Pls select your own language, using the translator in the left-hand corner
Obiettivi Nikon Ai - Page 2
Il Gazebo Audiofilo

The Italian Forum for HI-FI, Music, DAC, Headphones And Cables

    Obiettivi Nikon Ai

    Share

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Sun Aug 14, 2011 10:06 am

    Massimo, puoi sempre utilizzare la messa a fuoco manuale.......... Purtroppo i pentaprismi delle nuove reflex digitali non hanno nulla a che vedere con quelli delle vecchie macchine a pellicola.......... Ma se vedi ancora bene......... cheers cheers cheers

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Massimo on Sun Aug 14, 2011 10:14 am

    Quello è il problema, ... non mi fido più della mia vista, da qualche anno a questa parte ho bisogno degli occhiali.


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Sun Aug 14, 2011 10:14 am

    Ti capisco............ Che reflex digitale hai?


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Massimo on Sun Aug 14, 2011 10:19 am

    Una entry level Nikon D3100 presa a gennaio di qest'anno, va abbastanza bene, ho sostituito lo zoom standard con un Tamron 17-50 f.2,8 non potendo usare i miei zoom degli apparecchi analogici, in seguito penso prenderò una ff , ... ma questo si vedrà in seguito sunny .


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Sun Aug 14, 2011 11:36 am

    Carina la 3100, l'ho anch'io con il 18-70, oltre alla D300s......... Sto aspettando anch'io un FF interessante, la D700 era troppo uguale alla D300.....


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  carloc on Sun Aug 14, 2011 6:26 pm

    Edmond wrote:Il formato pieno è la stoia della fotografia........ Tutte le ottiche sono state progettate, a partire dai primissimi Leica, per questo formato........... E' ormai quello che, psicologicamente,. si adatta meglio alla nostra visione............. La dimensione del sensore, inoltre, aiuta molto nella resa dell'immagine finale, rendendola più naturale rispetto a quella ricreata da un formato ridotto........ Basta fare una prova con la medesima ottica a focale equivalente sulle due tipologie di formato.......... Non c'è storia proprio...........

    Riguardo alla riprogettazione delle lenti, non è ver, secondo me, che la scelta dipenda dalla necessità di adattare le lenti al sensore full frame....... Quanto piuttosto di spingere il livello qualitativo ancora oltre.......... Una vecchia storia. Per verificare che le ottiche vanno bene lo stesso basta fare la prova con un vecchio obiettivo (Canon o Nikon non cambia), per verificare che il livello qualitativo è comunque eccellente (se l'ottica lo era già in orogine, ovviamente...).

    La scelta della recente riprogettazione somiglia tanto alla corsa alle prestazioni nell'hi-fi......... Una delusione generale......... Provate a fare uno scatto di ritratto con una ottica recente (chessò, il recente 70-200/2,8 di Nikon) e confrontarlo con il vecchio 80-200/2,8........... Vi accorgerete immediatamente come lo sfuocato che circonda il ritratto sia inspiegabilmente "a fuoco", rendendo molto meno piacevole e molto meno sfuocato lo sfondo............. Mentre il dettaglio dell'incarnato a fuoco è spietato, tale da richiedere il costante uso di software per il ritocco delle imperfezioni...............


    Permettimi di dissentire...;)

    il FF è parte della storia. Abbiamo iniziato con i dagherrotipi, siamo passati alle lastre di grande formato, siamo scesi al 6x9, 6x6 e 4,5x6. Nel frattempo Barnack ha "inventato" il 35mm.

    Con il digitale, a mio modesto avviso, le dimensioni del sensore lasciano il tempo che trovano....almeno nel 95% delle foto.

    Quello che è interessante notare è che le case che già disponevano di un vasto parco di ottiche si sono buttate sul 24X36 pensando, erroneamente, che potessero andar bene tutte le ottiche esistenti.

    Invece si sono accorte che parecchi riflessi parassiti venivano generati dalla riflessione della luce sui lucidi sensori oltre al fatto che i sensori avevano bisogno di schemi ottici che rispondessero a frequenze spaziali più alte per compensare il loro alto numero di pixel.

