Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Share

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  aircooled on Tue Jun 07, 2011 11:17 am

    fortunatamente non esiste un apparecchio per tutti magari per molti tipo i pupilli ma non per tutti

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  -eRRe- on Tue Jun 07, 2011 11:23 am

    Che mondo assurdo e contorto l'aifai!!!!! santa affraid


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  aircooled on Tue Jun 07, 2011 11:27 am

    non lo vedo in quel modo, per come lo vedo io questo mondo è corretto e non ha nulla di assurdo se preso dal verso giusto, il problema è quando l'audiofilo si scorda di avere a che fare con la tecnica passando alla metafisica, allora si diventa come dici te, ma mica è colpa del mondo dell'HIFI


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  DiegoVTEC on Tue Jun 07, 2011 11:31 am

    Non essendo un audiofilo navigato la faccio molto più semplice...faccio una serie di ascolti e poi compro quello che mi è piaciuto di più,poi mi godo l'acquisto. Se poi dovessero esserci amici tentatori che mi fanno ascoltare qualcosa che mi piace di più,si cambia,punto.

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  aircooled on Tue Jun 07, 2011 11:37 am

    gli audiofili navigati sono pericolosi essendo loro diventati navigati perdendo la rotta


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Banano on Tue Jun 07, 2011 12:02 pm

    aircooled wrote:gli audiofili navigati sono pericolosi essendo loro diventati navigati perdendo la rotta

    affraid .....


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Banano on Tue Jun 07, 2011 12:05 pm

    DiegoVTEC wrote:Non essendo un audiofilo navigato la faccio molto più semplice...faccio una serie di ascolti e poi compro quello che mi è piaciuto di più,poi mi godo l'acquisto. Se poi dovessero esserci amici tentatori che mi fanno ascoltare qualcosa che mi piace di più,si cambia,punto.


    cheers cheers cheers cheers questo è un tipo di approccio mentale che mi piace moltissimo!!! cheers cheers cheers


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  DiegoVTEC on Tue Jun 07, 2011 12:06 pm

    Il problema sono gli amici tentatori

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Banano on Tue Jun 07, 2011 12:09 pm

    ....gli amici tentatori..... ....una volta son passato da uno ad ascoltare proprio le Vienna (c'era anche ERRE ).....quando son tornato a casa ero TROOPPPPPOOOOOO depresoo per ascoltare il mio "povero impiantino"


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    hifi italia
    Member
    Member

    Numero di messaggi : 17
    Data d'iscrizione : 2011-06-05

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  hifi italia on Tue Jun 07, 2011 12:13 pm

    aircooled wrote:gli audiofili navigati sono pericolosi essendo loro diventati navigati perdendo la rotta


    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  giannifocus on Tue Jun 07, 2011 1:57 pm

    ma che cacchio sto forum non lo capisco proprio, avevo scritto un mega post sulla comparativa e vedo che non è apparso...booooohhhhhhh...capita solo qui!


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  -eRRe- on Tue Jun 07, 2011 2:10 pm

    Impossibile Gianni, avrai sbagliato a cliccare, mica e'il forum di AR questo.....


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  aircooled on Tue Jun 07, 2011 2:40 pm

    è possibilissimo invece, ma non è il forum che fa le bizze ma il forummista che non sta attento o cosa fa se quando pigi invia un altro post è stato nel frattempo aggiunto ti viene chiesto se vuoi modificare il tuo, se non modifichi o ripigi invia e torni allo homepage il post non viene pubblicato


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Banano
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 10871
    Data d'iscrizione : 2008-12-22
    Età : 41
    Località : ...al mare....ma dall'altra parte!

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Banano on Tue Jun 07, 2011 4:10 pm

    ...sai quante volte è capitato a me prima di reffarmi?!!!....ora se faccio posto luuuuunghi, li scrivo in Word e poi Copia/incolla! ft


    _________________
    Il mio Impianto
    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t14-l-impianto-di-bananetto?highlight=bananetto

    [i]In caso di bisogno leggere il REGOLAMENTO del forum.

    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  giannifocus on Tue Jun 07, 2011 5:33 pm

    Vi parlavo della comparativa...appena posso riposto.


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  aircooled on Tue Jun 07, 2011 6:31 pm

    provato il verdone con la nuova scheda pre sulle nuove Mozart, da paura, dinamica, contrasto, sapidita, controllo, velocità e levigatezza da paura, confermo il doppio salto di categoria, chi ha un verdone si affretti per il cambio, il guadagno su tutti i parametri con la nuova scheda è da ..............
    Amuro butta tutto e passa al verdicchio


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Luca58 on Tue Jun 07, 2011 7:34 pm

    Quindi secondo te il Verdi SE con la nuova scheda pre- sta alle Mozart come la coppia Bellini/Donizetti sta alle Baby?

    Cioe' sono le due accoppiate ideali?


