Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Finalmente!
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Finalmente!

    Share

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Finalmente!

    Post  pepe57 on Fri Jul 15, 2011 6:24 pm

    Dopo lunga assenza, finalmente mi sono tornati oggi a casa i miei due Halcro "tagliandati".
    Li voglio usare sulle 4350 sui medio alti usando uno swiss Physics sui bassi (o viceversa, ancora non so), insomma sarebbe un nuovo esperimento.
    Ma quello che mi importa maggiormente è il fatto che posso alla fine ri-collegarli!
    Oppure se ne funzionerebebro meglio sulle gauss a gamma intera?
    Boh...
    Oggi sono proprio pigro...
    Proprio come per la testina...
    avete sugegrimenti?

    sunny sunny

    Pietro

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Finalmente!

    Post  gianni60 on Fri Jul 15, 2011 8:36 pm

    Carissimo Pietro,e' da 30 anni che ti conosco ed e' 30 anni che sei pigro,non solo oggi.
    Riguardo ai consigli hai talmente tanta esperienza che i nostri consigli non ti servono,anche se io e te abbiamo un modo d'ascolto leggermente diverso.

    Con affetto
    Tuo amico
    Gianni

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Finalmente!

    Post  pepe57 on Fri Jul 15, 2011 9:16 pm

    gianni60 wrote:Carissimo Pietro,e' da 30 anni che ti conosco ed e' 30 anni che sei pigro,non solo oggi.
    Riguardo ai consigli hai talmente tanta esperienza che i nostri consigli non ti servono,anche se io e te abbiamo un modo d'ascolto leggermente diverso.

    Con affetto
    Tuo amico
    Gianni

    Ciao Gianni! Come va? Che bello leggerti!
    La pigrizia in effetti è una brutta bestia!
    sunny sunny
    Ragazzi ne approfitto per presentarvi Gianni, che è un amico la cui esperienza e conoscenza degli oggetti è profonda ed assoluta (molto più della mia).
    Uno dei rarissimi veri pionieri dell' hiend fin dai tempi + remoti...
    Il primo che, per quanto io ricordi, abbia avuto certe conoscenze di persone e sperimentazioni di oggetti innovativi già 35 anni fa...
    Miiii Gianni... ma se tu hai tutta questa esperienza e son già passati questi anni... sono VECCHIO! Sono decrepito! Uff!!

    grrrr
    Pietro

    sunny sunny

    Sarebbbe stato meglio essere giovani e "puri"!

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Finalmente!

    Post  gianni60 on Fri Jul 15, 2011 10:08 pm

    Non esagerare.
    Siamo partiti insieme 35 anni fa con percorsi diversi ma che uniti alla nostra amicizia ed esperienza e ascolti e prove insieme siamo arrivati allo stesso punto.
    Tu con jbl 4350 ed io electrovoice sentry iii biamplificate.
    Tu con Audionote e monovia a tromba yamamura e io con Audiotekne e monovia.

    La vita e' strana.Dopo 35 anni di prove insieme e percorsi diversi siamo arrivati piu' o meno alle stesse conclusioni.
    Che sia il punto d' arrivo?
    o siamo invecchiati noi?

    A presto
    Gianni

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Finalmente!

    Post  Fausto on Fri Jul 15, 2011 10:22 pm

    Ragazzi,
    non è che siete vecchi è che avete iniziato presto!
    affraid affraid affraid
    Benvengano amici con tanta esperienza e vicino a casa.... Embarassed Rolling Eyes Embarassed Rolling Eyes Embarassed
    Buona serata.
    sunny sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Finalmente!

    Post  Massimo on Fri Jul 15, 2011 10:45 pm

    Bellissimo, oltre il caro Pietro abbiamo un altro amico che è un ottimo referente per l'analogico, BENVENUTO GIANNI.
    Gianni non dargli retta, chiede consiglio a noi per farci sentire importanti. Laughing Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Finalmente!

    Post  gianni60 on Sat Jul 16, 2011 12:10 am

    Dopo avervi letto tutte le sere dal vostro inizio e' un piacere iniziare a dialogare con voi.

    Gianni

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Finalmente!

