Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
L'impianto di Biggy - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    L'impianto di Biggy

    Share

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Tue Oct 11, 2011 4:50 pm

    Trovato un articolo di Stereophile sulle mie elettroniche (presentate però con diffusori Vivid) :


    http://www.stereophile.com/ssi2010/real_music_from_vivid_and_luxman/

    Simpaticissimo siparietto tra Stephen Mejias di Stereophile e Philip O’Hanlon di "On a Higher Note", importatore americano di Luxman, che esordisce così :

    “If you don’t mind, ladies and gentleman, I’m going to play you something you don’t ordinarily hear at an audiophile show,” (Se non lo sapete, signore e signori, sto per far suonare cose che non avete mai sentito ad una dimostrazione hi-end"), e fa partire un brano rock.

    La sala si svuota (se non gli metti la solita Krall, il solito Masekela, il solito campanellino non sono contenti) così Mejias di Stereophile si siede in un ottimo posto e resta meravigliato da come il sistema suoni senza alcun affanno, in totale controllo.

    Quando il pezzo finisce, O'Hanlon rimarca : “Well, I’m not going to play you fleas farting in stereo and show you the depth of their soundstage…” , che tradotto significa : "non vi farò ascoltare moscerini che scoreggiano in stereo facendovi vedere la profondità del loro soundstage" affraid affraid affraid affraid affraid affraid

    Idolo cheers

    L'articolo continua dicendo che poi sono stati fatti suonare brani di diversi generi musicali, e che il sistema esibiva sempre lo stesso grande controllo e lo stesso rispetto per la musica, qualunque fosse il genere, cosa non comune tra gli amplificatori integrati.

    La conclusione è "è un sistema costoso, ma dopo averlo sentito suonare non mi curo del prezzo".

    Per chi volesse, la stessa abbinata Luxman ascoltata in quell'occasione da Mejias di Stereophile, amplificatore integrato l-509u / lettore SACD D06, è qui da me





    Last edited by Biggy on Mon Oct 17, 2011 10:04 am; edited 1 time in total

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  hr on Sun Oct 16, 2011 2:25 pm

    Biggy wrote:Foto aggiornate col nuovo tavolo portaelettroniche (si ringrazia Rocco HR per il consiglio ) e i cavi di potenza Cardas



    cheers

    Complimenti Emanuele sunny sunny .


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  ernesto1 on Sun Oct 16, 2011 2:48 pm

    e' gia' un'altra cosa..... oltre essere migliori alla vista,le elettroniche hanno piu' spazio per poter areggiare.....Quindi suono piu' Arioso? sunny


    _________________
    Ernesto

    hr
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 557
    Data d'iscrizione : 2010-01-26

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  hr on Sun Oct 16, 2011 3:09 pm

    ernesto1 wrote:e' gia' un'altra cosa..... oltre essere migliori alla vista,le elettroniche hanno piu' spazio per poter areggiare.....Quindi suono piu' Arioso? sunny

    Sicuramente il nuovo rack permettera' alle elettroniche di Emanuele di esprimermi meglio.


    _________________
    Ciao & Enjoy the Music!
    Rocco

    "Ich denke nur Musik - J. Brahms"

    ernesto1
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 1060
    Data d'iscrizione : 2010-05-29
    Età : 54

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  ernesto1 on Sun Oct 16, 2011 4:18 pm

    certo.. e'per questi motvi ,oltre che l'occhio vuole pure la sua parte, nascono allo scopo i tavolini porta elettroniche


    _________________
    Ernesto

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Mon Oct 17, 2011 1:54 am

    L'ampli ora scalda parecchio di meno, e con le ore di utilizzo si mantiene più equilibrato e la gamma alta ha (come avete previsto ) più aria, mentre prima tendeva a restare un pò dietro e velata, sebbene debba decidere cosa fare col cablaggio : ho definitivamente "fatto fuori" il pur ottimo Audioquest Sky di segnale (l'ha preso un amico che ha un impianto valvolare; da me tendeva ad aggiungere troppa aria e troppa brillantezza, rendendo gli ascolti emozionanti per presenza, ma più faticosi e non sempre equilibrati...l'argento è così!) e sono rimasto sul cablaggio Golden Reference di Cardas ("stupisce" di meno per fuoco, effetto presenza e dettaglio percepito, ma si lascia ascoltare molto di più), però mi lascia perplesso la situazione del cavo di potenza, che è monowiring, e devo usare col ponticello.

