Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Share

    Poll

    Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    [ 26 ]
    60% [60%] 
    [ 17 ]
    40% [40%] 

    Total Votes: 43

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Geronimo on Tue Apr 19, 2011 8:02 pm

    Su scatenatevi


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  desmoraf68 on Tue Apr 19, 2011 8:04 pm

    Ovviamente contrario sunny ..... ognuno il suo mestiere


    Last edited by desmoraf68 on Tue Apr 19, 2011 8:06 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  lupocerviero on Tue Apr 19, 2011 8:20 pm

    se fatto da persona competente, che opera con cognizione di causa ed il risultato genera un "reale" upgrade,
    sono assolutamente, senza riserve!!!

    sono giocattoli, costosi ma giocattoli! Laughing

    ps appena aperto il pre, volevo vedere un po cosa c'era dentro

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Geronimo on Tue Apr 19, 2011 8:33 pm

    lupocerviero wrote:se fatto da persona competente, che opera con cognizione di causa ed il risultato genera un "reale" upgrade,
    sono assolutamente, senza riserve!!!

    sono giocattoli, costosi ma giocattoli! Laughing

    ps appena aperto il pre, volevo vedere un po cosa c'era dentro

    Che aspetti a votare?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Geronimo on Tue Apr 19, 2011 8:34 pm

    28 letture e due soli voti Laughing


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Il delfino di Air on Tue Apr 19, 2011 8:44 pm

    ma come..............solo io favorevole alle modifiche?
    dove Air?


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Pazzoperilpianoforte on Tue Apr 19, 2011 8:52 pm

    Se per modifiche si intende l'upgrading della componentistica conformemente alle esigenze di progetto, sono favorevole.

    Altrimenti in assoluto contrario....

    Dove fleggo?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  lupocerviero on Tue Apr 19, 2011 8:53 pm

    Elcaset wrote:
    Che aspetti a votare?

    sorry, i'm so rinco! Laughing

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 9:03 pm

    assolutamente contrario a modificare il circuito, assolutamente favorevole se si opera fuori del circuito


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 9:39 pm

    Assolutamente contrario. Se un apparecchio necessita di modifiche significa che è stato progettato male fin dall'inizio; e se i componenti al suo interno sono scarsi significa che non meritava di essere acquistato.


    _________________
    Roberto

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 9:42 pm

    e se i componenti al suo interno sono scarsi significa che non meritava di essere acquistato.
    qua andiamoci cauti, altrimenti si compra solo materiale dai 50.000 euro in su, e anche cosi rimarebbero pochissimi apparecchi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 9:43 pm

    Ma dai, 50mila euro in su... e di che sono fatti 'sti componenti?


    _________________
    Roberto

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 9:48 pm

    un trsf da 500W si compra con 20 euro o con 400 euro, tanto per fare un esempio, e su un ampli da 5000 euro non puoi certo dotarlo di un trasf da 400 euro, se poi fosse dual mono quindi con 2 trsf poi prosegui con il resto e vedi te dove vai a finire, tanto per fare unaltro esempio che va di moda condenzatori quelli in teflon se li vuoi buoni spendere 3/400 euro cadauno è la norma, prova a pensare quanto dovrebbe costare un ampli che ne monta qualcuno nei punti critici, diciamo una ventina di pezzi


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 9:53 pm

    Quello che si paga negli apparecchi elettronici è il progetto e il progettista, costo che si spalma poi sul numero di apparecchi venduti. E la bravura del progettista è anche quella di utilizzare i migliori componenti al prezzo più adeguato. E' chiaro che se poi vuoi un amplificatore che debba funzionare anche sullo Shuttle o deve arrivare su Marte i costi salgono. Se poi la bravura del progettista è quella solo di utilizzare i condenza fatti di platino è un altro discorso...


    _________________
    Roberto

    digitoergosum
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 48
    Data d'iscrizione : 2011-04-17
    Età : 53

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  digitoergosum on Tue Apr 19, 2011 9:55 pm

    Ho dato il mio voto contrario, ma lo preciso meglio. Cambiare le valvole ha certamente uno scopo, e si può fare anche da soli. Cambiare un cavo di corrente o i connettori...già qualche dubbio mi sovviene. Cambiare dell'altro...sono contrario. Ma sono certo che chi, invece, fa queste modifiche si diverta immensamente (sempre che non veda la sua elettronica fare pufff!!!).
    Ciao!
    Marcello

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Fausto on Tue Apr 19, 2011 9:59 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:Se per modifiche si intende l'upgrading della componentistica conformemente alle esigenze di progetto, sono favorevole.

    Altrimenti in assoluto contrario....

    Dove fleggo?