    Ecco che nikon ha riprogettato il 70/200 che, tra l'altro, vignettava parecchio a TA e tutta la serie di ottiche per FX sta venedo modificata con nuovi trattamenti antiriflesso.

    Lo stesso x Canon che ha riprogettato soprattutto i suoi grandangolari (fissi e zoom).

    A mio avviso la dimensione del sensore può aiutare nel diminuire il rumore ad alte sensisbilità ma il grosso della qualità è devoluto all'obiettivo. Ottimi obiettivi sono il miglior investimento. I corpi lasciano il tempo che trovano e, soprattutto, dopo qualche semestre, la nostra febbre consumistica ce li fa ritenere obsoleti.

    Ciò premesso, ognuno è libero di pensarla come vuole ( e noi che ci dilettiamo di hi end ne sappiamo qualcosa) fermo restando il fatto che lo scopo finale della fotografia è la produzione di immagini Stampate e non riprodotte da schermi tv e proiettori.

    Vi invito a provare a fare le stesse foto, a parità di obiettivo ( o a parità di qualità di obiettivo) mantenendo lo stesso angolo di campo inquadrato, magari aprendo un diaframma in più su una fotocamera APS-C rispetto una FF ed a valutare il risultato.

    Buone foto.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Sun Aug 14, 2011 6:48 pm

    Carlo, d'accordo sulla storia della fotografia, ma non c'è dubbio che il 24x36 sia la storia della fotografia........... Non a caso tutti ricordano la Leica e pochi sanno che cos'è una Hasselblad, anche se questa è andata (forse) sulla luna............

    Non voglio entrare nella discussione, visto che ormai sono vechcio e sono 45 anni che mi diletto di fotografia, anche lavorativamente................. Il formato del sensore è FONDAMENTALE nella scelta di qualità, a dispetto di ciò che molti dicono............... Così come lo è SEMPRE stato per la fotografia su pellicola. Credo che nessuno possa dire che il formato 6x6 fosse inferiore al 24x36..........

    Ne ho fatte moltissime di prove, con tutti i sensori che ho avuto modo di provare, anche con quelli sperimentali per la fotogrfia profesisonale (ospedaliera, piuttosto che astronomica ed altro...).

    La verifica è immediata, anche confrontando un sensore APS Micro con ottica Leica ed una Nikon D700 con un banalissimo 35-70/2,8......... Non c'è storia, soprattutto pensando a dover stampare la foto in formato 20x30 o 30x40 cm..............

    La vignettatura è un falso problema, visti i software profesisonali che correggono il problema, o addirittura le macchine professionali che svolgono lo stesso lavoro direttamente...........

    Sul trattamento antiriflesso sono d'accordo con te, specialmente per gli zoom..........

    Poi, come detto, ognuno è libero di vederla (più che pensarla( come vuole............... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Massimo on Sun Aug 14, 2011 7:20 pm

    Giorgio, io ricordo perfettamente le Hassemblad, le Rolleiflex biottiche e le Zenza Bronica, come si fa a paragonare un 24x36 o un ff con una 6x9.
    Ti confesso il mio peccato vendetti una zenza per acuistare una F90x, ho prorio fatto una cazzata di quelle grandi come una casa


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Sun Aug 14, 2011 8:11 pm

    Tutti abbiamo fatto grandi cazzate, Massimo!!!!!! affraid affraid affraid

    Io possiedo ancora un corredo Pentax 645, che però non uso più........... Questione di praticità, si, ma anche di costi........... Stampare oggi un rullo 120 costa un patrimonio.............

    Riguardo al sensore, sono quelle cose che non mi spiego....... Come si fa a dire che conta poco?
    Certo, la nitidezza dell'ottica è ovviamente importantissima, così come il trattamento antiriflesso, ma non bisogna dimenticare distorsioni, coma, astigmatismo e via andare...........
    Eppure senza un sensore di grandi dimesioni, le cose non vanno bene...... Basta guardare quanta nitidezza recupera un'ottica messa a confronto fra il formato pieno e l'APS-C............

    Sarà una moda quella dei professionisti che ormai adoperano in grande quantità il formato pieno, Niko, Canon o Sony che sia????? Io credo di no, anche se poi la vastissima schiera degli appasisonati può dire tutto ed il contrario di tutto..........

