Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Musica Liquida - Page 3
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Musica Liquida

    Share

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Wed Jul 27, 2011 8:58 am

    realmassy wrote:Apeschi,
    ma te vuoi solo ascoltare la musica con quel pc o fare altro?
    Un athlon dual da 3 ghz????
    Per fare girare MPD??
    4GB di ram??? Per farci cosa??
    Voyage MPD non ha nemmeno un interfaccia grafica, e' solo un demone.

    Come ti ho postato sopra con il mio single core da 1.5Ghz MPD consuma la bellezza di 30 mg di ram e 0.5 di processore.
    Il fatto che facciano girare MPD su un alix (300mhz) o un arm da 800mhz ti dice nulla? :-)

    Poi libero di farti un pc come hai descritto, ma non ha senso installarci Linux. Se devi spendere 400 euro comprati un Mac mini



    Io volevo ascoltare musica liquida, ma vorrei farmi un sistema di un buon livello.
    Ormai i processori sono scesi drasticamente di prezzo.
    Ho voluto provare a farmi la lista della spesa partendo dall'alto... poi posso sempre scendere dimezzando i costi.

    L'alternativa e' farmi il sistema che mi hai indicato con Voyage MPD.

    Ma e' in grado di gestire anche musica ad alta risoluzione? 192Khz?

    Mi lascia un po' perplesso il discorso dello streaming e del wifi (s.ghe mentali mie dovute al fatto che navighiamo molto tra me e mia moglie (sia per lavoro che per diletto), piu' altri pc connessi, video ecc... e spesso devo fare il re-boot del router e quindi il demandare il trasferimento di files ad alta qualita' a qualcosa che ogni tanto mi si impalla mi lascia perplesso).
    E' per questo che chiedevo se potevo utilizzare un disco USB.

    I D-Link li conosco, ne ho uno anch'io proprio per connettere un Emtec mediaplayer in rete, ma non e' molto di piu' che una pennetta, semplicemente rende wifi un ingresso ethernet ma il trasferimento con il router (e con i dischi) e' sempre via wifi e se si impalla la connessione wireless si impalla.
    (Sono passato da un router D-Link ad un router netgear modello WNDR3700, si impalla meno del vecchio ma purtroppo ogni tanto lo fa).

    NB: Non sto dicendo che ogni due minuti sto facendo il reboot del router, solo che a volte quando navighiamo in due e magari sto trasferendo files mi tocca spegnerlo e riaccenderlo. Ho troppa roba connessa via wireless (ipad, lettore Blue-Ray ecc..), quindi dovrei staccare tutto quando mi dedico alla musica. Ovvio che se lasciassi connesso solo il sistema di riproduzione di musica non avrei alcun problema.

    Va be'... ci penso ancora un po'.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Wed Jul 27, 2011 9:59 am

    quelli che ho postato non sono adattatori wireless, ethernet over power: ne colleghi uno al router (alla presa della corrente) e uno al pc e connetti il cavo di rete.
    E' come avere una connessione a 200mbit su cavo cablata, niente dropout o interferenze.
    Se 200 ti sembrano pochi ricordati che 99 su 100 il tuo router casalingo non gestisce piu' di 100....hai mica uno switch da un gbit in casa?

    Per quanto riguarda il processore, l'alta risoluzione potra' impegnare un po di il processore...diciamo 10 volte di piu'...massimo un 5% del mio single core quindi! Come ti dicevo sto provando questa scheda madre con processore da un ghz e non ho problemi.


    Inoltre un processore potente come quello che hai descritto scalda di piu (che vuol dire ventole) e consuma di piu'...
    Se proprio vuoi spendere soldi in hardware comprati un filtro sata e una scheda pci usb SOtM: con quelli sono sicuro che noteresti dei veri miglioramenti.

    Non voglio convincere nessuno delle mie idee eh! E' solamente un punto di vista diverso.

    la corsa al processore piu' veloce secondo me non ha molto senso nel campo audio, a maggior ragione se si utilizza un sistema operativo come Linux piu' snello e rapido.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Wed Jul 27, 2011 11:44 am

    realmassy wrote:Non voglio convincere nessuno delle mie idee eh! E' solamente un punto di vista diverso.

    la corsa al processore piu' veloce secondo me non ha molto senso nel campo audio, a maggior ragione se si utilizza un sistema operativo come Linux piu' snello e rapido.