    Il suono cambia sensibilmente a seconda che metta il cavo di potenza sulla gamma medioalta o su quella bassa del diffusore (col ponticello a rifornire l'altra), e paradossalmente ci sono più basse frequenze quando il cavo di potenza sta sù, rispetto a quando lo metto giù... BBOOOOHH !

    Ho cambiato ponticelli, mi hanno mandato quelli Cardas ma li trovo paradossalmente glaciali, comunque abbia configurato il cavo di potenza (sopra, sotto, incrociato) il suono era freddo, "raschiante"... che dipenda dal rodaggio del ponticello (era inutilizzato da 15 giorni), o dal fatto che abbia le banane rodiate o argentate (sono metalli dal suono freddo) anzichè dorate, o proprio perchè è a doppia banana (notoriamente dannosa) anzichè banana-forcella come quelli B&W (che alla fine ho rimesso) ?

    Non lo so, comunque credo che farò l'azzardo di procurarmi un secondo Golden Reference e di andare con un vero biwiring perchè i ponticelli mi stanno stufando


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    goldeye
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 66
    Data d'iscrizione : 2010-06-04
    Località : in provincia di Catania

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  goldeye on Mon Oct 17, 2011 1:20 pm

    Premesso che ogni impianto è una storia a sè...
    Io ho trovato la "pace" col positivo del cavo potenza collegato al tweeter e il negativo al woofer.

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Mon Oct 17, 2011 4:37 pm

    Biggy wrote:L'ampli ora scalda parecchio di meno, e con le ore di utilizzo si mantiene più equilibrato e la gamma alta ha (come avete previsto ) più aria, mentre prima tendeva a restare un pò dietro e velata, sebbene debba decidere cosa fare col cablaggio : ho definitivamente "fatto fuori" il pur ottimo Audioquest Sky di segnale (l'ha preso un amico che ha un impianto valvolare; da me tendeva ad aggiungere troppa aria e troppa brillantezza, rendendo gli ascolti emozionanti per presenza, ma più faticosi e non sempre equilibrati...l'argento è così!) e sono rimasto sul cablaggio Golden Reference di Cardas ("stupisce" di meno per fuoco, effetto presenza e dettaglio percepito, ma si lascia ascoltare molto di più), però mi lascia perplesso la situazione del cavo di potenza, che è monowiring, e devo usare col ponticello.

    Il suono cambia sensibilmente a seconda che metta il cavo di potenza sulla gamma medioalta o su quella bassa del diffusore (col ponticello a rifornire l'altra), e paradossalmente ci sono più basse frequenze quando il cavo di potenza sta sù, rispetto a quando lo metto giù... BBOOOOHH !

    Ho cambiato ponticelli, mi hanno mandato quelli Cardas ma li trovo paradossalmente glaciali, comunque abbia configurato il cavo di potenza (sopra, sotto, incrociato) il suono era freddo, "raschiante"... che dipenda dal rodaggio del ponticello (era inutilizzato da 15 giorni), o dal fatto che abbia le banane rodiate o argentate (sono metalli dal suono freddo) anzichè dorate, o proprio perchè è a doppia banana (notoriamente dannosa) anzichè banana-forcella come quelli B&W (che alla fine ho rimesso) ?

    Non lo so, comunque credo che farò l'azzardo di procurarmi un secondo Golden Reference e di andare con un vero biwiring perchè i ponticelli mi stanno stufando

    Ti consiglio il B-Wiring
    l'ho fatto anch'io e ho risolto un sacco di problemi
    migliore scena, suono molto più preciso e maggiore dettaglio

    .