    Proprio come nell'hi-fi, ovviamente!!!!!!!! affraid affraid affraid


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Massimo
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 31492
    Data d'iscrizione : 2010-06-21
    Età : 61
    Località : Portici (NA)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Massimo on Sun Aug 14, 2011 11:33 pm

    Il ff è importante senza dubbio, ma non quanto l'uso di un buon ottica. sunny
    Una 3100 con un ottima ottica andrà molto meglio di una ff con un'ottica decente, mentre sarà superiore la ff con l'uso della stessa ottima ottica. Laughing Laughing Laughing


    _________________
    Quando il dito indica la luna, l'imbecille guarda il dito

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  carloc on Sun Aug 14, 2011 11:40 pm

    Edmond wrote:
    La verifica è immediata, anche confrontando un sensore APS Micro con ottica Leica ed una Nikon D700 con un banalissimo 35-70/2,8......... Non c'è storia, soprattutto pensando a dover stampare la foto in formato 20x30 o 30x40 cm..............

    La vignettatura è un falso problema, visti i software profesisonali che correggono il problema, o addirittura le macchine professionali che svolgono lo stesso lavoro direttamente...........


    Ciao Edmond,

    sarei proprio curioso di vedere le differenze in stampa su un 30x40 tra una FF e, ad esempio, una 4/3.

    Personalmente avevo la canon 5d (12 MPX) e la Olympus E1 (5 MPX). In stampa erano identiche fino ad 800 iso. La oly era però molto migliore come resa del colore, soprattutto nell'incarnato. Come già detto, non discuto le idee altrui, riporto solo le mie esperienze quarantennali in fotografia...;)

    Conosco bene i sw che tolgono la vignettatura.....anche la mia Oly lo faceva in automatico direttamente in camera. Rimane il fatto che un'ottica che vignetta molto è un'ottica progettata male o che, almeno, privilegia altre prestazioni a scapito della vignettatura.


    Comunque, per via dell'età e del peso da portarsi appresso, oggi posseggo solo mirrorless sunny


    Ri Buone foto a tutti.

    Carlo


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Ospite
    Guest

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Ospite on Mon Aug 15, 2011 10:12 am

    Edmond wrote:Massimo, puoi sempre utilizzare la messa a fuoco manuale.......... Purtroppo i pentaprismi delle nuove reflex digitali non hanno nulla a che vedere con quelli delle vecchie macchine a pellicola.......... Ma se vedi ancora bene......... cheers cheers cheers

    Con ottiche a fuoco manuale c'è l'aiuto del telemetro elettronico che ti avvisaquando il soggetto è a fuoco. Si accende il led che sta a significare la corretta messa a fuoco.

    Ospite
    Guest

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Ospite on Mon Aug 15, 2011 10:18 am

    Edmond wrote:Tutti abbiamo fatto grandi cazzate, Massimo!!!!!! affraid affraid affraid

    Io possiedo ancora un corredo Pentax 645, che però non uso più........... Questione di praticità, si, ma anche di costi........... Stampare oggi un rullo 120 costa un patrimonio.............

    Riguardo al sensore, sono quelle cose che non mi spiego....... Come si fa a dire che conta poco?
    Certo, la nitidezza dell'ottica è ovviamente importantissima, così come il trattamento antiriflesso, ma non bisogna dimenticare distorsioni, coma, astigmatismo e via andare...........
    Eppure senza un sensore di grandi dimesioni, le cose non vanno bene...... Basta guardare quanta nitidezza recupera un'ottica messa a confronto fra il formato pieno e l'APS-C............

    Sarà una moda quella dei professionisti che ormai adoperano in grande quantità il formato pieno, Niko, Canon o Sony che sia????? Io credo di no, anche se poi la vastissima schiera degli appasisonati può dire tutto ed il contrario di tutto..........

