Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Biggy - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Biggy

    Share

    Amministratore
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 234
    Data d'iscrizione : 2009-04-13

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Amministratore on Thu May 19, 2011 8:44 am

    Troll, cortigiani, annoiati dalla vita e comici da parrocchia (esclusi quindi i partecipanti al presente 3D) qui nel Gazebo hanno vita breve e grama e una volta individuati è nostra premura sollecita e costante rispedirli nei laghetti di appartenenza.
    Dunque si tranquillizzi Biggy e manifesti il suo trasporto e la sua passione in piena libertà.

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Thu May 19, 2011 10:23 am



    Per chi prima mi chiedeva del Luxman, ecco qui link e curiosità che ho trovato ovunque per la rete:


    Recensione di Stereoplay e confronto con altri integrati "top":








    Il Luxman 509u (8990€ di listino), oltreoceano, ma che dico, basta andare fuori dall'Italia, è considerato uno dei migliori integrati in circolazione.

    http://www.stereoplay.de/vergleichstest/vergleichstest-vollverstarker-gamut-di-150-luxman-l-509u-mcintosh-ma-7000-ac-328618.html

    Stereoplay, sito tedesco (si può tradurre con Google, anche se non è il massimo) ha messo a confronto il 509u con il McIntosh MA7000 ed il Gamut DI150, entrambi più costosi, ponendo il Luxman tra i migliori integrati al mondo, ma soprattutto una via di mezzo tra il suono francamente caldo tipico McIntosh ed il suono esile del Gamut.

    In particolare nella gestione di carichi difficili e dei woofer, i "soli" 120w del Luxman 509u (che in realtà sono tra 150 e 160 stando alle misure fatte da Stereoplay stessa ma non solo) sono risultati capaci di gestire un carico facile facile come le Thiel 3.7 , con degli attacchi di basso che sono risultati più precisi rispetto al McIntosh e più ricchi rispetto al Gamut, in maniera più convincente rispetto anche ad accoppiate pre+finale più costose.

    Traduzione dal tedesco all'inglese con Google, corretta :

    The amplifier with superb interior design could be challenging for bass attacks of his two opponents do not take away from them. Richer than the gamut and accurate than the McIntosh he pounded the beats of "Tuva Rap" via Thiel CS 3.7 in the stereo play-zone location. This was even more expensive pre / power amp combos hardly convincing

    La comparazione termina con questa "classifica":

    - Mc Intosh MA7000 86 punti
    - Luxman l-509u 85 punti cheers
    - Gamut DI150 84 punti

    Recensione e comparazioni di Soundstage!:



    http://www.soundstage.com/equipment/luxman_l509u.htm

    La testata americana Soundstage! ha recensito il 509u, che ha lasciato letteralmente estasiato il recensore, che ha visto distrutto il suo Jeff Rowland Concentra dal Luxman, che nella sua esperienza ha potuto porre al livello solo di oggetti molto più costosi come l'Esoteric A100.
    Anche loro hanno misurato una potenza effettiva tra 150 e 160w.



    http://www.soundstage.com/equipment/passlabs_int150.htm

    http://www.soundstage.com/equipment/asr_emitter_i.htm

    Lo stesso recensore ha poi provato il famoso Pass Int 150, uno di quelli che vengono di solito nominati tra gli integrati di riferimento, e l'ASR Emitter I (che chiamare integrato è un pò un azzardo, comunque).

    Ebbene, il Luxman 509u straccia su tutta la linea il Pass, che semmai si può comparare al JR Concentra (riferimento del recensore).

    Neppure l'ASR Emitter I (preferito dal recensore per altre cose, più trasparente, dice) può contare su un controllo del basso profondo come quello del Luxman 509u, il migliore mai sentito in un integrato, questo insieme a una neutralità assoluta.

    Sul Pass INT 150:



    Sull' ASR Emitter:



    (Il Luxman ha il miglior controllo del basso di tutti, tanto Luxman 509u quanto Esoteric A100 hanno singole caratteristiche equiparabili o superiori all'Emitter, ma il recensore lo preferisce)

    Forums stranieri:


    http://forum.audiogon.com/cgi-bin/fr.pl?aamps&1268152835&openfrom&2&4#2

    Se si va in forums stranieri si può vedere facilmente come il Luxman 509u sia nella stessa classe di integrati più acclamati come il Gryphon Diablo, qualcuno li ha potuti confrontare direttamente e ha preferito di gran lunga il Luxman

    http://forums.audioreview.com/showthread.php?t=28343

    Saranno cose che valgono tanto quanto, ma ad una scelta finale tra Pass, Gryphon e Luxman, alla fine c'è chi sceglie il 509u.

