Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Rudistor Chroma MD1
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Rudistor Chroma MD1

    Share

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Sun Jul 10, 2011 4:13 pm

    Salve gente,
    stavo facendo un pò di ricerche su questa cuffia ma noto con dispiacere che si trova poco sia nei forum esteri che italiani. Sembra che non abbia avuto il successo meritato e mi domando come mai?!?
    Qualcuno che la possiede e che l'abbia provata, confrontata con le altre top avrebbe voglia di parlarmene? Embarassed

    Grazie 1000 a tutti voi.
    Danilo


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Sun Jul 10, 2011 4:54 pm

    Bella cuffia, dal suono arioso e dettagliato. Gamma media al livello delle regine, pare in alcune circostanze un attimo algida e priva di corpo. Rimane indubbiamente tra le migliori dinamiche ascoltate. Facilmente pilotabile, comoda (Anche in estate ...). Se il rock non è l'anima dei tuoi ascolti tra le scelte da meditare. Cerca di accoppiarla con un driver con un basso sostanzioso ed un punch spiccato.
    P.s. Ha avuto un notevole successo, specie nei mercati orientali, dove rimane un riferimento.

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Sun Jul 10, 2011 6:32 pm

    best buy.
    costruzione un pochino spartana ma prestazioni sonore di rilievo.
    considera poi il prezzo che non segue il trend al rialzo delle ultime uscite
    aldo

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Sun Jul 10, 2011 11:58 pm

    ...semplicemente splendita nel suono e nella forma, performance di rilievo estremo con il Rudistor RP-010B MKII, ma suona bene con tutto.

    Valentino

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 10:25 am

    daiwahead wrote:Bella cuffia, dal suono arioso e dettagliato. Gamma media al livello delle regine, pare in alcune circostanze un attimo algida e priva di corpo. Rimane indubbiamente tra le migliori dinamiche ascoltate. Facilmente pilotabile, comoda (Anche in estate ...). Se il rock non è l'anima dei tuoi ascolti tra le scelte da meditare. Cerca di accoppiarla con un driver con un basso sostanzioso ed un punch spiccato.
    P.s. Ha avuto un notevole successo, specie nei mercati orientali, dove rimane un riferimento.
    Uhm.. questo fatto che in alcune circostanze appare fredda e priva di corpo non mi piace molto e che non la consigli per il genere rock mi fà pensare che sia una cuffia un pò "moscia". Per caso è carente in gamma bassa? Non vorrei avere una copia della K501 in versione moderna .
    Per il driver il mio Burson ha sia basso sostanzioso che punch, quindi da questo punto di vista non avrei problemi, più che altro non ha molta potenza eroga a 60 Ohm circa 800mW. La Chroma è una di quelle cuffie che si esprima al massimo quando e guidata da ampli muscolosi?

    Grazie


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  realmassy on Mon Jul 11, 2011 10:36 am

    [OverDrive] wrote:..più che altro non ha molta potenza eroga a 60 Ohm circa 800mW.
    Grazie
    800mw e' quasi 1W...ti pare davvero cosi' poco????
    Io non so a che volumi ascoltate ragazzi: il mio WA3 a 62ohm (impedenza della K702 che sto provando in questi giorni) ha 150mw, e non riesco a superare le ore 9. la AKG tra l'altro regge fino a 200mw santa
    La Chroma ha pure una efficienza ben superiore, 103db.
    Mi sembra la ricorsa al Megahertz dei processori di qualche anno fa


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Mon Jul 11, 2011 10:57 am

    Ha una notevole dinamica, ma il basso seppure articolatissimo è poco profondo. Rispetto la 501 ha una grana molto fine ed un headstage (Incisioni permettendo) veramente multiplo. Ripeto, ottima con un software non particolarmente grintoso, tra le migliori. Rimane una delle mie cuffie . La 003 Signature è qui ben presente e vivida e non si muove sunny .

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Mon Jul 11, 2011 11:55 am

    [OverDrive] wrote:Uhm.. questo fatto che in alcune circostanze appare fredda e priva di corpo non mi piace molto e che non la consigli per il genere rock mi fà pensare che sia una cuffia un pò "moscia". Per caso è carente in gamma bassa? Non vorrei avere una copia della K501 in versione moderna .
    Per il driver il mio Burson ha sia basso sostanzioso che punch, quindi da questo punto di vista non avrei problemi, più che altro non ha molta potenza eroga a 60 Ohm circa 800mW. La Chroma è una di quelle cuffie che si esprima al massimo quando e guidata da ampli muscolosi?

