Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Share

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Carlito on Wed Apr 27, 2011 8:09 am

    Supponiamo di suddividere gli ampli cuffia in tre macro fasce:
    entry level
    mid level
    top level.
    Ognuna di queste macro aree ha una escursione di scala, da chi sta più avanti a chi sta più indietro sui gradini.
    Immaginiamo un percorso formativo, col quale più o meno si sono apprezzate alcune delle tante differenze nelle stesse macro aree.
    Ognuno puo' dire la sua, certo.
    Be', qui vorrei descrivere timidamente, le mie sensazioni di ascolto del mio nuovo piccolo gioiello, che vorrebbe stare fra il più alto gradino del mid lavel, e i primi gradini di accesso al top level.
    A stasera, con qualche foto e qualche dettaglio in più del Vhf1.e bilanciato e SE. Una sorpresa per gli occhi e per le orecchie... ehm... le mie, intendevo ;-)

    (continua)
    [edit]

    ed ecco le foto:

    http://img217.imageshack.us/i/img5272e.jpg/
    http://img821.imageshack.us/i/img5273x.jpg/
    http://img703.imageshack.us/i/img5276w.jpg/

    [fine edit]

    P.S. per Salvatore, non mi sono dimenticato della prova incrociata che mi hai chiesto, da Rca a bilanc. e da Xlr a bilanc. A dopo.


    Last edited by Carlito on Wed Apr 27, 2011 10:49 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Massimo on Wed Apr 27, 2011 8:56 am

    Raccontaci delle tue sensazioni di ascolto del tuo nuovo piccolo gioiello, sono curioso, ieri ho rimesso le cuffie dopo un po di mesi che non le ascoltavo(Ampli Little Dot I +, grado SR 80i e Sennheiser HD 380 pro) sono molto deluso rispetto ad i diffusori, ma è senz'altro dovuto alla fascia entry level del mio impianto cuffie.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  biscottino on Wed Apr 27, 2011 1:45 pm

    Carlito wrote:

    P.S. per Salvatore, non mi sono dimenticato della prova incrociata che mi hai chiesto, da Rca a bilanc. e da Xlr a bilanc. A dopo.

    Grande Carlo, me ne ero completamente dimenticato !

    Aspettiamo tue info&aggiornamenti.

    Sal.

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Carlito on Wed Apr 27, 2011 11:17 pm

    Grazie Salvatore.

    Mi fa piacere che ho destato la tua attenzione Massimo, cerchero' nel mio piccolo di spiegarTi alcune informazioni e sensazioni di ascolto.

    Dicevamo, un piccolo grande gioiello, frutto di un ottimo progetto a stato solido, che parecchi conosceranno, il VHF1.e bilanciato. Onore e meriti ad Alex, con i miei personali complimenti rinnovati per l'ottimo lavoro svolto.

    Il brutto anatroccolo, l'ho vestito a nero, in uno chassis HIFI2000 completamente di alluminio.

    Tre sono le uscite, anzi quattro considerando i Neutrik Combo XLR 3 poli e Jack 6,3mm.

    Due gli ingressi, bilanciati ed RCA.

    Possibilità di pilotare cuffie dinamiche con connettori 4 poli, due da 3 poli, e due uscite jack 6,3mm S.E.

    Il resto è nella norma come da progetto, versione 90mA di bias.


    Andiamo agli ascolti, premettendo un mio intendo nel downsizing dell'impianto cuffia, dettato da esigenze differenti, e considerato il poco tempo a disposizione. Pero', vuoi mettere la soddisfazione nell'arrivare a realizzarlo da me, compresi i fori su un frontale da 10mm. Vi partecipo della mia gioia e contentezza nel vederlo finalmente finito, e cosa più bella assai, sentirlo "suonare" sunny

    Non immaginavo potesse pilotare contemporaneamente e senza scomporsi le due cuffie un po' più serie che ho tenuto, la AKG K340 Heavy bass version con driver elettrostatici in alluminio, e la beyer DT 880 Pro 250 Ohm. Entrambe bilanciate, la 880 ricablata in puro Rame OFC 6N quadrifilare.

    Sembra di ascoltare un valvolare, con l'apporto di una velocità nei transienti elevata, ed una ricchezza di dettaglio entusiasmante. Forse scrivo paroloni, ma la sensazione è questa.

    Come sempre, la qualità della sorgente si "sente", ed il VHF1.e ripaga per quello che gli si da in ingresso.
    Sui cavi di segnale, vale il discorso di sempre, ci sono quindi esistono e si "sentono" se sono di cattiva qualità.

    Questo ampli utilizza una circuitazione dynamic cascode ad emitter follwer, molto apprezzata dai DIYer, è completamente in DC, e per essere un progetto DIY, ha le carte in regola per esprimere un carattere docile, veloce, caldo come un valvolare.

