Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Il rito dell'ascolto - Page 4
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Il rito dell'ascolto

    Share

    Ospite
    Guest

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  Ospite on Mon Jun 29, 2009 7:09 pm

    Bravo delfì.....così si fa. Ne avalon ne B&W....
    Altro giro, altra corsa...... cheers

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  Il delfino di Air on Mon Jun 29, 2009 7:09 pm

    pavel wrote:Bravo delfì.....così si fa. Ne avalon ne B&W....
    Altro giro, altra corsa...... cheers

    esatto.........W le Mercedes!


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    PARLAPA'
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5155
    Data d'iscrizione : 2009-05-13
    Età : 53
    Località : Torino

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  PARLAPA' on Mon Jun 29, 2009 7:29 pm

    quale delle 2 ?


    _________________
    Marco

    Il delfino di Air
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 3640
    Data d'iscrizione : 2008-12-21

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  Il delfino di Air on Mon Jun 29, 2009 7:32 pm

    PARLAPA' wrote:quale delle 2 ?


    PS: mi sa che siamo OT


    _________________
    Audio Analogue Crescendo CD
    Audio Analogue Crescendo Ampli
    Cabasse MT31 Tobago

    ernesto62
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 110
    Data d'iscrizione : 2009-06-13

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  ernesto62 on Mon Jun 29, 2009 10:28 pm

    Per quanto mi riguarda l'unico rito che io seguo è quello di sentire cosa mi dice in quel momento il mio stato d'animo con cui mi appressto a selezionare i pezzi dei vari artisti e che mi "sintonizzano" meglio in quel momento del mio stato d'animo.....
    Insomma come ebbe a dire qualcuno , seguo il rito del "vai dove ti porta il cuore...." Ricordiamoci sempre , pur senza tralasciare quel divertimento , quel quasi gioco che è l'hifi, che il vero fine dell'impianto è ossequiarci con gli ascolti e non vicevarsa.... L'oggetto, in sostanza deve essere al servizio dell'uomo.. in questo caso l'impianto al servizio dell'uomo attraverso la riproduzione che ci sodisffi, ci prenda e ci accompagni per mano in un mondo onirico fatto di momenti di assoluto piacere e perche no' di coinvolgimenti emotivi......

    aircooled
    Suonologo
    Suonologo

    Numero di messaggi : 32292
    Data d'iscrizione : 2008-12-20
    Località : AIRTECHLANDIA

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  aircooled on Mon Jun 29, 2009 11:39 pm

    ernesto62 wrote:Per quanto mi riguarda l'unico rito che io seguo è quello di sentire cosa mi dice in quel momento il mio stato d'animo con cui mi appressto a selezionare i pezzi dei vari artisti e che mi "sintonizzano" meglio in quel momento del mio stato d'animo.....
    Insomma come ebbe a dire qualcuno , seguo il rito del "vai dove ti porta il cuore...." Ricordiamoci sempre , pur senza tralasciare quel divertimento , quel quasi gioco che è l'hifi, che il vero fine dell'impianto è ossequiarci con gli ascolti e non vicevarsa.... L'oggetto, in sostanza deve essere al servizio dell'uomo.. in questo caso l'impianto al servizio dell'uomo attraverso la riproduzione che ci sodisffi, ci prenda e ci accompagni per mano in un mondo onirico fatto di momenti di assoluto piacere e perche no' di coinvolgimenti emotivi......
    mi piace quoto


    _________________

     
    il meglio va solo con il meglio e non è un caso

    la calunnia disdegna i mediocri e si afferra ai grandi
     

    non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e poi ti batte con l'esperienza - ricorda chi sa fa chi non sa insegna
     
    Showroom AIRTECH via XX Settembre 12 San Giuliano Terme PI cell 3393521936 fisso 050818821 dalle 16.00 alle 19.00 dal martedi al sabato
    mail bertini63@virgilio.it

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4691
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  pepe57 on Sun Jul 05, 2009 3:02 am

    Leggo mentre ascolto, oppure scrivo (come adesso), metto quello che in quel momento mi attira, girovago fra i sistemi per scegliere il + adatto al disco prescelto.
    Di solito, poi, mi fermo su quello che mi trova + osmotico (stasera è lo ss alta corrente).
    Ciao!
    Pietro
    presidente del CNR (Club Naso Rosso)

    Ospite
    Guest

    Re: Il rito dell'ascolto

    Post  Ospite on Tue Jul 07, 2009 12:18 am

    pepe57 wrote:... poi, mi fermo su quello che mi trova + osmotico (stasera è lo ss alta corrente).

    Hai di certo assistito a molti bellissimi tramonti...

    Ti manca qualche alba fiammeggiante (*).

    Auguri !!!
    Fabrizio Calabrese

    (*): leggi "pilotaggio in corrente...".

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 10:43 am