    Si potrebbero trovare tanti altri esempi, ma quello che comunque si troverà ovunque è una totale concordanza di pareri sul livello assoluto del Luxman 509u, una macchina con la quale non è possibile sbagliare.

    Rispetto al Diablo, in più forums stranieri che sono andato a spulciare con seplici ricerche con Google, il Luxman ha un soundstage più profondo, più naturalezza e musicalita, mentre il Gryphon sarebbe più aggressivo, con una maggiore enfasi sugli estremi ed un dettaglio inferiore per qualcuno anche rispetto al modello inferiore Luxman, il 507.




    Sul potenziometro non telecomandabile (l'Alps rk50 verzione speciale raddoppiata) :





    Non è propriamente l'RK50 :



    ... ma una versione quadrupla , che si ritrova anche a bordo del Denon PMA SA1.

    http://www.onahighernote.com/luxman/?c=8&id=32




    http://translate.google.it/translate?hl=it&sl=ja&u=http://www.logsoku.com/thread/gimpo.2ch.net/av/1247305012/&ei=wehnTZ3pLYHasgaGvOTmDA&sa=X&oi=translate&ct=result&resnum=2&ved=0CCoQ7gEwAQ&prev=/search%3Fq%3DDenon%2BPMA%2BSA1%2BLuxman%2B509u%2BAlps%2BRk50%26hl%3Dit%26biw%3D1021%26bih%3D655%26prmd%3Divns



    http://www.google.it/#hl=it&source=hp&biw=1021&bih=655&q=pma+sa1+alps+rk50&aq=f&aqi=&aql=&oq=&fp=da57f7a5b368dab9




    Altre curiosità :



    Poi, che coincidenza, guardate in questo negozio giapponese, sicuramente competente :D ,cosa c'è tra i diffusori, e cosa c'è tra gli amplificatori nei ripiani a destra ...



    .. proprio B&W 803D e Luxman 509u (ed anche il Denon PMA SA1 sopra il 509u, manco a farlo apposta) !





    Sul pilotaggio, avevo scovato il negozio giapponese che li proponeva, ma anche altro :


    vengo a scoprire che sia al lancio al Tokio International Audio Show del 2006 che nell'edizione successiva del 2007 Luxman stessa lo ha dimostrato addirittura con le B&W 802D , come si vede nelle loro pagine :

    http://www.luxman.co.jp/eventinfo/tias2006.html

    http://www.luxman.co.jp/eventinfo/tias2007.html

    Il sistema C sarebbe stato composto dal lettore universale DU80 e proprio dal 509u a pilotare le B&W802D, mentre pre e finale C1000F e B1000F (x2) avrebbero pilotato le Avalon Diamond (foto dell'evento TIAS 2006) :









    Altra recensione straniera:



    http://audio.com.pl/testy/luxman-l-509u:2

    Mette in risalto l'equilibrio, la neutralità , la profondità ed il controllo del basso e la capacità di gestire i diffusori, la versatilità sia dal punto di vista delle funzioni (controlli di tono, accesso diretto al finale etc.) che per la capacità di spaziare dal jazz al metal.

    Anche qui il wattaggio misurato è tra i 150 e i 160w.



    Penso di aver raccolto praticamente tutto quello che ho trovato in rete in questi quasi due anni ... sì, perchè "seguo" l'apparecchio dall'estate del 2009, avendolo individuato come unico possibile sostituto del Denon PMA 2000 nella mia situazione, questo era il sistema ad Agosto 2010 :



    Mi serviva un integrato delle stesse dimensioni del PMA 2000, e come questo doveva avere l'accesso diretto al finale tramite switch frontale (per l'integrazione con l'home theatre), c'era bisogno di controllo dei woofer, volevo neutralità ma basso profondo e solido, ho trovato il 509u che è stato un pò come la materializzazione di tutto quello che poteva soddisfare le mie esigenze, ho aspettato un pò di tempo, inutilmente, per poterlo avere in prova (non ne producono tanti, sono praticamente su ordinazione diretta), nel frattempo ho ottimizzato la situazione che avevo coi Denon, e poi ho deciso di prenderlo comunque a scatola chiusa, ma visto tutti i dati che avevo raccolto non poteva andare male, ed infatti non è andata male, alla faccia di troll, di operatori mascherati, invidiosi ed ipercritici vari ft

