 pm; edited 1 time in total


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Mon Apr 18, 2011 9:19 pm

    e chi lo sente ora Sentenza con i suoi bianchetti...
    adesso uso gli aircap alla faccia del messere che mi si sia un poco insordito


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  matley on Mon Apr 18, 2011 9:20 pm

    la fai finita di postarmi sopra...


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Mon Apr 18, 2011 9:25 pm

    Di condensatori, ed elettronica in generale, capisco ben poco per non dire nulla.
    Io mi limito, per ora, ad ascoltare.
    Devo però ammettere che non credo tu abbia tutti i torti.
    Se non piaceva del tutto perchè è stato comprato?
    Vero che un miglioramento, a ciò che già piaceva, è sempre possibile....
    E forse potrebbe essere questa la risposta....
    Vero anche che l'orecchio del costruttore/progettista potrebbe avere altri gusti....
    Non riesco ad affrontare il discorso con parametri tecnici per cui, al tuo interessantissimo 3D, partecipo da "neofita"....
    Potrebbe essere un'impressione da considerare....

    comprare un apparecchio per poi farlo modificare nei condenza o altro a livello di circuito ha poco senso, e di solito ti fanno cazzate visto che molti modificatori neppure sanno come funziona il circuito


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Cricetone
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6589
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Località : catanzaro

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Cricetone on Mon Apr 18, 2011 10:41 pm

    ci son marche poco cagate che montano cerafine e condenza for audio negli ampli da 400euro...


    _________________
     38.000+ foto dei circuiti interni di elettroniche e diffusori hifi, av e professionali.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  ema49 on Mon Apr 18, 2011 10:53 pm

    matley wrote:sera messere....contraccambio.. sunny
    i condenza si cambiano solo per provare...se poi strada facendo troviamo un sonorità piacevole...benvenga!!! cheers

    Quando un prodotto è mezzingolo anche il condenza NON è che fà miracoli....
    ma quando il prodotto di fondo è buono...e la casa costruttrice NON può permettersi di mettere ( 4/8 condenza) da 100€urozzi l'uno...
    (altrimenti quanto anderebbe a costare) bhè il privato che scuce di tasca SUA.. SI

    E quindi anche il + blasonato ARC se messo in codizione ottimale...potrebbe rivelarsi una sorpresa!!

    Un po'come fanno i valvolaristi....VOI cambiate le Valvole...NOI cambiamo i condenza cheers

    I CONDENZA sunny il bello della vita.. Laughing



    devi cambiare i condensa del tuo cervello...


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  matley on Mon Apr 18, 2011 11:00 pm

    le sdraie come stanno...
    e le tue valvole mentali?.. santa

    porta pazienza qualche altro giorno ...poi..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  ema49 on Mon Apr 18, 2011 11:06 pm

    matley wrote:le sdraie come stanno...
    e le tue valvole mentali?.. santa

    porta pazienza qualche altro giorno ...poi..


    poi per te arriverà il .....




    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Edmond on Mon Apr 18, 2011 11:36 pm

    Sentenza, non hai capito, almeno così mi pare..............

    Facciamo delle puntualizzazioni..........:
    1. non mi frega nulla degli apparecchi costosi e degli apaprecchi dal costo modesto...... E' evidente, se il costruttore è onesto, che a costi superiori corrisponde componentistica migliore....... Come dici te AA nella serie SE monta certamente componentistica di qualità superiore alle serie base. E' cosa evidente.

    2. è altrettanto evidente che non solo i condensatori concorrono a modificare il suono, anche tutti gli altri fanno la loro parte. Ho parlato dei condenza perchè tu, ultimamente, ti stai intrippando con questi componenti e la cosa mi rendeva facile il pensiero.

    Quello che non comprendo è perchè si provi questo italico desiderio di voler modificare a tutti i costi le cose, quasi a voler dimostrare che i progettisti son delle fave......

    Comprendo molto di più la scelta di certi produttori (ho a mente BA>T, piuttosto che WOO AUDIO o Klimo) che identificano già la possibilità di upgrades mirati, che portano a migliorare il suono dei propri apaprecchi, senza stravolgerne l'essenza............

    Venticello, lo sai benissimo che un cambio di condensatori può letteralmente stravolgere il suono di un apparecchio, indipendentemente dalle sue caratteristiche di base.........

