Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Disco nero
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Disco nero

    Share

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Disco nero

    Post  Massimo on Thu Jun 30, 2011 11:39 pm

    Cosa rende il vinile molto più gradevole e completo all'ascolto nonostante i numeri dicano che il CD è superiore?


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8706
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Disco nero

    Post  Edmond on Fri Jul 01, 2011 6:58 am

    Le nostre orecchie................ affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Disco nero

    Post  desmoraf68 on Fri Jul 01, 2011 3:11 pm

    Edmond wrote:Le nostre orecchie................ affraid affraid affraid


    Detto da Te, poi affraid affraid affraid affraid


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Disco nero

    Post  pluto on Fri Jul 01, 2011 4:01 pm

    beh allora mi aggiungo pure io così il trittico è al completo affraid affraid affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Fri Jul 01, 2011 5:07 pm

    Forza ragazzi aggiungiamoci qualche nozione tecnica.
    Pietroooooooooooooooooooo forza intervieni anche tu. sunny sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Disco nero

    Post  pepe57 on Fri Jul 01, 2011 5:27 pm

    Ragazzi.. a me me piace! Altro nin zo!
    sunny sunny sunny

    Pietro

    PS: a parte quanto già scritto sulla dinamica potenzialmente superiore del CD e praticamente superiore nell' LP, ricordo che dal punto di vista della velocità, l'escursione dinamica nell' analogico è istantanea e non "mediata" e le orecchie sono difficili da ingannare...

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Disco nero

    Post  desmoraf68 on Fri Jul 01, 2011 5:33 pm

    Massimo, ti ha detto tutto Pietro


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21510
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Disco nero

    Post  pluto on Fri Jul 01, 2011 5:39 pm

    Esatto e mo non ci scassà più la wallera affraid affraid affraid

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Disco nero

    Post  Fausto on Fri Jul 01, 2011 9:07 pm

    Caro Massimo,
    i numeri sono solo questione di mercato.
    Molti più titoli in CD significano molte più vendite.
    Il Vinile rimane un settore di nicchia molto più apprezzato dagli audiofili che dai cultori di musica.
    Quando uscì il "dischetto" il "disco nero" scomparve immediatamente.
    Fu evento causato da molteplici fattori.
    Ora è riscoperto con "ristampe" più o meno buone.
    Per la tecnica lascio la parola ad altri.
    sunny sunny sunny


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Fri Jul 01, 2011 10:47 pm

    Massimo wrote:Cosa rende il vinile molto più gradevole e completo all'ascolto nonostante i numeri dicano che il CD è superiore?
    La mia è una provocazione come si nota dall'ultima faccina, questo per approfondire, ogn'uno di noi può sapere quello che un altro ignora, in questo ramo siamo tutti assetati di imput. Laughing Laughing sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Disco nero

    Post  petrus on Wed Jul 06, 2011 9:36 am

    Massimo wrote:Cosa rende il vinile molto più gradevole e completo all'ascolto nonostante i numeri dicano che il CD è superiore?

    Forse l'amore per il vinile porta a generalizzare un po', per me ci sono ottimi vinili così come ce ne sono pessimi, forse la differenza maggiore è tra chi faceva i vinili (registrazioni) ai tempi d'oro e chi fa i cd oggi.
    Lo rovineremo in fase di mastering affraid e una volta rovinato puoi metterlo sul supporto che vuoi che nulla potrà neanche fosse viniloro.


    Lorenzo



    Mr. wlg
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 3832
    Data d'iscrizione : 2010-03-10
    Età : 50
    Località : Prov. Milano

    Re: Disco nero

    Post  Mr. wlg on Fri Jul 22, 2011 12:09 pm

    Beh.. a questo punto che dire, avete detto tutto

    ma come sapete per me il Vinile è il vinile, oltre al fascino e il sapore del discaccio nero, per me rimane quella cosa che ti fa assaporare il meglio della musica, nonstante ogni tanto su vecchi dischi ci sia qualche stip e stap, in ogni modo credo che il suo suono sia inimitabile, certo poco pratico ma sempre affascinate


    _________________
    Silvio Wlg

    Dopo la passione c'è la follia....!!!!!!!!!!!!!

    piero
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 1507
    Data d'iscrizione : 2010-04-21
    Età : 41
    Località : bari