    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Rudino on Mon Oct 17, 2011 5:56 pm

    goldeye wrote:Premesso che ogni impianto è una storia a sè...
    Io ho trovato la "pace" col positivo del cavo potenza collegato al tweeter e il negativo al woofer.

    Prego?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Tue Oct 18, 2011 10:08 am

    Ci ho provato anch'io, senza però restarne troppo convinto : metti il rosso (positivo) del cavo di potenza sul morsetto dei tweeter, ed il nero (negativo) su quello dei woofer; i rimanenti morsetti saranno riforniti dai ponticelli.

    C'è chi fa al contrario, rosso sui woofer e nero sui tweeter, tutto dipende banalmente dal sistema.

    Il biwiring vero però è un'altra cosa, ho già trovato, tra usato e demo, più di un Golden Reference di potenza della stessa lunghezza del mio, penso proprio che a breve ne prenderò uno, il ponticello è sempre un compromesso, una variabile impazzita, non sfrutti veramente il diffusore per com'è stato progettato.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  matley on Tue Oct 18, 2011 11:27 am

    Biggy wrote:... il ponticello è sempre un compromesso, una variabile impazzita, non sfrutti veramente il diffusore per com'è stato progettato.

    mah...
    dovremmo cecare il ponticello giusto...
    tutti i fili date le dimensioni il materiale e la costruzione suoneranno in modo diverso...qui sotto potrai vedere un ponticello TOP e uno "normale" (mica tanto) il primo fatto in rame 7n...il secondo + modesto nell'apparenza...ma guarda quanti filamenti ha...



    bisogna solo provare...
    POI se abbiamo i lilleri per accattarsi un doppio cavo...


    PS. @Biggy il secondo cavetto l'ho spedito nella sicula sicilia all'amico roby 65 per una prova..se sei interessato puoi contattarlo...







    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Tue Oct 18, 2011 3:42 pm

    La spesa supplementare per un secondo cavo ovviamente è superiore, però non penso sia possibile che un ponticello, per quanto ben fatto, sia proprio la stessa cosa .

    Se partiamo dal presupposto "costa di meno ed è meglio, chi spende di più butta i soldi" allora potevo lasciare le Indiana Line anzichè le B&W, usare la Playstation come sorgente ed il multicanale come amplificazione al posto dei Luxman, i cavi G&BL al metro al posto dei Cardas, il mobile porta tv sgangherato al posto del Music Tools, i cavi di alimentazione in dotazione e la ciabatta presa al supermercato al posto dei corrispettivi Oyaide, pensando : "tanto suona uguale".

    Purtroppo non è così, e ogni elemento si fa sentire, dalla presa a muro fino al tavolino.

    Dal momento che ho speso non ricordo quanto per il sistema stereofonico (rifarò i conti ma ci avviciniamo a 30000€ santa , che si sentono tutti), c'è un motivo ragionevole per pensare che mi perda in un bicchier d'acquia lasciando che un ponticello rovini tutto (nel senso non che faccia schifo, anzi, ma che si capisce che si può fare di più, visto che ciascuna configurazione monowiring+ponticello suona diversa e ciascuna con pro e contro) , piuttosto che reperire sull'usato (comprandone due usati alla fine è circa la spesa che sarebbe servita per uno nuovo) un cavo a poco più di un migliaio di euro?.

    Come si suol dire... "fatto 30 facciamo 31" , si addice perfettamente alla situazione




    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  matley on Tue Oct 18, 2011 3:50 pm

    e TU fai 31...

    permettimi di dire solo che...i ponticelli originali... tyu tyu tyu tyu

    saluti..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat Oct 22, 2011 12:51 am

    oko è fatta, la settimana prossima avrò un secondo Cardas Golden Reference identico al mio (sempre 2.5m, sempre forcelle da ambo i lati), tra un mesetto (il cavo andrà rodato , ho già l'esperienza di quello che ho già: è cambiato radicalmente con l'utilizzo) vi farò sapere come va


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  matley on Sat Oct 22, 2011 1:05 am

    evvaiiii....facciamole cantare ste B&W... cheers cheers cheers cheers cheers


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Sat Oct 22, 2011 11:13 am

    Fausto sunny


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Fri Oct 28, 2011 5:51 pm

    Finalmente sono arrivati gli altri due cavi, cambiamento ovviamente notevole e foto aggiornate nella prima pagina !