    Grazie
    la cuffia non é moscia.
    l´ho pilotata in bilanciato con il mio ampli e la risposta in gamma bassa é soddisfacente anche se poi ho preferito cuffie con bassi piú presenti.
    ho fatto la prova coprendo con le mani i piadiglioni esterni e la gamma bassa diventava mostruosa anche se poi ovviamente cambiava un pochino il resto.
    per me i driver sono ottimi, se non fosse appunto per la gamma bassa l´avrei tenuta come unica cuffia.
    un altro punto a favore: la metti in testa ed é come se non esistesse
    aldo

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 1:46 pm

    realmassy wrote:
    [OverDrive] wrote:..più che altro non ha molta potenza eroga a 60 Ohm circa 800mW.
    Grazie
    800mw e' quasi 1W...ti pare davvero cosi' poco????
    Io non so a che volumi ascoltate ragazzi: il mio WA3 a 62ohm (impedenza della K702 che sto provando in questi giorni) ha 150mw, e non riesco a superare le ore 9. la AKG tra l'altro regge fino a 200mw santa
    La Chroma ha pure una efficienza ben superiore, 103db.
    Mi sembra la ricorsa al Megahertz dei processori di qualche anno fa
    Si 1Watt è poco soprattutto per quello che oggi offre il mercato, vedi ortodinamiche/planari che supportano sino a 15W senza fare una piega.Avere un ampli capace di spingere evita di ascoltare in distorsione e clipping, quindi è normale chiedere se la Chroma è una di quelle cuffie che vuole Watt, perchè il mio Burson per quanto buono è purtroppo limitato sotto questo aspetto.

    Il volume che senti in cuffia non ha nulla a che vedere con la capacità di pilotare il driver della cuffia... sono 2 cose differenti.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 1:48 pm

    daiwahead wrote:Ha una notevole dinamica, ma il basso seppure articolatissimo è poco profondo. Rispetto la 501 ha una grana molto fine ed un headstage (Incisioni permettendo) veramente multiplo. Ripeto, ottima con un software non particolarmente grintoso, tra le migliori. Rimane una delle mie cuffie . La 003 Signature è qui ben presente e vivida e non si muove sunny .
    Io apprezzo tutto la musica, soprattutto quella registrata bene. Prevalentemente ascolto Jazz, ma non disprezzo per niente il rock, pop e hip hop, quindi potrei avere dei limiti con la Chroma, da quello che stò capendo.
    Certo che anche fra te top trovarne una completa a 360° è veramente difficile per un motivo o per un altro


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 1:49 pm

    Alota wrote:
    la cuffia non é moscia.
    l´ho pilotata in bilanciato con il mio ampli e la risposta in gamma bassa é soddisfacente anche se poi ho preferito cuffie con bassi piú presenti.
    ho fatto la prova coprendo con le mani i piadiglioni esterni e la gamma bassa diventava mostruosa anche se poi ovviamente cambiava un pochino il resto.
    per me i driver sono ottimi, se non fosse appunto per la gamma bassa l´avrei tenuta come unica cuffia.
    un altro punto a favore: la metti in testa ed é come se non esistesse
    aldo
    Posso chiederti con quale cuffia l'hai sostituita? (forse lo sò LCD-2 )? E differenze con la Chroma?

    Thx.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Mon Jul 11, 2011 2:00 pm

    [OverDrive] wrote:Posso chiederti con quale cuffia l'hai sostituita? (forse lo sò LCD-2 )? E differenze con la Chroma?

    Thx.
    attualmente non possiedo la lcd-2 anche se non nascondo che a casa mia é la migliore cuffia che ho sentito.
    é uscita la 2ªrevisione che mitiga i difetti della prima.
    per ora ho solo una jvc dx-1000 e mi sta arrivando una magnum.
    la chroma l´ho avuta in un periodo in cui avevo 8 cuffie in casa e l´ho solo venduta per il motivo esposto sopra.
    non conosco il burson ma la chroma merita.
    e te lo dice uno notoriamente avverso alle politiche di casa rudistor
    aldo

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  realmassy on Mon Jul 11, 2011 2:06 pm

    [OverDrive] wrote:
    Si 1Watt è poco soprattutto per quello che oggi offre il mercato, vedi ortodinamiche/planari che supportano sino a 15W senza fare una piega.Avere un ampli capace di spingere evita di ascoltare in distorsione e clipping, quindi è normale chiedere se la Chroma è una di quelle cuffie che vuole Watt, perchè il mio Burson per quanto buono è purtroppo limitato sotto questo aspetto.