    Le differenze S.E. e Bilanciato:

    ci sono, e mi stupisco (anche se lo sapevo già), nel sentire più nettezza (leggi pulizia sonora) a scapito della dinamica in modalità S.E.

    In bilanciato, le cuffie cambiano, la dinamica nel senso di maggiore presenza ed evidenza del messaggio sonoro, aumenta.


    Software usato e lettore CD:

    jazz, camera, acustica, sinfonica. Cyrus datatello, ma ancora strabiliante. Tutti generi che si sposano col VHF1 e le due cuffiette.

    Per adesso, vi auguro buonanotte, e buoni ascolti

    (continua... prova di ascolto da RCA a bilanciato e da XLR a bilanciato)
    Piccole conclusioni


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Carlito on Wed Apr 27, 2011 11:39 pm

    Massimo wrote:Raccontaci delle tue sensazioni di ascolto del tuo nuovo piccolo gioiello, sono curioso, ieri ho rimesso le cuffie dopo un po di mesi che non le ascoltavo(Ampli Little Dot I +, grado SR 80i e Sennheiser HD 380 pro) sono molto deluso rispetto ad i diffusori, ma è senz'altro dovuto alla fascia entry level del mio impianto cuffie.

    Beh, Massimo, il little dot I+ è un entry level, dal carattere deboluccio, smuove timidamente la 380 pro, e quasi bene la Grado, cuffia di per se facile a pilotare.

    E' importante la sorgente, i cavi di segnale, quindi l'ampli, e poi le cuffie vengono col gusto personale.

    Rispetto i diffusori, il paragone è infelice, forse in moltissimi casi, e forse l'ascolto in cuffia va meditato, capito, assecondato.
    Ascoltare con i diffusori da' sensazioni di appagamenti anche ventrali e ossee, le vibrazioni vengono percepite e appagano l'ascolto complesso che esprimono, timbrica a parte.

    Ascoltare in cuffia, e' un tipo di ascolto più personale, meno invadente per il vicinato, più vicino al campo del messaggio sonoro.

    Pensa te, come si è evoluta la mia passione cuffiofila:
    un amico mi chiese anni fa un consiglio su una buona cuffia wireless dal costo abbordabile. Io consideravo l'ascolto in cuffia un ripiego da ragazzini... Embarassed

    Approfondii l'argomento cuffie, pensa te conoscevo solo le sony, le panasonic, e quelle schifezze di intraaurali che regalano nei fustini detersivo, con un Mp3 di cartone. Inizialmente gli sconsigliai le cuffie, poi pero' galeotta fu la ricerca, ed oggi mi ritrovo ad aver voluto costruire 5 amplificatori per cuffie, e ad aver speso un gruzzoletto per ascoltare alcune delle ex-top, nonchè la tedescona HD800.

    E tutto questo grazie a persone che mi hanno indirizzato al mondo cuffiofilo.

    Quello che ho capito, e che non vuole essere la scoperta dell'acqua calda, e nemmeno la fonte della scienza, e' questo:

    la cuffia si sceglie in base alla timbrica che piace, ed è difficile farlo, anche nei negozi. Una cuffia attaccata ad una sorgente scarsa, amplificata da un ampli ignoto, con magari dei cavi di segnale da 4 euro... suonerà in maniera completamente diversa se attaccata all'impianto di casa, o comunque di un certo riferimento (personale quanto possa essere).

    L'ampli: le variabili sono troppe, ma deve essere di buona fattura. Tieni presente che il Little Dot I+ è l'ntry level del gruppo, il top di quella casa è l'MKVI, realizzato bene. Comunque vi è di meglio, e questo vortice potrebbe non avere fine.

    Io, ho imposto il mio stop. La futura creatura sarà il Beta22. (dico cosi' pero' al contempo sto pigiando coll'alluce quel tastino che ha sotto il nome AH-A100......... Rolling Eyes )

    L'ampli che ti ho descritto è un DIY, facile e al contempo un ottimo inizio, forse anche un buon punto di arrivo per ascolti felici e quasi definitivi. sunny



    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Massimo on Thu Apr 28, 2011 12:04 am

    Carlo, sei stato gentilissimo e dettagliato, mi hai incuriosito, mi piacerebbe guardare lo schema del tuo ampli.
    Sai dopo aver ascoltato Speak to me e breathe con il passaggio dei battiti del cuore al basso sintetizzato,poi a quello elettrico con frequenze che ti smuovono tutto il corpo passare ad una cuffia è tosta. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  biscottino on Thu Apr 28, 2011 6:15 am