    Ti ringrazio molto.

    I forum servono proprio per confrontarsi discutendo.
    Uno parte con delle idee, poi confrontandosi si arriva alla conclusione, magari molto diversa da quella inizialmente pensata, ma comunque a ragion veduta. L'importante e' non avere preclusioni a priori.

    Non avevo capito che gli switch che mi avevi proposto sono da collegare alla presa. Li ho visti da Mediaworld. Potrebbero essere la soluzione a tanti miei problemi.

    Grazie.


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Wed Jul 27, 2011 3:47 pm

    apeschi wrote:Ti ringrazio molto.

    I forum servono proprio per confrontarsi discutendo.
    Uno parte con delle idee, poi confrontandosi si arriva alla conclusione, magari molto diversa da quella inizialmente pensata, ma comunque a ragion veduta. L'importante e' non avere preclusioni a priori.

    Non avevo capito che gli switch che mi avevi proposto sono da collegare alla presa. Li ho visti da Mediaworld. Potrebbero essere la soluzione a tanti miei problemi.

    Grazie.
    Rileggevo i miei post, e purtroppo danno l'idea di essere polemici.
    per questo volevo fare la precisazione :-)
    Solito problema dei forum: non si capisce l'intonazione, le faccine etc etc


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Wed Jul 27, 2011 8:55 pm

    realmassy wrote:
    apeschi wrote:Ti ringrazio molto.

    I forum servono proprio per confrontarsi discutendo.
    Uno parte con delle idee, poi confrontandosi si arriva alla conclusione, magari molto diversa da quella inizialmente pensata, ma comunque a ragion veduta. L'importante e' non avere preclusioni a priori.

    Non avevo capito che gli switch che mi avevi proposto sono da collegare alla presa. Li ho visti da Mediaworld. Potrebbero essere la soluzione a tanti miei problemi.

    Grazie.
    Rileggevo i miei post, e purtroppo danno l'idea di essere polemici.
    per questo volevo fare la precisazione :-)
    Solito problema dei forum: non si capisce l'intonazione, le faccine etc etc

    Io non ho notato alcuna polemica, anzi spero di non aver dato io l'impressione di essere polemico. sunny

    E' che io un po' di competenze tecniche le ho, pero' il fatto di avere qualche competenza tecnica non significa che sia esperto in campo audio applicato ai computer o viceversa, quindi a priori sono partito con un'idea, poi ho pensato all'apple mini-mac, poi ho valutato quanto da te suggerito e mi sono scontrato con i problemi di streaming via wifi, oggi ho comprato una copia di quegli affari D-Link da MediaWork e tra poco provero' ad installarli e testarli, se funzionano avrei risolto il mio problema.

    In ogni caso (come so benissimo nel mio lavoro), non esiste LA soluzione.
    Esistono enne soluzioni tutte piu' o meno valide con enne limiti (uno di questo e' il costo).

    Si tratta di capire quali siano le scelte migliori calate in un certo contesto.
    O meglio dato un certo budget (limitato e modesto) e' necessario capire dove serva realmente spendere i soldi per l'obiettivo che ci si e' posti, nel caso specifico per la migliore riproduzione audio.

    Mi sono fatto alcune idee. Cerco di riassumerle.

    O vado sul mondo apple.
    Su un mini-mac (ad esempio) e dormo sonni tranquilli (ma devo spendere circa 600 euro minimo). Avrei un super-sistema (anche lui con i suoi limiti), ma spenderei parecchio e forse non tutto quanto ho speso, fermo restando l'ottimo HW, serve per lo scopo audio.

    O mi conviene risparmiare totalmente e andare su un sistema in streaming da te suggeriti (che potrebbe essere l'idea ottimale in tempi immediati senza investire tanto). Poca spesa, tanta resa.

    Dopo di che posso fare qualsiasi altra scelta, quindi anche assemblarmi un PC super-carrozzato, ma spenderei quasi quanto un apple non avendo comunque un apple e quindi la domanda e' se a quel punto non valga la pena di andare direttamente su un mac.