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  giannifocus on Tue Jun 07, 2011 11:59 pm

    Ho avuto per un paio di giorni impilati uno sull'altro il Verdi 100 Se di mio fratello sull'Exposure 3010S e ha fatto capolino nella saletta anche un Marantz PM14 Kis MKII che nonostante sia una gran bella macchina, anche esteticamente la più bella, non l'ho trovata di felice accoppiamento con le mie Opera Mezza con sensiblità 85 db, di certo preferisce diffusori più sensibili.
    Premessa n°1:
    quello che abbiamo condotto non è stata una sfida, e la possibilità di avere a disposizione questi due ampli è stata un'occasione per l'incontro di alcuni amici forumer che con la scusa di dichiararsi 'idiofili' hanno trascorso un bel pomeriggio insieme concluso con la solita magnata..pizza e birra a volontà.
    Premessa n°2: il mio Exposure 3010S non è più in vendita, quindi nessuna necessità di pubblicità occulta.
    Il resto dell'impianto lo leggete in firma, abbiamo alternato ai cavi VDH CS122 dei black Constrictor by Audiooasi, dei bellissimi pitoni in rame 99,99%.
    Al momento i miei diffusori sono poggiati su una madia, sotto di essi ho posto punte e sottopunte che a loro volta poggiano su una lastra in marmo di spessore 2cm e con sotto 2 fogli di sughero by Lupocerviero e distanti dalla parete post. 15 cm.
    Siamo partiti con l'Exposure e i cavi Audiooasi, si è notato subito una grande precisione e localizzazione degli effetti col disco Amused to Death di Roger Waters, alte presenti e mai affaticanti, medie nella norma e basse un pò troppo presenti che divenivano fastidiose a volumi alti. La logistica dei diffusori mal digerivano l'esuberanza dell'Expo, passati ai cavi VDH un pò la situazione è migliorata ma a scapito di una chiusura della scena.
    Collegato il Verdi 100 e aspettato i canonici 20 min. affinchè le valvole raggiungessero la temperatura di esercizio, il suono che si è presentato è stato molto piacevole con un buon grado di raffinatezza e molta aria tra gli strumenti. Basse abbastanza controllate, medie materiche e forse le alte un pò troppo smussate visto che le Opera sono di per sè già un pò morbide, con entrambi i cavi un buon comportamento, scena purtroppo sempre un pò limitata in profondità.
    Onestamente a parer di tutti il Verdi si faceva preferire in queste condizioni e faceva del fioretto più che della spada il suo punto di forza, quasi come se stesse a dire: questo è il mio passo vi piaccia o no.
    Avendo a disposizione anche degli satand Solidsteel abbiamo posto i diffusori su questi che sono il pane dei bookshelf, distanza dal muro post. oltre 1 mt e molto larghi tra loro, cavi utilizzati solo gli Audiooasi in quanto i più lunghi.
    Approfittando del Verdi caldo siamo partiti con lui, tutto è rimasto invariato e quello che ne ha guadagnato è stata la riproposizione scenica che specie in profondità ha guadagnato molti metri, i diffusori sono letteralmente scomparsi e ciò a dimostrazione che nonostante tutti gli accorgimenti accoppianti/disaccoppianti i diffusori da stand nascono per essere sfruttati su stand.
    Ricollegato l'Expo e qui siamo rimasti tutti basiti, è come se avessimo liberato un leone dalla gabbia, finalmente tutta la sua esuberanza si è potuta esprimere senza problemi, quei problemi sulle basse sono letteralmente spariti dando vita a delle botte di basso incredibili (attacco iniziale di Hotel California live), meravigliati ci guardavamo chiedendoci se provenissero dai quei piccoli woofer...tutto è tornato al suo posto e la dinamica e possanza dell'Expo ci ha molto ma molto colpiti.
    Concludendo i due ampli non sono assolutamente speculari, ognuno ha la sua personalità (dolce e delizioso il Verdi che ti accompagna con suono riposante per ore), più cattivello con bassi più presenti e dinamica da paura l'Expo.
    Ciò significa che ognuno li sceglie in base ai propri gusti musicali e il modo di ascoltare la musica, ma cosa più importante è la sinergia col resto della catena, alla fine nessun vinto nè vincitore come sempre dovrebbe essere in una comparativa hi-fi.
    Facendo delle considerazioni tra i presenti siamo cmq convenuti che per rapporto q/p l'Expo si pone due spanne sopra il Verdone, peccato che sia un marchio poco conosciuto e pubblicizzato, certo ha tutti i limiti degli ampli della sua categoria ma finora è quello che mi ha convinto e piaciuto di più, anche a discapito di altri concorrenti più titolati e costosi come il Denon PMA A100 con cui l'ho confrontato qualche settimana fa.
    Alla fine della sessione ho deciso di togliere dal mercatino l'Expo che verrà sostituito solo quando passerò a un ampli che mi faccia fare realmente un passo avanti e non laterale, ho deciso di tenere gli stand che avevo in prova e ho acquistato una coppia di cavi Kimber Kable 8TC in sostituzione dei VDH CS122 già venduti.