    Nei primi giorni di utilizzo era pressochè inascoltabile, alcuni sono arrivati a negare l'importanza del rodaggio delle apparecchiature e a ricamare su questo (si è arrivati ad ipotizzare che la necessità di rodaggio fosse una scusa da parte di negoziante e/o importatore per far passare il tempo utile per esercitare il diritto di recesso, così da dovermi tenere poi il "pacco" ... COSE DELL'ALTRO MONDO erg !) semplicemente non suonava, strillava e faceva pure una puzza strana quando riscaldava, ma era normale, passato qualche giorno ha cominciato a suonare in maniera notevolmente differente, e ancora oggi lo sento a poco a poco cambiare, acquisendo una musicalità notevole che all'inizio sembrava un miraggio.

    Ma è normale, apparecchiature di questo tipo iniziano a suonare dopo 100 ore e si stabilizzano dopo 300 (raccomandazioni comunque del mio negoziante, non di Luxman o dell'importatore), ma che ci vogliamo fare, se un Luxman deve rodare allora giù di brutto con le illazioni, ma se un Norma deve riscaldare (suonando) 8 ore prima di essere ascoltato va tutto bene ...

    L'importante alla fine è che ho realizzato il sistema che volevo, che mi soddisfa estremamente (e ancora coi cavi di segnale e potenza siamo in alto mare... figuriamoci ad ottimizzazione completa, magari con un filtro di rete e un bel tavolino portaelettroniche), "con buona pace" di chi se avessi preso Norma o AM Audio mi avrebbe accolto a braccia aperte .

    Mi pare che qui non mi debba preoccupare di non avere Audio Analogue, che comunque in tempi non sospetti avevo già definito la realtà italiana per me più interessante, e che il miglior impianto mai sentito in una saletta di un negoziante è stato un Audio Analogue Class A 50W con lettore Maestro 192/24 rev.2 e diffusori Monitor Audio PL200 (se non ricordo male), una vera macchina da musica.


    Last edited by Biggy on Mon Oct 17, 2011 10:01 am; edited 4 times in total


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  DiegoVTEC on Thu May 19, 2011 11:16 am

    Grazie per la risposta e per le info Biggy. Dopo con calma mi leggo il tuo "piccolo" topic sopra al mio sunny


    Ma una curiosità...ma hai avuto modo di paragonare il tuo Lux con quelli in classa A da 20 e 30watt? Se si,risultato?

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Thu May 19, 2011 12:05 pm

    Il 20W in classe A l'ho avuto proprio qui per un breve periodo, vista l'attesa per il 509u il mio negoziante (che l'aveva già dentro) me l'ha concesso per un breve periodo in visione.

    L'abbinamento da me non era molto sensato a mio parere, per quanto valido il piccolo 20W non poteva avere la corrente necessaria per spingere i woofer dei miei diffusori, tant'è che per me non si poteva andare oltre un certo volume, oltre il quale l'ampli si induriva andando in confusione.

    Ascoltato in saletta dal mio negoziante con altri diffusori meno ostici invece era completamente differente rispetto a casa mia, così come deve essere, un suono caldo e musicale, morbido, simil-valvolare, piacevolissimo.

    Il 509u invece è molto dinamico, lineare, con un basso profondissimo, una scansione totale della gamma alta con uno stage molto profondo, non è un apli caldo/morbido ma attenzione, non è neppure freddo/radiografante, è semplicemente equilibrato, capace di suonare bene ogni genere musicale pilotando virtualmente qualunque diffusore.


    Questa sua capacità di gestione dei carichi è sostenuta da una buona dose di feedback, però Luxman usa il suo metodo proprietario ODNF che permetterebbe di applicare feedback giusto dove serve, cancellando le distorsioni, senza teoricamente dare gli effetti negativi contro cui si scagliano i sostenitori del "zero feedback".

    Grazie al sistema ODNF (e a trasformatori pazzeschi) perfino il nuovo classe A da 30w, il 5090AX, è capace (anche se presumibilmente con caratteristiche diverse) di gestire diffusori come le B&W 802D, con le quali è stato dimostrato da Luxman, esattamente come il 509u.