    Proprio come nell'hi-fi, ovviamente!!!!!!!! affraid affraid affraid

    Ciao Edmond (ma è il tuo vero nome? Bellissimo!) Ho anche una Yashica Mat 124 Gold,mi piace da impazzire, e ho deciso di usarla ancora. Ho comprato tre kodak 120, da 160 iso, ma ho visto che lo sviluppo e la stampa non è poi così esagerato come costo, è poco di più di un rullo 135,circa 2,50 euro lo sviluppo del negativo e circa 18 centesimi a stampa 10x15, poi se vuoi fare ingrandimenti allora costa in base alla dimensione.

    Dammi un consiglio: compro la D7000 con 16-85, 10-24 e 80-200 2.8(il vecchio Nikon senza motore) o una Full Frame? D700 o aspetto la nuova? con qualche zoom e tutti i miei obiettivi Ais a focale fissa?

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Mon Aug 15, 2011 11:08 am

    Ciao Drupi, il mio nome è Giorgio, come vedi nella signature. Edmond ricorda il nervo del Conte di Montecristo, che è un po' anche il mio!!!!!! sunny sunny sunny
    La D7000 è una macchina che m'intriga, ed avevo pensato di sostituire con essa la D300, ma poi un ragionamento economico sensato mi ha fatto desistere dall'idea......

    Riguardo alla scelta, dipende cosa cerchi dal tuo sistema. Il formato APS-C è comunque un formato di qualità, e consente di reperire parecchio materiale di buona qualità a prezzi accessibili, nel nuovo e nell'usato. A mio avviso un 10-20 Sigma, un 16-85 Nikon ed un 70-200/2,8 Sigma (o Tamron) sono un parco ottiche di grande rilievo tecnico, che si può trovare a prezzi compatibili con la D7000.

    Io, personalmente, ho deciso di aspettare una Full Frame, ma è una scelta personale, ovviamente più costosa in termini di ottiche necessarie (pensavo al trittico 14-24, 24-70 e 70-200).


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  carloc on Mon Aug 15, 2011 2:43 pm

    Edmond wrote:
    Io, personalmente, ho deciso di aspettare una Full Frame, ma è una scelta personale, ovviamente più costosa in termini di ottiche necessarie (pensavo al trittico 14-24, 24-70 e 70-200).


    Questi sono i soli zoom che riuscirebbero a sfruttare a pieno le qualità del sensore Fx... ;)


    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Mon Aug 15, 2011 4:12 pm

    Io ci metto anche il 16-35/2,8 il 200-400 e non sputerei sul 28-300........... Gli altri sono DX............... sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    carloc
    moderatore
    moderatore

    Numero di messaggi : 12010
    Data d'iscrizione : 2011-07-27
    Località : Busto Arsizio - Sabaudia (Scooterista)

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  carloc on Mon Aug 15, 2011 6:13 pm

    Edmond wrote:Io ci metto anche il 16-35/2,8 il 200-400 e non sputerei sul 28-300........... Gli altri sono DX............... sunny


    Ciao Giorgio,

    Direi che la tripletta precedente è di ben altro spessore...;)

    Buon ferragosto.
    Carlo



    _________________
    Rem tene verba sequentur

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Mon Aug 15, 2011 9:34 pm

    Riguardo al 28-300 senz'altro, riguardo al nuovo 16-35, che ha prestazioni analoghe al 14-24 ed al 24-70, avrei dei seri dubbi a non prenderlo in considerazione.......... sunny sunny sunny


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Ospite on Tue Aug 16, 2011 2:25 pm

    Se qualcuno avesse da dar via un proiettore per diaposotive, se fosse in eccellenti condizioni e costasse il giusto... ditemelo!

    Edmond
    Sordologo

    Numero di messaggi : 8717
    Data d'iscrizione : 2010-04-17
    Località : Brescia

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Edmond on Tue Aug 16, 2011 3:57 pm

    Ne ho uno in formato 6x6..............


    _________________
    Giorgio
         
     

    Non fateci caso... sono sordo!!! E pure GURU!!! affraid

    Ospite
    Guest

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Ospite on Tue Aug 16, 2011 6:40 pm

    Edmond wrote:Ne ho uno in formato 6x6..............

    Spettacolare!!! cheers Ma mi serve 35mm.