    Post  Massimo on Sat Jul 16, 2011 12:20 am

    Il piacere è tutto nostro, se Pietro ha detto quelle belle cose su di tevuol dire che sei uno in gamba ed ora devi tuo malgrado sei fregato, devi trasmetterci quanti più imput sull'analogico ti è possibile. sunny sunny sunny sunny


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Finalmente!

    Post  pepe57 on Sat Jul 16, 2011 1:24 am

    Gianni, non si limita all' analogico.
    La sua esperienza spazia molto, ma molto, di più della mia.
    sunny sunny
    Se vorrà ed avrà il tempo, io credo potrà collaborare molto positivamente in ogni direzione.

    Pietro

    sunny sunny

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Finalmente!

    Post  Massimo on Sat Jul 16, 2011 7:49 am

    Grazie Pietro, vorra dire che se non parla lo metteremo sotto tortura. Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Finalmente!

    Post  pluto on Sat Jul 16, 2011 7:34 pm

    Benvenuto Gianni anche da parte mia sunny

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Finalmente!

    Post  desmoraf68 on Sat Jul 16, 2011 8:50 pm

    Benvenuto Gianni sunny


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Finalmente!

    Post  gianni60 on Sat Jul 16, 2011 9:17 pm

    Come dice il buon Pietro la mia esperienza spazia molto,ma anche la sua spazia,dal suono al cibo.
    Vi racconto una cosa simpatica.
    Prima di ascolti o prove a casa mia andavamo a cena tra amici e specialmente in un ristorante vicino a casa mia.
    Siccome avevano una buona selezione di primi piatti,6 per la esattezza,eravamo sempre indecisi quali prendere e Pietro ebbe una idea brillante come al solito.
    Perche' non li prendiamo tutti e 6?
    Da quella volta era diventato il nostro ritrovo prima delle nostro prove dove ci mangiavamo sempre i 6 primi.
    Poi smaltivamo perche' era un continuo trasportare e provare oggetti pesanti da jadis 500 a Cello performance,da Rowland 9 a krell 200 reference,mark Levinson 20 a ponte,ecc,ecc e cosi' smaltivamo.
    Abbiamo spaziato molto,dal suono al cibo.
    Un' altra volta siamo andati a Torino a trovare un nostro amico,che aveva prenotato un ottimo ristorante.Dove?Ad Alba.
    Quiondi siamo andati a Torino,poi ad Alba a cena,a mezzanotte ritorno a Torino ad ascoltare l'impianto a alle 3 ritorno a casa.Arrivo a casa nostra verso le 4.30.
    Queste erano le nostre serate.Bellissime.
    Per non parlare delle cene con Be Yamamura.Dalle 9 di sera alle 2 di notte al ristorante per discutere tutta la sera se erano meglio i trasformatori con nucleo in nu metal o in superpermalloy.
    Ognuno diceva la sua,ma in realta' non ne avevamo visto o sentito mai uno.
    Un' altra cena interessante e' stata con Yves Bernard Andre' della Yba.Aveva portato a casa mia una coppia di mono signature da farci ascoltare contro i nostri ML 20.Siccome glieli abbiamo un po' criticati,8 mesi dopo e' tornato con i signature 4 telai per farci riascoltare i suoi prodotti.
    Eh Pietro,bei tempi.

    Gianni

    Fausto
    Hi-End Member
    Hi-End Member

    Numero di messaggi : 5904
    Data d'iscrizione : 2010-10-09
    Età : 51
    Località : LAND OF HOPE AND DREAMS

    Re: Finalmente!

    Post  Fausto on Sat Jul 16, 2011 10:02 pm

    Cari amici,
    siete membri anche di forum "culinari"?
    Un abbraccio.
    sunny sunny sunny

    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Finalmente!