    Concordo con Vito.

    sunny sunny

    Vito: io fleggo su favorevole.
    sunny

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 10:01 pm

    Quello che si paga negli apparecchi elettronici è il progetto e il progettista, costo che si spalma poi sul numero di apparecchi venduti. E la bravura del progettista è anche quella di utilizzare i migliori componenti al prezzo più adeguato. E' chiaro che se poi vuoi un amplificatore che debba funzionare anche sullo Shuttle o deve arrivare su Marte i costi salgono. Se poi la bravura del progettista è quella solo di utilizzare i condenza fatti di platino è un altro discorso...


    non mi pare di aver detto questo, ti ho solo fatto degli esempi di materiali che alcuni apparecchi blasonati e costosi utilizzano e riguardano solo 1% di una qualsiasi macchina di livello, la bravura del progettista non c'entra nulla con quello che utilizza, per quanto bravo sia non arrivera mai a far suonare un apparecchio a un certo livello se usa componentistica standar, una coppia di transistors che nascono in matching suoneranno sempre e comunque meglio di quelli nati singolarmente, e più sali con il grado di matching meglio suonerannpo e di più costeranno, passando da pochi cent per i normali a 15/20 euro per i migliori accopiati, e li puoi essere bravo quanto vuoi se utilizzi gli standar non arrivi, l'elettronica purtroppo risponde a leggi fisiche ben conosciute non ai miracoli


    Last edited by aircooled on Tue Apr 19, 2011 10:04 pm; edited 1 time in total


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 10:03 pm

    Ma che senso ha spendere 400 euro a condensatore su di un ampli che costa di base 2 o 3mila o anche 5mila euro? Se mi dite per giocare ok, l'hi-fi rimane sempre un bel gioco.


    _________________
    Roberto

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 10:08 pm

    aircooled wrote:
    Quello che si paga negli apparecchi elettronici è il progetto e il progettista, costo che si spalma poi sul numero di apparecchi venduti. E la bravura del progettista è anche quella di utilizzare i migliori componenti al prezzo più adeguato. E' chiaro che se poi vuoi un amplificatore che debba funzionare anche sullo Shuttle o deve arrivare su Marte i costi salgono. Se poi la bravura del progettista è quella solo di utilizzare i condenza fatti di platino è un altro discorso...


    non mi pare di aver detto questo, ti ho solo fatto degli esempi di materiali che alcuni apparecchi blasonati e costosi utilizzano e riguardano solo 1% di una qualsiasi macchina di livello, la bravura del progettista non c'entra nulla con quello che utilizza, per quanto bravo sia non arriveras mai a far suonare un apparecchio a un certo livello se usa componentistica standar, una coppia di transistors che nascono in matching suoneranno sempre e comunque meglio di quelli nati singolarmente, e più sali con il grado di matching meglio suonerannpo e di più costeranno, passando da pochi cent per i normali a 15/20 euro per i migliori accopiati, e li puoi essere bravo quanto vuoi se utilizzi gli standar non arrivi, l'elettronica purtroppo risponde a leggi fisiche ben conosciute non ai miracoli

    Allora sarebbe giusto proporre al pubblico due versioni dello stesso prodotto.
    Poi prima mi hai fatto l'esempio dei condensatori da 400 euro , adesso mi fai l'esempio di componenti attivi da 20 euro; il che è molto diverso.
    E poi che progettista è quello che non adegua la qualità del suo progetto alla qualità dei materiali utilizzati?
    Difatti i buoni progetti, anche economici, sono pietre miliari dell'hi-fi che vengono ricordate sempre in ogni tempo, mentre i progetti scarsi , modificali quanto vuoi, rimangono sempre scarsi e vengono subito dimenticati.


    _________________
    Roberto

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 10:16 pm

    mi sa che non ci capiamo io non sto parlando di modifiche di apparecchi, ho solo risposto a un tuo post con degli esempi, ovvero ci sono macchine che costano uno sbotto che vanno da Dio perche oltre al progetto montano componenti di alto livello e di alto costo, i transistors da 20 euro sono una follia come prezzo e li usano in pochissimi, tipo la FM, a te pare basso il prezzo, bhe prova a costruire un ampli e montane una 50ntina nei vari pezzi di circuito poi dimmi che hai speso poco le pietre miliari economiche sono i classici ammazza giganti a cui io non do nessun credito, prendi una coppia di ML2 quella è una pietra miliare ma costavano uno sbotto non poche centinaia di migliaia di lire, poi c'è pure il 3020 della NAD sempre della stessa potenza, ma te prendi il NAD io mi accontento degli ML2


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    fabiovob
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7461
    Data d'iscrizione : 2009-10-01

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  fabiovob on Tue Apr 19, 2011 10:24 pm

    aircooled wrote:un trsf da 500W si compra con 20 euro o con 400 euro, tanto per fare un esempio, e su un ampli da 5000 euro non puoi certo dotarlo di un trasf da 400 euro, se poi fosse dual mono quindi con 2 trsf poi prosegui con il resto e vedi te dove vai a finire, tanto per fare unaltro esempio che va di moda condenzatori quelli in teflon se li vuoi buoni spendere 3/400 euro cadauno è la norma, prova a pensare quanto dovrebbe costare un ampli che ne monta qualcuno nei punti critici, diciamo una ventina di pezzi