    Il volume che senti in cuffia non ha nulla a che vedere con la capacità di pilotare il driver della cuffia... sono 2 cose differenti.
    Si parlava della Chroma, non di una LCD2, 800mw per la chroma non penso che siano pochi.

    Il volume DIPENDE dalla potenza erogata. Le specifiche parlano chiaro: l'efficienza della cuffia si misura sapendo quanto forte suonera' con la massima potenza sopportata.
    Facciamo l'esempio della HD650, sensitivita' di 103db, maximum input power 200mw. Vuol dire che piu' di 200mw non li regge (in realta' li regge ma probabilmente solo per brevi picchi), e con quella potenza arriva a 103db.
    Poi se un ampli e' in grado di erogare piu' corrente vuol dire che lo fara' con meno soforzo, ovvio. Senza distorsioni, clipping etc etc.

    Logicamente se parliamo di qualita', allora il discorso e' diverso.

    Ripeto, io non supero le ore 9 con il mio ampli, un po di piu' con le DT880, e il volume e' intorno ai 65/68db...di piu' non riesco ad andare. per quello mi domando a che volume ascoltate normalmente se sentite il bisogno di tutta questa potenza.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    boyd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 199
    Data d'iscrizione : 2010-09-22

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  boyd on Mon Jul 11, 2011 4:51 pm

    tornando indietro nel forum dovresti trovare amplia letteratura su questa cuffia, io la ho presa in base alla descrizione fatta dal Rotondi, che ho trovato pienamente rispondente al prodotto (ihmo, ovviamente).
    se i parametri sono k701, 501, o hd 600 o 650, beh, parliamo di una altra categoria, e' nettamente migliore in ogni parametro.
    con una hd 800, diviene questione di gusti, si sacrifica qualcosa nello headstage e nel basso, a fronte di una gamma medioalta a mio avviso migliore, e una capacita di dettaglio da primato.
    ha oggettivamente meno corpo di altri trasduttori (nella mia esperienza mi riferisco a chiuse top di gamma), ma come hai detto prima la cuffia perfetta non esiste.
    ideale per jazz, acustica, e piuttosto polivalente, a mio avviso soffre i generi "bassosi" (elettronica e un certo tipo di pop o rock), ma se ascolti quel tipo di musica alternative fortunatamente piu economiche non mancheranno.
    quanto al pilotaggio il mio cantate.2 e' molto meno potente del burson, e ce ne e' gia' di avanzo, dovrebbe essere una combinazione piuttosto sinergica.
    ripeto, poi e' questione di gusti, ma difficlmente troverai qualcuno che ne parli male, a meno che non sia in malafede o abbia gusti davvero caratterizzati in senso opposto alla cuffia.
    io la straconsiglio, certo, se hai la possibilita di ascoltarla prima, molto meglio...
    graziano

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 5:39 pm

    Alota wrote:
    attualmente non possiedo la lcd-2 anche se non nascondo che a casa mia é la migliore cuffia che ho sentito.
    é uscita la 2ªrevisione che mitiga i difetti della prima.
    per ora ho solo una jvc dx-1000 e mi sta arrivando una magnum.
    la chroma l´ho avuta in un periodo in cui avevo 8 cuffie in casa e l´ho solo venduta per il motivo esposto sopra.
    non conosco il burson ma la chroma merita.
    e te lo dice uno notoriamente avverso alle politiche di casa rudistor
    aldo
    Avevo anche pensato alla LCD-2 però poi si deve cambiare amplificatore perchè è molto assetata questa cuffia e non è nei miei piani al momento.Mi fà pensare quando asserisci che è stata la cuffia migliore che hai sentito (a casa tua).