    Volendo avere il massimo rapporto qualita'/prezzo la soluzione piu' economica dall'alta resa e' quanto suggerito.

    Ringrazio tutti per il supporto. sunny


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Musica Liquida

    Post  Fausto on Wed Jul 27, 2011 9:31 pm

    Per pigrizia non ho letto tutto.
    Ma tu conosci bene win.
    Non avrai problemi.
    Il mio consiglio un PC Win dedicato e non costosissimo ed un MAC accessibile con il prezzo.
    Tu che sai smattare potrai divertirti.
    Sono riuscito io....
    sunny sunny sunny

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Wed Jul 27, 2011 10:21 pm

    apeschi wrote:
    Io non ho notato alcuna polemica, anzi spero di non aver dato io l'impressione di essere polemico. sunny
    Meno male :-)
    Nonono, non ho notato nessuna polemica nemmeno io sunny

    Butto un altro po di carne al fuoco: qualche post piu' sopra ti dicevo di investire in hardware "particolare", ovvero schede PCI/USB e sata filter SOtM.
    Questo e' il link:
    http://www.sonore.us/SOtM.html

    E questo e' un link a computeraudiophile dove se parla:
    http://www.computeraudiophile.com/content/Computer-Audiophile-Pocket-Server-CAPS-v20

    Tra l'altro noterai che anche li (che sono piu' esperti di me) consigliano un processore "via di mezzo" per non fare arroventare il case e non avere bisogno di ventole.

    Io ho ricevuto il filtro SATA oggi e l'ho installato sul mio PC: purtroppo non posso fare nessun commento ora come ora perche Lunedi mi e' arrivato il sistemino Stax che ha sostituito il WA3...e sono mondi troppo diversi!

    Pero' mi riprometto di fare qualche prova fra qualche settimana senza filtro e sentire che differenze ci sono.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Wed Jul 27, 2011 10:32 pm

    E di questo affare? Cose ne pensate ?
    (in alternativa ai vari gia' suggeriti).

    http://www.playstereo.com/product_info.php?products_id=1415


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Musica Liquida

    Post  pluto on Wed Jul 27, 2011 10:38 pm

    Ragazzi, non vi offendete, ma più vi leggo e più sono convinto della mia strada intrapresa verso la semplicità e la praticità (almeno x quanto riguarda me naturalmente)

    Se avete qualche mal di testa voi,che siete pratici di PC, figuratevi quelli che ci capiscono ben poco.....


    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Wed Jul 27, 2011 11:57 pm

    pluto wrote:Ragazzi, non vi offendete, ma più vi leggo e più sono convinto della mia strada intrapresa verso la semplicità e la praticità (almeno x quanto riguarda me naturalmente)

    Se avete qualche mal di testa voi,che siete pratici di PC, figuratevi quelli che ci capiscono ben poco.....


    Il problema e' un altro (almeno per quanto mi riguarda) e che mi complica la vita, alla passione per la musica c'e' anche quella per lo smanettamento (che si traduce nello sperimentare anche con il PC) . sunny affraid sunny


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Thu Jul 28, 2011 12:36 am

    apeschi wrote:
    Il problema e' un altro (almeno per quanto mi riguarda) e che mi complica la vita, alla passione per la musica c'e' anche quella per lo smanettamento (che si traduce nello sperimentare anche con il PC) . sunny affraid sunny
    Che e' anche il mio sunny


    E di questo affare? Cose ne pensate ?
    (in alternativa ai vari gia' suggeriti).

    http://www.playstereo.com/product_info.php?products_id=1415
    Non l'ho provato, e non mi ricordo di avere letto nemmeno delle recensioni. A pelle non mi ispira, sopratutto perche' non asincrono.
    Buone alternative sono Halide Bridge, Hiface, e V-Link.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Thu Jul 28, 2011 8:24 am

    realmassy wrote:

    A pelle non mi ispira, sopratutto perche' non asincrono.
    Buone alternative sono Halide Bridge, Hiface, e V-Link.