    Cito un mio stesso post fatto in un altro forum, nel quale riportavo delle comparazioni tra i vari modelli Luxman (i classe AB : 505, 507 e 509 , ed i classe A 550AII e 590AII, ora affiancati dai nuovi 550AX e 590AX che ancora non c'erano in quel momento) :

    Un utente nordamericano ha avuto la possibilità di comparare 550AII e 505u, un altro 590AII, l-505 / 507 / 509u (ed il Gryphon Diablo) presso il suo negoziante che li aveva tutti in demo e ha postato una sua personale ma comunque motivata comparazione.

    Se ne conosci almeno uno di questi, in qualche modo puoi farti un'idea.


    http://forum.audiogon.com/cgi-bin/fr.pl?aamps&1268152835&openfrom&2&4#2


    03-29-10: Brookjoo
    Thanks everyone for writing back. I had both the 505u and the 550A II in my system and wanted to briefly post my results. First off, both are fantastic and I could easily live with both. As is always the case, it comes down to my own listening preferences (both in terms of type of music and kind of sound) combined with the rest of gear.

    The 505u was very dynamic, with tuneful, deep bass and shimmering highs. It had more than enough power for my Devore 9's, and as with the 550A I feel like the wattage is very conservatively rated. Pace was particularly good, and the sound was very engaging. My little digs, which again are only in comparison to the 550A, are that the speed and dynamism of the 505 seems a little over-kill at times. Cymbals have a little too much attack, and in generla it feels like the leading edges are favored too much, making things almost sound too zippy. This was apparent in violins, which didn't sound as pure as with the 550A. This also makes the 505 sound a little hi-fi than the 550, which sounded more natural to my ear. It's almost like when you see really good computer animated versions of humans, and it's really cool but also a little creepy or not right. This is a REALLY minor version of that, and only by comparison, but in the end the 550 seemed the more human of the two.

    The 550 was definitely preferable on the top end for me. It didn't have extra sizzle of the 505, but I found that a much more natural presentation. Furthermore, the bass, while not a zippy as the 505, sounded more like an actual instrument, than a recording of one. It didn't sound thick to me at all, just fuller, in a truly satisfying way. Vocals sounded hollower on the 505 than the 550, as did strings.

    So, to make a long story short (and if anyone is interested in my notes, let me know and I can forward them on) I thought the 550 was a better choice in my system. If I had hard-to-drive speakers, I would without hesitation get a 505, or try the 507, but I'm lucky in that respect. Again, my digs at the 505 shouldn't be taken out of context, as it was a seriously good amp, but in the end the 550 was better by comparison.

    04-13-10: Lovefancy
    507u is quite a big jump from 505u in terms of driving capability, clarity, depth of the stage and the overall smoothness. my local dealer here have all 505u,507u,509u, and 590A II in demo. i was lucky to have a chance to do a/b/c/d/e comparison with all of them along with a gryphon diablo. before i went there i was targeted at 507u simply because i thought it has newer circuit board, only 10w difference with 509u and it's 2.5k cheaper. the speaker was a pair of triangle megallen bookshelf, cdp was a luxman d-08. i first listened to 507u and overall i was quite satified though i found it was a little too ss sounding for me. switched to 590A II, 590AII had a lot more body and weight in the sound nodes, its definitely a thick sounding and musical amp. the 507u did better on high/low extension but could not match the well defined sound nodes and smooth presentation of the 590AII.

    and then i switched to 509u, i was confident to say 509u was in complete different class with 507u and 590AII. it had the smoothness and body just like 590AII with just a tad thinner sounding. soundstage was so open with a lot more depth, what i liked the most was the authorities and powerful control of the entire frequency spectrum that you could not find in 507u and 590AII. 509u was able to portrait a complete stage while listening to orchestra. high/low extension was extremely well and stable.

    i finally bought 509u even though that was out of my budget but at the same time it did so well that was beyond my expectation and now i couldn't be happier. i compared it with gryphon diablo and i would say they were in the same class. gryphon had more powerful bass and sedutive vocal, however, it lacked depth, sound seperation was even worse than 507u and highs/details was not so great at all




    Sostanzialmente i classe A sono più caldi e musicali, i classe AB più dinamici, potenti e lineari, come dicevo.



    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    piroGallo
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 6715
    Data d'iscrizione : 2008-12-23
    Località : tra Monferrato e Langa

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  piroGallo on Thu May 19, 2011 1:24 pm

    Nun me tuccate Rudino sà! Sò mazzete!


