Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Voltaggio Manley Steelhead
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Voltaggio Manley Steelhead

    Share

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Sun May 08, 2011 1:05 pm

    Salve a tutti e buona domenica,
    ho acquistato un pre phono Manley Steelhead settato per un voltaggio 110v: all'interno c'è uno switch, una specie di colonnina con sopra due valori 110 e 220 e una fessura che permette di girare con un cacciavite uno o l'altro dei due valori. Basta solo questa piccola operazione per il cambio di voltaggio?
    Grazie
    Giuseppe

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Edmond on Sun May 08, 2011 1:09 pm

    Prova a scaricarti il manuale. Comunque, se ricordo bene, si tratta proprio di quello....

    http://freepdfhosting.com/2c2ca25c6d.pdf


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Sun May 08, 2011 1:54 pm

    Edmond wrote:Prova a scaricarti il manuale. Comunque, se ricordo bene, si tratta proprio di quello....

    http://freepdfhosting.com/2c2ca25c6d.pdf

    Ho il manuale ma non capisco dove sono i fusibili, non è molto chiaro. Se non cambio i fusibili è pericoloso?
    Nel manuale sta scritto:
    Fuse type and ratings:
    117 VAC:
    1.5 Amp 3AG slow-blow main
    0.5 Amp 3AG slow-blow logic
    234 VAC:
    0.75 Amp 3AG slow-blow main
    0.25 Amp 3AG slow-blow logic
    Grazie e buona giornata
    Giuseppe

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  pluto on Sun May 08, 2011 3:49 pm

    Si devi cambiare i fusibili Giuseppe.
    Devono essere specifici x la corrente a 220/240

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Edmond on Sun May 08, 2011 4:12 pm

    Sarebbe meglio cambiarli........... Altrimenti non riesci a gestire i picchi di corrente con la tensione da 220V.


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Sun May 08, 2011 6:34 pm

    Edmond wrote:Sarebbe meglio cambiarli........... Altrimenti non riesci a gestire i picchi di corrente con la tensione da 220V.

    Ho trovato dove c'è un fusibile (è in una vaschettina nel retro dell'alimentazione vicino all'interruttore), ma nel manuale si parla di due fusibili e non capisco dove sia il secondo. A dire il vero nella vaschettina nel retro dell'alimentazione vicino all'interruttore c'è spazio per due fusibili ma nell'altro posto c'è una specie di molla... è un fusibile che non conosco?
    Giuseppe

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8720
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Edmond on Sun May 08, 2011 6:47 pm

    Non mi ricordo come sia costruita l'unità alimentatore dello Steelhead....... Dovresti postare qualche foto degli interni, non ricordo se il secondo possa essere nell'unità pre....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Massimo on Sun May 08, 2011 8:50 pm

    Come giustamente ha detto Giorgio è nell'interno, in genere in un posto visibile e facilmente accessibile. Controlla bene.
    sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Mon May 16, 2011 11:09 am

    Ho risolto il problema: il fusibile è uno solo ed è nella vaschettina fuori dall'apparecchio vicino all'interruttore e alla presa della corrente. Il mio errore principale è stato quello di leggere il manuale scaricato on line e non il manuale originale in dotazione: nel manuale scaricato on line si nominano due fusibili ma in quello originale uno solo, non so perché questa differenza. Comunque il valore del fusibile 0,800 è troppo basso (saltava sempre) e sono stato costretto ad usare quelli da 1 (probabilmente la tensione di casa mia è più bassa). Naturalmente il tutto grazie all'aiuto del mio tecnico, non mi sono inventato di fare niente da solo.
    Giuseppe

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  pluto on Mon May 16, 2011 11:15 am

    Bene e ora facci sapre come va questa bellezza e ricordati i suoi trafo sono ottimi