    Sul sito sta scritto che e' asingrono. Riporto parte della descrizione.

    "L'UC192 trasferisce da PC o Mac da 16bit/44.1KHz fino a 32bit/192KHz attraverso uscite digitali S/PDIF (RCA e mini-XLR) e I2S (RJ45/Ethernet). L'UC192 funziona in modo asincrono mediante un generatore di clock adattivo che si autosincronizza con l'host. Il generatore di master clock è una unità TXCO ad 1 ppm, con driver proprietari a basso jitter per Windows & Mac. "

    A parte questo modello o uno degli altri indicati, il Voyage riconosce i dispositivi ed installa i drivers corretti o no?


    Per la cronaca, ieri sera ho ordinato una motherboard itx con intel atom montato con dissipatore passivo (cosi' non ho ventole che girano) e (per ora) mi sono scaricato e masterizzato su CD il Voyage (file iso).

    Per ora preferisco disco fisso interno (con possibilita' di andare comunque via streaming visto che sto facendo prove con ethernet cablata via rete elettrica e D-link e funziona benissimo), da qui la scelta della main board Asus itx Atom premontato che mi da' qualche possibilita' in piu' a livello hw.

    Mi chiedevo quale disco prendere.
    Considerando che tra il disco piu' economico (sui 25 euro), a quello piu' costoso (sui 49 euro spese spedizione incluse) vado da 500 GB 5400 giri 32MB di cache a 1 TB 7200 giri 64MB di cache, mi chiedevo quale disco prendere. (tra 25 e 49 euro non sono 24 euro in piu' o in meno che mi fanno ricco o povero). La cache serve in scrittura, quindi leggendo dati non dovrebbe importare molto, la velocita' in termini di rotazione velocizza il trasferimento dati (ma serve su un audio-pc?) per contro un disco che gira piu' piano e' anche meno rumoroso, 1 tera di spazio e' esagerato ma posso usarlo sempre come repository audio ed in tal senso non e' piu' esagerato (conoscendomi, intendo dire, non come discorso assoluto ma applicato a me). Con un sistema del genere, montato e finito nel case dovrei posizionarmi (case incluso) tra i 190 ed i 220 euro (a seconda di quale case e disco scegliero').


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    Giordy60
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 8671
    Data d'iscrizione : 2011-02-13
    Età : 56
    Località : prov.Cremona

    Re: Musica Liquida

    Post  Giordy60 on Thu Jul 28, 2011 9:39 am

    apeschi wrote:
    ... Il generatore di master clock è una unità TXCO ad 1 ppm, con driver proprietari a basso jitter per Windows & Mac. "

    un valore ( se vero ) molto contenuto, siamo a livelli di clock alto di gamma!

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Thu Jul 28, 2011 7:59 pm

    Quell'asincron adaptive non mi e' chiaro
    Comunque non penso che funzioni con Linux, visto che necessita di driver proprietari con Windows.
    Stessa cosa per la Hiface e la Evo.
    nessun problema invece con V-Link, Halide e Wavelength.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Thu Jul 28, 2011 9:24 pm

    realmassy wrote:Quell'asincron adaptive non mi e' chiaro
    Comunque non penso che funzioni con Linux, visto che necessita di driver proprietari con Windows.
    Stessa cosa per la Hiface e la Evo.
    nessun problema invece con V-Link, Halide e Wavelength.

    Quindi la Hiface con Linux non funziona?


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Thu Jul 28, 2011 10:17 pm

    No niente da fare. Promettono i driver da un anno ma ancora nulla...e non mi sembra serio.

    5) Which drivers are available at the moment?
    To date, the driver for Microsoft OSes is available. It’s compatible with XP, Vista and 7, both 32 and 64 bits. Mac drivers will be released shortly; Linux drivers to follow.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Thu Jul 28, 2011 11:24 pm

    azz... quindi se la volessi utilizzare la scelta resta tassativamente windows. (appena ordinata una Hiface... mi attirava come caratteristiche e come prezzo). Non la posso usare con voyage e la cosa mi fa girare parecchio le scatole.