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Guido on Tue Aug 16, 2011 7:26 pm

    Ciao ragazzi, ci sono anch'io...
    Avevo un bellissimo 24mm. Nikon ma l'ho venduto assieme alla mia Nikon FM2 un 55mm. ed 105 quando ho sentito puzza di DIGITALE santa
    Ora ho una Nikon D700 veramente magnifica. Uso solo obbiettivi a fuoco fisso; un 50mm. f1.1,4 ed un 135 f. 2 Defocus.
    sto cercando un macro.
    Ho preso la D700 perchè è a pieno formato; 24x36 ed impiega gli obbiettivi anche della vecchia generazione.
    Oramai purtroppo è finita per la pellicola.
    Guido

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Guido on Tue Aug 16, 2011 7:38 pm

    Edmond wrote:Carlo, d'accordo sulla storia della fotografia, ma non c'è dubbio che il 24x36 sia la storia della fotografia........... Non a caso tutti ricordano la Leica e pochi sanno che cos'è una Hasselblad, anche se questa è andata (forse) sulla luna............

    Non voglio entrare nella discussione, visto che ormai sono vechcio e sono 45 anni che mi diletto di fotografia, anche lavorativamente................. Il formato del sensore è FONDAMENTALE nella scelta di qualità, a dispetto di ciò che molti dicono............... Così come lo è SEMPRE stato per la fotografia su pellicola. Credo che nessuno possa dire che il formato 6x6 fosse inferiore al 24x36..........

    Ne ho fatte moltissime di prove, con tutti i sensori che ho avuto modo di provare, anche con quelli sperimentali per la fotogrfia profesisonale (ospedaliera, piuttosto che astronomica ed altro...).

    La verifica è immediata, anche confrontando un sensore APS Micro con ottica Leica ed una Nikon D700 con un banalissimo 35-70/2,8......... Non c'è storia, soprattutto pensando a dover stampare la foto in formato 20x30 o 30x40 cm..............

    La vignettatura è un falso problema, visti i software profesisonali che correggono il problema, o addirittura le macchine professionali che svolgono lo stesso lavoro direttamente...........

    Sul trattamento antiriflesso sono d'accordo con te, specialmente per gli zoom..........

    Poi, come detto, ognuno è libero di vederla (più che pensarla( come vuole............... sunny
    Caro Edmond
    La storia della fotografia l'ha fatta la Rolley 6x6(che io conservo gelosamente) la Leica col 24x36 e la Hasselblad 6x6 (che conservo pure).
    Dopo sono arrivati i giapponesi ed hanno sbaragliato il campo con Nikon e Canon.
    Quanto a qualità assoluta non c'è paragone tra un 6x6 ed un 24x36. Poi il 6x6 aveva il grandissimo vantaggio della sfocatura data dal grande formato.
    Io ho comperato un 135 F2 per defocus, per la mia D700, che ha proprio quell'intento, sfocare dietro limmagine come facevano i grossi formati.
    Saluti a tutta la compagnia.
    Guido

    Ospite
    Guest

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Ospite on Wed Aug 17, 2011 12:59 pm

    Guido wrote:Ciao ragazzi, ci sono anch'io...
    Avevo un bellissimo 24mm. Nikon ma l'ho venduto assieme alla mia Nikon FM2 un 55mm. ed 105 quando ho sentito puzza di DIGITALE santa
    Ora ho una Nikon D700 veramente magnifica. Uso solo obbiettivi a fuoco fisso; un 50mm. f1.1,4 ed un 135 f. 2 Defocus.
    sto cercando un macro.
    Ho preso la D700 perchè è a pieno formato; 24x36 ed impiega gli obbiettivi anche della vecchia generazione.
    Oramai purtroppo è finita per la pellicola.
    Guido