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Fri Oct 28, 2011 5:55 pm

    bene


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat Oct 29, 2011 12:42 am

    Ecco il pannello posteriore del 509u, con le due coppie di morsetti con altrettante coppie di cavi di potenza,




    Il retro del diffusore





    Last edited by Biggy on Mon Mar 05, 2012 1:26 pm; edited 2 times in total


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Mr. wlg on Sat Oct 29, 2011 10:35 am

    applausi applausi applausi i miei complimenti cheers


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat Oct 29, 2011 11:55 am

    .


    Last edited by Biggy on Mon Mar 05, 2012 1:28 pm; edited 1 time in total


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Massimo on Sat Oct 29, 2011 5:34 pm



    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Thu Jan 05, 2012 1:47 am

    Intanto un ringraziamento ai moderatori per aver fatto piazza pulita di diverse pagine di spazzatura che era stata scaricata qui dentro...


    Ultimi aggiornamenti :

    - per risolvere definitivamente il problema dell'estrema variabilità degli ascolti a seconda dell'ora della giornata, per portare finalmente le prestazioni del sistema vicine al loro massimo, per proteggere il sistema da sbalzi di tensione potenzialmente molto pericolosi e dai blackout, ho ordinato un rigeneratore di corrente con batteria ausiliaria Purepower 3000 (il loro top di gamma) : dovrebbe arrivarmi verso fine mese.

    - per finanziarmi in gran parte questo acquisto, approfittando di un'occasione, ho venduto i 4 cavi di alimentazione Oyaide Tunami GPX-R (mi è dispiaciuto), il filtro per la sorgente Goldenote Dumbo e la multipresa Oyaide MTS4e; considerando che ho altri due cavi di alimentazione per integrato e sorgente, niente di tutto questo mi sarebbe servito all'arrivo del Purepower (che fa anche da multipresa)

    - i due cavi di alimentazione per le elettroniche sono dei Cardas Golden Reference, così che ora il cablaggio è perfettamente omogeneo; se sarà necessario, ne prenderò un altro con spinotto IEC 20A per il Purepower, che usa questo standard

    - al momento si tira avanti come spesso è capitato in questo ultimo anno in modo provvisorio, con l'ampli collegato direttamente alla presa a muro "audiophile" , e la sorgente da una multipresa filtrata proveniente da un'altra presa a muro, generica, però nonostante una certa perdita di dinamica, di chiarezza del suono ed un aumento di distorsione facilmente udibile sugli estremi, si ascolta comunque molto bene, specie nei giorni festivi e di sera e notte; ero abituato ad avere almeno un filtro sulla sorgente ed il ritorno alle ocndizioni di un paio di anni fa, senza filtro, si è fatto sentire

    - il rodaggio dei cavi di potenza (che è stato davvero faticoso; chi al rodaggio non ci crede me ne porti uno nuovo e lo confronteremo assieme con uno già rodato: consiglio di non sbilanciarsi troppo prima, per non doversi contraddire troppo dopo) lo posso considerare ormai concluso (e si sente), mente continuo a sentire miglioramenti progressivi credo dovuti a quello dei cavi di alimentazione, anch'essi un pò limitati all'inizio, quando ad un confronto diretto sembravano molto più scarsi dei miei vecchi Oyaide, essendo invece sostanzialmente equivalenti, ma ciascuno con caratteristiche peculiari


    Ora speriamo che il Purepower non tardi troppo, e poi aggiornerò le foto e metterò ovviamente le mie impressioni all'ascolto.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  PARLAPA' on Tue Jan 10, 2012 8:22 pm

    Ciao Biggy,ogni tanto ti fai vivo cheers cheers cheers

    la mia stanza assomiglia molto alla tua

    Complimenti


    _________________
    Marco

    Biggy
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 245
    Data d'iscrizione : 2011-03-05
    Età : 37
    Località : Messina

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  Biggy on Sat Feb 11, 2012 11:42 am

    Ecco qui l'ultimo arrivo !