    Post  pepe57 on Sun Jul 17, 2011 2:00 am

    gianni60 wrote:Come dice il buon Pietro la mia esperienza spazia molto,ma anche la sua spazia,dal suono al cibo.
    Vi racconto una cosa simpatica.
    Prima di ascolti o prove a casa mia andavamo a cena tra amici e specialmente in un ristorante vicino a casa mia.
    Siccome avevano una buona selezione di primi piatti,6 per la esattezza,eravamo sempre indecisi quali prendere e Pietro ebbe una idea brillante come al solito.
    Perche' non li prendiamo tutti e 6?
    Da quella volta era diventato il nostro ritrovo prima delle nostro prove dove ci mangiavamo sempre i 6 primi.
    Poi smaltivamo perche' era un continuo trasportare e provare oggetti pesanti da jadis 500 a Cello performance,da Rowland 9 a krell 200 reference,mark Levinson 20 a ponte,ecc,ecc e cosi' smaltivamo.
    Abbiamo spaziato molto,dal suono al cibo.
    Un' altra volta siamo andati a Torino a trovare un nostro amico,che aveva prenotato un ottimo ristorante.Dove?Ad Alba.
    Quiondi siamo andati a Torino,poi ad Alba a cena,a mezzanotte ritorno a Torino ad ascoltare l'impianto a alle 3 ritorno a casa.Arrivo a casa nostra verso le 4.30.
    Queste erano le nostre serate.Bellissime.
    Per non parlare delle cene con Be Yamamura.Dalle 9 di sera alle 2 di notte al ristorante per discutere tutta la sera se erano meglio i trasformatori con nucleo in nu metal o in superpermalloy.
    Ognuno diceva la sua,ma in realta' non ne avevamo visto o sentito mai uno.
    Un' altra cena interessante e' stata con Yves Bernard Andre' della Yba.Aveva portato a casa mia una coppia di mono signature da farci ascoltare contro i nostri ML 20.Siccome glieli abbiamo un po' criticati,8 mesi dopo e' tornato con i signature 4 telai per farci riascoltare i suoi prodotti.
    Eh Pietro,bei tempi.

    Gianni


    Shhhh!!!
    Non devi dire ste cose dei 6 primi!
    Se no mi rovini!

    Mia moglie crede che io sia ingrassato per colpa sua!
    sunny sunny
    Comunque...
    Bei tempi si a parte tutto il resto che abbiam combinato... mi basta pensare all' età che avevamo per sentire che lo erano davvero!
    sunny sunny
    Vabbeh! Accontentiamoci dei bei ricordi!
    Come si chiamava il ristorante? La torbiera o qualcosa di simile?

    Pietro

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Finalmente!

    Post  Massimo on Sun Jul 17, 2011 10:25 am

    gianni60 wrote:Come dice il buon Pietro la mia esperienza spazia molto,ma anche la sua spazia,dal suono al cibo.
    Vi racconto una cosa simpatica.
    Prima di ascolti o prove a casa mia andavamo a cena tra amici e specialmente in un ristorante vicino a casa mia.
    Siccome avevano una buona selezione di primi piatti,6 per la esattezza,eravamo sempre indecisi quali prendere e Pietro ebbe una idea brillante come al solito.
    Perche' non li prendiamo tutti e 6?
    Da quella volta era diventato il nostro ritrovo prima delle nostro prove dove ci mangiavamo sempre i 6 primi.
    Poi smaltivamo perche' era un continuo trasportare e provare oggetti pesanti da jadis 500 a Cello performance,da Rowland 9 a krell 200 reference,mark Levinson 20 a ponte,ecc,ecc e cosi' smaltivamo.
    Abbiamo spaziato molto,dal suono al cibo.
    Un' altra volta siamo andati a Torino a trovare un nostro amico,che aveva prenotato un ottimo ristorante.Dove?Ad Alba.
    Quiondi siamo andati a Torino,poi ad Alba a cena,a mezzanotte ritorno a Torino ad ascoltare l'impianto a alle 3 ritorno a casa.Arrivo a casa nostra verso le 4.30.
    Queste erano le nostre serate.Bellissime.
    Per non parlare delle cene con Be Yamamura.Dalle 9 di sera alle 2 di notte al ristorante per discutere tutta la sera se erano meglio i trasformatori con nucleo in nu metal o in superpermalloy.
    Ognuno diceva la sua,ma in realta' non ne avevamo visto o sentito mai uno.
    Un' altra cena interessante e' stata con Yves Bernard Andre' della Yba.Aveva portato a casa mia una coppia di mono signature da farci ascoltare contro i nostri ML 20.Siccome glieli abbiamo un po' criticati,8 mesi dopo e' tornato con i signature 4 telai per farci riascoltare i suoi prodotti.
    Eh Pietro,bei tempi.

    Gianni
    Cosa dire, se non...TANTA INVIDIA


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31484
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Finalmente!

