Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Impianto alimentato da un UPS
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Impianto alimentato da un UPS

    Share

    piertonio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-06-18
    Età : 54
    Località : Cagliari

    Impianto alimentato da un UPS

    Post  piertonio on Sat Jul 16, 2011 10:50 pm

    Salve a tutti

    Per ragioni che non sto a spiegarvi (diciamo che poggiano su pace familiare) devo spostare il mio impianto in firma da un ufficio ad un altro (passo iù tempo in ufficio che a casa sunny sunny visto che i lavori più importanti ai sistemi li posso fare solo quando nessuno è in mezzo alle balle sunny ) e nell'ufficio in cui lo dovrò piazzare che è di circa 12 mq. vi è un UPS che protegge tutte le prese di alimentazione.
    Ora assodato che di fisica ne so assai poco (ne ho fatto solo 2 anni al liceo classico) e di HI-END ancora meno (cosa che del resto penso sia evidente dai miei post) pensate che cmq. la presenza dell'UPS, che tra l'altro copre un Data Center ed il mio ufficio antistante al Data Center, possa migliorare le caratteristiche soniche dell'impianto.
    Per la cronaca l'UPS in questione è il seguente:

    http://www.apc.com/products/resource/include/techspec_index.cfm

    Non se questa indicazione serva a fornirmi una risposta... così come nn so se la mia domanda nn sia una emerita fesseria... e nel caso me ne scuso con tutti.



    _________________
    Piertonio
    Sorgenti Analogiche: Thorens TD166 MKV - Thorens TD110
    Sorgenti digitali: Arcam FMJ 23T-Philips DVD SA963-Oppo DV981HD-Maverick Audio TubeMagicD1
    Ampli: Audio Analogue Verdi 70 Rev.2
    Diffusori: Monitor Audio GS20
    Cavi segnale: Nordost Red Dawn Rev. 1-BCD "LGD"
    Cavi potenza: AIRTECH di potenza ( ver. anti crisi sunny sunny )
    Cavi alimentazione: Damiel Power Cord

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Impianto alimentato da un UPS

    Post  desmoraf68 on Mon Jul 18, 2011 6:47 pm

    Pier, non so se ci siano miglioramenti, come ben sai l'ups è una batteria che fà da tampone in caso di sbalzo o mancanza della corrente, comunque una prova io la farei senz'altro


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


    piertonio
    JuniorMember
    JuniorMember

    Numero di messaggi : 445
    Data d'iscrizione : 2011-06-18
    Età : 54
    Località : Cagliari

    Re: Impianto alimentato da un UPS

    Post  piertonio on Mon Jul 18, 2011 7:34 pm


    Grazie per la risposta !! sunny sunny
    No aspetta non è esattamente così...esistono degli UPS quelli per così dire economici che si limitano a fare il lavoro di batteria..mentre altri si frappongono tra la rete e l'impianto elettrico con dei circuiti che si occupano di mantenere l'erogazione della corrente in modo costante attenuandone i picchi (gli spikes) e facendo in modo che l'erogazione sia sempre uniforme. Questi sono quelli cosiddetti a doppia onda sinusoidale. E' proprio per questo motivo che mi stavo facendo questa domanda...Infatti il Symmetra in questione da 16 Kwatt fa proprio questo lavoro ovvero quello di "stabilizzare" la corrente in uscita verso l'impianto elettrico dell'ufficio e del Datacenter che serve. Tra l'altro l'energia elettrica gli arriva in trifase e ne riesce in monofase.
    Vi dirò a suo tempo...quando effettuerò il trasloco...


    _________________
    Piertonio
    Sorgenti Analogiche: Thorens TD166 MKV - Thorens TD110
    Sorgenti digitali: Arcam FMJ 23T-Philips DVD SA963-Oppo DV981HD-Maverick Audio TubeMagicD1
    Ampli: Audio Analogue Verdi 70 Rev.2
    Diffusori: Monitor Audio GS20
    Cavi segnale: Nordost Red Dawn Rev. 1-BCD "LGD"
    Cavi potenza: AIRTECH di potenza ( ver. anti crisi sunny sunny )
    Cavi alimentazione: Damiel Power Cord

    desmoraf68
    Sordogolo 3

    Numero di messaggi : 4540
    Data d'iscrizione : 2011-01-14
    Età : 48
    Località : Prov. Arezzo

    Re: Impianto alimentato da un UPS

    Post  desmoraf68 on Mon Jul 18, 2011 8:04 pm

    Prego, beh non avevo valutato che hai un UPS di alto livello,dal link non si vedeva che tipo era, ora ho capito,pensavo fosse un semplice APC RS Embarassed


    _________________
    Raffaele

    Chi sa fare la musica la fa, chi la sa fare meno la insegna, chi la sa fare ancora meno la organizza, chi la sa fare così così la critica. (Luciano Pavarotti)

    Gli appassionati di musica sono assolutamente irragionevoli. Vogliono essere sempre perfettamente muti quando si dovrebbe desiderare di essere assolutamente sordi. (Oscar Wilde)

    Non posso immaginare la mia vita o quella di chiunque altro senza la musica: è come una luce nel buio che non si spegne mai. (Martin Scorsese)


      Current date/time is Sun Dec 11, 2016 2:50 pm