    Supponiamo a questo punto di fare il pc con windows anziche' con linux (abbandono l'idea del voyage e torno a win).
    Se devo essere sincero su windows ci so smanettare bene, con linux mi sembra di fare il sistemista unix (cosa che ho fatto anni fa ma che non mi entusiasma fare nel tempo libero).

    Potrei metterci quindi windows 7 versione minima facendo un tuning fine ed eliminando tutto quanto non serve.
    Pensavo a windows home basic (64 bit con atom intel dual core a 64 bit o basta la versione a 32 bit?).

    Dopo di che?

    1) Itunes (seguo la configurazione sul forum)
    2) J.River Media Center ???? quale unico player serio, bensuonante e semplice per win che legga flac a 24 bit 192 Khz? ho visto suggerito il Jriver
    3) Altro o basta? non metterei nulla di piu', nemmeno l'antivirus visto che tanto non ci navigherei e farebbe casino. La rete mi serve solo per controllarlo e per lo streaming ma non navigherei (al piu' windows update).

    4) Con cosa lo controllo da remoto? Il pc starebbe con lo stereo (ampli, dac, tv, ecc...), io pero' starei in poltrona a 3 metri dal pc.
    Sto provando su ipad due applicazioni, Remote HD (per cui serve un demone, il remote helper sul PC), oppure il Remoter VNC (e serve il vnc fornito dal sito) (i test li sto facendo ovviamente con il PC che ho ora, il portatile Dell, in attesa di decidere come installare il mini-pc itx). Non mi stanno facendo impazzire come precisione nella risposta e come possibilita' di comando da ipad.
    C'e' altro (evitando telecomandi che non funzionano, tastiere wireless che non funzionano, ecc... ne ho gia' provate diverse di soluzioni con l'htpc ma non ho ancora trovato quella definitiva).

    5) Cosa vorrei. Una applicazione analoga al MPad per windows (ho visto che smanettando si puo' installare, ma mi e' sembrata un casino, serve cygiwin in quanto e' sempre un'applicazione tipo linux... il che non mi entusiasma... non c'e' un qualcosa di analogo semplice?


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Musica Liquida

    Post  flavio@sanders on Fri Jul 29, 2011 5:25 pm

    apeschi wrote:azz... quindi se la volessi utilizzare la scelta resta tassativamente windows. (appena ordinata una Hiface... mi attirava come caratteristiche e come prezzo). Non la posso usare con voyage e la cosa mi fa girare parecchio le scatole.

    Supponiamo a questo punto di fare il pc con windows anziche' con linux (abbandono l'idea del voyage e torno a win).
    Se devo essere sincero su windows ci so smanettare bene, con linux mi sembra di fare il sistemista unix (cosa che ho fatto anni fa ma che non mi entusiasma fare nel tempo libero).

    Potrei metterci quindi windows 7 versione minima facendo un tuning fine ed eliminando tutto quanto non serve.
    Pensavo a windows home basic (64 bit con atom intel dual core a 64 bit o basta la versione a 32 bit?).

    Dopo di che?

    1) Itunes (seguo la configurazione sul forum)
    2) J.River Media Center ???? quale unico player serio, bensuonante e semplice per win che legga flac a 24 bit 192 Khz? ho visto suggerito il Jriver
    3) Altro o basta? non metterei nulla di piu', nemmeno l'antivirus visto che tanto non ci navigherei e farebbe casino. La rete mi serve solo per controllarlo e per lo streaming ma non navigherei (al piu' windows update).

    4) Con cosa lo controllo da remoto? Il pc starebbe con lo stereo (ampli, dac, tv, ecc...), io pero' starei in poltrona a 3 metri dal pc.
    Sto provando su ipad due applicazioni, Remote HD (per cui serve un demone, il remote helper sul PC), oppure il Remoter VNC (e serve il vnc fornito dal sito) (i test li sto facendo ovviamente con il PC che ho ora, il portatile Dell, in attesa di decidere come installare il mini-pc itx). Non mi stanno facendo impazzire come precisione nella risposta e come possibilita' di comando da ipad.
    C'e' altro (evitando telecomandi che non funzionano, tastiere wireless che non funzionano, ecc... ne ho gia' provate diverse di soluzioni con l'htpc ma non ho ancora trovato quella definitiva).