    Post  Massimo on Sun Jul 17, 2011 10:28 am

    pepe57 wrote:
    Shhhh!!!
    Non devi dire ste cose dei 6 primi!
    Se no mi rovini!

    Mia moglie crede che io sia ingrassato per colpa sua!
    sunny sunny
    Comunque...
    Bei tempi si a parte tutto il resto che abbiam combinato... mi basta pensare all' età che avevamo per sentire che lo erano davvero!
    sunny sunny
    Vabbeh! Accontentiamoci dei bei ricordi!
    Come si chiamava il ristorante? La torbiera o qualcosa di simile?

    Pietro
    Che fai metti il ditino nella piaga ed ora anche tu a volermi far schiattare di invidia. yaw


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    gianni60
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 222
    Data d'iscrizione : 2011-07-02
    Età : 56
    Località : gattico ( no )

    Re: Finalmente!

    Post  gianni60 on Sun Jul 17, 2011 11:50 am

    Caro Pietro,
    il ristorante si chiamava la Torbiera.
    Adesso e' un po che ha chiuso.
    Da quando ci ha persi come clienti avra' chiuso.
    Comunque erano incredibili le nostre prove.
    A casa di Pietro una sera sulle sue Apogee Grand triamplificate con krell 200 reference sui bassi,jadis 500 sui medi e jadis 200 sul tweeter abbiamo provato solo sui bassi al posto del Krell sia il Mark L N 20 e il 23.A casa di un nostro amico di Pavia che aveva Rowland 7 mono,avevamo portato sia cello performance che levinson 20.
    A casa mia una sera avevamo Levinson 20,sia in mono che a ponte con 4 20,Jadis 200,jadis 500,swiss P 6,Yba signature 4 telai.
    Senza parlare della sfilza dei pre.
    Se poi ti ricordi la cosa incredibile e' che nel 1991 avevamo 2 impianti incredibili dopo anni e anni di prove e sudore.
    Io con Soundlab A1 e sub B1 mono,una parete di diffusori elettrostatici alta 2.20 mt e larga 4.10 mt,impressionante, pilotate da 4 coppie coppie di levinson n 20 a ponte.con pre ml 6 B e cross LNC 2 mono,Pietro aveva un' impianto simile ed eravamo felici e contenti.Poi abbiamo avuto la disavventura di conoscere nel 1991 un certo be Yamamura che era appena arrivato in Italia e si e' subito aggregato al nostro gruppo.
    Dopo essere diventato amico di Be dopo qualche mese gli ho chiesto,caro Be adesso siamo amici, dimmi come ti sembra il mio impianto.Risposta SUONO TERRIBILE.E quello di Pietro?TERRIBILE anche il suo.
    Arrivati a 30 anni pensavamo di essere dei santoni dell' hi-fi e invece ci siamo,almeno io,sentiti dei c.....ni.
    Cosa fare?Butta via tutto e ricomincia da capo.Comunque poi aveva ragione Be perche' mi aveva dato un supertwweter a tromba con membrana in berillio dove c'era una dinamica,trasparenza,aria,velocita',armoniche che le spundlab se le sognavano,e lo uso ancora adesso,un trasf phono che non era paragonabile al phono levinson,Jadis o yba,un prototipo di giradischi con immagina e scena che i nostri se lo sognavano.Poi ha iniziato a costruire pre e finali con 845 e trasf in superpermalloy comprati da Imai dell' Audiotekne e li abbiamo capito che il suono giapponese con triodi,monovia e driver era un'altra cosa.Poi sono arrivati Audio Note e Audio Tekne e abbiamo proseguito prove e acquisti con questi marchi.Ancora qualcosa su Be.Mi aveva promesso nel 1992,dopo avermi fatto un finale 4 telai con le 845 che il solo modo per migliorarlo era fare una alimentazione a batteria e che me lo avrebbe fatto.
    Dopo qualche mese gli ho chiesto a che punto era la nuova alimentazione a batteria.Risposta,non posso farla perche' volevo usare le batterie che usano nella marina inglese per alimentare i sommergibili,lui aveva contatti con nato in inghilterra dove reperive del materiale,e non sono riuscito ad averle.Tutte le altre batterie al mondo non sono buone e quindi e' meglio non farlo.
    Ci volela fare poi un convertitore ma non trovava i chip buoni.Lo ho incontrato al top audio 2 anni fa e gli ho chiesto se aveva fatto il convertitore.Risposta no perche nessuno al mondo e' capace di fare chip buoni e lui e' vecchi ed un po' malato per farlo.Questa e' la vera hifi.
    Dopo varie periperizie Be era tornato in Inghilterra avendoci anche istruito su quali cavi dovevamo usare.
    Chi ti arriva dopo?Un certo Sakuma,anche lui naturalmente entrato nel nostro giro, dove ci diceva che i cavi non contano niente,usava la piattina rossa e nera,e noi non capivamo niente perche' ascoltavamo in stereo mentre il vero suono che lui ci ha dimostrato, era in mono e se volevamo comperare un'amplificatore suo ce lo costruiva solo in mono.Insieme a lui c'era Uchida della Tamura che affermava che i suoi trasformatori erano i migliori.Io e Pietro ci siamo guardati,eravamo in negozio di un nostro amico che iniziava a distribuire Sakuma,e abbiamo pensato.Che c.... facciamo?
    Poi e' stata la volta di Imai dell' Audiotekne che a casa mia mi aveva confidato e spiegato che il suo suono era il migliore perche' era il piu' naturale grazie ai suoi ottimi trasf con nucleo in superpermalloy e che gli altri giapp erano o pazzi,Sakuma,o non avevano raggiunto un suono naturale come il suo.
    Comunque erano tempi diversi,apparecchi molto costosi ma non proibitivi come adesso,e situazione generale finanziaria positiva,e non depressa e difficile come adesso.

