Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009) - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Share

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sat May 14, 2011 6:11 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:E contando che dei due resta in catalogo solo il Coriolan, gli ampli di grande variabilità al tube rolling sul mercato si riducono ad uno solo, il WES posizionandosi in posizione intermedia tra i due Rudistor e gli ibridi Stax....

    Con buona "PACE" di tutti, il PACE, appunto è in via di completamento.
    Oggi ho ritirato la coppia di ValveArt845 che dovrebbe essere usata per finale, e per settimana prossima, ci dovrebbero essere i primi vagiti.
    Un solo inconveniente, causato da me, ho dimenticato di ordinare il "jack" per cuffia Stax , ma spero che Ups faccia il miracolo e lo consegni in tempo, visto che sabato si celebrerà un incontro al vertice devil , cuffiofilo avvisato...

    Sal.

    PS. @VIto, non sottovaluterei neanche il Ges e perche' no, anche il Gilmoure a stadio solido, se Fil ha detto che qualcuno ha preferito il 717, puo' essere che il transistor di Gilmoure possa avere una marcia in piu', ora che le cuffie nuove di Stax non hanno bisogno di piu' di una centrale elettrica per suonare.

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Lo Zio on Sat May 14, 2011 6:18 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Non lo sapevo!!

    Non disperarti. E' pieno di ottimi artigiani che ti possono fare un prodotto su misura.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  fil on Sat May 14, 2011 7:30 pm

    biscottino wrote:
    fil wrote:
    Purtroppo non è così e nel catalogo Rudistor, non resta nulla quanto ad ampli per elettrostatiche...


    Conto a breve di provare la 009 col 600 limited...

    Puo' essere che Rudistor stimolato dalle nuove e performanti cuffie di casa Stax, deciderà di introdurre qualche novità...non si sa mai!
    Fil, spero che il 600 sia ben rodato, da quando Dino me lo ha ceduto ad adesso, l'ampli è divenuto molto piu' performante.


    Sal.

    E non escluderei neanche un assaggio col 727II...
    (potrebbe riservare delle sorprese, peraltro è tra tutti gli ampli Stax quello che esce col max voltaggio uscita più alto: 450V rms contro i 340v rms dei valvolari)


    Last edited by fil on Sun May 15, 2011 10:16 am; edited 2 times in total


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  fil on Sat May 14, 2011 7:34 pm

    Lo Zio wrote:
    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Non lo sapevo!!

    Non disperarti. E' pieno di ottimi artigiani che ti possono fare un prodotto su misura.

    Certo Guido!
    Purchè stiano molto attenti a non sbagliare le misure...
    Credo che la progettazione e realizzazione di un ampli per elettrostatiche (580v), presenti qualche complessità in più rispetto ai driver per cuffie dinamiche.


    Last edited by fil on Sat May 14, 2011 7:58 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Lo Zio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 369
    Data d'iscrizione : 2010-04-29

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Lo Zio on Sat May 14, 2011 7:40 pm

    fil wrote:
    Certo Guido!
    Purchè stiano molto attenti a non sbagliare le misure...
    Credo che la progettazione e realizzazione di un ampli per eletrostatiche (580v), presenti qualche complessità in più rispetto ai driver per cuffie dinamiche.

    ...non mi pare di avere aggiunto "a buon mercato" affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 6:43 am

    fil wrote:
    Credo che la progettazione e realizzazione di un ampli per elettrostatiche (580v), presenti qualche complessità in più rispetto ai driver per cuffie dinamiche.