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Luca58 on Wed Jun 08, 2011 12:08 am

    giannifocus wrote:Ho avuto per un paio di giorni impilati uno sull'altro il Verdi 100 Se di mio fratello sull'Exposure 3010S
    santa


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  DiegoVTEC on Wed Jun 08, 2011 9:50 am

    Bella recensione Gianni,le leggo sempre volentieri. Sarebbe stato bello essere li per sentire questo cambiamento dell'exposure.

    giannifocus wrote:Concludendo i due ampli non sono assolutamente speculari, ognuno ha la sua personalità (dolce e delizioso il Verdi che ti accompagna con suono riposante per ore), più cattivello con bassi più presenti e dinamica da paura l'Expo.
    Ciò significa che ognuno li sceglie in base ai propri gusti musicali e il modo di ascoltare la musica

    Quotissimo sull'ultima frase...per i miei gusti non ho dubbi su quale scegliere sunny

    -eRRe-
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1640
    Data d'iscrizione : 2010-07-02
    Età : 35
    Località : Tuscany

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  -eRRe- on Wed Jun 08, 2011 10:00 am

    Banano wrote:son passato da uno ad ascoltare proprio le Vienna tornato a casa ero TROOPPPPPOOOOOO depresoo per ascoltare il mio "povero impiantino"

    Ecco grande Mauro, diglielo anche te delle Vienna così entri a far parte della cerchia degli amici tentatori...


    Bella rece Gianni, rende molto l'idea.


    _________________

    "L'impianto serve per ascotare la musica...."
    "Mica vero è la musica che serve per ascoltare l'impianto" (AC 25-03-2011)

    DiegoVTEC
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 769
    Data d'iscrizione : 2011-04-18
    Località : Roma

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  DiegoVTEC on Wed Jun 08, 2011 10:02 am

    Ne sai qualcosa tu vero?

    Ospite
    Guest

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Ospite on Wed Jun 08, 2011 3:48 pm

    Ahi ahi ahi cosa leggo......
    Gianni quando spegni il Verdi per cambiare i cavi devi aspettare di nuovo 15-20 min. per sentirlo suonare bene.
    Lo avete fatto? No?.....Prova falsata! ahahahah

    Una prova che non fate mai è a bassissimo volume..... è lì che si vede se c'è dinamica ed in questo il Verdi SE è eccezionale, anche di notte e volume al minimo non perdi una virgola e tutto è dove dovrebbe essere .

    giannifocus
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 302
    Data d'iscrizione : 2010-06-13
    Età : 48

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  giannifocus on Wed Jun 08, 2011 4:12 pm

    Durante il passaggio sugli stand il Verdi è stato spento il tempo solo di staccare le banane dei VDH, poi è rimasto acceso oltre 20 min.
    Riguardo il basso volume un pò tutti danno il meglio nelle ore notturne quando il rumore ambientale è bassissimo e le linee elettriche sono più pulite.
    Prova falsata?..e perchè esiste un metodo domestico per il quale è possibile effettuare riscontri se non a livello ludico e frutto di sensazioni personali?
    ricordo che è sempre un gioco...io almeno così l'intendo.


    _________________
    HI-FI = Ampli 2Ch: McIntosh MA6600 - Lettore CD/SACD: McIntosh MVP 861 - Diffusori: B&W PM1 + Sonus Faber Minima Amator - Sub: REL T5 - Cavi segnale: Audioquest Columbia DBS 72V - Cavi potenza: Kimber Kable 8TC - Cavi alim. ampli + cd: NC Mantra 2 + MIT Shotgun AC1
    HT= TV: Piooner Kuro 5090H - SintoAV: Marantz SR7002 - Lettore: PS3 Slim - Multimedia: WD Live HD - Front: B&W M1 - Surround: Gallo Micro Ti - Cavi: G&BL
    DVD: 480 - BD: 85 - CD: 190

    Ospite
    Guest

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Ospite on Wed Jun 08, 2011 4:26 pm

    Stavo scherzando, cmq ogni volta che spegni e accendi togli la tensione dalle valvole quindi bisogna aspettare sempre i famosi 15-20 minuti per ricreare lo stato ottimale.

    Ora stò testando i cavi AudioQuest CV4 e non sembrano affatto male ma li voglio far rodare ancora un pochino.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8280
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: AA Verdi Cento SE con Vienna Beethoven Baby Grand

    Post  Luca58 on Wed Jun 08, 2011 6:47 pm

    Marzius wrote:ogni volta che spegni e accendi togli la tensione dalle valvole quindi bisogna aspettare sempre i famosi 15-20 minuti per ricreare lo stato ottimale
    Vuoi dire "perche' ricomincino a suonare..." Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

      Current date/time is Mon Dec 05, 2016 9:42 pm