    Ciao Guido, io ho ancora la FM2n ed ho trovato una FM tenuta benissimo, sembra nuova, l'ho comprata! Pagandola poi una cifra irrisoria... ho il 55 micro 2.8, probabilmante il miglior obiettivo di quella focale esistente al mondo, un 28 3.5, avevo il 105 2.5 ma l'ho sostituito con un taglientissimo 135 3.5. Ho anche una Yashica Mat 124 Gold, la copia della Rolleiflex, grandi macchine. Con la Yashica ho fatto delle foto bellissime, stampate da me col mio Meopta Opemus 6 e Componon 80. La pellicola secondo me non è morta, ho acquistato proprio in questi giorni alcuni rulli in bn e colore, anche in formato 120 e ho notato che sono nati nuovi marchi e nuove emulsioni rispetto a prima, migliorati sicuramente. Io credo che sia un po' come per il vinile, il digitale, si, certo, è tutto un altro mondo e non torneremo mai più indietro, ma la pellicola continuerà ad essere presente magari per un ristretto numero di appassionati.
    Anch'io sono un po' allergico agli zoom, ho sempre avuto ottiche fisse. Sono eccezionali per la loro praticità, non c'è dubbio, ma la qualità assoluta la danno solo le ottiche a focale fissa. Mi piacerebbe moltissimo la D700...

    pluto
    Moderatore - discobolo

    Numero di messaggi : 21547
    Data d'iscrizione : 2010-10-05
    Età : 58
    Località : Genova

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  pluto on Wed Aug 17, 2011 2:58 pm

    Vi auguro lunga vita ma se vedo quanto costa una Leica R8 o una Nikon F5 d'occasione.....direi che ormai c'è solo il digitale

    Sugli zoom potreste avere ragione a livello teorico salvo qualche zoometto particolare tipo i Leica Trielmar x la serie M. Ma sta di fatto che i maggiori fotografi del mondo usino tutti come primo obiettivo o il Nikon o Il Canon 70/200 2,8. Poi tutti gli altri naturalmente. Anche in questo caso vorrà pur dire qualcosa o no? Penso che abbiano fatto grandi passi avanti....

    Guido
    Senior Member
    Senior Member

    Numero di messaggi : 747
    Data d'iscrizione : 2011-05-14
    Località : Milano

    Re: Obiettivi Nikon Ai

    Post  Guido on Wed Aug 17, 2011 4:49 pm

    Ciao Guido, io ho ancora la FM2n ed ho trovato una FM tenuta benissimo, sembra nuova, l'ho comprata! Pagandola poi una cifra irrisoria... ho il 55 micro 2.8, probabilmante il miglior obiettivo di quella focale esistente al mondo, un 28 3.5, avevo il 105 2.5 ma l'ho sostituito con un taglientissimo 135 3.5. Ho anche una Yashica Mat 124 Gold, la copia della Rolleiflex, grandi macchine. Con la Yashica ho fatto delle foto bellissime, stampate da me col mio Meopta Opemus 6 e Componon 80. La pellicola secondo me non è morta, ho acquistato proprio in questi giorni alcuni rulli in bn e colore, anche in formato 120 e ho notato che sono nati nuovi marchi e nuove emulsioni rispetto a prima, migliorati sicuramente. Io credo che sia un po' come per il vinile, il digitale, si, certo, è tutto un altro mondo e non torneremo mai più indietro, ma la pellicola continuerà ad essere presente magari per un ristretto numero di appassionati.
    Anch'io sono un po' allergico agli zoom, ho sempre avuto ottiche fisse. Sono eccezionali per la loro praticità, non c'è dubbio, ma la qualità assoluta la danno solo le ottiche a focale fissa. Mi piacerebbe moltissimo la D700...
    [/quote]
    Ciao Drupi

    Ciao Drupi
    Avevo anche io il 55 micro.; magnifico obbiettivo! Invece il 125 faceva .....
    Grazie per la bella notizia.
    Cosa mi dici delle pellicole 120?
    Ho una Hasselblad che potrei dissotterrare, ma se penso a quanto costano pellicole, sviluppo e stampa......
    Ti dirò che il mio rimpianto è ancora di più la mitica Rolley.
    Mi ha dato delle soddisfazioni uniche. La tornerei ad usare.
    Ho comperato apposta uno scanner per pellicole che arriva sino al 6x9.
    La D700 è veramente inarrivabile. Puoi fare tutto! Quando l'ho comperata sono andato in piazza Duomo a Milano ed ho scattato di notte senza cavalletto. Incredibile.
    Guido

      Current date/time is Fri Dec 09, 2016 8:48 am