    Adesso io e Pietro stiamo solo aspettando l'arrivo di un americano che ci dice che il miglior suono e' quello degli ampli digitali e con musica liquida e che i giapp non capiscono un c.... ,cosi' possiamo andare in pensione,riguardo all'hifi.
    Saluti
    Gianni

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Finalmente!

    Post  pluto on Sun Jul 17, 2011 12:46 pm

    gianni60 wrote:
    Adesso io e Pietro stiamo solo aspettando l'arrivo di un americano che ci dice che il miglior suono e' quello degli ampli digitali e con musica liquida e che i giapp non capiscono un c.... ,cosi' possiamo andare in pensione,riguardo all'hifi.

    Per quello forse si dovrà attendere ancora parecchio, ma sarebbe un errore attendere. Anch'io sono analogista e non mi sogno di contrapporre i 2 sistemi da un punto di vista qualitativo.
    Ma vi assicuro che mi diverto un sacco, è un bel sentire comunque e le possibilità di confronto, archiviazione etc sono tali che gli altri sistemi impallidiscono al confronto

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21514
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Finalmente!

    Post  pluto on Sun Jul 17, 2011 12:52 pm

    Forse una piccola foto rende meglio l'idea. Ho cliccato Mozart sul mio Mac. Questa è una delle molte pagine


    pepe57
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 4684
    Data d'iscrizione : 2009-06-11
    Età : 59
    Località : Milano

    Re: Finalmente!

    Post  pepe57 on Sun Jul 17, 2011 3:42 pm

    gianni60 wrote:Caro Pietro,
    il ristorante si chiamava la Torbiera.
    Adesso e' un po che ha chiuso.

