Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nonopippolo politico
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nonopippolo politico

    Share

    zanzara
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 180
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Nonopippolo politico

    Post  zanzara on Wed Jun 03, 2009 9:32 pm

    santa
    Il Candidato
    Ormai tira aria di elezioni. Che siano anticipate
    o di fine legislatura, si sente sempre più spesso
    parlare del “candidato”, o di “candidati”, di ambedue
    le formazioni politiche di destra o di sinistra.
    Non me ne vogliano i politici ma “CANDIDATO”,
    per me è una parola “ politicamente scorretta”, in quanto
    in molti casi incoerente, cedua, dalla vita breve,
    che vive per il solo arco della campagna elettorale.
    Difatti se eletto nel suo collegio elettorale
    il candidato o i candidati, sia con il sistema maggioritario secco
    uninominale o per via degli aggiustamenti del Porcellum ( sic!),
    -una legge che rialloca i voti in base al proporzionale,-
    diventa rappresentante del cosiddetto “popolo sovrano”, e va a sedersi
    sugli scranni parlamentari a legiferare in nome nostro,
    che lo abbiamo votato ed eletto.
    E’ cosa vecchia e risaputa da quando esiste il mondo
    che la politica anche in sistemi di solida democrazia
    è poco “candida”, in quanto frutto di compromessi, di mediazioni,
    degli interessi delle varie corporazioni, delle rivendicazioni
    sindacali dei lavoratori giuste o ingiuste che esse siano
    per non parlare poi dei cosiddetti “poteri forti” e dei vari
    bilanciamenti istituzionali.
    Insomma morale della favola il nostro “candidato” ,
    una volta eletto pur con tutta la nostra fiducia e la nostra stima,
    penso che sarà costretto a passare molto spesso dalla lavanderia!!
    Se non fosse così, come dicono i francesi: chapeau!!

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 2:37 pm