    Qualche complessità in piu' c'è sicuramente, ma ci sono nella costruzione degli apparecchi hifi, compessità ancora maggiori, ad esempio progettare e costruire un prefono a valvole che non abbia nessun rumore di fondo, ha una complessità ancora maggiore.
    Stax utilizza tutto sommato circuitazioni molto semplici, proprio per avere minor problemi e maggior stabilità circuitali.
    Nel 600, 1/2 ecc99 pilota il transistor, un relè effettua le commutazioni in ingresso, e il circuitino del bias è fatto in modo molto semplice ma efficace...finito l'ampli santa .
    Il suono di quest'ampli, una volta rodato per bene, è eccellente, e dentro non c'è nessun componente che fa gridare al miracolo, solo componentistica di buona qualità senza nessun componente "speciale" o "hiend" che dir si voglia.
    SI potrebbe fare sicuramente di meglio, anche partendo da un progetto già esistente, abartizzare un 600limited, potrebbe innalzare non poco le prestazioni finali. sunny
    In una circuitazione bilanciata, la necessità primaria è avere i 4 canali perfettamente allineati(pena scompensi dell'immaggine in riproduzione) e con gli stessi livelli di uscita, ecco perche' vengono usate le ecc99, valvole di produzione moderna che possono garantire un ottimo match dei triodi, sempre con una opportuna selezione, ovvio.

    Sal.

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  fil on Sun May 15, 2011 10:18 am

    biscottino wrote:

    ecco perche' vengono usate le ecc99, valvole di produzione moderna che possono garantire un ottimo match dei triodi, sempre con una opportuna selezione, ovvio.

    Sal.

    Credo sia stata scelta anche per la maggior "spinta" rispetto alla 6CG7/6FQ7.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  pluto on Sun May 15, 2011 10:26 am

    Scusate ma esiste un ampli che possa pilotare egregiamente sia le elettrostatiche sia le dinamiche, sia esso a valvole o transistor?.

    Vedo che molti di voi collezionano molte cuffie e mi pare sarebbe un jolly mica male se esistesse qualcosa del genere. E' un qualcosa di realizzabile o tecnicamente impossibile?

    Scusate la domanda se è scema

    Buoni ascolti a tutti
    Gian

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 15, 2011 10:35 am

    biscottino wrote:
    Con buona "PACE" di tutti, il PACE, appunto è in via di completamento.
    Oggi ho ritirato la coppia di ValveArt845 che dovrebbe essere usata per finale, e per settimana prossima, ci dovrebbero essere i primi vagiti.
    ...
    PS. @VIto, non sottovaluterei neanche il Ges e perche' no, anche il Gilmoure a stadio solido, se Fil ha detto che qualcuno ha preferito il 717, puo' essere che il transistor di Gilmoure possa avere una marcia in piu', ora che le cuffie nuove di Stax non hanno bisogno di piu' di una centrale elettrica per suonare.

    Sal, come per molte cose e per molti appassionati, ti confido che io ho un pregiudizio: non credo di voler rinunciare ai pregi delle valvole nell'amplificazione delle elettrostatiche. Credo che la liquidità che la valvola garantisce (senza dover compiere miracoli progettuali) in gamma media ed alta sia per me irrinunciabile con qualsivoglia cuffia. Anche perché visti i soldi in gioco preferisco andare sul sicuro e rivolgermi al mondo della valvola che finora non mi ha mai deluso, al contrario di alcune realizzazioni a transistor.

    UN altro mio pregiudizio è il ritenere che le circuitazioni bilanciate negli ampli a valvole siano di netto preferibili a quelle sbilanciate. Questo più che un pregiudizio lo ritengo un dato di fatto, invero. Ecco perché non ho mai preso in considerazione estrema il Ges (forse sbagliando), pur immaginando sia un ottimo amplificatore, perché da quello che ho capito non è una circuitazione bilanciata (se sbaglio correggetemi!).

    Ed a proposito ti chiedo: il "PACE" adotta una circuitazione bilanciata o sbilanciata?


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  fil on Sun May 15, 2011 10:48 am

    pluto wrote:

    Scusate ma esiste un ampli che possa pilotare egregiamente sia le elettrostatiche sia le dinamiche, sia esso a valvole o transistor?.

    Gian

    Direi di no.


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Edmond on Sun May 15, 2011 11:51 am

    Fil!!!!!!!!!! Ottimo il nuovo avatar!!!!!!!!!!