    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 10:25 pm

    aircooled wrote:mi sa che non ci capiamo io non sto parlando di modifiche di apparecchi, ho solo risposto a un tuo post con degli esempi, ovvero ci sono macchine che costano uno sbotto che vanno da Dio perche oltre al progetto montano componenti di alto livello e di alto costo, i transistors da 20 euro sono una follia come prezzo e li usano in pochissimi, tipo la FM, a te pare basso il prezzo, bhe prova a costruire un ampli e montane una 50ntina nei vari pezzi di circuito poi dimmi che hai speso poco le pietre miliari economiche sono i classici ammazza giganti a cui io non do nessun credito, prendi una coppia di ML2 quella è una pietra miliare ma costavano uno sbotto non poche centinaia di migliaia di lire, poi c'è pure il 3020 della NAD sempre della stessa potenza, ma te prendi il NAD io mi accontento degli ML2
    Allora vediamo se i due discorsi convergono. Fra il Nad e gli ML2 ci sono tanti altri ampli ben riusciti e dai costi accessibili a varie tasche: vale la pena modificarli? Tornando al discorso iniziale, se un ampli è ben riuscito, perchè modificarlo?


    Last edited by kermit on Tue Apr 19, 2011 10:34 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Roberto

    kermit
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 378
    Data d'iscrizione : 2010-09-12
    Località : Porto Mantovano

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  kermit on Tue Apr 19, 2011 10:27 pm

    fabiovob wrote:
    aircooled wrote:un trsf da 500W si compra con 20 euro o con 400 euro, tanto per fare un esempio, e su un ampli da 5000 euro non puoi certo dotarlo di un trasf da 400 euro, se poi fosse dual mono quindi con 2 trsf poi prosegui con il resto e vedi te dove vai a finire, tanto per fare unaltro esempio che va di moda condenzatori quelli in teflon se li vuoi buoni spendere 3/400 euro cadauno è la norma, prova a pensare quanto dovrebbe costare un ampli che ne monta qualcuno nei punti critici, diciamo una ventina di pezzi



    Ma secondo voi un ampli che costa 5000 euro e che monta trasformatori da 20 euro è un ampli da acquistare?


    _________________
    Roberto

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  Luca58 on Tue Apr 19, 2011 10:34 pm

    Mah, sono un po' perplesso da alcuni interventi...

    Come ho gia' scritto, i due Audio Innovations 500 che ho posseduto non li ho mai voluti modificare nonostante numerosi suggerimenti in quel senso che esistono in rete. Questo perche' io ero completamente soddisfatto da quel suono nel contesto nel quale lo usavo e non volevo rischiare di perderlo, neanche "migliorandolo".

    Detto questo, davvero non capisco perche' non si debba trasformare con una cifra contenuta un ampli e farlo suonare molto meglio; questo, secondo me, anche se si cambia il progetto, purche' il risultato soddisfi. Si e' detto che a quel punto e' meglio cambiare l'ampli con uno migliore. Ma un ampli migliore (che poi e' migliore del primo non modificato perche' bisogna vedere il livello raggiunto con la modifica) non suonera' mai come un ampli inferiore modificato perche' i progetti sono diversi e dipende dai gusti. Se spendo 400 € e il mio ampli da 1000 € suona come uno da 5000 €, ma perche' devo spendere 3600 € di piu' per avere lo stesso risultato?

    Perche' far rinunciare chi non puo' permettersi di investire molti soldi in una attivita' ludica come l'hi-fi alla prestazione superiore con la modifica a costo contenuto?

    Davvero non lo capisco.


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Che ne pensate delle modifiche agli apparecchi?

    Post  aircooled on Tue Apr 19, 2011 10:37 pm

    kermit wrote:
    aircooled wrote:mi sa che non ci capiamo io non sto parlando di modifiche di apparecchi, ho solo risposto a un tuo post con degli esempi, ovvero ci sono macchine che costano uno sbotto che vanno da Dio perche oltre al progetto montano componenti di alto livello e di alto costo, i transistors da 20 euro sono una follia come prezzo e li usano in pochissimi, tipo la FM, a te pare basso il prezzo, bhe prova a costruire un ampli e montane una 50ntina nei vari pezzi di circuito poi dimmi che hai speso poco le pietre miliari economiche sono i classici ammazza giganti a cui io non do nessun credito, prendi una coppia di ML2 quella è una pietra miliare ma costavano uno sbotto non poche centinaia di migliaia di lire, poi c'è pure il 3020 della NAD sempre della stessa potenza, ma te prendi il NAD io mi accontento degli ML2
    Allora vediamo se i due discorsi convergono. Fra il Nad e gli ML2 ci sono tanti altri ampli ben riusciti e dai costi accessibili a varie tasche: vale la pena modificarli? Tornando al discorso iniziale, se un ampli è ben riuscito, perchè modificarlo?
    nel mio primo post dico chiaramente che non sono per modificare nessun circuito, caso mai il dintorno si può fare e se l'ampli non è una ciabatta si ottengono pure eccellenti risultati senza intaccare minimamente quello che il progettista ha creato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 5:07 pm