    Nella realizzazione del mio vhf-1 bilanciato, si è partiti da una versione precedente alla "e".
    La componentistica fu comprata non appena Alex aggiorno' la lista componenti, e non volendo rimettere tutto in discussione, fu realizzata la prima versione.
    Di questa versione, ho impresioni simili a quelle che tu hai descritto, il suono vagamente puo' risultare simile a quello di un ampli a valvole, anche se, io ho ampli a valvole che suonano in modo che non li si possa definire certamente ampli a valvole.
    Ad esempio, un confronto veloce tra il Marrano ultima versione con potenziometro a scatti da 41 step e il Benchmark Dac1, vince a mani bassi il Marrano che ha piu' soundstage, piu' pulizia, un basso meglio controllato, alti piu' cristallini ed una grandissima gamma media.
    Ritornando al vhf-1, viste i tanti rumors che sul forum decantavano le lodi di pilotaggio della versione "e", decisi di procedere con l'aggiornamento.
    Il risultato è stato ottimo per quello che concerne le capacità di pilotaggio dell'ampli, ma secondo me, c'è stato un passo indietro, su quello timbrico.
    L'ampli si è incattivito notevolmente, è divenuto nervoso.
    La cuffia che piu' ne ha guadagnato da questo cambiamento è la hd650, che da un risultato molto simile all'rp010 in bilanciato, anche se l'rp010 rimane comunque superiore.
    Potrei definire il suono del vhf-1 eccessivamente neutro e a tratti radiografante, un po' lontano dal suono "valvolare"! santa

    Sal.

    PS. rimango sempre molto curioso delle tue prove inerenti al funzionamento con schede a ponte e mono.

    Sal.

    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Carlito on Thu Apr 28, 2011 7:46 am

    Ottime osservazioni Salvatore. Confermo quanto da te espresso, la prec. versione era più dolce, l'ultima si e' dimostrata più neutra e infreddolita.

    Come dicevo ci sono ampli che hanno più headstage, più corpo, e questo e' positivo. Le valvole hanno un magia che non si dimentica. Il vhf1 ha un qualcosa di valvolare, intendo il calore col quale restituisce il messaggio sonoro.

    In realta' ho omesso qualche condensatore, per avere quel suono della prec. versione, mantenendo maggiore gain e maggiore bias. Diciamo la timbrica della vers. f, con la cattiveria della "e".

    E' questo il bello della ns. passione, giocherellare per scoprire nuovi orizzonti sonori.

    Stasera, cerchero' di stendere qualche riga, sulle differenze fra pilotaggio bilanciato e bridged, usando la stessa sorgente in xlr in ingresso, quindi non cambiando proprio fra rca ed xlr, cosa comunque possibile.


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    Ospite
    Guest

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Ospite on Thu Apr 28, 2011 8:46 am

    mi ritrovo perfettamente nella disamina di carlo.
    vediamo cosa ne pensa fabio sunny
    aldo

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  biscottino on Thu Apr 28, 2011 9:27 am

    Carlito wrote:
    In realta' ho omesso qualche condensatore, per avere quel suono della prec. versione, mantenendo maggiore gain e maggiore bias. Diciamo la timbrica della vers. f, con la cattiveria della "e".


    E te la vuoi cavare cosi'?
    Ora ci devo raccontare nel dettaglio quali sono queste modifiche !!

    Sal.



    Carlito
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 187
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 46
    Località : Calabria

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  Carlito on Thu Apr 28, 2011 10:44 am

    semplice, leva i 4 condensatori da 100 nf che stanno dentro le alette dei Db140. Adesso non ricordo quali Cxx sono... cmq li scrivero'....
    poggia la mazza di Fred, :-) battagliero di un Sal.


    _________________
    Carlo
    Cyrus dAd3, DAC moduleQ, batteria virtuale PSX-R - Sony DCP-D11 Pro bil.
    Aeron A160 rivalvolato Mullard CV2493, partitore Nelson Pass - Beta22 3mode
    Denon D5000 - Beyerdynamic DT880Pro bal. - AKG K340 bal.
    passato: HD800, Pro900, ATH-A950ltd, ATH-W1000, HD650, K701, K271 Studio.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7702
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  biscottino on Thu Apr 28, 2011 11:10 am

    Carlito wrote:semplice, leva i 4 condensatori da 100 nf che stanno dentro le alette dei Db140. Adesso non ricordo quali Cxx sono... cmq li scrivero'....
    poggia la mazza di Fred, :-) battagliero di un Sal.

    Poggio, poggio sunny !

    Sal.

    ziobob86
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 691
    Data d'iscrizione : 2010-05-19
    Età : 30
    Località : catanzaro

    Re: Nuovo nato: un piccolo grande gioiello!

    Post  ziobob86 on Thu Apr 28, 2011 12:55 pm

    Carletto..un pensierino a me? perche non passi che facciamo quelle prove? dai ho tanta bella roba..non ti va neanche male! non ti dimenticare che il miglior ampli del mondo adesso..ce lho io!!!!

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 2:59 am