    No Gian, non ce ne sono, per le troppo diverse necessità di pilotaggio dei due sistemi, che richiederebbero, di fatto, la realizzazione di due amplificatori "paralleli" o artifici tecnologici tali da metterne in dubbio la qualità complessiva finale..........

    Due mondi, due amplificatori...... Unica scelta, il WEE di Woo Audio che ti permette di amplificare a dovere una elettrostatica utilizzando i morsetti diffusori di un ampli per cuffie dinamiche (mi vengono in mente il CEC nuovo, il Docet, il Marrano di MegaHertz e pochiessimi altri...)


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  pluto on Sun May 15, 2011 11:58 am

    Ho capito, grazie ad entrambi

    fil
    Nuragico
    Nuragico

    Numero di messaggi : 1649
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 55
    Località : Sardegna

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  fil on Sun May 15, 2011 12:01 pm

    Edmond wrote:Fil!!!!!!!!!! Ottimo il nuovo avatar!!!!!!!!!!

    Mi è sembrato doveroso, come omaggio alla nuova Regina!
    Ovviamente senza nulla togliere alla precedente (Grado HP1, del vecchio avatar) che resta anche lei Regina e che per me ha significato l'inizio ( e che inizio!) di una lunga e bella storia...ancora viva.

    Stammi benone carissimo!!
    Se non lo dici a nessuno, ti faccio una confidenza: più ascolto la 009, e più mi rendo conto di quanto sia una grandissima cuffia...la 507!

    Laughing


    _________________
    Ciò che non esiste nello spirito non può esistere nemmeno nella realtà.
    (Parola di nuragico!)

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  leonruti on Sun May 15, 2011 12:06 pm

    Edmond wrote:Unica scelta, il WEE di Woo Audio che ti permette di amplificare a dovere una elettrostatica utilizzando i morsetti diffusori di un ampli per cuffie dinamiche (mi vengono in mente il CEC nuovo, il Docet, il Marrano di MegaHertz e pochiessimi altri...)

    Ti sei scordato il Peyote, Nonno...anche se non ha i morsetti per i diffusori, utilizzi l'uscita Xlr 4 poli e vivi ugualmente felice... ...(a metà giugno t'aspetto... )

    Avatar, finalmente "adeguato", caro Fil!!!


    _________________
    Dino

    leonruti
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1392
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Età : 54
    Località : Foggia

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  leonruti on Sun May 15, 2011 12:10 pm

    fil wrote:...più ascolto la 009, e più mi rendo conto di quanto sia una grandissima cuffia...la 507!

    Laughing



    ...questa, adesso, ce la spieghi!!!



    _________________
    Dino

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Edmond on Sun May 15, 2011 12:24 pm

    Dinuccio mio, in effetti l'ho scordato, ma trattasi di prodotto da tana della volpe più che di nicchia!!!!!!!! affraid affraid affraid

    Secondo me la 009 è la versione abrth della 507, ma la distanza non credo sia così abissale come fra 404 ed Omega............. Mi sbaglio?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 12:51 pm

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    UN altro mio pregiudizio è il ritenere che le circuitazioni bilanciate negli ampli a valvole siano di netto preferibili a quelle sbilanciate. Questo più che un pregiudizio lo ritengo un dato di fatto, invero. Ecco perché non ho mai preso in considerazione estrema il Ges (forse sbagliando), pur immaginando sia un ottimo amplificatore, perché da quello che ho capito non è una circuitazione bilanciata (se sbaglio correggetemi!).