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Mon May 23, 2011 5:13 pm

    Sono veramente contento dell'acquisto. Comincia a suonare bene almeno dopo una mezzoretta/tre quarti d'ora. La prima cosa che colpisce è il dettaglio, la messa a fuoco dei vari strumenti e una dinamica eccezionale. Ho ascoltato vari generi musicali e posso confermare le stesse impressioni: sicuramente i pregi e difetti nell'incisione ora si sentono tutti. Dovrò risolvere il problema dei dischi sporchi, mi da un po' fastidio sentire scricchiolii di sottofondo. Prima possedevo un Audio Research PH3, venduto: non era male, avevo fatto cambiare i condensatori d'uscita ma qui siamo a livelli completamente diversi, molto molto alti.
    A livello costruttivo penso abbia pochi rivali e anche in quanto a versatilità se la cava egregiamente.
    Dovrò leggere con attenzione il manuale perché non mi sono chiare alcune cosette, è tutto nuovo per me! Domani avrò modo di approfondire ancor di più la conoscenza dello Steelhead: di una cosa sono sicuro, me lo terrò stretto stretto per un bel po'!
    Giuseppe

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21551
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  pluto on Mon May 23, 2011 6:11 pm

    Con tutto il rispetto Giuseppe, si beve anche il Ref AR, Il 3 era di categoria inferiore.

    E per quanto riguarda la versatilità. Se escludiamo la prerogativa delle curve Riaa selezionabili, siamo al più versatile fono sul mercato.

    3 ingressi, trasformatori, possibilità di utilizzo come pre + finale, tutti gli ingressi modificabili a piacimento, 4 guadagni. Scusa ma che altro si può chiedere ad un fono? Il caffè? sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Massimo on Mon May 23, 2011 6:42 pm

    pluto wrote:Con tutto il rispetto Giuseppe, si beve anche il Ref AR, Il 3 era di categoria inferiore.

    E per quanto riguarda la versatilità. Se escludiamo la prerogativa delle curve Riaa selezionabili, siamo al più versatile fono sul mercato.

    3 ingressi, trasformatori, possibilità di utilizzo come pre + finale, tutti gli ingressi modificabili a piacimento, 4 guadagni. Scusa ma che altro si può chiedere ad un fono? Il caffè? sunny sunny
    Per me un espresso, grazie


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    audiophile.1963
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 27
    Data d'iscrizione : 2010-07-15
    Età : 52
    Località : Vicenza

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  audiophile.1963 on Mon May 23, 2011 11:29 pm

    Massimo wrote:
    pluto wrote:Con tutto il rispetto Giuseppe, si beve anche il Ref AR, Il 3 era di categoria inferiore.

    E per quanto riguarda la versatilità. Se escludiamo la prerogativa delle curve Riaa selezionabili, siamo al più versatile fono sul mercato.

    3 ingressi, trasformatori, possibilità di utilizzo come pre + finale, tutti gli ingressi modificabili a piacimento, 4 guadagni. Scusa ma che altro si può chiedere ad un fono? Il caffè? sunny sunny
    Per me un espresso, grazie

    Mille grazie per l'apprezzamento del mio Manley Steelhead, Massimo, solo ora mi rendo veramente conto della bellezza e del rapimento emotivo che il vinile è in grado di offrire.
    Ho letto pareri discordanti sullo Steelhead, non sempre abbiamo gli stessi gusti, ma per quel che mi riguarda, dopo aver avuto la possibilità di fare un confronto con un paio di apparecchi, NON MI PENTO ASSOLUTAMENTE DELLA SCELTA. La versatilità, dopo la qualità, a certi livelli e prezzi di vendita, penso sia importantissima, ed in questo il Manley, ha pochi rivali. Ora dovrò risolvere il problema dei vinili sporchi, e ne possiedo parecchi.
    Ogni consiglio è ben accetto.
    Giuseppe

    PS: scusatemi per aver usato il termine "voltaggio" sinonimo improprio di "tensione"

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31502
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Voltaggio Manley Steelhead

    Post  Massimo on Tue May 24, 2011 10:50 am

    Per pulire i vinili ci sono ottime macchine relativamente economiche, io ho una okki nokki , lavora nei due sensi di marcia, non costa molto e mi trovo benissimo. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 1:19 am