    5) Cosa vorrei. Una applicazione analoga al MPad per windows (ho visto che smanettando si puo' installare, ma mi e' sembrata un casino, serve cygiwin in quanto e' sempre un'applicazione tipo linux... il che non mi entusiasma... non c'e' un qualcosa di analogo semplice?

    Ciao Apeschi,
    posso darti qualche info che potrebbe essere utile....
    mi risulta che i players come Jriver, Mediamonkey e Foobar 2000 suonino tutti uguale e che la cosa determinante al fine della qualità d'ascolto sia l'utilizzo di wasapi http://msdn.microsoft.com/en-us/library/dd371455%28v=vs.85%29.aspx nel caso di Windows 7 e di Kernel Streaming nel caso di Windows XP.
    Questo salta il mixer e il controllo di volume di Windows......
    Poi è utile una scatoletta tipo Vlink per isolare il DAC dai probleni del computer e per il clock che non è più quello del computer ma quello dell'interfaccia minimizzando problemi di jitter.
    In questo caso non vedo la ragione di convertire i files Flac, li terrei come sono.
    E questo sarebbe tutto... questi sono i miei due cents in attesa di intervento degli esperti.

    Flavio@Sanders
    sanderssoundsystems.eu

    P.S:
    "copincollo" da un altro forum le istruzioni per Foobar 2000:

    Scaricate e installate foobar2000 se non lo avete già:
    www.foobar2000.org/download

    Se avete Windows Vista o Windows 7 scaricate il seguente componente:
    www.foobar2000.org/components/view/foo_out_wasapi
    Chiudete foobar2000 e copiate il file foo_out_wasapi.dll nella cartella c:/programmi/foobar2000/components

    Se avete Windows XP dovete usare il componente Kernel streaming:
    www.foobar2000.org/components/view/foo_out_ks
    Chiudete foobar2000 e copiate il file foo_out_ks.dll nella cartella c:/programmi/foobar2000/components

    Accendete e collegate il dac al vostro pc.
    Aprite foobar2000 e andate in menu -> file -> preferences -> playback -> output
    Nel menù a tendina selezionate WASAPI (o KS se avete XP) seguito dal nome del vostro device.

    Chiudete la finestra e foobar2000.
    Riaprite foobar2000 e suonate qualche file per testare l'output.

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Fri Jul 29, 2011 8:20 pm

    Su windows sono poco preparato, ma puoi usare l'ipad con itunes per sfogliare la tua libreria.
    Se non mi sbaglio la stessa applicazione funziona anche con foobar.
    Peraltro, Remote (questo il nome dell'app) e' meglio di MPOD/MPAD


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Musica Liquida

    Post  flavio@sanders on Fri Jul 29, 2011 9:05 pm

    realmassy wrote:Su windows sono poco preparato, ma puoi usare l'ipad con itunes per sfogliare la tua libreria.
    Se non mi sbaglio la stessa applicazione funziona anche con foobar.
    Peraltro, Remote (questo il nome dell'app) e' meglio di MPOD/MPAD

    Ciao realmassy, intendi questa?


    Usa questo plugin: http://wintense.com/plugins/foo_touchremote e l'app è appunto Remote come dicevi.


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Musica Liquida

    Post  Fausto on Fri Jul 29, 2011 9:10 pm

    ....azz apeschi!
    Sono con una wi-fi un pò bizzarra....
    Wi-fi Greca....
    Se scrivo troppo si imballa e mi butta fuori connessione.
    Per farla breve: buttati!!!!!
    Macini con i PC....
    Tu comincia come meglio credi....
    Poi l'appetito vien mangiando....
    Ciao.
    sunny sunny sunny

    realmassy
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 5514
    Data d'iscrizione : 2010-04-25
    Età : 40
    Località : Leeds, UK

    Re: Musica Liquida

    Post  realmassy on Fri Jul 29, 2011 9:37 pm

    flavio@sanders wrote:
    Ciao realmassy, intendi questa?
    ]
    Esattamente quella: e' l'applicazione per iTunes, e quel plugin fa vedere Foobar all'app come se fosse iTunes.