    Dopo una settimana di rodaggio in cui era praticamente inutile stare a sentire come suonava, il Purepower ha iniziato a fare sentire di che pasta è fatto, dando al sistema uan dinamica, un'apertura (ho notato in particolare quella laterale) di immagine, una gamma bassa piena e profonda, una trasparenza ed una focalizzazione unite a naturalezza che prima sconoscevo.

    Mi sembra di scoprire oggi particolari e strumenti che prima c'erano ma erano velati, e tutto questo ripeto insieme ad un aumento di naturalezza, visto che spesso trasparenza e fuoco qualcuno le ottiene portando avanti il medioalto, con un bilanciamento innaturale e faticoso.

    Qui invece è proprio la gamma bassa che mi ha stupito : ricca e profonda come mai l'avevo sentita!

    Stavo erroneamente iniziando a pensare che la soluzione biwiring con due cavi identici non fosse adatta al sistema, che avrebbe beneficiato di un cavo ottimizzato per il biwiring o due cavi diversi, con sezione diversa per gamma bassa e medioalta, stavo pensando anche a quei cavi con scatolotti tipo Mit o Transparent per "controllare" in qualche modo l'esuberanza che a tratti mostrava il medioacuto, ma in realtà era tutto un problema di corrente elettrica, dal momento che ora con lo stesso cablaggio il suono è perfettamente bilanciato.

    Ascoltavo musica fusion d'autore (the Nightfly di Donald Fagen) ieri, A META' MANOPOLA, una pressione sonora spaventosa, senza alcuna compressione dinamica, anzi picchi che facevano paura anche perchè non c'era alcun indurimento; mi sono spaventato pensando che ci fosse gente in casa quando ho sentito un battito di mani a volume reale provenire da dietro il diffusore di sinistra, ma in realtà era la musica!

    Quindi, dinamica, gamma bassa, ampiezza dell'immagine, naturalezza, assenza di fatica di ascolto, tutto è migliorato col Purepower, questa esperienza mi fa sempre più capire come sia quasi totalmente inutile allestire impianti costosi se prima non si mette a posto la corrente elettrica, e penso che non ho fatto tutto quello che si potrebbe fare.

    La cosa più semplice e fattibile per me sarà regalare al Purepower un cavo di alimentazione migliore di quello in dotazione, che gli permetterà di esprimersi ancora meglio (ce ne vuole uno con spinotto IEC da 20 Ampere), ma la cosa migliore sarebbe dargl ianche una linea dedicata con un buon cavo che passi nel muro, visto che pur rigenerando la corrente, il Purepower funziona pur sempre con la corrente in ingresso, che tanto è quantitativamente e qualitativamente migliore, tanto meglio lo fa funzionare.

    Infatti, pur essendoci una notevole maggiore uniformità di prestazioni durante la giornata, mi sembra che ancora un pò il sistema renda meglio la sera e la notte, ma mentre prima la differenza era, in voti scolastici, da "3" a "7--", adesso è da un "7+" a un "8" pieno.

    Per concludere, apparecchi come questo dovrebbero essere per quanto mi riguarda la prima cosa da mettere in un sistema, prima ancora dei diffusori, altrimenti si faranno sempre abbinamenti e aggiustamenti sbagliati, condizionati dalla scarsa corrente elettrica.

    Non abbiate paura della spesa necessaria, perchè sono i soldi meglio spesi, quelli che ti tolgono per sempre da problemi, ansie, dalla schiavitù della corrente elettrica e degli ascolti pietosi la mattina e splendidi alle due di notte.


    _________________
    Saluti

    Emanuele

    Clicca QUI per vedere il mio sistema

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: L'impianto di Biggy

    Post  desmoraf68 on Sat Feb 11, 2012 12:26 pm

    applausi applausi


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 10:45 am