    Re: Disco nero

    Post  piero on Fri Jul 22, 2011 12:41 pm

    c'è una certa ritualità nel metter su un lp, dalla pulizia del supporto al doverlo girare quando termina il lato a/b
    ciò implica del tempo dedicato solo a quello.
    ma il mondo va verso le tempistiche "mentre ascolto l'mp3 guido/cucino/lavoro/mando mail/guardo siti porno /vao su facebook ecc"

    frighino rosso
    Apprendista musicofilo

    Numero di messaggi : 760
    Data d'iscrizione : 2010-05-12
    Età : 60
    Località : vecchiano

    Re: Disco nero

    Post  frighino rosso on Fri Jul 22, 2011 12:50 pm

    concordo con tutti i super analogisti e lo abbiamo verificato insieme io e Dragon anche l'altro ieri sera ascoltando i dischi col mio impianto, attualmente ci sono cdd e lettori digitali che suonano molto bene e piacevolissimi all'ascolto, ma l'analogico continua ad essere superiore ( e qui mi ricospargo il capo di cenere Laughing Laughing ) cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Fri Jul 22, 2011 1:46 pm

    Nei CD c'è sempre quella punta di metallicità assente nel vinile. Laughing
    Il disco nero ha anche dalla sua una spazialità e profondità sconosciuta al dischetto argentato. sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: Disco nero

    Post  matley on Fri Jul 22, 2011 4:31 pm

    Massimo wrote:Nei CD c'è sempre quella punta di metallicità assente nel vinile. Laughing
    Il disco nero ha anche dalla sua una spazialità e profondità sconosciuta al dischetto argentato. sunny sunny sunny

    prova a lavare anche i CD...
    ...nevvero ora gl'hanno fatto la spia...tutto sa.. Laughing


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Fri Jul 22, 2011 8:42 pm

    Accidenti ... ed io che avevo fatto di tutto per non farglielo sapere.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Disco nero

    Post  Fausto on Fri Jul 22, 2011 10:15 pm

    Massimo wrote:Nei CD c'è sempre quella punta di metallicità assente nel vinile. Laughing
    Il disco nero ha anche dalla sua una spazialità e profondità sconosciuta al dischetto argentato. sunny sunny sunny


    Direi che null'altro si può aggiungere.
    Concordo.
    sunny sunny sunny

    @Piero: Se non cambi avatar quando leggo i tuoi post mi distraggo....
    Ti girano proprio sotto gli occhi.... affraid affraid affraid


    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Fri Jul 22, 2011 11:47 pm

    Gli e l'ho detto anch'io, Piero ci fai girare le palle ... degli occhi.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3717
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Disco nero

    Post  petrus on Fri Jul 22, 2011 11:55 pm

    Eppure la domanda di Massimo è tutt'altro che banale ed è da molto che anche io mi pongo lo stesso interrogativo.
    Ora più che mai avverto quanto lontano sia dalla "perfezione" il vinile, rumore, distorsione, limitazioni di banda, eppure, qualcosa c'è che nonostante tutto me lo fa preferire ?
    cos'è ?
    Perchè un buon sacd, superiore sotto molti punti di vista non mi appaga allo stesso modo ?
    Io penso che sia perchè il vinile cattura l'essenza della musica e la musica è ispirazione, non c'è modello fisico che possa rappresentarla, essa nasce dall'anima dell'artista
    La perfezione è bella ma è senza anima, solo l'ispirazione permette all'arte di prendere vita, ecco la differenza; la musica in vinile è viva.

    Lorenzo



    Last edited by petrus on Sat Jul 23, 2011 9:01 am; edited 1 time in total

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31483
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Disco nero

    Post  Massimo on Sat Jul 23, 2011 12:22 am

    Quando uscirono i CD ero attratto tremendamente da quel dischetto argentato,dal suono pulito, dove non si udivano i fastidiosi scricchiolii, poi era piccolo e comodo da usare, ma ... dopo qualche tempo il suono cominciò a stancarmi era vuoto, metallico, mancava qualcosa, la mia mente non trovava tutte le armoniche, la dolcezza e la spazialità del vecchio amato vinile.
    Ci sono tante cose che sulla carta risultano nettamente a favore del CD, ma nella realtà non è così.
    La separazione dei canali, la dinamica, sembrerebbero con dati alla mano, schiacciare il disco nero, ma in pratica sono parametri che nel vinile la mente,percepisce in modo più chiaro e netto.
    Non saprei cosa dire, so solo che la mente riesce a seguire un vinile completamente, mentre con il Cd fatica e si sente non a proprio agio dovendo ricostruire le parti che in realtà mancano al CD per un segnale pulito e continuo. sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

      Current date/time is Sat Dec 03, 2016 4:43 pm