    _________________
    Massimiliano e la sua STAX

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Fri Jul 29, 2011 10:54 pm

    Thanks!

    Per ora sto sperimentando di tutto e di piu' con il mio portatile. Sto testando i vari SW ed i relativi plugin per Ipad.

    Settimana prossima (spero prima della pausa di ferragosto), dovrebbe arrivarmi la scheda madre mini-itx con atom intel dual core D525 premontato con dissipatore passivo, 2 GB di ram, il convertitore usb/spidf (pennnetta Hiface), il case con alimentatore esterno, un disco fisso. Il tutto pagato meno di 300 euro (includendo anche la pennetta Hiface).

    La scheda e' questa:
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=320727219977&ssPageName=STRK:MEWNX:IT
    Spero possa andare bene per uso solo ed esclusivamente dedicato all'audio ed assolutamente nient'altro (per il resto ho il portatile con intel i7 ed 8 gb di ram)

    Finira' pero' che ci smanettero' solo dopo ferragosto perche' non sono a casa e non mi portero' il tutto. Installero' windows 7 versione minima, facendo attenzione di disattivare tutto quanto non serva. La mia intenzione era di non installare nemmeno l'antivirus, pero' poi leggendo in giro, forse una versione ultra-light free potrei installarlo (anche se comunque non ci navigherei sul pc, pero' giusto per sicurezza visto che in rete sara' comunque connesso e se devo scaricare qualche SW o aggiornamento magari puo' far comodo farlo direttamente dall'audio pc).

    Ho gia' scaricato il file foo_out_ks.dll suggerito e messo nella libreria indicata. (non ho capito come fare per attivare questa opzione anche su J. River, pero' foobar2000 non e' male nemmeno lui).

    Nel frattempo sto convertendo un bel po' di CD in formato Flac.

    Escludo per ora l'utilizzo di Itunes (anche se lo installero' comunque, penso) perche' non mi vede i files flac (a meno che ci sia il trucco per farglieli vedere senza doverli convertire). Non vorrei convertirli per evitare di avere versioni e versioni dello stesso file, quindi per ora mi concentro solo sul formato flac (o al piu' wave).

    Intanto grazie a tutti. sunny


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Musica Liquida

    Post  flavio@sanders on Fri Jul 29, 2011 11:04 pm

    realmassy wrote:
    flavio@sanders wrote:
    Ciao realmassy, intendi questa?
    ]
    Esattamente quella: e' l'applicazione per iTunes, e quel plugin fa vedere Foobar all'app come se fosse iTunes.

    Mi sembra che tu gli abbia dato una ottima indicazione, la potenza di foobar con la comodità di itunes ed il controllo remoto via ipad...... cosa chiedere di più?
    Il plugin richiede Bonjour su Windows della Apple che è anche lui gratis: http://support.apple.com/kb/DL999?viewlocale=it_IT

    Riassumendo......
    pc con win 7
    ipad
    foobar 2000 che "suona" tutto configurato con wasapi
    app remote della Apple
    plugin TouchRemote DACP server
    bonjour per windows



    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

    apeschi
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 820
    Data d'iscrizione : 2011-05-08
    Età : 55
    Località : Milano

    Re: Musica Liquida

    Post  apeschi on Fri Jul 29, 2011 11:13 pm

    flavio@sanders wrote:
    realmassy wrote:
    flavio@sanders wrote:
    Ciao realmassy, intendi questa?
    ]
    Esattamente quella: e' l'applicazione per iTunes, e quel plugin fa vedere Foobar all'app come se fosse iTunes.

    Mi sembra che tu gli abbia dato una ottima indicazione, la potenza di foobar con la comodità di itunes ed il controllo remoto via ipad...... cosa chiedere di più?
    Il plugin richiede Bonjour su Windows della Apple che è anche lui gratis: http://support.apple.com/kb/DL999?viewlocale=it_IT

    Riassumendo......
    pc con win 7
    ipad
    foobar 2000 che "suona" tutto configurato con wasapi
    app remote della Apple
    plugin TouchRemote DACP server
    bonjour per windows



    Come si attiva il plugin TouchRemote DACP server ? Ho scaricato ora il file. E' uno zip che contiene delle dll. Le ho copiate nella cartella components di foobar200 . L'ho riavviato. Basta cosi' o devo fare altro? Non trovo plugin dall'applicazione foobar. Come si vedono?
    Stesso discorso per quanto riguarda wasapi. (Ho copiato come indicato, la dll nella cartella components. E' sufficiente cosi', o va in qualche modo attivato con qualche settaggio particolare di foobar?)