    Da quando ci ha persi come clienti avra' chiuso.
    Comunque erano incredibili le nostre prove.
    A casa di Pietro una sera sulle sue Apogee Grand triamplificate con krell 200 reference sui bassi,jadis 500 sui medi e jadis 200 sul tweeter abbiamo provato solo sui bassi al posto del Krell sia il Mark L N 20 e il 23.A casa di un nostro amico di Pavia che aveva Rowland 7 mono,avevamo portato sia cello performance che levinson 20.
    A casa mia una sera avevamo Levinson 20,sia in mono che a ponte con 4 20,Jadis 200,jadis 500,swiss P 6,Yba signature 4 telai.
    Senza parlare della sfilza dei pre.
    Se poi ti ricordi la cosa incredibile e' che nel 1991 avevamo 2 impianti incredibili dopo anni e anni di prove e sudore.
    Io con Soundlab A1 e sub B1 mono,una parete di diffusori elettrostatici alta 2.20 mt e larga 4.10 mt,impressionante, pilotate da 4 coppie coppie di levinson n 20 a ponte.con pre ml 6 B e cross LNC 2 mono,Pietro aveva un' impianto simile ed eravamo felici e contenti.Poi abbiamo avuto la disavventura di conoscere nel 1991 un certo be Yamamura che era appena arrivato in Italia e si e' subito aggregato al nostro gruppo.
    Dopo essere diventato amico di Be dopo qualche mese gli ho chiesto,caro Be adesso siamo amici, dimmi come ti sembra il mio impianto.Risposta SUONO TERRIBILE.E quello di Pietro?TERRIBILE anche il suo.
    Arrivati a 30 anni pensavamo di essere dei santoni dell' hi-fi e invece ci siamo,almeno io,sentiti dei c.....ni.
    Cosa fare?Butta via tutto e ricomincia da capo.Comunque poi aveva ragione Be perche' mi aveva dato un supertwweter a tromba con membrana in berillio dove c'era una dinamica,trasparenza,aria,velocita',armoniche che le spundlab se le sognavano,e lo uso ancora adesso,un trasf phono che non era paragonabile al phono levinson,Jadis o yba,un prototipo di giradischi con immagina e scena che i nostri se lo sognavano.Poi ha iniziato a costruire pre e finali con 845 e trasf in superpermalloy comprati da Imai dell' Audiotekne e li abbiamo capito che il suono giapponese con triodi,monovia e driver era un'altra cosa.Poi sono arrivati Audio Note e Audio Tekne e abbiamo proseguito prove e acquisti con questi marchi.Ancora qualcosa su Be.Mi aveva promesso nel 1992,dopo avermi fatto un finale 4 telai con le 845 che il solo modo per migliorarlo era fare una alimentazione a batteria e che me lo avrebbe fatto.
    Dopo qualche mese gli ho chiesto a che punto era la nuova alimentazione a batteria.Risposta,non posso farla perche' volevo usare le batterie che usano nella marina inglese per alimentare i sommergibili,lui aveva contatti con nato in inghilterra dove reperive del materiale,e non sono riuscito ad averle.Tutte le altre batterie al mondo non sono buone e quindi e' meglio non farlo.
    Ci volela fare poi un convertitore ma non trovava i chip buoni.Lo ho incontrato al top audio 2 anni fa e gli ho chiesto se aveva fatto il convertitore.Risposta no perche nessuno al mondo e' capace di fare chip buoni e lui e' vecchi ed un po' malato per farlo.Questa e' la vera hifi.
    Dopo varie periperizie Be era tornato in Inghilterra avendoci anche istruito su quali cavi dovevamo usare.
    Chi ti arriva dopo?Un certo Sakuma,anche lui naturalmente entrato nel nostro giro, dove ci diceva che i cavi non contano niente,usava la piattina rossa e nera,e noi non capivamo niente perche' ascoltavamo in stereo mentre il vero suono che lui ci ha dimostrato, era in mono e se volevamo comperare un'amplificatore suo ce lo costruiva solo in mono.Insieme a lui c'era Uchida della Tamura che affermava che i suoi trasformatori erano i migliori.Io e Pietro ci siamo guardati,eravamo in negozio di un nostro amico che iniziava a distribuire Sakuma,e abbiamo pensato.Che c.... facciamo?
    Poi e' stata la volta di Imai dell' Audiotekne che a casa mia mi aveva confidato e spiegato che il suo suono era il migliore perche' era il piu' naturale grazie ai suoi ottimi trasf con nucleo in superpermalloy e che gli altri giapp erano o pazzi,Sakuma,o non avevano raggiunto un suono naturale come il suo.
    Comunque erano tempi diversi,apparecchi molto costosi ma non proibitivi come adesso,e situazione generale finanziaria positiva,e non depressa e difficile come adesso.

    Adesso io e Pietro stiamo solo aspettando l'arrivo di un americano che ci dice che il miglior suono e' quello degli ampli digitali e con musica liquida e che i giapp non capiscono un c.... ,cosi' possiamo andare in pensione,riguardo all'hifi.
    Saluti
    Gianni

    Allora mi ricordavo bene!
    Magari arriverà un coreano (vedi Satri/Bakoon) sunny sunny
    Ciao!
    Pietro

      Current date/time is Sun Dec 04, 2016 11:22 pm