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Mon Jul 11, 2011 5:41 pm

    boyd wrote:tornando indietro nel forum dovresti trovare amplia letteratura su questa cuffia, io la ho presa in base alla descrizione fatta dal Rotondi, che ho trovato pienamente rispondente al prodotto (ihmo, ovviamente).
    se i parametri sono k701, 501, o hd 600 o 650, beh, parliamo di una altra categoria, e' nettamente migliore in ogni parametro.
    con una hd 800, diviene questione di gusti, si sacrifica qualcosa nello headstage e nel basso, a fronte di una gamma medioalta a mio avviso migliore, e una capacita di dettaglio da primato.
    ha oggettivamente meno corpo di altri trasduttori (nella mia esperienza mi riferisco a chiuse top di gamma), ma come hai detto prima la cuffia perfetta non esiste.
    ideale per jazz, acustica, e piuttosto polivalente, a mio avviso soffre i generi "bassosi" (elettronica e un certo tipo di pop o rock), ma se ascolti quel tipo di musica alternative fortunatamente piu economiche non mancheranno.
    quanto al pilotaggio il mio cantate.2 e' molto meno potente del burson, e ce ne e' gia' di avanzo, dovrebbe essere una combinazione piuttosto sinergica.
    ripeto, poi e' questione di gusti, ma difficlmente troverai qualcuno che ne parli male, a meno che non sia in malafede o abbia gusti davvero caratterizzati in senso opposto alla cuffia.
    io la straconsiglio, certo, se hai la possibilita di ascoltarla prima, molto meglio...
    graziano
    Ciao Graziano, grazie anche a te per il feed. Ti chiedo subito una cosa, la gamma bassa ha meno corpo confronto a quella dell'HD600 o si possono assimilare? Ovviamente non parlo di qualità, ma solo di presenza e spinta su questa frequenza.

    Grazie


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    boyd
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 199
    Data d'iscrizione : 2010-09-22

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  boyd on Mon Jul 11, 2011 6:24 pm

    BEH, OVVIAMNETE BISOGNEREBBE SEMPRE CONTESTUALIZZARE IL TUTTO NEL PROPRIO IMPIANTO,come ben sai con diversi interfacciamenti i risultati possono essere diversissimi, e tieni conto che io uso un pre con un proprio guadagno e con un equalizzatore a 24 bande, che strauso...
    la chroma ha una gamma bassa estesa e controllatissima, quella che le manca e' un po di corpo, ma non credo sia un limite del trasduttore, quanto una scelta in fase di progettazione, dipendente dal carico ottenuta nella camera dei driver.
    cio' vale solo in termini assoluti, e in confronto a cuffie che fanno di questo aspetto il proprio maggior pregio, mi riferisco a cuffie come denon d 5000 o jvc dx 1000, o grado gs 1000.
    in questo somiglia un po'alla hd 800 stock, a volte sembra un po diafana con alcune registrazioni.
    se ascolti un violino o un contrabasso a volume pieno la differenza e' piuttosto lampante.
    altrettanto lampante e' la differenza sul dettaglio e sulla chiarezza della gamma medioalta, siamo a livelli assoluti.
    credo si possa definire una eccellente cuffia monitor, col vantaggio di un headstage di tutto rispetto.
    rispetto alla hd 600, ci sono le stesse distanze e differenze che ci sono se ildiscorso riguardasse la hd 800.
    e' una classe diversa, un prodotto superiore in tutti gli aspetti, a patto di non richiederle piu di quello che puo dare, ha dei limiti in tenuta in potenza, se esageri, perde un po di quello equilibrio fantastico che la caratterizza.
    insomma non e' la cuffia migliore per i massive attack a tutto volume...
    a me eì piaciuta piu della gs 1000, e almeno quanto la hd 800.
    poi certo de gustibus.
    ma ripeto, credo sia quasi impossibile farla suonare male, e anzi, mettendocisi un po, credo si abbia ben poco da rimpiangere rispetto al meglio del resto.
    ihmo, ovviamente.
    non sottovalutare che e' davvero comoda, e che estate o inverno, non fa molta differenza.
    graziano

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Mon Jul 11, 2011 10:50 pm

    Se ascolti jazz, piccoli quartetti et similia ti consiglio una Audiotechnica AD2000 open air. Simile alla Chroma seppure leggermente più colorita in gamma media, usata la trovi intorno ai 300 euro. Cuffia strepitosa ! Evita le Grado. Per me la GS1000 rimane la migliore di tutte ma suona praticamente con un paio di amplificatori dal costo insulso. Evita anche la Audezè, altro cuffia di spessore ma molto impegnativa (Assistence inesistente).
    Spero che tu trovi la cuffia che cerchi ... le perfette non ci sono ... si va a gusti personali sunny .