    Un pregiudizio legittimo caro Vito.
    Il Ges è un ampli che adotta un progetto in parte simile ed assimilabile al Coriolan, la differenza sostanziale è nelle valvole finali, la 6sn7 è un doppio triodo, mentre la 6s4 è un triodo e basta, questo è uno dei motivi per il quale anche l'Egmont con solo due valvole è bilanciato.
    Non è vero che il Ges non è bilanciato, ovvero, nel dettaglio non possiede ingressi bilanciati, ma dall'ingrandimento della foto (sito wooaudio), si vede chiaramente che partono 4 fili(verdi) ciascuno da ogni 6s4 e vanno direttamente al jack cuffia, per cui pilota la cuffia in bilanciato, del resto bilanciare il segnale non è assolutamente una cosa complicata, il Wes lo fa a valvole mentre il PEyote lo fa con con una apposita schedina.
    Il Ges probabilmente farà un qualcosa tipo il Peyote.


    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Ed a proposito ti chiedo: il "PACE" adotta una circuitazione bilanciata o sbilanciata?

    Se MHZ avesse progettato un ampli con finali 845 full-balanced, penso che non si sarebbe riusciti a stare in 50kg. di peso.
    Il transistor è molto piu' versatile da questo punto di vista... Laughing
    Comunque, visto che nelle realizzazioni di MHZ il punto di forza sono i trasformatori, si è deciso per una configurazione tutta sbilanciata, per poi bilanciare il segnale a trasformatori.
    Questa scelta è indubbiamente la piu' vantaggiosa, nel "vero" bilanciato, ogni cosa deve essere raddoppiata...e cosi' devi avere due trasformatori di alimentazione, quattro induttanze, due trasformatori interstadio e quattro trasformatori di uscita, troppa zavorra e soprattutto spesa raddoppiata anche per le valvole, ci sarebbero volute addirittura 4 valvole 845 finali santa .
    Progettando un apparecchio da zero, le cose sono molto piu' facili, avendo le conoscenze adeguate, ovvio.
    Una volta capito cosa si voleva ottenere ed effettuate tutte le misure del caso, fatte sul mio 600limited, si è proceduto nella direzione che piu' si è considerata interessante dal punto di visto timbrico.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 12:54 pm

    fil wrote:
    Edmond wrote:Fil!!!!!!!!!! Ottimo il nuovo avatar!!!!!!!!!!

    Mi è sembrato doveroso, come omaggio alla nuova Regina!
    Ovviamente senza nulla togliere alla precedente (Grado HP1, del vecchio avatar) che resta anche lei Regina e che per me ha significato l'inizio ( e che inizio!) di una lunga e bella storia...ancora viva.
    Laughing

    Mi aspettavo il nuovo avatar e ne sono molto contento, ottima anche l'immaggine in penombra.

    Sal.

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 12:55 pm

    leonruti wrote:
    Edmond wrote:Unica scelta, il WEE di Woo Audio che ti permette di amplificare a dovere una elettrostatica utilizzando i morsetti diffusori di un ampli per cuffie dinamiche (mi vengono in mente il CEC nuovo, il Docet, il Marrano di MegaHertz e pochiessimi altri...)

    Ti sei scordato il Peyote, Nonno...anche se non ha i morsetti per i diffusori, utilizzi l'uscita Xlr 4 poli e vivi ugualmente felice... ...(a metà giugno t'aspetto... )

    Avatar, finalmente "adeguato", caro Fil!!!

    Il PEyote si, il Marrano decisamente no...anche il 2a3 nun gliela fà!!!

    Sal.

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8707
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Edmond on Sun May 15, 2011 1:21 pm

    Mi stupisce che il Marrano ed il 2A3 non pilotino una cuffia di sensibilità elevata come la 507, mentre pilotavano egregiamente la K1000.............. santa santa santa
    Dipenderà dalla tua conclamata sordità?????????? affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sun May 15, 2011 2:09 pm

    leonruti wrote:
    fil wrote:...più ascolto la 009, e più mi rendo conto di quanto sia una grandissima cuffia...la 507!

    Laughing



    ...questa, adesso, ce la spieghi!!!


    Credo che Filippo voglia dire che come rapporto qualità prezzo la 507 è una campionessa!!!