    E' questo che non mi piace, una sorta di supponenza progettuale, quasi volta a dimostrare di essere più braci dei progettisti. Nel mio discorso tu sei solo un esempio e non un colpevole, mi raccomando! sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  -eRRe- on Tue Apr 19, 2011 12:14 am

    Mah....
    Io non ci vedo nulla di strano, bisogna vedere l'ottica con cui viene fatta la modifica. Se viene fatta per cambiare sonorità perchè non piace la versione "stock" allora la critica di Edmond può avere un senso e forse è il caso di orientarsi su un altro apparecchio, ma se la modifica è fatta per migliorare ciò che gia c'aggrada perchè no??
    Faccio una considerazione stupida: Ma allora che senso ha spendere centinaia di euro per sostituire il cavo di alimentazione dell'ampli o del CDP?? Se si vuol migliorare qualcosa tanto vale cambiare apparecchio no?!?!
    Per non parlare del fatto poi che magari con i condenza i risultati sono ben piu percettibili rispetto al cambio di un cavo d'alimentazione...


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  frighino rosso on Tue Apr 19, 2011 12:29 am

    con Matley e ovviamente con Air. l'upgrade dovuto ai condensatori o altro che porta notevoli benefici ben venga se fatto da chi è CAPACE e ONESTO. Ripeto quello che ho già detto in altre discussioni: ci sono troppi furbacchioni nell'alta fedeltà. L'importante è rivolgersi alle persone GIUSTE e vorrei che la mia non fosse considerata una sviolinata o leccata di c..... a Air, e lo dimostra il fatto che per la parte analogica del mio impianto mi son fatto seguire da un'altra persona altrettanto onesta e competente.saluti cheers cheers

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Edmond on Tue Apr 19, 2011 6:32 am

    No, non ci capiamo....... Rispondo ancora: non sto parlando di furbacchioni, di disonensti, di brave e di oneste persone...

    Parto dal presupposto che il costruttore abbia voluto dare al proprio apparecchio una impronta sonica ben definita, pur negli eventuali limiti dei costi di produzione su vasta scala. Arriviamo noi, anche ottimi tecnici, cambiamo la componentistica ed abbiamo un apparecchio che suona radicalmente diverso dall'originale.....

    Non mi importa che suoini meglio o peggio....... Ma non è più la stessa cosa!!!!!!!!!!!! E' questo che non mi va giù...

    Ho anch'io apparecchi storici ai quali, per necessità, ho dovuto cambiare i condensatori più di una volta... Ebbene, ogni volta l'apparecchio ha sempre suonato diversamente, come è logico..... Se proprio sono costretto a farlo, ok, non ho scelta, ma se mi diverto a cambiarne il suono per adattarlo alle mie esigenze, la cosa non mi piace, non la digerisco........ Poi, magari, si tessono lodi sperticate di un apparecchio di una data marca, che non ha più nulla a che vedere con l'originale....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6431
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  lupocerviero on Tue Apr 19, 2011 9:05 am

    penso che "parte" della risposta sia insita nella voglia di sperimentare di molti di noi,
    non tutti possono o voglioni cambiare troppi apparecchi e quella della sostituzione dei condensatori
    potrebbe essere una via per sperimentare, con cifre piu' contenute, possibili migliorie e nuovi suoni.
    come è chiaro per tutti, molti apparecchi partono proprio da un budget prefissato e magari sostituire pochi
    condensatori nei punti strategici, potrebbe (magari con 20/30euro) apportare benefici superiori a quelli
    di un cavo molto costoso.
    tale upgrade non deve essere x forza indirizzato a stravolgere il suono, a volte il salto grosso,
    si fa gia passando da componenti presi non selezionati e componenti selezionati.
    personalmente ho verificato di recente tale lavoro, un amico dotato della adeguata competenza ha effettuato
    il ricappaggio(spero si dica cosi! Embarassed ) di un finale rotel, aquistando 10 pezzi x ogni componente da sostituire
    (resistenze, condensatori,...) ed effettuando una semplice selezione in base alle tolleranze.
    tale lavoro ha sortito una miglioria tale da pensare che si trattasse di una macchina di classe superiore,
    senza stravolgere la timbrica originale del finale.
    ribadisco, pero', che in questo caso, la differenza, piu' che il componente, l'abbia fatta la cognizione e
    la sperimentazione, piu' che il componente in se'!






    ...ma in che mi imbarco? santa santa santa

    Amuro_Rey
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 9831
    Data d'iscrizione : 2009-01-20
    Età : 47
    Località : Italia

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Amuro_Rey on Tue Apr 19, 2011 9:07 am

    Sleep Sleep Sleep


    _________________
    Per sempre  P I R A T A       

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 9:31 am

    Edmond wrote:Sentenza, non hai capito, almeno così mi pare..............

