Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Share

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 5:28 pm

    Stavo riascoltando "When Dream and Day Unite" dei Dream Theater incazzandomi per l'ennesima volta per la timbrica fastidiosa spostata sul medio-alto, priva di bassi e con la voce sfocata al centro: una tortura che ho sopportato a fatica solo perchè mi piace il CD.
    La conclusione scontata potrebbe essere la solita, "cattiva incisione". Eppure ho letto che alcuni CD sarebbero registrati con la "fase invertita", normalizzando la quale il suono di questi disgraziati migliorerebbe.
    Siccome non credo, in questo caso, che i Dream Theater abbiano volutamente registrato un CD senza bassi, assolutamente necessari al loro genere, potrebbe essere colpa di questa "fase invertita"? E se così fosse, perchè non inserire nei lettori CD un semplice dispositivo per la sua inversione?

    A voi la palla

    NB
    non si tratta ne della fase elettrica ne della fase assoluta: in un numero di Audiophile Sound viene descritto il problema e indicata una lista di case discografiche che incidono a fase invertita.


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  aircooled on Tue Jul 05, 2011 5:30 pm

    perche all'utente medio meno cose da fare gli dai meglio vive, poi certe leggende faseistiche andrebbero verificate


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 5:34 pm

    aircooled wrote:perche all'utente medio meno cose da fare gli dai meglio vive, poi certe leggende faseistiche andrebbero verificate

    Hai veriFicato?

    Per l'utente medio basta non indicare la cosa sul libretto d'istruzioni che tanto manco legge


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Fausto on Tue Jul 05, 2011 5:45 pm

    Elcaset wrote:Stavo riascoltando "When Dream and Day Unite" dei Dream Theater incazzandomi per l'ennesima volta per la timbrica fastidiosa spostata sul medio-alto, priva di bassi e con la voce sfocata al centro: una tortura che ho sopportato a fatica solo perchè mi piace il CD.
    La conclusione scontata potrebbe essere la solita, "cattiva incisione". Eppure ho letto che alcuni CD sarebbero registrati con la "fase invertita", normalizzando la quale il suono di questi disgraziati migliorerebbe.
    Siccome non credo, in questo caso, che i Dream Theater abbiano volutamente registrato un CD senza bassi, assolutamente necessari al loro genere, potrebbe essere colpa di questa "fase invertita"? E se così fosse, perchè non inserire nei lettori CD un semplice dispositivo per la sua inversione?

    A voi la palla

    NB
    non si tratta ne della fase elettrica ne della fase assoluta: in un numero di Audiophile Sound viene descritto il problema e indicata una lista di case discografiche che incidono a fase invertita.

    @ AIR: Vero che ogni cosa andrebbe verificata con cura ma, sinceramente, non credo che si tratti "solo" di leggenda.
    Forse potrebbe esserci anche qualche verità ed, a tal proposito visto l'argomento interessante, chiederei ad altri amici se hanno notizie.
    sunny
    Infatti, non sono sicuro e chiedo lumi, mi risulta che anche il CD "POP POP" di Rickie Lee Jones sia registrato con la fase invertita.
    Ciao.
    sunny

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Luca58 on Tue Jul 05, 2011 5:56 pm

    Fausto wrote:mi risulta che anche il CD "POP POP" di Rickie Lee Jones sia registrato con la fase invertita.
    Ciao.
    sunny
    Vi sta bene, cosi' imparate ad ascoltare 'sta roba!


    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 6:04 pm

    Luca58 wrote: Vi sta bene, cosi' imparate ad ascoltare 'sta roba!

    Una cosa è certa: la peggiore incisione jazz o classica è sempre e comunque migliore della peggiore incisione pop/rock

    Che culo! santa


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Fausto on Tue Jul 05, 2011 6:09 pm

    Elcaset wrote:
    Luca58 wrote: Vi sta bene, cosi' imparate ad ascoltare 'sta roba!

    Una cosa è certa: la peggiore incisione jazz o classica è sempre e comunque migliore della peggiore incisione pop/rock

    Che culo! santa


    Anche se, ultimamente, sono incappato in certe incisioni jazz.....
    sunny sunny

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Rudino on Tue Jul 05, 2011 6:49 pm

    Elcaset wrote:... perchè non inserire nei lettori CD un semplice dispositivo per la sua inversione?


    Ho avuto ripettivamente un DAC (Micromega), un lettore CD (Meridian) ed un pre (VTL) che permettevano l'inversione della fase acustica di 180°.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 6:50 pm

    Rudino wrote:
    Ho avuto ripettivamente un DAC (Micromega), un lettore CD (Meridian) ed un pre (VTL) che permettevano l'inversione della fase acustica di 180°.