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Ospite
    Guest

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  Ospite on Sun May 15, 2011 5:02 pm

    biscottino wrote:
    Stax utilizza tutto sommato circuitazioni molto semplici, proprio per avere minor problemi e maggior stabilità circuitali.
    Nel 600, 1/2 ecc99 pilota il transistor, un relè effettua le commutazioni in ingresso, e il circuitino del bias è fatto in modo molto semplice ma efficace...finito l'ampli santa .

    Sal.
    avevo visto le caratteristiche sul sito stax e la parlava di pre a fet e le ecc99 nello stadio di potenza(mezzo triodo per ogni polaritá dei rispettivi canali)
    aldo

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 9:17 pm

    Edmond wrote:Mi stupisce che il Marrano ed il 2A3 non pilotino una cuffia di sensibilità elevata come la 507, mentre pilotavano egregiamente la K1000.............. santa santa santa
    Dipenderà dalla tua conclamata sordità?????????? affraid affraid affraid

    Oh no mio caro, evidentemente il percorso attraverso i trafo Woo fa perdere molta potenza.

    Sal.

    ema49
    Musicofilo

    Numero di messaggi : 6951
    Data d'iscrizione : 2010-03-12
    Età : 67

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  ema49 on Sun May 15, 2011 9:24 pm

    fil wrote:
    Se non lo dici a nessuno, ti faccio una confidenza: più ascolto la 009, e più mi rendo conto di quanto sia una grandissima cuffia...la 507!

    Laughing

    Immensa trasparenza!! Non si sente nulla col mio setup: 507 e basta..


    _________________


    "Chi ha paura muore ogni giorno, chi non ha paura muore una volta sola." Paolo Borsellino (19/1/40-19/7/92).

    biscottino
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 7701
    Data d'iscrizione : 2010-04-23
    Età : 45
    Località : Gragnano (Napoli)

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  biscottino on Sun May 15, 2011 9:25 pm

    Alota wrote:
    biscottino wrote:
    Stax utilizza tutto sommato circuitazioni molto semplici, proprio per avere minor problemi e maggior stabilità circuitali.
    Nel 600, 1/2 ecc99 pilota il transistor, un relè effettua le commutazioni in ingresso, e il circuitino del bias è fatto in modo molto semplice ma efficace...finito l'ampli santa .

    Sal.
    avevo visto le caratteristiche sul sito stax e la parlava di pre a fet e le ecc99 nello stadio di potenza(mezzo triodo per ogni polaritá dei rispettivi canali)
    aldo

    Si ALdo, puo' essere tranquillamente che sia il contrario di quello che ho detto,per cui è come dici tu.
    Il funzionamento del 600 è stato studiato da Leonardo(MHZ), che è l'unico che ha tolto la cover dall'ampli e ne ha guardato il contenuto, poi mi ha riferito sulla questione e avro' fatto io confusione nel ricordare.
    In ogni caso, ha rilevato che il trasformatore di alimentazione Stax è di fattura eccellente, la realizzazione è ordinata e razionale, e la componentistica è di buona qualità.
    Buono anche il ciurcuito a relè per la commutazione degli ingressi, e ottimo anche l'alps blue, anche se siamo abituati ad altro sunny .
    Da notare che anche a volume massimo, con la cuffia connessa non si percepisce alcun rumore di fondo.

    Sal.


    axellone
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1995
    Data d'iscrizione : 2010-04-24
    Età : 54
    Località : Roma

    Re: Nuntio vobis gaudium magnum...(Stax SR-009)

    Post  axellone on Mon May 16, 2011 6:35 am

    ema49 wrote:

    Immensa trasparenza!! Non si sente nulla col mio setup: 507 e basta..

    Caro Emanuele, Jack Woo ce li sta facendo sospirare sti Wee.. questa è la quarta settimana di attesa e la terza volta che mi dice che la prossima settimana spedisce!!! Neutral Neutral Neutral


    _________________
    Saluti, Enrico  

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 8:47 pm