    _________________
    Gianni

     

    "L'uomo che non ha la musica nel cuore ed è insensibile ai melodiosi accordi
    è adatto a tradimenti, inganni e rapine; i moti del suo animo sono spenti come la notte,
    e i suoi appetiti sono tenebrosi come l'Erebo: non fidarti di lui."
    (William Shakespeare, Il mercante di Venezia)

    "Meno muggiti e più ruggiti"
    (Autocitazione)

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  pluto on Thu May 19, 2011 1:38 pm

    Ho lo strano sospetto che a Biggy piacciano i Luxman, ma non so come mi è venuta questa insolita intuizione Laughing Laughing

    Benvenuto anche da parte mia e complimenti
    Ciao
    Gian

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  lupocerviero on Thu May 19, 2011 1:40 pm

    speriamo non incroci fabiovob Laughing

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Thu May 19, 2011 2:16 pm

    pluto wrote:Ho lo strano sospetto che a Biggy piacciano i Luxman, ma non so come mi è venuta questa insolita intuizione Laughing Laughing

    Benvenuto anche da parte mia e complimenti
    Ciao
    Gian

    Non conoscevo il marchio fin quando, soltanto sulla carta, ho individuato il 509u come possibile successore del Denon PMA 2000, per le caratteristiche di uguali dimensioni (come si vedeva dalle foto non potevo andare oltre, anche per altri motivi), corrente, pilotaggio, neutralità e funzioni (come l'ingresso diretto al finale).

    Da qui ho letto tanto e mi sono innamorato "per corrispondenza" dell'oggetto, così da leggere un pò tutto quello che c'era in giro e prendendolo a scatola chiusa, nel frattempo poi ho ascoltato il lettore (anch'esso preso "al buio", anche per fare un abbinamento monomarca) e l'ampli da 20w in classe A.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Rudino on Thu May 19, 2011 3:19 pm

    piroGallo wrote:Nun me tuccate Rudino sà! Sò mazzete!

    Grazie!
    Sono piccolo e magrolino.... Embarassed

    Per la cronaca...Piro e il sottoscritto ci sfottiamo allegramente cross-forums! cheers


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Rudino on Thu May 19, 2011 3:21 pm

    A proposito di Biggy...

    PPP, stai attento! Il tuo trono della logorrea scribendi è in serio pericolo!!!! affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  matley on Fri May 20, 2011 2:26 am

    Rudino wrote:A proposito di Biggy...

    PPP, stai attento! Il tuo trono della logorrea scribendi è in serio pericolo!!!! affraid affraid affraid affraid



    perfido..
    .. Laughing Laughing Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Rudino on Fri May 20, 2011 9:31 am

    matley wrote:
    perfido..
    .. Laughing Laughing Laughing

    Come sempre.
    Mi aspetto che prima o poi qualcuno mi si presenti davanti con una katana.... Embarassed


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  desmoraf68 on Sat May 21, 2011 11:03 am

    Complimenti! applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat May 21, 2011 7:33 pm

    Grazie Raffaele ;)

    Secondo voi dovrei sempre mettere una coperta sulla tv quando ascolto musica, per assorbire le riflessioni?

    L'altro giorno ho usato come "cavia" la mia ragazza e le ho chiesto che differenze sentisse con e senza la coperta, mi ha detto che la differenza era netta, con un suono più rotondo con, e più acuto senza.

    Non ho fatto prove A/B mentre una seconda persona metteva e toglieva la coperta, però da un ascolto prolungato con la coperta anche a me il suono è sembrato più "ambrato", svelandosi anche un piccolo rigonfiamento in gamma bassissima (credo intorno ai 40Hz, gamma critica) che prima non avvertivo.

    Pensate quindi (domanda semiretorica) che ogni valutazione per esempio sui cavi che provo debba essere fatta con la coperta sulla tv?


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  desmoraf68 on Sat May 21, 2011 7:37 pm

    Io la metterei .... se puoi prova la tela acustica


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Pazzoperilpianoforte
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 5316
    Data d'iscrizione : 2009-01-12
    Età : 48
    Località : Firenze

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Pazzoperilpianoforte on Sat May 21, 2011 7:44 pm

    Rudino wrote:A proposito di Biggy...

    PPP, stai attento! Il tuo trono della logorrea scribendi è in serio pericolo!!!! affraid affraid affraid affraid

    Bene, così almeno mi sento meno solo

    Però mi sembra più che altro abbia la logorrea "quotandi" Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Vito Buono
    __________
    Accuphase DP-500 + Stax SR-009 + Stax SRM 600 Limited
    oppure
    Graaf GM-50 rivalvolato Telefunken/Valvo Amburgo/EI KT90 + ProAc D 25
    ... e tantissima musica!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat May 21, 2011 9:00 pm

    desmoraf68 wrote: se puoi prova la tela acustica

    Cos'è ?