    E hai trovato giovamento in qualche caso?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    max8
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 194
    Data d'iscrizione : 2009-07-23

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  max8 on Tue Jul 05, 2011 7:15 pm

    Elcaset wrote:Stavo riascoltando "When Dream and Day Unite" dei Dream Theater incazzandomi per l'ennesima volta per la timbrica fastidiosa spostata sul medio-alto, priva di bassi e con la voce sfocata al centro: una tortura che ho sopportato a fatica solo perchè mi piace il CD.
    La conclusione scontata potrebbe essere la solita, "cattiva incisione". Eppure ho letto che alcuni CD sarebbero registrati con la "fase invertita", normalizzando la quale il suono di questi disgraziati migliorerebbe.


    In Danimarca molte delle loro registrazioni sono create a "fase invertita". Il Perchè? La mia conclusione è che non c'hanno un ca..o da fare tutto il giorno durante il freddo inverno
    Comunque, raramente ho sentito delle ottime registrazioni di musica rock, forse Santana, se ne conosci qualcuna e me lo fai sapere, mi fai cosa gradita, anch'io apprezzo il genere.

    Luca58
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8293
    Data d'iscrizione : 2009-07-15
    Località : Baracchina bianca

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Luca58 on Tue Jul 05, 2011 7:22 pm

    max8 wrote:
    Elcaset wrote:Stavo riascoltando "When Dream and Day Unite" dei Dream Theater incazzandomi per l'ennesima volta per la timbrica fastidiosa spostata sul medio-alto, priva di bassi e con la voce sfocata al centro: una tortura che ho sopportato a fatica solo perchè mi piace il CD.
    La conclusione scontata potrebbe essere la solita, "cattiva incisione". Eppure ho letto che alcuni CD sarebbero registrati con la "fase invertita", normalizzando la quale il suono di questi disgraziati migliorerebbe.


    In Danimarca molte delle loro registrazioni sono create a "fase invertita". Il Perchè? La mia conclusione è che non c'hanno un ca..o da fare tutto il giorno durante il freddo inverno
    Comunque, raramente ho sentito delle ottime registrazioni di musica rock, forse Santana, se ne conosci qualcuna e me lo fai sapere, mi fai cosa gradita, anch'io apprezzo il genere.

    Laughing Laughing Laughing



    _________________
    Keep your ears honest: Listen to live, unamplified music every week.

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 7:36 pm

    max8 wrote:
    Comunque, raramente ho sentito delle ottime registrazioni di musica rock, forse Santana, se ne conosci qualcuna e me lo fai sapere, mi fai cosa gradita, anch'io apprezzo il genere.

    Diciamo che già il secondo album dei Dream Theater è inciso benissimo per il genere. Bisogna però vedere cosa s'intende per CD rock "incisi bene": molti si aspettano siano incisi come la cassica o il jazz e poi rimangono delusi se c'è compressione La compressione è necessaria nel pop/rock, diventa deleteria solo se si abusa.

    Vedi se in questo 3D c'è qualcosa che t'interessa

    http://www.ilgazeboaudiofilo.com/t6715-dischi-rock-stupendamente-prodotti-che-sono-manna-dal-cielo-per-l-impianto?highlight=cd+rock


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Rudino on Tue Jul 05, 2011 8:17 pm

    Elcaset wrote:
    Rudino wrote:
    Ho avuto ripettivamente un DAC (Micromega), un lettore CD (Meridian) ed un pre (VTL) che permettevano l'inversione della fase acustica di 180°.

    E hai trovato giovamento in qualche caso?

    No.
    Ho provato a mettermi a 180° anche io (a 90° lo sono normalmente...), ma nulla. No differences at all.


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Tue Jul 05, 2011 8:19 pm

    Rudino wrote:
    No.
    Ho provato a mettermi a 180° anche io (a 90° lo sono normalmente...), ma nulla. No differences at all.

    Hai provato appeso a testa in giù nelle notti di plenilunio leggendo al contrario tutti i 3D del Gazebo?


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Rudino
    Sordo Magno

    Numero di messaggi : 5391
    Data d'iscrizione : 2010-01-16
    Età : 53
    Località : Bresso (MI)

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Rudino on Tue Jul 05, 2011 8:36 pm

    Elcaset wrote:
    Rudino wrote:
    No.
    Ho provato a mettermi a 180° anche io (a 90° lo sono normalmente...), ma nulla. No differences at all.

    Hai provato appeso a testa in giù nelle notti di plenilunio leggendo al contrario tutti i 3D del Gazebo?

    Certo!
    Ma perchè i vostri post mi fanno vomitare?