    Facciamo delle puntualizzazioni..........:
    1. non mi frega nulla degli apparecchi costosi e degli apaprecchi dal costo modesto...... E' evidente, se il costruttore è onesto, che a costi superiori corrisponde componentistica migliore....... Come dici te AA nella serie SE monta certamente componentistica di qualità superiore alle serie base. E' cosa evidente.

    2. è altrettanto evidente che non solo i condensatori concorrono a modificare il suono, anche tutti gli altri fanno la loro parte. Ho parlato dei condenza perchè tu, ultimamente, ti stai intrippando con questi componenti e la cosa mi rendeva facile il pensiero.

    Quello che non comprendo è perchè si provi questo italico desiderio di voler modificare a tutti i costi le cose, quasi a voler dimostrare che i progettisti son delle fave......

    Comprendo molto di più la scelta di certi produttori (ho a mente BA>T, piuttosto che WOO AUDIO o Klimo) che identificano già la possibilità di upgrades mirati, che portano a migliorare il suono dei propri apaprecchi, senza stravolgerne l'essenza............

    Venticello, lo sai benissimo che un cambio di condensatori può letteralmente stravolgere il suono di un apparecchio, indipendentemente dalle sue caratteristiche di base.........

    E' questo che non mi piace, una sorta di supponenza progettuale, quasi volta a dimostrare di essere più braci dei progettisti. Nel mio discorso tu sei solo un esempio e non un colpevole, mi raccomando!
    se la metti sulle modifiche sono pienamente d'accordo io come già detto non tocco mai un apparecchio di produzione a livello di circuito, nel caso comunque voglio migliorarlo drasticamente vado a vedere dove sono quelli che io chiamo intoppi commerciali e li elimino, ma so tutte cose che non toccano la circuitazione, il mio intrippamento per i condenza comunque è solo una delle cose che mi intrippano e come al solito essendo io un esagerato quando mi accorgo che la cosa ha delle potenzialità notevoli cerco di trovare qualcuno che mi fa un prodotto ADpersonam, e mica sempre ci riesco per i condenza è andata bene e ne sono felicissimo visto i risultati ottenuti, certo se il pezzo fosse di suo una ciabatta...... ai voglia di mette condenza, trasf o quantaltro sempre una ciabatta rimane comunque capiamoci, gli aircap li sto usando su un prototipo da sperimentazione non su apparecchi di serie dove qualcuno ha deciso che devono suonare in quel modo


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Edmond on Tue Apr 19, 2011 11:07 am

    Hai sonno Amauro???????


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8276
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  Luca58 on Tue Apr 19, 2011 11:21 am

    Io credo che, tranne casi particolari, per passare dall'hi-fi all'hi-end ci voglia un intervento "personale", se l'impianto permette di fare ulteriori salti considerevoli. Della serie: "non basta spendere".

    Non e' detto che il progettista di una elettronica abbia dato il meglio di se', sia per motivi di costi che per gusti personali. Puo' darsi benissimo che un outsider del progetto possa intervenire su qualche componente e migliorare drasticamente il risultato; niente lo vieta. Quando Ravel si incazzo' con Toscanini perche' aveva diretto troppo velocemente il suo Bolero, lui gli rispose che non conosceva nemmeno la musuca che aveva scritto, indipendentemente dal fatto che fosse vero o meno...

    Perche' allora hai comprato il modello originale se non ti bastava? E chi l'ha detto che all'inizio non bastava? Ci possono essere successive intuizioni progressive che spingono a fare prove.

    Nel caso degli Aircaps, come ho detto, ho sentito un miglioramento spaventoso del pupillino; non possedendo ampli AA, sono immune dalla critica iniziale...

    Nel caso, invece, del miei ex Audio Innovations 500, mi sono sempre rifiutato di sostituire i componenti che consigliavano perche' il loro suono mi piaceva cosi' com'era ed avevo paura di perderlo.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 3:02 pm

    Nel caso degli Aircaps, come ho detto, ho sentito un miglioramento spaventoso del pupillino
    oncluso il periodo di assestamento urge un nuovo e risolutivo ascolto, non esistono parole per darne un anticipo si può capire solo ascoltando


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  ema49 on Tue Apr 19, 2011 4:16 pm

    aircooled wrote:
    Nel caso degli Aircaps, come ho detto, ho sentito un miglioramento spaventoso del pupillino
    oncluso il periodo di assestamento urge un nuovo e risolutivo ascolto, non esistono parole per darne un anticipo si può capire solo ascoltando


    mandamelo...ma non con le poste..


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: La follia del cambio dei condensatori.........

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 4:22 pm

    che ti mando? un anticipo del suono? manco morto mica è roba per attufatori come te


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:10 am