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  desmoraf68 on Sun May 22, 2011 5:35 pm

    Biggy wrote:
    desmoraf68 wrote: se puoi prova la tela acustica

    Cos'è ?

    Viene usata nei duffusori, su i panelli di protezione, anche se è fonotrasparente messa doppia credo faccia il suo egregio lavoro visto il costo irrissorio credo possa essere provato.IHMO.

    http://www.audiokit.tsonweb.it/index.php?cPath=11967_11971&osCsid=00341369bdab631e8a634c211e0ff701



    oppure il Fonoassobente, quello a feltro (forse più adatto).

    http://www.audiokit.tsonweb.it/index.php?cPath=11967_11970&osCsid=00341369bdab631e8a634c211e0ff701


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Mon May 23, 2011 7:40 am

    Il fonoassorbente bugnato è quello che si trova nelle confezioni di prodotti informatici, quando ne ho trovato anche da amici negozianti ne ho fatto razzìa e ci ho foderato il fondo delle nicchie, dovrei riuscire a recueprarne qualche altro foglio e a metterli insieme allora


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Wed May 25, 2011 5:19 pm

    Un altro B&Wista cheers cheers Grandioso

    Bell'impianto e benvenuto tra noi
    ciao e buona permanenza


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Thu May 26, 2011 8:53 am

    Pazzoperilpianoforte wrote:
    Rudino wrote:A proposito di Biggy...

    PPP, stai attento! Il tuo trono della logorrea scribendi è in serio pericolo!!!! affraid affraid affraid affraid

    Bene, così almeno mi sento meno solo

    Però mi sembra più che altro abbia la logorrea "quotandi" Laughing Laughing Laughing

    Ma solo perchè quoto me stesso facendo copia/incolla da post in altri forum Laughing

    Nel frattempo la coperta sulla TV ormai fa parte integrante dell'arredamento, non so perchè non ci ho pensato prina, è un mezzzo di correzione acustica fondamentale, già molti non lasciano neppure la parete spoglia (qualora libera), figuriamoci UNO SPECCHIO messo lì ad AMPLIFICARE le riflessioni santa


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    lupocerviero
    Puppologo

    Numero di messaggi : 6433
    Data d'iscrizione : 2011-02-22
    Età : 42
    Località : Regno delle due Sicilie

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  lupocerviero on Thu May 26, 2011 9:48 am

    argomento gia' trattato!

    sto contagiando chiunque col pile sul tv, sicuramente l'effetto si amplifica se hai un samsung con schermo
    crystall, mentre x i kuro o i panasonic, che adottano un'altro genere di pannello frontale, l'effetto c'è ma è meno marcato!
    sto studiando qualche variante sonicamente ed esteticamente piu' valida

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Massimo on Thu May 26, 2011 10:46 am

    Studia Davide, poi ci fai sapere. Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Thu May 26, 2011 12:21 pm

    lupocerviero wrote:argomento gia' trattato!

    sto contagiando chiunque col pile sul tv, sicuramente l'effetto si amplifica se hai un samsung con schermo
    crystall, mentre x i kuro o i panasonic, che adottano un'altro genere di pannello frontale, l'effetto c'è ma è meno marcato!
    sto studiando qualche variante sonicamente ed esteticamente piu' valida

    Io ho appena sostituito il mio televisore con Samsung a Led EDGE Full HD ultra sottile (per intenderci è il modello che ha lo spessore di soli 2.6 CM)
    schermo 32 Pollici ULTRALUCIDO, sembra uno specchio e si trova in mezzo ai diffusori,
    Tu mi dici che da fastidio?

    cosa mi può provocare?

    Grazie.


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Massimo on Thu May 26, 2011 12:22 pm

    Riflessioni, che ben studiate possono anche aiutarti. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Thu May 26, 2011 3:56 pm

    Max
    ma che mi dici..

    io non riesco a capire cosa mi possa portare come disturbo
    Onestamente tra prima e adesso non mi pare di trovare e sentire differenze
    a parte il fatto che, anche prima non c'era un televisore a led ma c'era un televisore classico con tubo catodico e quindi in vetro il quale è lucidissimo
    quindi... non ci capisco più una mazza
    Massimo dimmi qualcosa Help me Max


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

      Current date/time is Wed Dec 07, 2016 11:15 pm