    _________________
    Ciao,
    Marco LP

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Fausto on Tue Jul 05, 2011 9:18 pm

    Luca58 wrote:
    Laughing Laughing Laughing


    Buone incisioni di musica rock non mancano di sicuro....
    Questa è una, ma altre meriterebbero di essere citate....
    Ad esempio anche altri titoli dei Dire Straits....
    Non solo jazz o classica....
    sunny sunny sunny

    matley
    IL "pulcioso"
    IL

    Numero di messaggi : 17268
    Data d'iscrizione : 2008-12-21
    Età : 56
    Località : Colle Val D'Elsa

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  matley on Tue Jul 05, 2011 9:19 pm

    aircooled wrote:perche all'utente medio meno cose da fare gli dai meglio vive, poi certe leggende faseistiche andrebbero verificate


    Te ti aspetto al tempio poi si fà 2 cosine in cieco... santa
    'ndo coio-coio.. Laughing Laughing Laughing

    ogni dischetto argentato ha la sua fase...basta trovarla..


    _________________
     
     
    Non seguire una strada...."CREALA!



    "ma se i Cavi non ce-l'hai 'ndo vai..." ?



    Spoiler:
    https://i68.servimg.com/u/f68/13/38/17/01/pre_cj11.jpg

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31488
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Massimo on Tue Jul 05, 2011 11:55 pm

    Un amico si è costruito un invertente di fase sugli RCA e pare che funzioni, a suo dire. Laughing Laughing Laughing
    Vista l'economicità del proggetto si potrebbe provare, ... certo per chi ha un minimo di manualità. sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Wed Jul 06, 2011 7:38 am

    Rudino wrote:
    Certo!
    Ma perchè i vostri post mi fanno vomitare?

    Ci vuole un antiemetico


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Wed Jul 06, 2011 8:00 am

    matley wrote:
    ogni dischetto argentato ha la sua fase...basta trovarla..

    Hai mai ascoltato col tuo impianto "When Dream and Day Unite" (edizione originale del 1989)? Mi piacerebbe una tua opinione


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 51
    Località : Vibo Valentia

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Tony on Wed Jul 06, 2011 8:24 am

    Buona incisione... Giacomo,ma certe volte le buone incisioni sono quelle che meno ti aspetteresti,pensa che io uso come riferimento anche un cd di Morandi inciso divinamente....

    petrus
    Senny Lover
    Senny Lover

    Numero di messaggi : 3718
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  petrus on Wed Jul 06, 2011 9:11 am

    A long time ago
    avevo un emmlabs in cui potevi invertire la fase assoluta al volo con tasto sul telecomando e Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep

    ah si chi è ? cosa ? e ? di cosa stavamo parlando ? affraid affraid affraid affraid

    Lorenzo


    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Wed Jul 06, 2011 12:29 pm

    Tony da Vibo wrote:Buona incisione... Giacomo,ma certe volte le buone incisioni sono quelle che meno ti aspetteresti,pensa che io uso come riferimento anche un cd di Morandi inciso divinamente....

    Buona incisione? Hai letto il mio primo post?

    Vabbè che con l'arsenale di woofers che hai uscirebbero i bassi pure da un CD di flauto ma soprattutto le prime due tracce non ne hanno proprio. Il resto del CD migliora leggermente ma siamo sempre li sunny


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Geronimo
    Self-Awareness
    Self-Awareness

    Numero di messaggi : 16086
    Data d'iscrizione : 2009-03-09

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Geronimo on Wed Jul 06, 2011 12:31 pm

    petrus wrote:A long time ago
    avevo un emmlabs in cui potevi invertire la fase assoluta al volo con tasto sul telecomando e Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep Sleep

    ah si chi è ? cosa ? e ? di cosa stavamo parlando ? affraid affraid affraid affraid

    Lorenzo


    Ho capito , mi masterizzo 'sto CD con i bassi esaltati di 6db a 150hz


    _________________
    "Se cerchi il rilassamento mentale prova la meditazione sul respiro"(CLICCA QUI)

    "Sono il ponte fra quello che non sono mai stato e quello che non sarò mai"

    "Il mio impianto AUDIO ANALOGUE-AIRTECH-ADVENT"(CLICCA QUI)

    Tony
    Pop Music Expert

    Numero di messaggi : 3543
    Data d'iscrizione : 2010-08-06
    Età : 51
    Località : Vibo Valentia

    Re: CD dal suono sottile, sfocato e privo di bassi: colpa della "fase d'incisione invertita"?

    Post  Tony on Wed Jul 06, 2011 1:23 pm

    Elcaset wrote:

    Buona incisione? Hai letto il mio primo post?

    Vabbè che con l'arsenale di woofers che hai uscirebbero i bassi pure da un CD di flauto ma soprattutto le prime due tracce non ne hanno proprio. Il resto del CD migliora leggermente ma siamo sempre li sunny
    Ho solo l'album,che non è prorio il mio preferito,ma non mi pare sia così male come incisione,forse devo riascoltarlo.....invecchio

      Current date/time is Thu Dec 08, 2016 10:50 am