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Mon Jul 11, 2011 11:37 pm

    daiwahead wrote:Se ascolti jazz, piccoli quartetti et similia ti consiglio una Audiotechnica AD2000 open air. Simile alla Chroma seppure leggermente più colorita in gamma media, usata la trovi intorno ai 300 euro. Cuffia strepitosa ! Evita le Grado. Per me la GS1000 rimane la migliore di tutte ma suona praticamente con un paio di amplificatori dal costo insulso. Evita anche la Audezè, altro cuffia di spessore ma molto impegnativa (Assistence inesistente).
    Spero che tu trovi la cuffia che cerchi ... le perfette non ci sono ... si va a gusti personali .
    la situazione alla audeze sta migliorando.
    sono daccordo con te: fiume di pagine su head-fi a dire che é facile da pilotare e io l´unico scemo a dire il contrario.
    ma quando é pilotata a dovere, mamma mia.
    chroma e audeze: due belle novitá

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Tue Jul 12, 2011 11:30 am

    Alota wrote:
    daiwahead wrote:Se ascolti jazz, piccoli quartetti et similia ti consiglio una Audiotechnica AD2000 open air. Simile alla Chroma seppure leggermente più colorita in gamma media, usata la trovi intorno ai 300 euro. Cuffia strepitosa ! Evita le Grado. Per me la GS1000 rimane la migliore di tutte ma suona praticamente con un paio di amplificatori dal costo insulso. Evita anche la Audezè, altro cuffia di spessore ma molto impegnativa (Assistence inesistente).
    Spero che tu trovi la cuffia che cerchi ... le perfette non ci sono ... si va a gusti personali .
    la situazione alla audeze sta migliorando.
    sono daccordo con te: fiume di pagine su head-fi a dire che é facile da pilotare e io l´unico scemo a dire il contrario.
    ma quando é pilotata a dovere, mamma mia.
    chroma e audeze: due belle novitá

    Si, pilotata a dovere è una buona cuffia ! Ma le preferisco materiale di diversa genia musicale. Sull'assistence ne continuo a leggere di cotte e di crude ...
    Head - fi sta diventando la sagra della primavera nel quale le rullate volano intorno le mode di mercato. Si possano fare ottimi affari sul mercatino ma il resto rimane paragnostico.
    Spettacolari alcuni review sulla 009 ... secondo me non l'hanno veramente ascoltata santa .

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  pluto on Tue Jul 12, 2011 2:39 pm

    Intendi dire che sono troppo entusiasti rispetto alla realtà???
    Tu Giovanni mi sembri quello un pochino più freddo fra gli amici possessori dell'ultima nata in casa Stax. Sei un pò deluso o è solo una mia impressione sbagliata?

    Ciao
    Gian

    Ospite
    Guest

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  Ospite on Tue Jul 12, 2011 8:12 pm

    daiwahead wrote:
    Si, pilotata a dovere è una buona cuffia ! Ma le preferisco materiale di diversa genia musicale. Sull'assistence ne continuo a leggere di cotte e di crude ...
    Head - fi sta diventando la sagra della primavera nel quale le rullate volano intorno le mode di mercato. Si possano fare ottimi affari sul mercatino ma il resto rimane paragnostico.
    Spettacolari alcuni review sulla 009 ... secondo me non l'hanno veramente ascoltata .
    siamo sempre allo stesso punto:é solo questione di gusti!
    ognuno alla fin fine si costruisce un sistema consono al proprio orecchio.
    la audeze soffre di un paio di problemucci ma sembra(con il punto interrogativo) che la revisione 2 abbia almeno risolto il problema delle alte frequenze.
    é una cuffia straordinaria ma deve piacere:io la affiancherei al genere di suono americano tipo ps-1000.
    cuffie che ti emozionano e ti travolgono ma che non possono incontrare il gusto di tutti soprattutto di quelli che prediligono un´altra impronta sonora piú intima e rilassata