    _________________
    Sorgente: Lettore CD Denon DCD-510AE; PC Mini-ITX per musica liquida windows 10 con Jriver 21;  
    Cuffie: Sennheiser HD650, AKG K518DJ, AKG K702, Alessandro-Grado Ms1i (con LCUSH e/o flat pads); Shure SRH940;Fostex T50RP modded by me in due versioni diverse;
    Beyerdynamic DT880 600 ohm; Koss Porta Pro; Shenneiser Momentum;
    Ampli cuffie: Burson HA-160, Little DOT MKIV SE.
    CAVI: Cavi WireWorld Solstice 6; e altri cavi non necessariamente famosi
    Ampli Stereo Rega Brio R; Finale a valvole Audio Innovarions Serie 800 mk2b; Preampli Audio Innovations L1 (valvolare); Diffusori: Davis Vinci 3D;
    DAC: Teac USD 501 DSP
    Pre Phono USB: Rega Fono Mini A2D

    flavio@sanders
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 373
    Data d'iscrizione : 2011-07-20

    Re: Musica Liquida

    Post  flavio@sanders on Fri Jul 29, 2011 11:22 pm

    apeschi wrote:Thanks!

    Per ora sto sperimentando di tutto e di piu' con il mio portatile. Sto testando i vari SW ed i relativi plugin per Ipad.

    Settimana prossima (spero prima della pausa di ferragosto), dovrebbe arrivarmi la scheda madre mini-itx con atom intel dual core D525 premontato con dissipatore passivo, 2 GB di ram, il convertitore usb/spidf (pennnetta Hiface), il case con alimentatore esterno, un disco fisso. Il tutto pagato meno di 300 euro (includendo anche la pennetta Hiface).

    La scheda e' questa:
    http://cgi.ebay.it/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=320727219977&ssPageName=STRK:MEWNX:IT
    Spero possa andare bene per uso solo ed esclusivamente dedicato all'audio ed assolutamente nient'altro (per il resto ho il portatile con intel i7 ed 8 gb di ram)

    Finira' pero' che ci smanettero' solo dopo ferragosto perche' non sono a casa e non mi portero' il tutto. Installero' windows 7 versione minima, facendo attenzione di disattivare tutto quanto non serva. La mia intenzione era di non installare nemmeno l'antivirus, pero' poi leggendo in giro, forse una versione ultra-light free potrei installarlo (anche se comunque non ci navigherei sul pc, pero' giusto per sicurezza visto che in rete sara' comunque connesso e se devo scaricare qualche SW o aggiornamento magari puo' far comodo farlo direttamente dall'audio pc).

    Ho gia' scaricato il file foo_out_ks.dll suggerito e messo nella libreria indicata. (non ho capito come fare per attivare questa opzione anche su J. River, pero' foobar2000 non e' male nemmeno lui).

    Nel frattempo sto convertendo un bel po' di CD in formato Flac.

    Escludo per ora l'utilizzo di Itunes (anche se lo installero' comunque, penso) perche' non mi vede i files flac (a meno che ci sia il trucco per farglieli vedere senza doverli convertire). Non vorrei convertirli per evitare di avere versioni e versioni dello stesso file, quindi per ora mi concentro solo sul formato flac (o al piu' wave).

    Intanto grazie a tutti. sunny

    scusami apeschi ma il file foo_out_ks.dll NON và bene se usi win 7, è per XP.
    Devi usare wasapi, sopra c'è un mio post con le istruzioni.
    Foobar 2000 con le applicazioni suggerite da realmassy non ha da invidiare molto da itunes.

    Flavio


    _________________
    http://www.diraclive.eu http://www.sanderssoundsystems.eu

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 10:41 am