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Tue Jul 12, 2011 9:09 pm

    boyd wrote:BEH, OVVIAMNETE BISOGNEREBBE SEMPRE CONTESTUALIZZARE IL TUTTO NEL PROPRIO IMPIANTO,come ben sai con diversi interfacciamenti i risultati possono essere diversissimi, e tieni conto che io uso un pre con un proprio guadagno e con un equalizzatore a 24 bande, che strauso...
    la chroma ha una gamma bassa estesa e controllatissima, quella che le manca e' un po di corpo, ma non credo sia un limite del trasduttore, quanto una scelta in fase di progettazione, dipendente dal carico ottenuta nella camera dei driver.
    cio' vale solo in termini assoluti, e in confronto a cuffie che fanno di questo aspetto il proprio maggior pregio, mi riferisco a cuffie come denon d 5000 o jvc dx 1000, o grado gs 1000.
    in questo somiglia un po'alla hd 800 stock, a volte sembra un po diafana con alcune registrazioni.
    se ascolti un violino o un contrabasso a volume pieno la differenza e' piuttosto lampante.
    altrettanto lampante e' la differenza sul dettaglio e sulla chiarezza della gamma medioalta, siamo a livelli assoluti.
    credo si possa definire una eccellente cuffia monitor, col vantaggio di un headstage di tutto rispetto.
    rispetto alla hd 600, ci sono le stesse distanze e differenze che ci sono se ildiscorso riguardasse la hd 800.
    e' una classe diversa, un prodotto superiore in tutti gli aspetti, a patto di non richiederle piu di quello che puo dare, ha dei limiti in tenuta in potenza, se esageri, perde un po di quello equilibrio fantastico che la caratterizza.
    insomma non e' la cuffia migliore per i massive attack a tutto volume...
    a me eì piaciuta piu della gs 1000, e almeno quanto la hd 800.
    poi certo de gustibus.
    ma ripeto, credo sia quasi impossibile farla suonare male, e anzi, mettendocisi un po, credo si abbia ben poco da rimpiangere rispetto al meglio del resto.
    ihmo, ovviamente.
    non sottovalutare che e' davvero comoda, e che estate o inverno, non fa molta differenza.
    graziano
    Ahi.. come ha dei limiti di tenuta in potenza?? Io che sono amante dello spettinamento capelli . Aparte gli scherzi, ho capito benissimo cosa vuoi dire e a che genere di cuffiofilo si rivolge rudistor con questa cuffia, ora debbo solo capire se può essere adatta a me o no.
    Grazie ancora per i consigli


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Tue Jul 12, 2011 9:12 pm

    daiwahead wrote:Se ascolti jazz, piccoli quartetti et similia ti consiglio una Audiotechnica AD2000 open air. Simile alla Chroma seppure leggermente più colorita in gamma media, usata la trovi intorno ai 300 euro. Cuffia strepitosa ! Evita le Grado. Per me la GS1000 rimane la migliore di tutte ma suona praticamente con un paio di amplificatori dal costo insulso. Evita anche la Audezè, altro cuffia di spessore ma molto impegnativa (Assistence inesistente).
    Spero che tu trovi la cuffia che cerchi ... le perfette non ci sono ... si va a gusti personali sunny .
    Ecco, questo è un marchio che non ho mai considerato, forse perchè poco considerato e consigliato in generale. Prendo appunti e spunti per il futuro .

    Spero anche io di trovare la "mia" cuffia, al momento l'HD650 mi quieta sotto molti aspetti.. sinergia con il mio Ampli e và benein pratica con tutti i generi musicali.


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

    [OverDrive]
    Vip Member
    Vip Member

    Numero di messaggi : 2620
    Data d'iscrizione : 2010-09-05
    Età : 35

    Re: Rudistor Chroma MD1

    Post  [OverDrive] on Tue Jul 12, 2011 9:15 pm

    Alota wrote:
    siamo sempre allo stesso punto:é solo questione di gusti!
    ognuno alla fin fine si costruisce un sistema consono al proprio orecchio.
    la audeze soffre di un paio di problemucci ma sembra(con il punto interrogativo) che la revisione 2 abbia almeno risolto il problema delle alte frequenze.
    é una cuffia straordinaria ma deve piacere:io la affiancherei al genere di suono americano tipo ps-1000.
    cuffie che ti emozionano e ti travolgono ma che non possono incontrare il gusto di tutti soprattutto di quelli che prediligono un´altra impronta sonora piú intima e rilassata
    A me piace molto il sound americano, tant'è che li ho in macchina, amplificatori e diffusori. . Il più grande problema della LCD-2 e l'amplificazione, vuole corrente e questo comporta un cambio repentino del mio setup cosa che non posso al momento supportare, anche se e dico anche se su HeadGi tutti lodano l'abbinamento con il Burson. Onestamente non capisco come sia possibile visto la "poca" potenza in gioco dello stesso... sinergia? o son sordi in america? affraid


    _________________
    Sorgente: Linux - HiFace2 + AirTech EVO 75Ohm - DAC: Audiolab M-Dac - Cavo Segnale: Mogami W2534 XLR Neutrik - Studio Monitor Attivi: Behringer TRUTH B1031A
    ...mai discutere con un idiota ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza (Oscar Wilde).

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 9:25 pm